Condividi

Spazio di lavoro: El Paso TX. Il chiropratico Dott. Alex Jimenez esamina l'ambiente dello spazio di lavoro per vedere se è effettivamente favorevole alla colonna vertebrale.

Mentre il lavoro può essere un dolore, non deve causare dolore. Creare la tua stanza di lavoro in ufficio per evitare sforzi alla schiena e al collo è più facile di quanto tu possa pensare. Inoltre, ripensare il tuo ambiente di lavoro è una fantastica opportunità per rispolverare altre abitudini di lavoro salutari e la tua postura.

Ecco cinque modi in cui puoi progettare il tuo ufficio insieme alla schiena nella tua mente.

Spazio di lavoro

#1. Perfetta la tua posizione di seduta

Se non lo sei seduta anche con le migliori attrezzature, la tua schiena ne soffrirà. Prestare attenzione alla situazione delle gambe, delle mani e della testa quando si è seduti. Per evitare il mal di schiena, assicurati di fare quanto segue:

  • Sit eretta con le spalle e le spalle contro il tronco della tua sedia
  • Si consiglia di utilizzare una cuffia a mani libere per fermare il dolore alla spalla e al collo
  • Non affaticare
  • Le braccia dovrebbero poggiare sui braccioli della poltrona per evitare pressioni nervose o difficoltà circolatorie
  • Mantenere i piedi piatti sul pavimento - non attraversare le gambe
  • Riposate le spalle mentre digitate

#2. Prendi una buona sedia

Un sedile ergonomico ben costruito per aumentare il flusso sanguigno, ridurre la fatica, lo stress e ridurre la possibilità di lesioni al collo e alla schiena. Ottenere la sedia che è la cosa migliore è importante, il che significa che questo è un prodotto che dovrebbe essere provato in negozio in contrasto con l'acquisto online in modo da sapere prima di acquistarlo, il modo in cui si sente. Assicurarsi che la poltrona da ufficio abbia le seguenti caratteristiche:

  • Un buon schienale che fornisce il supporto lombare
  • La capacità di reclinare (seduta eretta ad un angolo 90º non è buona per la colonna vertebrale; un angolo 100 a 110 gradi è molto migliore.)
  • Altezza flessibile (non si desidera che il sedile sia eccessivamente alto - i piedi devono essere piatti sul pavimento)
  • La possibilità di ruotare o ruotare, in modo da poter facilmente modificare le attività

#3. Investire in una scrivania che offre più di archiviazione

Una delle più grandi insidie ​​di uno spazio di lavoro favorevole alla colonna vertebrale è rimanere in una posizione per lungo tempo. Passare dalla posizione seduta a quella in piedi è la migliore strategia, e alcuni banchi, noti come banchi sit-stand o scrivanie sit-to-stand, incoraggiano a mescolare la propria posizione durante l'intera giornata lavorativa.

I banchi Sit-to-Stand offrono la possibilità di scegliere uno spazio di lavoro confortevole sia in posizione seduta che in piedi, e sono stati scoperti semplicemente per aiutare a bruciare calorie. Vengono in vari punti di prezzo e stili, e una crescente varietà di aziende sta prendendo in considerazione questo investimento per aumentare il benessere sul posto di lavoro.

Se stai cercando di migliorare la qualità ergonomica di un tradizionale scrivania assicurati che la scrivania sia:

  • Sicuro (non scoraggiante)
  • Adeguatamente alto (generalmente 28 "a 30" sopra il pavimento)
  • Abbastanza grande per il tuo computer, con spazio di spazio per la scrittura insieme a altri lavori.
  • Non così grande che devi raggiungere troppo per fare il tuo lavoro, che potrebbe causare uno stress eccessivo sulla schiena

#4. Guarda al tuo computer

Dal momento che così tanto lavoro di ufficio è fatto sui computer, ovunque le apparecchiature siano messe può davvero fare la differenza quando si è al lavoro, in come la schiena si sente. Prova i seguenti suggerimenti:

  • Inclinare la tastiera verso il basso e leggermente lontano da te per una migliore postura del polso
  • Assicurati che il tuo mouse sia abbastanza vicino, in modo da poterlo utilizzare con le braccia rilassate e lasciare che sia il più vicino possibile al tuo corpo
  • Impostare il monitor di fronte a te a livello dell'occhio, non spento verso il lato, al fine di evitare il tendine dell'occhio e del collo. Sono disponibili basi per monitor regolabili per trovare un'altezza ideale.
  • Se si utilizza un notebook, si consiglia di ottenere un monitor esterno o una tastiera (o entrambi). Ciò consente a ciascuna di queste parti di spostarsi individualmente per sviluppare un accordo confortevole.

#5. Fare una pausa

Non solo una pausa caffè ma una pausa spinale. Allungati, fai una breve passeggiata, fai scorrere il sangue. È semplice farsi coinvolgere dal lavoro e dimenticare che sei stato seduto o digitato per un'ora precisa. Che si tratti di una camminata 15 minuti o di una sessione di stretching di due minuti, pause occasionali possono aiutare a far rivivere i muscoli, e forse puoi trovare anche più produttivo.

Spendi un sacco di tempo al lavoro: perché non fare qualche passo supplementare per sviluppare uno spazio che faccia indietro un certo numero di favori in cambio?

Gestire lo stress sul posto di lavoro

Chiamata oggi!

Clinica chiropratica Extra: trattamento di gestione dello stress

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘