Come il tempo può innescare dolore

Condividi

Avete mai provato dolore durante il freddo? Avete probabilmente stato sintomatico per un periodo di tempo, ma il giorno in cui inizia una brezza fredda, ora stai sentendo dolore e rigidità. Anche se non è un fatto sconosciuto, è un frammento di informazioni essenziali che molte persone tendono a trascurare. Se hai tremato per il freddo gelido nelle ultime 24-ore e sia il collo che la schiena hanno iniziato a sentirsi doloranti, è tempo di prendere nota della tua postura. Quando hai freddo, ti sei inginocchiato cercando di scaldarti dal tempo? Hai notato che il collo veniva spinto in avanti mentre tenevi le spalle all'altezza delle orecchie? La prossima volta, presta molta attenzione alla tua postura quando sei seduto alla scrivania nell'ufficio freddo o cammini nella stagione fredda mentre ti dirigi verso la tua auto nel parcheggio.

Come puoi evitare di assumere questa postura quando fa freddo? Coprire le aree del corpo in cui si verifica la maggior perdita di calore, come la testa o il collo, può aiutare.

Prenditi un momento per capire la tua postura quando fa freddo e stai passeggiando in un parcheggio per raggiungere la tua auto mentre cerchi di stare al caldo. Quando viene esposto al freddo, il corpo reagisce cambiando la sua postura perché il corpo sta cercando di rimpicciolirsi per mantenere meno aree di pelle scoperta esposte agli elementi. Tenendo conto di ciò, per un periodo di tre mesi di tempo freddo e si può iniziare a capire perché i cambiamenti climatici invernali possono portare a sintomi di dolore. È importante essere consapevoli della postura che prendi e tentare di cambiare queste abitudini. La soluzione migliore e più semplice a questo problema è semplicemente raggruppare per l'inverno.

Non solo, ma quando i muscoli sono freddi tendono a contrarsi. Quando fa freddo, una volta raggiunta una zona più calda, è essenziale allungarsi. Allungare i muscoli freddi non è l'opzione migliore poiché i muscoli sono più facili da ferire mentre sono freddi.

Inoltre, quando si tratta di cambiamenti climatici, si ritiene che i cambiamenti nella pressione barometrica possano spesso scatenare i sintomi. La pressione barometrica è definita come il peso dell'atmosfera che ci circonda. Prima che si verifichi un cattivo tempo, la pressione barometrica diminuisce e, di conseguenza, una pressione dell'aria più bassa spinge meno contro il corpo, consentendo ai tessuti di espandersi. In 2007, i ricercatori della Tufts University di Boston hanno riferito che ogni calo di temperatura di 10 ha causato un aumento del dolore da artrite. L'aumento della pressione barometrica è stato anche un fattore scatenante del dolore, secondo lo studio di Tufts. In effetti, la ricerca ha dimostrato che la pressione barometrica influenza la pressione all'interno delle articolazioni.

Da un punto di vista personale, il corpo umano è stato progettato come una struttura perfetta e la sua capacità di percepire i cambiamenti climatici è il modo in cui la natura ci indica un pericolo o un cambiamento incombente.

In conclusione, al fine di prevenire il dolore con i cambiamenti climatici, mantenere una postura corretta, indossare abiti più caldi e allungare può aiutare a tenere lontani quei sintomi durante i mesi invernali, mentre gli effetti dei cambiamenti della pressione barometrica, sebbene inevitabili, possono essere ridotti di seguendo queste precauzioni.

Dott. Alex Jimenez

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘