Dovresti visitare un chiropratico per il mal di schiena? | El Paso, TX Doctor Of Chiropractic
Il dottor Alex Jimenez, il chiropratico di El Paso
Spero che tu abbia apprezzato i nostri post sui blog su vari argomenti relativi alla salute, al nutrizione e alla lesione. Non esitate a chiamarci oa noi se avete domande quando nasce la necessità di cercare assistenza. Chiamami l'ufficio o me stesso. Office 915-850-0900 - Cella 915-540-8444 Cordiali saluti. Dr. J

Dovresti visitare un chiropratico per il dolore alla schiena?

Se si ha persistente dolore al collo o al dorso, si potrebbe considerare la manipolazione chiropratica, o riallineare la colonna vertebrale premendo sulle sue articolazioni, una terapia che spesso viene elusa per alleviare tale disagio cronico. La cura chiropratica è una delle forme più popolari della medicina complementare. In 2012, uno degli adulti americani di 12 ha visitato il chiropratico, secondo un'analisi dei dati federali di indagine pubblicati nel mese di gennaio. Ogni anno chiropratici (insieme a alcuni medici osteopatici e terapeuti fisici) eseguono diversi milioni di aggiustamenti.

Funziona?

Il fondatore della cura chiropratica moderna, un Iowan del XIX secolo, credeva che la manipolazione chiropratica potesse curare tutte le malattie. E alcuni chiropratici offrono ancora servizi per condizioni come l'asma e l'alta pressione sanguigna, anche se non vi è alcuna prova forte che il trattamento chiropratico aiuta per quelli. Ma la maggior parte dei chiropratici si concentra sui problemi scheletrici e muscolari, in particolare sul dolore alle spalle, sul collo e sulle spalle e sulle mal di testa correlate.

E alcuni studi suggeriscono che le manipolazioni spinali ("aggiustamenti") possono contribuire a diminuire tale dolore. Una revisione 2011 degli studi di 26 ha scoperto che per il dolore cronico della schiena, la manipolazione ha ridotto il dolore a breve termine almeno quanto l'esercizio fisico e anche i relievers del dolore. La cura chiropratica inoltre ha migliorato le funzioni fisiche di breve durata dei partecipanti, come la loro capacità di salire le scale o di piegarsi.

"La cattiva notizia è che per i dolori alla schiena cronica e persistente, anche le migliori terapie provocano sollievo da lieve a moderato", afferma Roger Chou, MD, professore di medicina presso l'Oregon Health & Science University che studia il mal di schiena. "La chiave sta trovando il trattamento che funziona per te e vedendo un terapista che si preoccupa della funzione - non solo di sollievo dal dolore - e che ti aiuterà a tornare alle attività che contano più nella tua vita".

Quando si tratta di dolore al collo, uno studio sulle persone 181 pubblicato negli Annali di Medicina Interna ha rilevato che ottenere una cura chiropratica regolare (circa una volta alla settimana per le settimane 12) potrebbe diminuire il disagio migliore di acetaminofene e di farmaci antiinfiammatori non steroidei. Alcune ricerche suggeriscono inoltre che la manipolazione di chiropratica potrebbe funzionare oltre che farmaci per le emicranie di emicrania.

"Per il mal di schiena cronico o il dolore al collo che non è accompagnato da sintomi che richiedono un'attenzione medica - come problemi urinari o intestinali o debolezza, intorpidimento o formicolio in una manipolazione chiropratica di un braccio o di gamba - sembra ragionevole", afferma il consigliere medico di consulenza dei consumatori , Marvin M. Lipman, MD Ma non è privo di rischi. "Può causare mal di testa temporanee e raramente problemi seri come peggiorare il dolore di un disco scivolato", osserva.

Cosa sapere se andrai

Tutti gli stati richiedono ai chiropratici di guadagnare un medico di quattro anni di chiropratica (DC) da un programma accreditato dal Consiglio sulla formazione chiropratica (CCE). Chiropratici sono anche tenuti a passare un esame amministrato dal National Board of Chiropractic Examiners per ottenere licenza.

I trattamenti sono spesso coperti da un'assicurazione, inclusa la Medicare Part B, che paga 80 per cento del costo dopo il diritto di franchigia.

Sourced da Consumerreports.org

Il dolore alla schiena è uno dei sintomi più comuni riportati nella popolazione generale. Mentre la maggior parte dei casi risolve da soli, alcuni casi di dolore alla schiena possono essere dovuti a ulteriori ferite o ad una condizione aggravata. Se i sintomi sono persistenti, potrebbe essere il momento di richiedere immediatamente un medico. La cura chiropratica si concentra sulle lesioni muscoloscheletriche e le condizioni, contribuendo a ripristinare la salute originale della colonna vertebrale.Fornitore superiore

Per ulteriori informazioni, non esitate a contattare il dottor Jimenez o contattarci 915-850-0900 .

Argomenti aggiuntivi: mal di testa dopo lesioni auto

.video-container {posizione: relativa; imbottitura inferiore: 63%; imbottitura: 35px; altezza: 0; overflow: nascosto;}. video contenitore iframe {posizione: assoluto; top: 0; a sinistra: 0; larghezza: 100%; altezza: 100%; confine: nessuno; max-width: 100% importante;}!

Dopo essere stato coinvolto in un incidente automobilistico, la forza pura dell'impatto può causare danni o lesioni al corpo, principalmente alle strutture che circondano la colonna vertebrale. Il colpo di frusta è un risultato comune di una collisione auto che colpisce le ossa, i muscoli, i tendini, i legamenti e altri tessuti attorno a essa, causando sintomi come il dolore alla testa. Le cefalee sono un sintomo comune dopo un incidente automobilistico, che può richiedere un'attenzione medica immediata per determinare la fonte e seguire con il trattamento.

foto di blog del fumetto carta ragazzo

TEMPO DI TRENDING: EXTRA EXTRA: Nuovo centro fitness PUSH 24 / 7®</s>