Yoga allevia il dolore alla schiena in studio

Share
Prenota un appuntamento 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX

Smetti di soffrire. Non c'è bisogno di rimanere nel DOLORE. I nostri specialisti e medici alleati della schiena e delle articolazioni sono qui per aiutarti a tornare a una vita senza dolore. Prenota un appuntamento online a tuo piacimento. Chiamaci oggi: 915-850-0900

LUNEDÌ, Giugno 19, 2017 (Notizie HealthDay) - Se soffri di lombalgia cronica, lo yoga potrebbe portarti tanto sollievo quanto la terapia fisica, un nuovo studio mostra.

La scoperta meno positiva: entrambe le terapie sono andate ben poco da aiutare tutti.

Le persone che hanno praticato yoga o terapia fisica hanno riportato in media meno dolore dopo 12 settimane, un miglioramento che ha resistito per oltre un anno. E alcuni sono stati in grado di eliminare gli antidolorifici.

Tuttavia, molti non sono riusciti a ottenere sollievo significativo, hanno osservato i ricercatori.

Gli esperti hanno affermato che i risultati riflettono la realtà del dolore cronico della schiena: nessun singolo trattamento si è dimostrato molto efficace.

"Non abbiamo alcun proiettile magico", ha detto il ricercatore capo Dr. Robert Saper.

Secondo le linee guida pubblicate all'inizio di quest'anno dal College of Physicians americano (ACP), le opzioni non farmacologiche dovrebbero essere il trattamento di prima linea contro il mal di schiena.

Questo è in gran parte perché i farmaci antidolorifici e altri farmaci non sono molto efficaci e portano effetti collaterali.

Lo yoga è stato incluso nell'elenco delle opzioni degli ACP, ha affermato Saper, professore associato presso la Boston University School of Medicine.

Ma anche nel raccomandare lo yoga - e tattiche come impacchi di calore, agopuntura e massaggio - gli ACP hanno sottolineato che le prove erano limitate. Finora, gli studi hanno mostrato benefici da "piccoli" a "moderati" con ogni terapia.

Elissa Stein, 53, scrittrice freelance di New York City, ha dichiarato di aver affrontato attacchi di mal di schiena debilitante da quando è rimasta ferita in un incidente d'auto all'età di 16.

"È terribile quando senti di non essere in grado di fare altro che assumere un rilassante muscolare", ha detto.

Decise di provare lo yoga circa 14 anni fa.

All'inizio, ha detto Stein, lo yoga ha offerto un "buon allungamento". Ma poi ha iniziato a realizzare altri benefici - vale a dire, l'attenzione al respiro cosciente e alla meditazione.

"Ora mi sto aiutando, invece di fare affidamento sui farmaci", ha detto Stein.

Il nuovo studio si è concentrato sui pazienti che spesso non hanno accesso a terapie complementari. Esso comprendeva i pazienti 320 che erano a basso reddito e per lo più la minoranza, tutti che avevano un mal di schiena persistente per almeno 12 settimane. La loro età media era 46.

I pazienti sono stati assegnati in modo casuale a lezioni di yoga settimanali 12, sessioni di terapia fisica 15 o un gruppo di "educazione" che ha ricevuto un libro sulla gestione del mal di schiena.

Dopo le prime settimane 12, i praticanti di yoga sono stati assegnati a continuare a praticare lezioni oa praticare a casa, con l'aiuto di un DVD, manuali e oggetti di yoga.

Al punto 12 settimana, i gruppi di yoga e terapia fisica stavano migliorando meglio del gruppo di istruzione.

Quasi la metà del gruppo di yoga (48 percento) aveva visto un miglioramento "clinicamente significativo" del loro dolore e disabilità - abbastanza per fare la differenza nella loro vita quotidiana, ha spiegato Saper.

Questo era anche vero per il 37 per cento dei pazienti in terapia fisica, rispetto al 23 per cento dei pazienti istruzione. (Mentre i numeri di yoga guardano meglio, la differenza tra yoga e terapia fisica non era statisticamente significativa.)

Tipicamente, i professionisti dello yoga ei pazienti di terapia fisica hanno visto i benefici durare più di un anno, hanno detto i ricercatori.

"Questo è stato uno studio eccellente", ha dichiarato il Dr. Stefan Kertesz, che ha scritto un editoriale di accompagnamento. Per lui, lo yoga dovrebbe essere "un altro strumento" che i medici suggeriscono di mal di schiena.

"Ma non dovremmo nemmeno sopravvalutarlo - il modo in cui i farmaci e le procedure erano storicamente ipervenduti", ha affermato Kertesz, professore associato presso l'Università dell'Alabama presso la Birmingham School of Medicine. "La realtà è che lo yoga non è stato una panacea per la maggior parte di questi pazienti."

Nel mondo reale, ha detto Kertesz, la decisione sul trattamento probabilmente dipenderà dalle preferenze di un paziente - e da ciò che è pratico.

Saper concordato. "Una lezione di yoga può essere $ 18 o $ 20", ha sottolineato, ed è improbabile che l'assicurazione lo copra.

Allo stesso tempo, ha notato Saper, la terapia fisica è costosa e anche i pazienti assicurati possono affrontare ripetuti co-paghi.

Questi tipi di barriere rappresentano un grosso problema, secondo Kertesz. "Come possiamo rendere queste cose più accessibili alle persone?", Ha detto.

Le persone che sono interessate allo yoga dovrebbero essere consapevoli che ci sono molti stili diversi, ha sottolineato Saper. La classe "in fondo alla strada", ha detto, potrebbe non essere adatta a qualcuno con gravi problemi di dolore.

Le lezioni nello studio erano standardizzate e includevano pose più delicate - spesso aiutate con sedie e altri oggetti di scena - pratiche di respirazione e meditazione.

Lo studio è stato pubblicato online June 19 in Annals of Internal Medicine.

FONTI: Robert Saper, MD, professore associato, medicina di famiglia, Scuola di medicina di Boston University e direttore, medicina integrativa, dipartimento di medicina di famiglia, Boston Medical Center; Elissa Stein, New York City; Stefan Kertesz, MD, professore associato, medicina preventiva, Università di Alabama alla Birmingham School of Medicine; Giugno 19, 2017, Annals of Internal Medicine, in linea

Storie di notizie sono scritte e fornite da HealthDay e non riflettono la politica federale, le opinioni di MedlinePlus, la Biblioteca Nazionale di Medicina, gli Istituti Nazionali di Salute o il Dipartimento di Salute e Servizi Umani degli Stati Uniti.

Prenota un appuntamento 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX

Smetti di soffrire. Non c'è bisogno di rimanere nel DOLORE. I nostri specialisti e medici alleati della schiena e delle articolazioni sono qui per aiutarti a tornare a una vita senza dolore. Prenota un appuntamento online a tuo piacimento. Chiamaci oggi: 915-850-0900

Post Recenti

Tecnologia di screening negli squilibri intestinali

Il nostro tratto gastrointestinale ospita più di 1000 specie di batteri che lavorano in simbiosi con noi ... Leggi di più

25 Novembre 2020

Neuro-diagnostica

Abbiamo parlato della neuroinfiammazione e delle sue cause e di come gli effetti della neuroinfiammazione influiscono sul nostro ... Leggi di più

25 Novembre 2020

La scienza della neuroinfiammazione

Cos'è la neuroinfiammazione? La neuroinfiammazione è una risposta infiammatoria che coinvolge le cellule cerebrali come i neuroni ... Leggi di più

24 Novembre 2020

Gestione nutrizionale: reazioni avverse al cibo

Come paziente, andrai (e devi) vedere un medico se mai ti presenti ... Leggi di più

20 Novembre 2020

Rottura del tessuto cicatriziale con chiropratica, mobilità e flessibilità ripristinate

Il tessuto cicatriziale se non trattato / non gestito potrebbe portare a problemi di mobilità e dolore cronico. Individui che ... Leggi di più

20 Novembre 2020

Diabesità

    La diabete è un termine che lega il diabete di tipo II e l'obesità. È questo… Leggi di più

20 Novembre 2020