Yoga pone per alleviare il dolore sciatica

Condividi

Secondo alcune statistiche, la persona media ha una probabilità del 40% di provare dolore alla sciatica durante la sua vita. In un'era in cui la maggior parte di noi lavora in un ufficio, con lunghi orari di seduta, il dolore alla sciatica è l'ultima condizione di cui dobbiamo stare attenti. Il nervo sciatico è il nervo più lungo del corpo umano. Questo nervo inizia dalla colonna vertebrale e scende fino ai piedi attraverso i muscoli della coscia e del polpaccio. Qualsiasi danno al nervo sciatico si manifesta come dolore alla sciatica. Potresti sentire dolore alla cosciao nel tuo sezione lombare. Ecco i sintomi che dovresti fare attenzione:

- Dolore ovunque lungo il nervo sciatico. Ciò include la parte bassa della schiena, la parte posteriore della coscia, la natica e il polpaccio

- Sensazione di formicolio, bruciore e pizzicamento lungo il nervo sciatico

- Affaticamento

- Intorpidimento o perdita di sensibilità alle gambe / ai piedi

- Drop del piede, un termine usato per descrivere la condizione in cui non si è in grado di flettere le caviglie

- Riflessi ridotti nel tendine di Achille

Cause del dolore alla sciatica

La causa più comune del dolore alla sciatica è l'ernia nella colonna lombare. Questa è la parte della colonna vertebrale che curva verso l'interno vicino alla parte inferiore della metà mediana. Dovresti consultare un medico. Quasi il 70% del dolore alla sciatica è causato dalla piriforme, un muscolo che è uno dei piccoli rotatori dell'anca. Usi questi rotatori per girare la coscia.

Lo yoga pone per la sciatica

Lo yoga è uno dei migliori attività per alleviare il dolore alla sciatica. Lo yoga ti aiuta a rafforzare i muscoli che trattengono la colonna vertebrale, ma anche a allungare quei muscoli. La maggior parte delle pose include allungamenti della schiena che colpiscono la parte bassa della schiena e prevengono il dolore alla sciatica. Prima di provare queste pose, ti consigliamo di consultare un medico.

In piedi indietro

Questa posa è progettata per i principianti che non sono abbastanza elastici e flessibili. Metti semplicemente il piede su una sedia. Se metti il ​​piede sinistro sulla sedia, metti la mano destra sul ginocchio sollevato. Lavora sempre con gli opposti. Metti la mano sinistra sul fianco. Ruota la parte superiore del corpo mentre tieni i fianchi rivolti in avanti. Tenere la posizione per 30 secondi, quindi passare all'altra mano / piede. Spingi quanto sei a tuo agio.

Alza ginocchio

Un'altra posa progettata per i principianti. Inizia sdraiato sulla schiena. Disegna un ginocchio sul petto, tutto mantenendo l'altra gamba dritta. Spingi verso il basso con il ginocchio e tira su con le mani. Durante l'intera posa, le spalle sono sul pavimento.

Torsione a due ginocchia

Inizia sdraiato sulla schiena. Con le mani, forma una "T" maiuscola. Tieni le spalle sul pavimento e gira le ginocchia da un lato. Con le spalle a terra, rimani in questa posizione per un minuto, quindi dai lati alternati.

Ginocchiera singola

Puoi eseguire una rotazione del ginocchio con una o due gambe. Inizia nella stessa posizione della posa precedente. Tieni una gamba dritta, quindi piega l'altro ginocchio ad un angolo di 90 gradi. Posiziona la mano opposta su quel ginocchio (ginocchio sinistro - mano destra). Girare sul lato del braccio sul pavimento. Tieni entrambe le spalle sul pavimento e affronta il braccio sul pavimento per 30 secondi.

Affondo contorto

Una volta diventato più elastico, puoi eseguire esercizi più complessi. Per l'affondo contorto, inizi nella classica posizione di affondo: una gamba in avanti e piega al ginocchio. Tieni l'altra gamba dietro di te. Devi tenere i piedi alla distanza di una gamba. Girare la schiena e posizionare il gomito opposto sul ginocchio piegato (gomito destro - ginocchio sinistro). Riunisci i palmi delle mani e mantieni la posizione per 30 secondi. Cambia lato.

Posa di gatto

Posa molto semplice, tutto ciò che devi fare è metterti in ginocchio. Piega la schiena verso il basso, quindi solleva il torace mentre tira indietro le spalle. Respirare, tenere premuto per 10 secondi, quindi tornare su un dorso piatto. Quando torni, infila il mento nel petto e solleva la schiena. Tieni 10 secondi, quindi rilascia. Ripeti per due minuti. Questo è uno dei migliori esercizi per inarcare la schiena.

Posa del bambino

Probabilmente il più semplice la posa yoga è anche una delle migliori e più benefiche. Stai allungando quasi tutta la parte superiore del corpo. Abbassati su mani e ginocchia. Ora, fai oscillare il tuo sedile sui talloni. Lascia le mani sul pavimento e davanti a te. Tieni il tempo che vuoi. Cerca solo di non addormentarti in questa posizione.

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘