Categorie: Benessere

Vuoi più energia? Salta il caffè, scegli le scale

Condividi

Hai bisogno di una scarica di energia durante il pomeriggio in ufficio? Una scossa di caffeina non è efficace come camminare su e giù per le scale, dice un nuovo studio dell'Università della Georgia.

Lo studio, che è stato pubblicato nella rivista Fisiologia e comportamento ho scoperto che camminare su e giù per le scale per 10 minuti ha dato ai volontari più energia che ingerire 50 milligrammi di caffeina - circa l'ammontare in una lattina di soda.

Quando davano volontari o caffeina o un placebo, "non c'erano molti cambiamenti nel modo in cui si sentivano", ha detto Patrick J. O'Connor, professore nel dipartimento di kinesiologia. "Ma con l'esercizio si sono sentiti più energici e vigorosi".

Lo studio voleva duplicare i problemi degli impiegati, che passavano ore a fissare lo schermo di un computer, quando cercavano di aumentare la loro energia per evitare crolli pomeridiani quando non erano possibili lunghi periodi di esercizio.

Per lo studio, le studentesse universitarie in giorni separati hanno ingerito capsule contenenti caffeina o un placebo oppure hanno passato 10 minuti camminando su e giù per le scale, a circa 30, a un ritmo basso.

"Gli impiegati possono uscire e camminare, ma il tempo può essere meno che ideale. Non ha mai piovuto su di me mentre camminavo le scale ", ha detto O'Connor. "E molte persone che lavorano negli uffici hanno accesso alle scale, quindi è un'opzione per mantenersi in forma mentre si fa una pausa dal lavoro."

Per testare gli effetti della caffeina rispetto all'esercizio, ogni gruppo ha preso alcune prove verbali e computerizzate per valutare come si sentivano e come hanno eseguito determinati compiti cognitivi.

Mentre né la caffeina né l'esercizio hanno causato grandi miglioramenti nell'attenzione o nella memoria, camminare su e giù per le scale è stato associato con un piccolo aumento della motivazione per il lavoro.

Lo studio ha rilevato che anche un breve periodo di tempo su e giù per le scale può aumentare l'energia senza ridurre la funzione cognitiva. "Potresti non avere il tempo di fare una nuotata, ma potresti avere 10 minuti per camminare su e giù per le scale", ha detto O'Connor.

Un altro modo per aumentare la tua energia nel pomeriggio è quello di mangiare cioccolato fondente.

I volontari della University of Northern Arizona University hanno mangiato cioccolato fondente contenente almeno 60 per cento di fagioli cacao o un prodotto placebo, poi ha fatto pensiero e attività di memoria durante la fase di ECG del loro cervello. Coloro che mangiavano il cioccolato erano più attenti.

"Molti di noi nel pomeriggio si sentono un po 'confusi e non possono prestare attenzione, quindi potremmo avere una barra di cioccolato con contenuto di cacao più alto e aumenterebbe l'attenzione", ha detto Larry Stevens, professore di scienze psicologiche presso NAU. "Il cioccolato è davvero uno stimolante e attiva il cervello in un modo davvero speciale."

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘