Il dottor Alex Jimenez, il chiropratico di El Paso
Spero che tu abbia apprezzato i nostri post sui blog su vari argomenti relativi alla salute, al nutrizione e alla lesione. Non esitate a chiamarci oa noi se avete domande quando nasce la necessità di cercare assistenza. Chiamami l'ufficio o me stesso. Office 915-850-0900 - Cella 915-540-8444 Cordiali saluti. Dr. J

Il dottor Alex Jimenez presenta: valutare gli ormoni


Il Dr. Alex Jimenez, DC, presenta come valutare diversi ormoni nel corpo e come diversi test ormonali possono essere utilizzati per determinare il livello nel corpo. Questa presentazione consente a molte persone di sapere cosa aspettarsi quando vengono diagnosticate dai loro medici primari. Indirizziamo i pazienti a fornitori certificati che incorporano varie terapie ormonali per garantire salute e benessere ottimali. Incoraggiamo e apprezziamo ogni paziente indirizzandolo a fornitori di servizi medici associati in base alla sua diagnosi quando è appropriato. Comprendiamo che l'educazione è un modo eccellente per porre ai nostri fornitori domande complesse su richiesta e comprensione del paziente. Il dottor Alex Jimenez, DC, utilizza queste informazioni solo come servizio educativo. Disclaimer

Valutazione degli ormoni

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Benvenuto a tutto ciò che devi sapere sulla valutazione degli ormoni e su come eseguire i test. Abbiamo deciso di farlo come webinar perché abbiamo poco tempo per farlo durante il modulo. Dopotutto, questo ti semplificherà la vita. Dovrai avere queste informazioni sotto la cintura perché qui è la cosa più importante che devi sapere. La terapia ormonale è un'arte, non una scienza. Se trovi cinque o sei professionisti che fanno la terapia ormonale, troverai cinque o sei modi diversi per fare una prescrizione e molti più modi di fare effettivamente test per monitorarla.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: L'importante è tenere a mente ciò che sappiamo scientificamente è un modo migliore o meno buono di prendersi cura dei pazienti in termini di test. Quindi trova ciò che funziona per te e diventa l'esperto in questo. Perché se sei coerente nel tempo, puoi aggirare i pro e i contro di ogni data modalità di test e capire cosa devi fare, indipendentemente dal tipo di test che finisci per fare. Va bene, quindi di cosa dobbiamo preoccuparci? Ci sono molti potenziali problemi nella misurazione dei livelli ormonali perché tanti livelli ormonali fluttuano in modo significativo. Per valutare gli ormoni nel corpo, i medici devono sapere cosa, quando e chi testare. Quindi parleremo di tutto questo.

Diagnosi Di Ormoni In Un Paziente

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Alcuni variano durante il giorno, alcuni variano durante un ciclo e alcuni ormoni non variano affatto. Quindi devi ricordare di quali devi preoccuparti in termini di fluttuazione. Gli studi che sono stati fatti non misurano i livelli ormonali. Quindi, trovare livelli ormonali normali a volte è problematico. Potrebbe essere diverso da quello che usano attualmente i laboratori. E negli studi in cui sono emersi livelli ormonali normali, molti di loro sono studi molto più vecchi e la metodologia era più inaffidabile di quella che usiamo ora. Quindi, tenendo presente ciò per quanto riguarda ciò che le persone chiamano normali livelli ormonali, molti di questi studi farebbero anche la media di gruppi non comparabili. Ciò significa che confronterebbero, diciamo, un gruppo di mele, arance e uva e li metterebbero tutti insieme e direbbero, oh sì, quindi questa media funzionerà.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Quindi è come fare una meta-analisi, e se stai prendendo un sacco di dati diversi, non puoi necessariamente dire che questa media ha senso. Probabilmente sei già a conoscenza del fatto che altri laboratori finiscono per sviluppare gamme di riferimento diverse. Quindi, se utilizzi più laboratori diversi, non puoi necessariamente confrontare i risultati del test che stai ottenendo perché gli intervalli di riferimento sono diversi. E, a volte, anche all'interno di un determinato laboratorio, a seconda del kit di test utilizzato dai pazienti, come un test di Quest, un giorno potrebbero utilizzare un kit di test. Quindi un intervallo di riferimento sarà XYZ, e sono andati nello stesso laboratorio un altro giorno, ma hanno usato un kit di test diverso e hanno un intervallo di riferimento completamente diverso. E quindi devi farlo notare ai pazienti. Se hai un paziente intelligente che cerca di tenere traccia di ciò che sta accadendo a se stesso, potrebbe avere un'impressione sbagliata durante un esame.

Estrogeni e progesterone

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Se hai diversi intervalli di riferimento visualizzati nei risultati del test, è meglio tenerne traccia nel caso in cui sia necessario ricordarli. Ora ci sono grandi variazioni tra gli individui e anche all'interno dello stesso individuo. Potrebbe essere necessario chiarire le concentrazioni sieriche di steroidi naturali e sintetici tra altri individui. C'è un'enorme variazione indipendentemente dalla radice della somministrazione degli ormoni. Ciò che ti aspetti da una persona potrebbe essere diverso dalla persona successiva. E, naturalmente, all'interno di ogni individuo, otterrai livelli di fluttuazione durante il giorno basati su molte cose diverse. Tutto, dallo stress percepito o reale che cambierà i loro livelli ormonali ai cibi che stavano mangiando quel giorno, può fare la differenza. Lo stato di idratazione può fare la differenza. Quindi alcune delle variazioni che vedi all'interno di una persona, ma con diversi prelievi di sangue, possono essere basate su ciò che stava accadendo quel giorno.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Quindi cerca di impressionare i tuoi pazienti mentre fai i test per mantenere gli stessi giorni di prelievo di sangue. Ora misurare diversi fluidi corporei come siero, urina o saliva non ci dice necessariamente della concentrazione in altri tessuti, e i medici devono tenerlo a mente perché il paziente può avere un falso senso di sicurezza, e non necessariamente hanno qualcosa a che fare con il tessuto che stanno cercando di trattare. Ora, molti medici devono ricordare tutti i diversi tipi di estrogeni di cui potrebbero aver bisogno per tenere traccia durante l'esame. Quindi, quando notano gli estrogeni, c'è un pool di estrogeni. C'è estrogeno libero e legato nel corpo e produzione di estrogeni nella donna o in un uomo in se stessi. Ci sono estrogeni esogeni che potresti dare loro. Ci sono estrogeni immagazzinati, metaboliti e tutti questi diversi estrogeni di cui i medici devono tenere traccia. Quindi questo è solo un esempio di avere molti livelli di estrogeni nel corpo, e il paziente si chiede, cosa sta guardando il dottore? Un test potrebbe darmi tutte queste informazioni diverse? E questo è solo estrogeno. La stessa cosa è vera, anche se non così complicata. La stessa cosa vale per gli altri ormoni nel corpo.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Ora per il progesterone, è la stessa prova. Altri risultati assomigliano a questo per estrogeni e testosterone, e questo per ricordarci tutta la diversa variabilità che c'è. Mostrando la variazione tra persone diverse nelle loro fasi biologiche, ad esempio, premenopausa e postmenopausa. I risultati che il medico presenta al paziente stabiliscono una sfumatura di verde più chiara all'esterno della variabilità interciclo all'interno di una data donna. E poi il verde giallastro è la variabilità tra le donne, ovvero da una donna all'altra. E poi quella linea blu nel mezzo è la media; questo fornisce le informazioni di cui potrebbero aver bisogno per diagnosticare.

Test dei livelli ormonali

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Va bene, quindi diamo un'occhiata al test e alla valutazione degli ormoni mentre esaminiamo tutti i tipi di ormoni, i diversi modi di testarli e i pro e i contro. Esistono decenni di ricerche ben convalidate sui livelli sierici di ormoni. Quindi per gli estrogeni, l'estrone, l'estradiolo e l'estriolo, così come i metaboliti degli estrogeni nel siero, la buona notizia è che misura la produzione ormonale endogena. Quindi, se ottieni un livello di ormone sierico, sappiamo cosa significano questi risultati.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: La cattiva notizia è che questi risultati ti danno l'ormone libero e legato. Ti mostra gli estrogeni totali. Tuttavia, non è possibile ordinare il test dell'estradiolo totale e dell'estradiolo gratuito in quanto non li offrono. Esistono dati limitati sui livelli sierici di questi metaboliti in termini di previsione del rischio per la salute. E può essere difficile per alcuni laboratori ottenere una quantificazione accurata nelle donne in postmenopausa perché i livelli di estrogeni sono molto bassi. Quindi, tenerlo a mente è una questione di conoscere il tuo laboratorio e quanto sono accurati. Ora, quando si tratta di saliva, la buona notizia è che non è invasiva. I pazienti possono farlo a casa, il che rende conveniente se i medici cercano di eseguire una misurazione seriale degli estradioli durante un intero ciclo in una donna in premenopausa. Perché nessuno sano di mente andrà in laboratorio a farsi prelevare il sangue ogni giorno.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Sapere che l'estradiolo salivare si correla bene con l'estradiolo libero nel siero consente ai medici di vedere cosa c'è nella saliva e cosa vogliono vedere nel siero. La cattiva notizia sulla saliva è che ci sono meno studi di convalida rispetto al siero. Ce ne sono ancora parecchi, quindi è un metodo di test valido. È solo che non è validato come un siero perché deve ancora essere fatto. Ancora una volta, può essere molto impegnativo per alcuni laboratori perché i livelli di estrogeni nella saliva sono molto più bassi che nel siero. Quindi i medici devono assicurarsi che il laboratorio stia facendo un lavoro abbastanza buono valutando questi livelli molto bassi. Tutti i test della saliva possono essere contaminati dal sangue della mucosa orale.

Test della saliva

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Quindi, se il paziente ha la parodontite o qualcosa del genere, i medici non vogliono che raggiungano livelli salivari; è importante dire loro di farlo prima di lavarsi i denti, non dopo, nel caso in cui sanguinino quando si lavano i denti. Ma questo è vero per qualsiasi test salivare; non puoi ottenere i metaboliti degli estrogeni attraverso la saliva. E il problema più grande in una donna in postmenopausa è che molte hanno la bocca secca dopo la menopausa. E quindi, può essere davvero difficile fare il test perché hanno bisogno di produrre più saliva per ottenere un campione adeguato. Ora, se ciò accade, possono fare un test delle 24 urine. Il test delle urine delle 24 ore per gli estrogeni e i metaboliti degli estrogeni può essere utile se stai cercando di ottenere la produzione giornaliera totale di ormoni. È possibile ottenere misurazioni dei metaboliti degli estrogeni, che sono stabili per lungo tempo.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Hai un sacco di tempo per l'elaborazione e ottieni misurazioni di estrogeni sia liberi che coniugati. Quindi è utile. La cattiva notizia, che vale per qualsiasi test delle urine delle 24 ore, è che si basa su accurate misurazioni del volume e raccolte complete da parte dei pazienti. Molti pazienti lo rovineranno inavvertitamente. Quando hanno una giornata impegnativa, vanno a fare pipì e devono ricordare cosa dovrebbero fare, il che può essere un problema. Quindi, assicurarsi che il paziente capisca può aiutare con i risultati del test. Non puoi usarlo per le persone con disfunzione renale perché si basa sulla correzione della creatinina. Quindi, se la loro creatinina è anormale, dovranno essere in grado di darti un livello adeguato e appropriato e talvolta farti alcuni di questi test che fanno le urine delle 24 ore ti forniranno molti metaboliti che potrebbero essere più clinicamente utili ma non lo sono .

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Ora per il punto secco, sei in fase di test e puoi ottenere metaboliti di estrogeni, il che è positivo perché i metaboliti sono stabili per molto tempo, quindi non è un problema. E puoi misurare sia gli estrogeni liberi che quelli coniugati su questi punti nei test delle urine. Il problema più grande qui è che ha il minor numero di studi di convalida clinica. Quindi, è un nuovo modo di testare. È popolare e facile per i pazienti, ma c'è poca preoccupazione a causa dei pochi studi di convalida clinica che hanno fatto. Ora vengono menzionate ulteriori sfide: pensare a cosa deve fare un laboratorio; le misurazioni che devono essere in grado di fornire possono variare enormemente perché ci sono livelli molto bassi di estrogeni nelle donne anziane, non in terapia ormonale sostitutiva.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: E poi fino a misurare queste dosi super alte nelle donne che si preparano per la fecondazione in vitro. E, sai, i livelli possono variare di 10,000. È ragionevole presumere che qualsiasi test sarà accurato per tutte queste circostanze? È anche difficile valutare i livelli di estrogeni nelle donne trattate con inibitori dell'aromatasi perché probabilmente avranno concentrazioni di estrogeni molto basse. Quindi potrebbe non essere rilevato con precisione dai test standardizzati. E poi la specificità è un problema perché parliamo di come l'estradiologia si concentri principalmente su come viene scomposto in estrone e poi su come gli estroni vengono scomposti. Ma la realtà è che gli estradioli lo convertono in più di cento diversi metaboliti, il che può interferire con una quantificazione accurata.

Test del siero

 Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Quindi, i laboratori devono tenerlo a mente e assicurarsi di ottenere un'adeguata specificità per te. Un'altra notizia interessante è che le fonti esogene di S-trial possono portare a livelli di estradiolo falsamente elevati. Quindi tienilo a mente se hai un risultato divertente del test che non ha senso.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Progesterone e metaboliti del progesterone nel siero; c'è molta letteratura a sostegno dell'utilizzo di un livello di progesterone disegnato, si spera, il giorno 21 di un ciclo di 28 giorni per confermare l'ovulazione. Il progesterone ha problemi in quanto differisce dall'estradiolo. Quindi è accettabile utilizzare i livelli sierici di progesterone per questo, poiché la riproducibilità dei livelli sierici è limitata se i livelli sierici sono bassi. Quindi, se ciò significa che se prendi una persona nella prima metà del suo ciclo e disegni un livello di progesterone per tre giorni di fila proprio all'inizio del processo e il progesterone dovrebbe essere basso, potresti non ottenere numeri simili solo perché i livelli ormonali sono bassi.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Quindi la riproducibilità rende i medici un po' pazzi, ma è qualcosa che devono tenere a mente con il siero. Ancora una volta, il test della saliva non è invasivo; è conveniente se vuoi seguire un intero ciclo in una donna in premenopausa. Inoltre, la ricerca mostra che un livello salivare di 17 alfa idrossiprogesterone è accettabile tanto quanto un livello sierico per la diagnosi di iperplasia surrenale congenita. Ora, lo svantaggio dei livelli salivari di progesterone nei metaboliti del progesterone nei suoi metaboliti è che hai una rapida fluttuazione dei livelli di progesterone nella saliva. Quindi, se hai qualcuno che non vuole farsi prelevare il sangue e non si preoccupa di sputare in un tubo, puoi usare questo invece.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Quindi dovresti usare più di un risultato del test per prendere una decisione; potresti aver bisogno di un campionamento seriale per avere un'idea della media. C'è anche un problema con la reattività crociata che potrebbe interferire con i test immunologici e influenzare i risultati. E ancora, lo stesso problema è avere livelli di progesterone molto più bassi nella saliva che nel siero. Quindi per alcuni laboratori può essere difficile ottenere analisi preliminari e lo stesso problema in termini di contaminazione da sangue; tuttavia, questo è vero per tutti i test cellulari. L'urina delle 24 ore e il test delle urine secche per il progesterone hanno lo stesso problema perché i metaboliti del progesterone saranno correlati ai sintomi. Quindi hanno studiato, per esempio, l'allopregnanolone nelle urine. Il livello di ciò si collega alla qualità del sonno nelle donne in perimenopausa.


 


Le diverse implicazioni dei test ormonali

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: L'implicazione è che se è correlato, è probabilmente un livello accurato; tuttavia, il progesterone è difficile da quantificare nelle urine. E così, usano i metaboliti per la valutazione e determinano il livello di progesterone in base ai metaboliti. È fantastico, tranne per il fatto che non c'è letteratura che descriva l'utilità clinica dei metaboliti del progesterone. Quindi il progesterone nelle urine è relativamente problematico per quanto riguarda l'accuratezza e ciò che stai ricevendo. Parte del problema con il progesterone sierico è che ne è disponibile molto poco e non è un terreno proteico, la maggior parte è legata a tutte e ad altre proteine; è il progesterone libero disponibile per i tessuti bersaglio e anche per la saliva. Quindi il progesterone che stai misurando nel siero è principalmente il progesterone legato, non ciò che è clinicamente importante.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Il progesterone transdermico è estremamente difficile da misurare perché chiunque ottiene il metabolismo da cinque alfa reduttasi nella pelle. Viene rapidamente assorbito dalle membrane dei globuli rossi e consegnato al tessuto. E in realtà, si riduce al fatto che dopo che il paziente usa la crema o il gel di progesterone esogeno, ottiene questi livelli incredibilmente alti di progesterone nella saliva e nei letti capillari, ma non nel siero. E quindi potrebbe esserci un modo migliore per misurare ciò che sta accadendo al paziente. Quindi progesterone transdermico, cercare di seguirlo con qualsiasi test è difficile.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Ci sono decenni di ricerca sui livelli sierici di ormoni. Nel test del siero, del testosterone e dei suoi metaboliti, puoi ottenere sia un test del livello ormonale totale che uno libero e puoi anche ottenere un livello di DHT, che è utile. Esistono range sierici stabiliti per la diagnosi di insufficienza androgena. Quindi i livelli sierici di testosterone vanno bene in generale. Può essere difficile assistere l'intero siero se i livelli sono bassi, come nelle donne e nei bambini e negli uomini ipogei. Quindi, devi conoscere il tuo laboratorio e la sua metodologia. Supponiamo che tu stia valutando il testosterone in donne, uomini ipogei o bambini perché devono assicurarsi di eseguire il test del siero appropriato per ottenere questi livelli veramente bassi in modo accurato.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Per il test della saliva, è molto conveniente ottenere il campione. Esistono intervalli stabiliti per la diagnosi di insufficienza antigenica ed è facile utilizzare questo test per differenziare tra uomini gonadici e ipogonadici. E puoi ottenere un livello ormonale gratuito come molte ricerche pubblicate sull'uso dei livelli salivari per valutare il testosterone. Tuttavia, il problema è come con il progesterone; ottieni questa rapida fluttuazione della saliva. Potrebbe essere necessario più di un risultato del test della saliva per ottenere informazioni affidabili. Quindi non vuoi necessariamente decidere in base a un solo risultato. E ancora, devi conoscere il tuo laboratorio perché i livelli sono molto più bassi che nel siero. Quindi è difficile ottenere una storia accurata e fare attenzione alla contaminazione del sangue. Nei test delle urine, l'urina delle 24 ore e quella spot hanno problemi leggermente diversi.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Il test delle urine delle 24 ore per il testosterone può essere utilizzato per ottenere una produzione giornaliera totale di testosterone. I pazienti riceveranno un livello ormonale libero e metaboliti, il che è bello. Possono utilizzare queste informazioni per valutare indirettamente cinque attività alfa-reduttasi e aromatasi in base a quanti diversi metaboliti stanno assumendo. Solo pochi dati supportano l'utilità clinica di tutti i metaboliti misurati. C'è un polimorfismo di UGT a B17; se il paziente lo ha, il suo livello di testosterone urinario tornerà a zero, quindi tienilo a mente se dovessi ottenere un risultato del test. Dopotutto, è così basso perché potrebbe essere che il tuo paziente abbia questo problema. Ora l'urina spot ti darà alcuni degli stessi vantaggi in quanto otterrai livelli ormonali e metaboliti liberi. Ciò consente di utilizzare tali informazioni per valutare le cinque attività dell'aromatasi alfa-reduttasi; tuttavia, il problema è lì; come con gli altri ormoni di cui abbiamo discusso, questo test generalmente ha meno studi di convalida clinica perché è una nuova forma di test, quindi tienilo a mente.

Cortisolo

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Il cortisolo e i suoi metaboliti nel siero sono simili agli altri ormoni menzionati, poiché esistono intervalli di riferimento convalidati per il cortisolo. Molta letteratura di revisione tra pari descrive in dettaglio l'uso di questo test e i pazienti possono sentirsi a proprio agio nell'ottenere questi risultati. Dirà loro solo il cortisolo totale, non il loro cortisolo libero. Quindi, tenendolo a mente, otterranno lo schema diurno. Possono solo ottenere un test a quattro punti come farebbero con la saliva perché non hanno intervalli normali per quattro diversi momenti della giornata. E molti pazienti menzionano ai loro dottori quando ricevono il cortisolo sierico, dicono: “Aspetta, non capisci. Ho così tanta paura che mi venga prelevato il sangue che spara il mio cortisolo, e normalmente non ho un aspetto così cattivo.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Tieni presente che nel siero hanno intervalli di riferimento normali solo per due ore del giorno, dalle 7:9 alle 00:3 e dalle 5:00 alle 10:11. Quindi devi assicurarti che se usi il cortisolo sierico, entrino a digiuno prima delle nove o possano andare più tardi nel corso della giornata. E se vanno più tardi nel corso della giornata, non devono digiunare. Quindi se prendi il cortisolo alle XNUMX o alle XNUMX del mattino, non è molto utile per i risultati. Ora i test salivari, molte persone stanno acquisendo familiarità con questo.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Puoi ottenere il tuo schema diurno perché molte aziende hanno kit in cui hai quattro o cinque campioni durante il giorno. Esiste un'abbondante letteratura sottoposta a revisione paritaria che descrive in dettaglio l'uso di questo. E questo è per il cortisolo, non per il cortisolo metabolico. Riflette la concentrazione plasmatica non legata, che non è quella che vediamo con il siero. Il problema è che l'11 beta idrossi steroide deidrogenasi è un enzima nelle ghiandole salivari che converte in modo significativo il cortisolo in cortisone. Quindi ci sono alcune domande sui risultati che i medici stanno ottenendo nel cortisolo salivare e cosa sta succedendo o è stato convertito in cortisone, e non lo stai rilevando nel test?

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Quindi, quando si osservano i metaboliti del cortisolo nella saliva, cosa che alcune aziende fanno e altre no, il cortisone salivare è correlato all'esposizione al cortisolo nell'arco di 24 ore. C'è un livello moderato di letteratura che utilizza questo test, ma abbastanza da farti sentire a tuo agio. Ci sono problemi quando il tuo cortisolo sierico è molto basso, facendo sembrare che il paziente stia crollando o sia in terapia con idrocortisone. Ciò rende il cortisone salivare un marcatore sierico superiore rispetto al cortisolo salivare. In queste circostanze, a causa del modo in cui viene elaborato, solo poche aziende stanno guardando il cortisone direttamente nella saliva. Quindi a questo punto, a causa soprattutto del livello di letteratura moderato, farai principalmente i livelli di cortisolo nella saliva.

Test delle urine per gli ormoni

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Quindi passiamo al test delle urine. Ora, in un test delle urine delle 24 ore, puoi valutare il rapporto del cortisolo, che può essere utile durante la diagnosi. E il cortisolo libero nelle 24 ore è correlato al livello di cortisolo libero nel siero; tuttavia, l'unico problema è che ci sono limitati studi di convalida clinica per questo. E, nel test delle urine delle 24 ore, non ottieni un pattern di cortisolo diurno. E, nell'urina spot, puoi ottenere il rapporto di cortisolo, che può essere utile. Puoi chiedere al paziente di eseguire il test delle urine spot più volte al giorno in modo da poter ottenere il cambiamento diurno proprio come faresti con la saliva. Ma sfortunatamente, il posto che stai testando ha il minor numero di studi di convalida clinica. Quindi devi tenerlo a mente. Quindi, con questo, in primo luogo, le persone si sentono più a loro agio nell'usare i livelli sierici fatti al momento giusto della giornata, capendo che non stai ricevendo il cortisolo non legato, o stanno facendo un test salivare a quattro punti.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Il test salivare a quattro punti ha potuto vedere uno schema tra ciò che il paziente ha detto ai propri medici sul proprio livello di energia durante il giorno e come si sentiva e lo ha confrontato con ciò che il risultato ha restituito. Molti medici notano quello che si aspettavano fosse il risultato del test prima ancora che i laboratori nazionali lo rendessero disponibile.

Test DHEA

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Discuteremo separatamente di DHEA e DHEA solfati poiché il DHEA nel siero ha molti studi di convalida clinica che possono farti sentire a tuo agio nell'ottenere risultati adeguati. Ora, DHEA ha uno schema diurno. Quindi devi assicurarti che lo facciano al momento giusto della giornata poiché questo è il digiuno prima delle nove del mattino, proprio come con il cortisolo. Un DHEA fatto nel corso della giornata non significa nulla; tuttavia, un solfato di DHEA nel siero non segue uno schema circadiano, quindi un singolo test eseguito in qualsiasi momento va bene.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Esistono numerosi studi di validazione clinica sul DHEA; sfortunatamente, c'è un problema con il solfato di DHEA poiché ha un piccolo schema circadiano. Potresti perdere piccole variazioni in un DHEA nel tempo in una persona in base a come si sente e stressata. Quindi, occasionalmente, è bello controllare il DHEA in un paziente fintanto che viene fatto al mattino perché poi avrai un'idea dei cambiamenti nel tempo nello stesso individuo che non vedresti con il solfato di DHEA.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Il test salivare per DHEA è dove si misura il DHEA libero nel corpo, il che è fantastico. C'è una correlazione con i livelli sierici e non è invasivo. Il problema è che la concentrazione è inversamente proporzionale alla portata salivare ed è influenzata anche dal pH salivare. Un esempio potrebbe essere qualcuno che passa davanti al panificio, iniziando a salivare pesantemente in base a ciò che ha appena annusato. Questo potrebbe cambiare i loro risultati per il loro tasso di salivazione quando stanno facendo il loro test DHEA. Il solfato di DHEA ha lo stesso problema di base nella saliva, correlato alla velocità del flusso salivare e al pH salivare. Quindi tienilo a mente se stai osservando i livelli salivari nelle urine, sia che si tratti di urina delle 24 ore o spot; non ci sono studi di convalida clinica sulla ricerca di DHEA o DHEA solfato nelle urine. Quindi, tienilo a mente se stai facendo un test delle urine e ti stanno dando un intero pannello che include DHEA o DHEA solfato, potresti aver bisogno di sapere cosa significano questi risultati.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Per gli ormoni ipofisari, il test preferito è l'FSH, l'LH e il siero di prolattina. Ad esempio, non è conveniente per misurazioni seriali durante il giorno per rilevare il picco di LH, ma i risultati sono molto accurati. E nella saliva, c'è una limitata letteratura peer-reviewed che descrive in dettaglio gli ormoni ipofisari salivari e se sono adeguati o meno. I kit per il rilevamento di LH a casa sono convenienti per i test delle urine poiché sono ampiamente utilizzati e sono in circolazione da molto tempo. Il picco di LH è correlato con l'urina e funziona bene con il siero del picco di LH. Quindi, se stai cercando di aiutare le persone a capire dove si trovano nel loro ciclo e se hanno o meno ovulato, questo test è la strada da percorrere. Non fa un buon lavoro nel quantificarlo; ti dice solo che c'è un aumento perché questi sono ormoni più grandi, quindi non entrano molto facilmente nelle urine.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Quindi saprai se hai avuto o meno l'impennata, non saprai qual è il livello effettivo, e va bene perché la maggior parte delle volte non importa quale sia il livello dell'ormone. Quindi essenzialmente, a meno che tu non stia solo cercando di scoprire se hanno avuto un picco di LH, vuoi usare il siero per FSH, LH o prolattina. Per la globulina legante gli ormoni sessuali, la maggior parte degli studi di validazione clinica sono nel siero; non puoi misurarlo nella saliva o nelle urine, quindi è facile da ricordare. Quindi abbiamo già parlato dei problemi con diverse forme di test e ci sono solo alcune forme di test che ti daranno tutto ciò che devi sapere su ogni ormone che devi sapere.

Qual è il momento migliore per gli ormoni?

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Allora, qual è il momento migliore per testare gli ormoni? La mattina presto è quando gli ormoni saranno i più alti per la maggior parte degli ormoni. Quindi, il modo migliore per andare a testare i livelli ormonali come il cortisolo e gli ormoni gonadici è la prima cosa al mattino poiché devi essere costante e veloce perché ciò che hai mangiato può cambiare i livelli ormonali. Quindi se hai sempre digiunato, almeno troverai coerenza tra i provini e la stessa persona. Devi anche sapere dove si trovavano nel loro ciclo per alcuni test. Quindi, le pazienti donne che stanno ancora pedalando devono registrare il primo giorno del ciclo successivo per sapere in che giorno hai eseguito il test. Altrimenti, dovranno usare i kit di ovulazione per sapere esattamente dove si trovano.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: E, naturalmente, lo svantaggio qui è che se stai cercando, per esempio, di assumere un progesterone al giorno 21, e lei di solito ha un ciclo di 28 giorni, allora le dici di andare il giorno 21, ma quel particolare mese lei ha un ciclo di 35 giorni, non hai raggiunto il livello che stavi cercando. Quindi può essere un po' problematico, ma ricorda loro di tenerne traccia in modo che tu non possa guardare indietro e sapere dov'erano quando hanno fatto i test. Quindi, quando vogliamo questi test nelle donne in pre e perimenopausa? Supponi di volere il progesterone il giorno 21. Puoi anche fare una globulina legante gli ormoni sessuali quel giorno. Le donne mestruate si avvicinano al terzo giorno per estradiolo, estrone, FSH, testosterone o una globulina legante gli ormoni sessuali.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Ora, anche se questi sono l'ideale, puoi prenderli in altri giorni del loro ciclo? Sì, ma avranno una precisione diversa. E, naturalmente, potrebbe essere un giorno in più rispetto al terzo giorno perché cosa succede se il terzo giorno arriva nel fine settimana e il laboratorio non è aperto? Quindi, per favore considera che quello che stai cercando qui è testare i livelli ormonali quando sono al massimo. Ed è per questo che stiamo girando per tre e 21. Quindi, sai, ecco il terzo e il quarto giorno. E quindi l'FSH sarà un buon livello qui. L'estradiolo rimbalza molto a questo punto, quindi cercare di ottenerlo in questa parte del ciclo sarebbe meno utile. E, con il progesterone, otterrai il tuo picco qui, quindi è per questo che vuoi provare a sparare per 21 giorni perché sai che sarà il modo più semplice per assicurarti di ottenerlo. Inoltre, ti aiuterà a essere più coerente da un ciclo all'altro se cerchi sempre di ottenerlo nello stesso momento del processo.

Terapia ormonale sostitutiva

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Ora qui è dove diventa complicato poiché una cosa è scoprire dove si trova la persona prima di sottoporla a qualsiasi terapia ormonale sostitutiva; tuttavia, il monitoraggio della terapia ormonale sostitutiva diventa ancora più problematico. Se stai usando estrogeni orali, si raccomanda di ottenere un valore basale sierico prima della terapia ormonale sostitutiva e quindi monitorare durante il trattamento; se stai facendo estrogeni orali, i livelli salivari non riflettono affatto l'uso di estrogeni esogeni, quindi non sono molto utili.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: E gli estrogeni orali o qualsiasi ormone sottoposto a questo test devono riflettere accuratamente il metabolismo di primo passaggio del fegato ei livelli delle urine. Quindi, se stai facendo una terapia sostitutiva con estrogeni orali, l'unico modo per valutarla è con il siero perché i medici convinceranno il paziente con il modulo, quindi probabilmente non vorrai comunque usare estrogeni orali. Se stai usando estrogeni sublinguali, i livelli aumenteranno e diminuiranno rapidamente entro poche ore. E quindi il siero non è efficace in termini di misurazione. La saliva non avrà senso se stai sublinguale perché hai appena avuto il tuo estrogeno lì. Quindi cosa vuol dire? Significa che l'urina delle 24 ore e il test delle urine di guida con ormoni sublinguali non sono raccomandati perché c'è sempre una domanda su quanto stai deglutendo e quanto viene assorbito per via sublinguale.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Ora, se noti che è scritto in sublinguale, potrebbero esserci metodi di test migliori. Dal momento che non sai quanto è stato ingerito e ha ottenuto l'effetto del metabolismo di primo passaggio, potrebbe essere necessario chiarire il risultato in un'urina delle 24 ore o secca. Quindi è problematico. Puoi ancora fare la terapia sostitutiva con estrogeni sublinguali; significa solo che non esiste un ottimo modo per testarlo. Se stai usando creme a base di estrogeni, i test del siero possono essere efficaci e sappiamo che i parametri clinici sono correlati ai livelli sierici quando usi creme a base di estrogeni, quindi possiamo farlo. Nella saliva, l'estradiolo e l'estriolo vengono trasportati attivamente nella saliva; i livelli sono molto più alti di quelli che vedresti nel siero e sono molto variabili. Quindi i livelli salivari per le creme non hanno senso e non ci sono buoni studi peer-reviewed che descrivono in dettaglio l'efficacia della crema di estrogeni sui livelli urinari.

Utilizzo di creme e cerotti ormonali

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Probabilmente non è una buona idea usare i livelli di urina per qualcuno che usa creme a base di estrogeni in quel momento. Se stai usando estrogeni labiali o vaginali, il test del siero sembra essere la scelta migliore per monitorare l'assorbimento. I livelli salivari non riflettono alcun cambiamento di dose. Quindi, in pratica, è probabilmente una perdita di tempo ottenere un livello salivare cercando di fare il test delle urine; l'uso di estrogeni vaginali o labiali potrebbe essere problematico perché come fai a sapere di non aver contaminato il campione di urina. E se stai usando un cerotto, i valori sierici aumenteranno in modo dose-dipendente e poi diminuiranno rapidamente alla successiva rimozione. Può essere utile, sappiamo che i valori sierici cambiano in base a quando metti il ​​cerotto e quando lo togli, ma è comunque problematico.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Non ci sono prove peer-reviewed che dimostrino che gli estrogeni salivari possono essere utilizzati per monitorare il cerotto di estrogeni. E quando si tratta del test delle urine e del cerotto di estrogeni, sembra che i valori nelle urine aumenteranno in modo dose-dipendente. Può essere relativamente accurato, ma non è il miglior test validato clinicamente per un cerotto di estrogeni. Il messaggio da portare a casa qui è che nessun test è perfetto e molti di noi regolano la dose alla quantità più bassa, al livello più basso che possiamo ottenere e continuano a controllare i nostri sintomi. Ciò non significa che non eseguano test; devi cercare di assicurarti di non andare in overdose con questa persona. Ma tieni presente che ci sono molte limitazioni su quali test possono essere utili a seconda della forma di sostituzione degli estrogeni che stai utilizzando.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Ora, progesterone e progesterone orale, se lo stai usando, i livelli aumentano e diminuiscono rapidamente. Potresti non essere in grado di rilevare un livello sierico sensato se assumi il progesterone la sera e poi lo misuri al mattino. Perché la maggior parte delle donne, se assumono progesterone per via orale, lo prenderanno la sera perché le aiuta a dormire. C'è anche un problema con la reattività crociata dei metaboliti con i test immunologici. Quindi la terapia sostitutiva del progesterone, se orale, deve prendere i livelli sierici con le pinze. La stessa cosa con la saliva e il test delle urine delle 24 ore. Abbiamo parlato di come non ricevi il progesterone; stai ricevendo metaboliti del progesterone, quindi potrebbe essere utile. Ma c'è il problema di quanto sia clinicamente valido l'uso dei metaboliti del progesterone. Quindi l'uso orale del progesterone, ottenere un livello e seguirlo è un po' complicato.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Ora, con le creme e il progesterone transdermico, nessuno dei test ha alcun senso perché ottieni livelli mentalmente aumentati nel siero che non aumentano in un modo particolare che abbia senso. Come tutti gli ormoni steroidei, questi sono liposolubili, quindi se va a depositarsi nell'adiposo anziché entrare nel flusso sanguigno, non riflette necessariamente un livello sierico. Non riflette necessariamente i livelli di tessuto nell'utero e nel seno, che è dove ci interessa. Quindi un livello sierico per la crema di progesterone è problematico. I livelli salivari dopo la crema al progesterone salgono e non corrispondono affatto ai sintomi. Quindi non preoccuparti di ottenere il livello salivare dopo una crema al progesterone. Ci sono alcune prove nei test delle urine che puoi ottenere piccoli aumenti nel quadrante di tre glucosidi in gravidanza se usi la crema al progesterone. E quindi potrebbe risultare che possiamo usarlo come misura di ciò che sta facendo il tuo progesterone.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Ma questo ha ancora bisogno di ulteriori test. Quindi sarebbe meglio se ti ricordassi che deve esserci un metodo affidabile per tenere traccia di ciò che accade quando una persona usa la crema al progesterone. Quindi, per favore, prenditi il ​​tuo tempo per ottenere un livello e prendere una decisione basata su di esso. Ora, le supposte vaginali di progesterone hanno lo stesso problema. Ottieni livelli minimamente aumentati nel siero, che non ti daranno un risultato adeguato. Il progesterone si scioglie o è atroce; puoi usare i livelli sierici in at troche perché ottieni un livello più accurato nel siero che se lo avessi assunto per via orale. C'è una mancanza di ricerca peer-reviewed sui livelli salivari dopo supposte vaginali di progesterone. E devi stare attento se stai cercando di fare il test delle urine perché come fai a sapere che non hai contaminato il campione?

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Non puoi usare una livella salivare perché hai appena avuto la troche o il fuso in bocca alla persona. E poi, c'è almeno un potenziale problema con l'ottenimento di un livello di urina per un troche o melt perché, come un sublinguale, quanto di questo stai ingoiando? Gli individui possono consumarne una parte e sono soggetti al metabolismo di primo passaggio, il che significa che non sarai in grado di raccoglierlo nelle urine. La parte più grande verrà assorbita nel sangue capillare e probabilmente sarà accurata nel test delle 24 ore o nelle urine secche. Ma questo deve essere adeguatamente studiato, quindi tienilo a mente se stai usando atrocious o melts. E questo è uno studio che ha dimostrato che dopo l'applicazione topica di progesterone, i livelli della saliva e del sangue capillare erano molto diversi rispetto a quelli osservati nel siero o nel sangue intero.

È importante fare ricerca

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Quindi questo è solo un importante studio di ricerca per ricordarti la dipendenza dai livelli sierici per il progesterone. Se stai monitorando, il dosaggio topico può portare a livelli tissutali sottostimati, quindi darai più del necessario. Quindi, fai attenzione a fare affidamento sui livelli sierici per il progesterone topico perché andrai in overdose alla gente come un matto. E ricorda, se hai un'overdose di progesterone, è in alto nel percorso degli ormoni steroidei e non sai cosa ne farà il corpo di questa persona; potrebbero trasformarlo praticamente in qualsiasi altra cosa. Ora, creme o gel per la terapia sostitutiva del testosterone possono causare livelli ematici e il livello sierico aumenta rapidamente con l'applicazione e non riflette in modo affidabile il cambiamento della dose, eventuali modifiche della dose. Quindi i livelli sierici e ematici non sono probabilmente l'ottima strada da percorrere. Nella saliva, i livelli sono molto più alti rispetto al siero e sono molto variabili poiché possono dare una falsa indicazione di sovradosaggio.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Nel test delle urine, non c'è niente di buono nelle urine delle 24 ore. Probabilmente vuoi usare qualcosa di diverso dall'urina delle 24 ore. La buona notizia è l'urina secca. Ora nell'urina essiccata, l'epitestosterone può essere misurato se ci sarà soppressione dovuta alla produzione esogena di testosterone, se è quello che pensi stia succedendo. Puoi misurare l'epitestosterone nel test delle urine secche, che ti dirà se hai soppresso o meno la produzione di testosterone di questa persona dandogli un po'. Ora, l'applicazione vaginale o labiale di testosterone, non esiste un buon modo per ottenere un livello ematico sensato. I livelli salivari, come qualsiasi altra crema o applicazione che potremmo avere tra le mani, devi stare attento perché se stai maneggiando le fiale dei campioni, per ottenere la saliva, potresti farla entrare nel mezzo di prova.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: E poi, proprio come qualsiasi applicazione vaginale o labiale, se stai cercando di ottenere campioni di urina, devi stare attento a non contaminare l'urina e ottenere un livello falsamente elevato. I livelli ematici sono buoni se stai facendo iniezioni di testosterone, iniezione o pellet. Ottieni un terzo della linea di base e usali per il monitoraggio. Ti dà livelli adeguati. Otterrai un aumento significativo della saliva dopo un'iniezione IM, ma c'è un'ampia variabilità da persona a persona. Quindi devi prenderlo con le pinze per quanto riguarda l'accuratezza del tuo risultato. La stessa cosa accade nel campione di urina delle 24 ore. Otterrai un'elevazione dopo un'iniezione IM, ma poi c'è una grande variabilità, quindi chissà quanto è accurato?

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: A livello salivare, c'è solo qualche correlazione con il testosterone biodisponibile. Se stai usando un cerotto di testosterone, puoi ottenere livelli adeguati e ci sono buoni studi per dimostrare che un livello nel sangue andrà bene. Se stai usando un cerotto di testosterone, i livelli urinari, sia nelle urine delle 24 ore che nei livelli urinari secchi, rifletteranno le dosi crescenti. Stai ottenendo un livello ragionevolmente buono usando quello. Ora, se stai usando il trattamento con DHEA o DHEA orale, otterrai un rapido aumento dei livelli ematici subito dopo l'integrazione orale come si ottiene con la saliva. Lo ottieni anche nella saliva e anche nelle urine. Quindi stai raccogliendo il fatto che hai fatto il test DHEA.

Conclusione

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Il problema è la variabilità nei risultati del sangue, della saliva e delle urine. Molti non apprezzano particolarmente l'uso di molto DHEA orale comunque perché, come tutti gli ormoni steroidei, il tuo corpo lo porterà al fegato e il fegato ha l'opportunità di trasformarlo in qualcos'altro prima ancora che entri nel flusso sanguigno per fare il suo lavoro. Altre applicazioni possono essere più utili, come il DHEA transdermico o il DHEA topico; dovrai vedere come si sente il paziente in termini di sintomi perché se usi DHEA topico, i livelli ematici otterranno un forte aumento subito dopo l'applicazione iniziale.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Quindi cosa significa perché cade subito? Quindi, nella saliva dopo l'applicazione transdermica di DHEA, i livelli aumenteranno, ma non linearmente. Quindi non ha alcun senso. E non esiste una ricerca peer-reviewed che descriva in dettaglio cosa succede nei livelli di DHEA nelle urine dopo l'applicazione transdermica. Il problema più grande diventa quindi che potresti voler tenere d'occhio ciò che stanno facendo i prodotti di degradazione a valle perché se non sei in grado di ottenere un buon livello di DHEA, potresti voler almeno guardare il testosterone e l'estradiolo. E questo ti darà un po' di carburante se hai assunto una dose eccessiva o insufficiente di DHEA. Ora, con l'applicazione vaginale o labiale, i livelli nel sangue non diminuiscono affatto.

Il dottor Alex Jimenez, DC, presenta: Non ci sono ricerche che dettagliano i livelli dopo l'applicazione vaginale guardando i livelli salivari o urinari. Quindi non puoi usarlo come un modo per monitorarlo. Quindi, di nuovo, sarà solo questione di seguire la persona e come si sente dopo averla usata. Non dovrai preoccuparti di ottenere alcuna misurazione in seguito. È semplicemente clinico. Il test che scegli dipende da cosa stai dando alla persona, dalla forma in cui lo stai dando e poi da cosa stai cercando di scoprire. Trovando un modulo di trattamento che ti piace e con cui ti senti a tuo agio, capisci se eseguire o meno il test a seconda della struttura e della sostituzione che stai utilizzando. E poi, assicurati di ottenere informazioni utili e non informazioni fuorvianti.

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Il dottor Alex Jimenez presenta: valutare gli ormoni" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dott. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dott. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Di nuovo ti diamo il benvenuto¸

Il nostro scopo e le nostre passioni: sono un dottore in chiropratica specializzato in terapie progressive e all'avanguardia e procedure di riabilitazione funzionale incentrate sulla fisiologia clinica, sulla salute totale, sull'allenamento pratico della forza e sul condizionamento completo. Ci concentriamo sul ripristino delle normali funzioni del corpo dopo lesioni al collo, alla schiena, alla colonna vertebrale e ai tessuti molli.

Usiamo protocolli chiropratici specializzati, programmi di benessere, nutrizione funzionale e integrativa, allenamento fitness per agilità e mobilità e sistemi di riabilitazione per tutte le età.

Come estensione a una riabilitazione efficace, anche noi offriamo ai nostri pazienti, veterani disabili, atleti, giovani e anziani un portafoglio diversificato di attrezzature per la forza, esercizi ad alte prestazioni e opzioni di trattamento avanzato per l'agilità. Abbiamo collaborato con i migliori medici, terapisti e istruttori delle città per fornire agli atleti competitivi di alto livello le possibilità di spingersi al massimo delle loro capacità all'interno delle nostre strutture.

Siamo stati fortunati ad usare i nostri metodi con migliaia di El Pasoans negli ultimi tre decenni, consentendoci di ripristinare la salute e la forma fisica dei nostri pazienti, implementando metodi non chirurgici e programmi di benessere funzionale ricercati.

I nostri programmi sono naturali e utilizzano la capacità del corpo di raggiungere obiettivi misurati specifici, piuttosto che introdurre sostanze chimiche dannose, controverse sostituzioni ormonali, interventi chirurgici indesiderati o farmaci che creano dipendenza. Vogliamo che tu viva una vita funzionale che sia soddisfatta con più energia, un atteggiamento positivo, un sonno migliore e meno dolore. Il nostro obiettivo è infine consentire ai nostri pazienti di mantenere il modo di vivere più sano.

Con un po 'di lavoro, possiamo raggiungere una salute ottimale insieme, non importa l'età o la disabilità.

Unisciti a noi per migliorare la tua salute per voi e per la tua famiglia.

Si tratta di: VIVERE, AMARE E IMPORTARE!

Benvenuto e Dio benedica

LOCATION EL PASO

Lato est: clinica principale*
11860 Vista Del Sol, Ste 128
Telefono: 915-412-6677

Central: Centro di riabilitazione
6440 Gateway Est, Ste B
Telefono: 915-850-0900

Nord Est Centro di riabilitazione
7100 Airport Boulevard, Ste. C
Telefono: 915-412-6677

Dott. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM, IFMCP, ATN, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Posizione clinica 1

Indirizzo: 11860 Vista Del Sol Dr Suite 128
El Paso, TX 79936
Telefono
: (915) 850-0900
EmailINVIO
WebDrAlex Jimenez.com

Posizione clinica 2

Indirizzo:  6440 Gateway East, edificio B
El Paso, TX 79905
Telefono: (915) 850-0900
EmailINVIO
WebElPasoBackClinic.com

Posizione clinica 3

Indirizzo:  1700 N Saragozza Rd # 117
El Paso, TX 79936
Telefono: (915) 850-0900
EmailINVIO
WebChiropraticaScientist.com

Gioca solo a fitness e riabilitazione*

Indirizzo:  7100 Airport Boulevard, Suite C
El Paso, TX 79906
Telefono: (915) 850-0900
EmailINVIO
WebChiropraticaScientist.com

Push As Rx & Rehab

Indirizzo:  6440 Gateway East, edificio B
El Paso, TX 79905
Telefono
: (915) 412-6677
EmailINVIO
WebPushAsRx.com

Premi 24 / 7

Indirizzo:  1700 E Cliff Dr
El Paso, TX 79902
Telefono
: (915) 412-6677
EmailINVIO
WebPushAsRx.com

ISCRIZIONE EVENTI: Eventi live e Webinar*

(Unisciti a noi e registrati oggi)

Nessun evento trovato

Chiama (915) 850-0900 oggi!

Rated Top El Paso Dottore & Specialista da RateMD* | Anni 2014, 2015, 2016, 2017, 2018, 2019, 2020 e 2021

Il miglior chiropratico a El Paso

Scansiona il codice QR qui - Collegati qui con il Dr. Jimenez personalmente

Qrcode chiropratico
Codice QR del dottor Jimenez

Collegamenti e risorse online aggiuntivi (disponibili 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX)

  1. Appuntamenti o consultazioni online:  bit.ly/Prenota-Online-Appuntamento
  2. Modulo di assunzione online per lesioni fisiche / incidenti:  bit.ly/Compila-la-tua-Cronologia-Online
  3. Valutazione di medicina funzionale online:  bit.ly/funzionato

Disclaimer *

Le informazioni qui contenute non intendono sostituire una relazione individuale con un professionista sanitario qualificato, un medico autorizzato e non costituiscono un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni di assistenza sanitaria sulla base della tua ricerca e collaborazione con un professionista sanitario qualificato. La nostra portata delle informazioni è limitata alla chiropratica, muscoloscheletrica, medicina fisica, benessere, problemi di salute sensibili, articoli di medicina funzionale, argomenti e discussioni. Forniamo e presentiamo la collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è disciplinato dal proprio ambito di attività professionale e dalla propria giurisdizione di abilitazione. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico. I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti riguardano questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.* Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio di ricerca pertinente o gli studi a sostegno dei nostri post. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Il dottor Alex Jimenez o contattaci al 915-850-0900.

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

telefono: 915-850-0900

Autorizzato in Texas e Nuovo Messico *

Dott. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM, IFMCP, ATN, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Il dottor Alex Jimenez presenta: valutare gli ormoni" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dott. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dott. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

comprare ivermectina per l'uomo ivermectina in vendita