Condividi

Il cancro che si sviluppa in organi specifici del corpo umano, inclusi i polmoni, il seno o la prostata, tra gli altri, a volte può diffondersi nell'osso, causando ciò che è noto come malattia ossea metastatica o MBD. Approssimativamente più di 1.2 milioni di nuovi casi di cancro vengono diagnosticati ogni anno, dove circa il 50 percento può diffondersi o metastatizzare fino alle ossa.

Attraverso i progressi della medicina, i pazienti diagnosticati con diversi tipi di cancro, in particolare il cancro al polmone, al seno e alla prostata, possono vivere più a lungo. Tuttavia, i tumori primari in più pazienti attraversano metastasi ossee, dove si disperdono fino all'osso. Nel frattempo, altri tipi di cancro non si disperdono così facilmente sull'osso. I tumori più comuni che si sviluppano negli organi e si diffondono alle ossa includono:

  • Seno
  • Polmone
  • Tiroide
  • Rene
  • Prostata

La malattia metastatica delle ossa, o MBD, può danneggiare e indebolire l'osso interessato, causando dolore lungo il sito di diffusione. Inoltre, i pazienti con MBD hanno un rischio maggiore di soffrire di fratture o ossa rotte. I sintomi dolorosi associati alla MBD possono rendere difficile per il paziente impegnarsi in attività fisiche regolari. La principale preoccupazione dei pazienti con malattia ossea metastatica è la perdita di qualità della vita.

L'entità degli effetti della malattia metastatica delle ossa su un paziente può cambiare ed è associata a come il cancro si è diffuso, quali sono le ossa colpite e quanto grave è il danno osseo. Inoltre, esiste una gamma di opzioni di trattamento disponibili per trattare l'MBD. Il trattamento aiuta i pazienti a gestire il dolore per mantenere i livelli di attività e preservare la loro indipendenza.

Spiegazione della malattia ossea metastatica

Le ossa sono il sito di diffusione più comune per i tumori che iniziano negli organi, dopo il polmone e il fegato. Poiché molti pazienti non presentano sintomi dolorosi di metastasi al fegato e ai polmoni, questi non vengono scoperti fino a quando la malattia non si trova in uno stadio avanzato. Al contrario, le metastasi ossee sono generalmente dolorose quando si sviluppano. Il cancro si diffonde più comunemente a questi siti nello scheletro umano:

  • Teschio
  • Spina dorsale
  • Costolette
  • Braccio superiore
  • Bacino
  • Ossa lunghe della gamba

Danni alle ossa

Un tumore può distruggere completamente l'osso nel sito di diffusione, un processo indicato come la distruzione dell'osso osteolitico. Danni o indebolimento delle ossa sono più comuni nei tumori che si sono diffusi da polmone, tiroide, rene e colon. Il nuovo osso, chiamato osteoblastico, può anche formarsi a causa della diffusione del cancro, più frequente nei tumori dello stomaco, della vescica e della prostata.

Il cancro al seno si comporta spesso in un metodo combinato osteolitico e osteoblastico. Poiché le cellule cancerose secernono fattori che interagiscono con tutte le cellule dello scheletro umano, causando la distruzione ossea, la formazione di nuove ossa o entrambe le malattie osteolitiche e osteoblastiche delle ossa metastatiche si verificano. Inoltre, il tumore al seno può comunemente causare l'MBD nell'anca e / o nella pelvi.

A causa del danno osseo e della debolezza, i pazienti con malattia ossea metastatica sono inclini a fratture. Le ossa rotte causate da MBD sono definite "fratture patologiche". A volte, l'osso può essere così debole che una frattura è imminente, definita "fratture patologiche imminenti". Il poggiagambe per lunghi intervalli a causa di ossa rotte può causare squilibri chimici nel flusso sanguigno, come livelli di calcio elevati, noti come ipercalcemia. I pazienti con cancro che si sono diffusi alla colonna vertebrale possono sviluppare danni ai nervi che possono causare paralisi o perdita dell'uso di braccia e / o gambe.

Sintomi di MBD

Un malato di cancro che avverte qualsiasi dolore, specialmente nella parte posteriore, le braccia e le gambe, deve informare immediatamente il medico. Il dolore che si manifesta senza impegnarsi in attività fisiche è particolarmente preoccupante. I sintomi più comuni della malattia ossea metastatica includono:

  • Dolore: Il sintomo più diffuso di MBD è il dolore. I pazienti possono avvertire dolore lungo l'anca e / o pelvi, arti superiori e inferiori e colonna vertebrale perché il tumore può aver danneggiato o indebolito l'osso.
  • fratture: Le ossa rotte o le fratture possono variare da lievi a gravi e sono generalmente una chiara indicazione della presenza di MBD.
  • Anemia: I siti più comuni di diffusione, cranio, colonna vertebrale, costole, arti superiori e inferiori e anca e / o bacino, corrispondono a regioni del midollo osseo che producono alti livelli di globuli rossi, responsabili del trasporto di ossigeno alle cellule. Anemia, o diminuzione della produzione di globuli rossi, è un'anomalia frequente di sangue con MBD.

Diagnosi di MBD

Prima di seguire il trattamento per la malattia metastatica delle ossa, è essenziale per il professionista sanitario capire i sintomi del paziente e la loro salute e benessere generale. Il medico chiederà la storia medica del paziente. Dopo l'anamnesi, l'operatore sanitario effettuerà un esame fisico sul paziente. Il medico può anche utilizzare la diagnostica per immagini per aiutare nella diagnosi del paziente.

Diagnostica per immagini

  • Raggi X: Dopo la diagnosi iniziale, possono ordinare radiografie. Poiché il dolore può spesso provenire da altre regioni del corpo, il professionista sanitario ordinerà anche i raggi X oltre le regioni in cui il paziente sta vivendo un disagio. Le radiografie possono dire ad un oncologo una grande quantità di informazioni su quanto l'osso è interessato.
  • Altri test di imaging: Il medico può anche ordinare una scansione ossea. Questo test può determinare se altre ossa sono coinvolte nella malattia metastatica delle ossa. In determinate situazioni, può essere ordinata una tomografia computerizzata, o TC, scansione e risonanza magnetica, o MRI, specialmente in scenari in cui sono coinvolti la colonna vertebrale o l'anca e / o la pelvi.

Una varietà di tumori può comunemente causare una malattia ossea metastatica, o MBD, in diverse regioni dello scheletro umano. Le metastasi ossee possono causare sintomi dolorosi, influenzando in ultima analisi la qualità della vita di un individuo. Studi di ricerca hanno dimostrato che la malattia ossea metastatica nell'anca e / o nella pelvi è un problema di salute prevalente associato al cancro al seno. Il trattamento può variare in base alla progressione del problema.

Dr. Alex Jimenez DC, CCST Insight

Trattamento della malattia ossea metastatica

I progressi nelle tecniche chirurgiche, così come gli approcci radioterapici e terapeutici, hanno migliorato significativamente la qualità della vita dei pazienti affetti da cancro che si sono diffusi fino all'osso dal sito di origine. Le opzioni di trattamento per MBD si basano su quanto il cancro si è diffuso, quali sono le ossa colpite e come l'osso è stato danneggiato o indebolito.

In molti casi di malattia ossea metastatica, il cancro ha progredito verso più siti ossei. Di conseguenza, il trattamento si concentra sulla gestione dei sintomi di dolore e debolezza ossea in quanto non è destinato a essere curativo. L'opzione di trattamento più comune per MBD include farmaci e / o farmaci e radiazioni per controllare il dolore e prevenire un'ulteriore diffusione della malattia metastatica delle ossa e un intervento chirurgico per stabilizzare le ossa deboli e rotte.

I pazienti con malattia ossea metastatica richiedono un approccio di squadra. Un medico oncologo lavora a stretto contatto con un radiologo oncologo e un chirurgo ortopedico. La diagnosi è essenziale per seguire il miglior approccio terapeutico. Lo scopo delle nostre informazioni è limitato alla chiropratica e alle lesioni e condizioni spinali. Per discutere l'argomento, non esitate a chiedere al Dr. Jimenez o contattaci a 915-850-0900 .

A cura di Dr. Alex Jimenez

Argomenti aggiuntivi: mal di schiena acuto

Mal di schiena è una delle più diffuse cause di disabilità e giorni persi al lavoro in tutto il mondo. Il mal di schiena è la seconda ragione più comune per le visite mediche, superata solo dalle infezioni delle alte vie respiratorie. Circa il 80 percento della popolazione subirà un dolore alla schiena almeno una volta nella vita. La colonna vertebrale è una struttura complessa composta da ossa, articolazioni, legamenti e muscoli, tra gli altri tessuti molli. A causa di ciò, lesioni e / o condizioni aggravate, come dischi erniciati, può eventualmente portare a sintomi di mal di schiena. Le lesioni sportive o gli incidenti automobilistici sono spesso la causa più frequente di mal di schiena, tuttavia a volte il più semplice dei movimenti può avere risultati dolorosi. Fortunatamente, le opzioni di trattamento alternative, come la cura chiropratica, possono aiutare ad alleviare il mal di schiena attraverso l'uso di aggiustamenti spinali e manipolazioni manuali, in definitiva migliorando il sollievo dal dolore.

ARGOMENTO SUPPLEMENTARE: Trattamento chiropratico del dolore all'anca

Post Recenti

Alcuni modi per gestire il mal di schiena cronico durante l'estate

Il mal di schiena cronico non deve rovinare la stagione estiva. L'approccio migliore è ... Leggi di più

Giugno 26, 2020

Bretelle al collo, collari cervicali: tipi di rinforzi spinali

Un individuo potrebbe aver bisogno di indossare un tutore per il collo o un collo cervicale dopo la colonna cervicale ... Leggi di più

Giugno 25, 2020

Salute e benessere: stress ossidativo

Lo stress ossidativo rappresenta uno squilibrio nel corpo. Questo squilibrio è tra le specie reattive dell'ossigeno ... Leggi di più

Giugno 24, 2020

La meningite spinale può colpire la colonna vertebrale: cosa sapere

La meningite spinale non colpisce solo il cervello. La maggior parte pensa alla meningite come a un cervello ... Leggi di più

Giugno 24, 2020