I veterani possono ricevere una cura chiropratica gratuita

Condividi

In 2002, il presidente George Bush ha firmato il diritto pubblico 107-135, che assicura il trattamento chiropratico per tutti i pazienti affetti da Veterani. Anche se molti veterani non sanno che questo servizio è a loro disposizione, nonostante la sua inclusione nel loro pacchetto di prestazioni mediche da 2004.

Inoltre, il VA sta ancora cercando di rendere accessibile questo servizio a tutti i veterani che richiedono cure. Secondo l'American Chiropractic Association o ACA, solo 48 dei centri medici 152 Veterans Affairs attualmente offre assistenza chiropratica per i loro pazienti.

Se sei un veterano affetto da un disturbo muscolo-scheletrico o dolore nei muscoli, nelle articolazioni e nelle ossa, la cura chiropratica può essere un'opzione di trattamento per te.

L'ACA definisce la chiropratica come una professione sanitaria che si concentra sui disturbi del sistema muscolo-scheletrico e del sistema nervoso, nonché gli effetti di questi disturbi sulla salute generale. Più in particolare, i medici di chiropratica o DCs trattano individui che presentano lesioni o condizioni associate alle ossa, alle articolazioni, ai muscoli e ai nervi. Attraverso i comuni metodi di trattamento chiropratico, un chiropratico utilizza le regolazioni spinali o le manipolazioni manuali che sono descritte come la somministrazione di forze alle articolazioni che hanno limitato la mobilità a causa di tessuti danneggiati o feriti al fine di ripristinare lo stato naturale di mobilità e consentono il tessuto da guarire mentre allevia il dolore.

Spesso, gli individui cercano la cura chiropratica per il dolore alla schiena, ma i chiropratici possono anche aiutare le persone affette da dolori al collo o altri tipi di dolore causati da lesioni o incidenti, spasmi muscolari, mal di testa, nervi pizzicati, sciatica e altre complicazioni relative alla colonna vertebrale, alle ossa , e muscoli.

I veterani in generale hanno maggiori possibilità di sviluppare una di queste condizioni a causa della rigorosa natura dei loro doveri militari. Il Seattle Times ha dichiarato che solo camminare e indossare attrezzature pesanti ha causato molti veterani una serie di lesioni muscolo-scheletriche. Secondo l'articolo di Hal Bernton, "il numero di soldati pensionati medici dall'esercito con almeno una condizione muscolo-scheletrica è aumentato quasi 10-fold da 2003 a 2009". Questi numeri sono stati determinati in base alle statistiche dell'esercito.

Come già detto, la legge garantisce assistenza chiropratica a tutti i veterani ammissibili, ma attualmente non tutte le strutture VA sono equipaggiate per offrire questo servizio. Come un veterano che avrebbe beneficiato del trattamento chiropratico, ci sono due opzioni possibili per voi. Innanzitutto, contattare il proprio personale primario di assistenza ai veterani, o PCP, e determinare se possono fornire questo servizio sul sito. Se lo fanno, chiedete di avviare il processo per l'approvazione. In secondo luogo, se il tuo PCP non offre trattamenti chiropratici, il VA può utilizzare la sua opzione tariffaria, dove ti fa riferimento a una clinica chiropratica privata e copre il conto per te e questo processo richiede anche l'approvazione del PCP.

Anche se gli Affari dei Veterani hanno fatto grandi sforzi per offrire più cure chiropratiche durante le loro VA Medical Clinics, molti veterani hanno ancora limitato accesso al trattamento. Il progetto Patriot è stato avviato da Dr. Timothy P. Novelli in 2012 e la sua attualmente un'altra opzione per i membri del servizio attivo e veterani che necessitano di assistenza medica.

Il Progetto Patriot è stato istituito per contribuire con trattamento chiropratico gratuito per i veterani con disabilità associati al loro servizio, ai membri militari attivi e alle loro famiglie e alle persone che prendono cura di Gold Star. L'incentivo per lo sviluppo di questo progetto è iniziato quando Novelli ha viaggiato in Texas in 2012 per un HALO per Freedom Warrior Foundation che ha riunito e trattato più di membri di servizi 150 che hanno bisogno di assistenza chiropratica. Ha poi capito che potrebbe produrre comfort e sollievo a molti membri del servizio militare e ai veterani che non sapevano chiropratica era un'opzione di trattamento possibile.

Una volta ritornato nel North Canton, Ohio, Novelli raccoglieva il supporto di medici di chiropratica intorno alla comunità per fornire gratuitamente questo servizio ai veterani. Attualmente, su chiropratici 500 in tutti gli stati 50 partecipano al Patriot Project. Ogni chiropratico collaboratore garantisce di trattare un paziente qualificato Patriot Project a settimana. L'obiettivo era quello di coinvolgere i chiropratici 6,000 nel progetto, che è lo stesso di $ 100,000,000 di trattamento chiropratico gratuito ai Membri del servizio dell'America.

Sourced tramite Scoop.it da: www.elpasochiropractorblog.com

Generalmente, i membri del servizio di servizio attivo ei veterani possono avere un rischio maggiore di sviluppare lesioni o condizioni muscolo-scheletriche a causa della rigorosa natura dei loro doveri militari. Anche semplicemente indossando ingranaggi pesanti e camminare può causare complicazioni per questi individui preziosi. Il trattamento delle loro ferite è importante e secondo una legge firmata in 2002, i veterani possono essere ammessi alla cura chiropratica gratuita presso le cliniche mediche partecipanti. Per ulteriori informazioni, non esitate a rivolgervi al dottor Jimenez oa contattarci al (915) 850-0900.

Dott. Alex Jimenez

Fonte: Chiropratica: una strategia più sicura di Opioidi

Contattaci

Per ulteriori informazioni:

El Paso VA Sistema Sanitario

TriWest Healthcare Alliance

TriWest Veteran Services

TriWest Provider Forms

Sito del Dipartimento degli Affari Esteri degli Stati Uniti

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘