Categorie: Medicina funzionale

Che cosa è la malattia da tiroide di Hashimoto? | Clinica Benessere

Condividi

Circa 20 milioni di americani sono colpiti da malattie della tiroide, in cui una in otto donne subirà disfunzione della tiroide qualche volta durante la loro vita. Tra i più comuni disturbi della tiroide è l'ipotiroidismo. Circa il 90 per cento di bassa funzione della tiroide o tutto l'ipotiroidismo è una condizione autoimmune. Con la malattia della tiroide di Hashimoto, tuttavia, il sistema immunitario del tuo corpo sta attaccando e distruggendo la propria ghiandola tiroidea.

Che cosa innesca la malattia della tiroide di Hashimoto?

Le cause esatte della malattia tiroide di Hashimoto e di tutte le altre malattie autoimmuni come il lupus, l'artrite reumatoide, MS, il diabete di tipo 1 e la sindrome di Sjogrens, tra gli altri sono sconosciute, tuttavia ciò che sappiamo è che una serie di fattori può contribuire alla lo sviluppo della disfunzione del sistema immunitario e infine il disturbo autoimmune.

Questi includono un mix di diversi fattori come lo stress (malfunzionamento delle ghiandole surrenali), le infezioni virali, parassitarie e batteriche, i cambiamenti di estrogeni (pillole per la nascita, la terapia sostitutiva dell'ormone, la gravidanza, la menopausa), la resistenza all'insulina, carenza di vitamina D, intestino perdente, infiammazione cronica e intolleranza al glutine e malattia celiaca oltre ad una predisposizione genetica o suscettibilità.

Come sapere se hai la malattia di Hashimoto

Prima di discutere questo, dobbiamo registrare alcuni dei sintomi delle due ipotiroidiche e ipertiroidiche, per cui siamo in grado di comprendere meglio le questioni della tiroide. Un certo numero di sintomi meglio noti comprendono stanchezza, aumento di peso, mani e piedi freddi, perdita di capelli e perdita dei capelli, depressione, assenza di motivazione e costipazione. I sintomi dell'ipertiroidismo (malattia di Graves) sono palpitazioni cardiache, aumento del battito cardiaco, insonnia, ansia, sudorazione notturna, nervosismo e difficoltà di guadagno.

La maggior parte delle persone con malattia della tiroide di Hashimoto avrà una miscela di disturbi della tiroide ipo e iper. Ad esempio, un individuo potrebbe soffrire di calvizie, mani e piedi freddi e stanchezza, ma quando il loro sistema immunitario attacca la ghiandola tiroidea, le cellule della tiroide sono state scaricate e rilasciate nel flusso sanguigno insieme agli ormoni tiroidei. Alcuni degli ormoni come T3 potrebbero causare palpitazioni cardiache, sudorazioni notturne e nervosismo quando vengono rilasciati e stimolanti da altri sintomi.

Se siete già stati diagnosticati con ipotiroidismo e siete sul farmaco della tiroide, e continuate ad avere sintomi ipotiroidici o il medico sta cambiando sempre la dose di tiroide tiroidea poiché la tua tiroide "non può essere modulata" o la dose tiroidea è sempre essere aumentato, allora dovresti essere analizzato per Hashimoto.

Come posso essere testato per Hashimoto?

La maggior parte dei medici non va abbastanza lontano quando analizza la tiroide per la disfunzione potenziale. Una ghiandola tiroide, inclusi gli anticorpi TPO e gli anticorpi TGA, deve essere eseguita attraverso un test di laboratorio del sangue. Anche un test anti-TSH (ormone stimolante della tiroide) non può mai determinare se un paziente ha Hashimoto. Tenete a mente, Hashimoto è una malattia autoimmune. Così, la misura più preziosa misura gli anticorpi autoimmuni TPO (anticorpi della tiroide perossidasi) e TGA (anticorpi tireoglobulina) che mostrano l'attacco autoimmune sulla ghiandola tiroide stessa.

Rimedi per la malattia della tiroide di Hashimoto

Considerando che la malattia della tiroide di Hashimoto non è una malattia della ghiandola tiroide, ma piuttosto un disturbo autoimmune, la terapia deve concentrarsi sul sistema immunitario anziché sulla ghiandola tiroide. Questo è il motivo per cui la prescrizione di farmaci tiroide non fa nulla per aiutare la tua condizione gastrointestinale. La tua tiroide continuerà ad essere attaccata senza controllare il sistema immunitario e continuerà a subire i sintomi della tiroide oltre ad un peggioramento del disturbo autoimmune.

Di conseguenza, Hashimoto deve essere trattato come un disturbo autoimmune e non un disturbo della tiroide. Ciò significa che la funzione del sistema immunitario deve essere controllata tramite test di sangue. I gruppi essenziali di laboratorio quantificano le citochine infiammatorie per la dominanza TH1 / TH2 e il rapporto delle cellule T-Helper nelle cellule T-Suppressor (rapporto CD4 / CD8). I livelli di vitamina D sono quantificati. Il test per l'intestino perdente è anche critico nella malattia autoimmune. Quando i risultati sono in, viene applicata un'applicazione per regolare la risposta immunitaria e fermare la distruzione della ghiandola tiroide insieme al ripristino della salute delle ghiandole surrenali e alla barriera resistente della fodera dell'intestino. Poiché il glutine è ritenuto una causa frequente dietro la malattia della tiroide di Hashimoto, una dieta senza glutine è un must per i pazienti con la condizione.

Perché Hashimoto è comunemente misdiagnosed

Hashimoto spesso va misdiagnosed e di solito mismanaged dalla medicina tradizionale. L'attacco autoimmune non è affrontato anche dalla medicina convenzionale. Con il tempo, sempre più della ghiandola tiroide è rovinata dal momento che la reazione autoimmune di un paziente viene ignorata e la loro malattia progredisce. Inoltre, quando un paziente presenta una malattia autoimmune come Hashimoto, se il sistema immunitario non è trattato, questo individuo è più inclini a creare ulteriori malattie autoimmuni come l'anemia perniciosa (incapacità di assorbire la vitamina B12) e il diabete di tipo 1.

Ultimo, ma certamente non meno importante, dal momento che il cervello umano è caricato di recettori degli ormoni tiroidei, non appena una persona ipotiroidica, la funzione cerebrale e la chimica sono compromesse. Poiché i neurotrasmettitori del cervello come GABA, la serotonina, la dopamina e l'acetilcolina sono compromessi, i pazienti affetti da condizioni ipotiroidiche presentano una scarsa memoria, una diminuita capacità di apprendimento, un aumento degli stati di depressione, di rabbia, di disperazione, di incapacità di gestire lo stress e la mancanza di entusiasmo per la vita , per non parlare della degenerazione del cervello e dell'Alzheimer! L'ipotiroidismo può aumentare le tue possibilità di deficit di Parkinson.

Quindi, se stai soffrendo la malattia di Hashimoto, è meglio avere una corretta diagnosi e seguire il trattamento appropriato. Piuttosto che perdere la propria salute in malattie autoimmuni quando un paziente viene esaminato, diagnosticato e trattato in modo tale da ripristinare la propria funzione, potrebbe condurre una vita più sana. La medicina funzionale è diventata sempre più popolare per il trattamento di problemi di tiroide. Un medico di medicina funzionale utilizza trattamenti naturali per alterare lo stile di vita di un individuo e promuovere un senso di salute generale e benessere.

La portata delle nostre informazioni è limitata a lesioni e condizioni di chiropratica e spinale. Per discutere di opzioni sul tema, si prega di contattare il dottor Jimenez o contattarci 915-850-0900 .

Dott. Alex Jimenez

Ulteriori argomenti: Benessere

La salute generale e il benessere sono essenziali per mantenere il giusto equilibrio mentale e fisico nel corpo. Dando una nutrizione equilibrata, esercitando e partecipando alle attività fisiche, a dormire regolarmente una sana quantità di tempo, seguendo i migliori suggerimenti per la salute e il benessere può in ultima analisi contribuire a mantenere il benessere complessivo. Mangiare un sacco di frutta e verdura può andare un lungo cammino per aiutare le persone a diventare sane.

TEMPO DI TRENDING: EXTRA EXTRA: Chiropratica

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘