Igiene del sonno

Uso della fitoterapia in menopausa

Condividi

Quasi un terzo della vita di una donna è composto dagli anni post-menopausa. Tuttavia, per arrivare a quel momento, è necessario attraversare diversi riti di passaggio, come la menopausa in cui i livelli di estrogeni e progesterone diminuiscono drasticamente. Durante questo cambiamento transitorio possono comparire diversi sintomi, come sudorazione improvvisa, affaticamento, vertigini, aumento di peso, depressione e intense vampate di calore. Le conseguenze della menopausa, infatti, favoriscono condizioni fisiologiche e psicologiche come l'osteoporosi, la perdita di massa muscolare, un maggior rischio di sviluppare malattie cardiovascolari e talvolta il morbo di Alzheimer. Pertanto, è fondamentale migliorare la qualità della vita di questi pazienti in tutti i modi possibili. Tuttavia, l'uso di erboristeria alternativa può migliorare il rilascio di serotonina e gli effetti simili agli estrogeni che potrebbero migliorare drasticamente la qualità della vita delle donne in menopausa.

Black Cohosh e Valeriana che promuovono la funzione del neurotrasmettitore:

La menopausa è caratterizzata dall'astinenza da estrogeni che influenza direttamente la funzione e il rilascio di noradrenalina e serotonina che influenzano la capacità di termoregolazione dell'ipotalamo. A sua volta, questo meccanismo viene vissuto come vampate di calore e sudorazioni notturne, nel complesso una notte disturbata sonno

In passato, questi disturbi sono stati trattati con la prescrizione di SSRI antidepressivi. Tuttavia, con questo trattamento si sono verificati effetti secondari indesiderati. Inoltre, tra questi effetti secondari, l'aumento di peso, la disfunzione sessuale e la nausea sono ciò che porta le donne a cercare medicine alternative a base di erbe.

ACTAEA/CIMICIFUGA RACEMOSA (COHOSH NERO)

L'uso di Black Cohosh da parte dei nativi americani negli Stati Uniti per modulare la serotonina grazie al suo effetto antidepressivo è stato ampiamente studiato. Tuttavia, l'uso delle radici e dei rizomi del cohosh nero non modula i meccanismi estrogenici e non sono stati identificati i componenti bioattivi aggiornati di questa erba.

Lo svantaggio del cohosh nero è che la ricerca è incoerente, con alcuni documenti che riportano solo effetti collaterali negativi senza sollievo dai sintomi. D'altra parte, uno studio controllato con placebo ha riportato un miglioramento significativo nella riduzione dei sintomi correlati alla menopausa (intervallo del 95%), con effetti benefici che durano fino a 12 settimane dopo il periodo di washout.

VALERIANA OFFICINALIS (VALERIANA)

L'uso degli estratti di radici di valeriana determina miglioramenti del sonno che si riflettono in una minore sudorazione notturna, che si associa anche ai benefici serotoninergici della valeriana.

Inoltre, l'acido valerenico, un composto attivo della valeriana, agisce come agonista del 5-HT. La valeriana associa i suoi benefici complessivi a una riduzione della frequenza e dell'intensità delle vampate di calore e al miglioramento del sonno. Alcuni di questi studi hanno utilizzato 530 mg di capsule di radice di valeriana due volte al giorno, senza alcun effetto avverso osservato.

Sostanze botaniche che imitano gli estrogeni:

L'attività estrogenica può essere modulata da specifici agenti botanici che interagiscono con i recettori degli estrogeni (ERa ed ERb). In effetti, particolari erbe possono imitare i composti chimici degli estrogeni e interagire con ER per attivare geni di trascrizione o meccanismi estrogenici che promuovono una corretta funzione fisiologica. 

Inoltre, questi prodotti botanici hanno maggiori probabilità di attivare ERb, che è associato a contrastare gli effetti proliferativi di ERa. Questa caratteristica consente ai botanici con selettività ERb di essere un'alternativa più sicura rispetto alla terapia ormonale sostitutiva.

ISOFLAVONI

I metaboliti derivati ​​dall'intestino di soia sono associati a benefici effetti estrogenici, promossi dalla loro capacità di legarsi a ERb. Infatti, i composti attivi della soia genisteina e daidzin vengono idrolizzati nell'intestino da β-glucosidasi. Questi di per sé sono composti selettivi per ERb, ma il suo metabolita S-equolo derivato dal microbiota ha una maggiore attività estrogenica e affinità con ERb.

Al giorno d'oggi, l'integrazione di isoflavoni di soia fa parte delle raccomandazioni per alleviare i sintomi della menopausa e la North American Menopause Society ha espresso questa affermazione. Inoltre, studi clinici hanno utilizzato dosaggi compresi tra 50 e 100 mg/die con una riduzione statisticamente significativa delle vampate di calore.

Altri precursori della daidzeina e della genisteina sono gli isoflavoni presenti nel trifoglio rosso. Tuttavia, questi isoflavoni sono i proestrogeni biocanina A e formononetina. Dopo essere state demetilate dal citocromo P450 nell'intestino e nel fegato, la genisteina e la daidzeina possono interagire direttamente con ERb.

Inoltre, le applicazioni cliniche mostrano che gli isoflavoni derivati ​​dal trifoglio rosso mostrano una maggiore efficacia e una maggiore biodisponibilità. Inoltre, l'integrazione di trifoglio rosso è associata a una significativa riduzione delle vampate di calore senza aumento dello spessore dell'endometrio o della densità del seno.

Trattare sintomi come vampate di calore potrebbe sembrare troppo superficiale per così tanti. La maggior parte delle persone pensa che le donne dovrebbero ormai essere abituate a quella sensazione e questi sintomi sono un peso che devono affrontare. Altre persone potrebbero pensare che la terapia ormonale sostitutiva sia l'unico modo per affrontare questi sintomi e che i pazienti debbano affrontare gli effetti secondari. Al giorno d'oggi, con la combinazione di erboristeria tradizionale e ricerca moderna, disponiamo di ampie informazioni sull'applicazione, l'efficacia e gli esiti secondari. 

Inoltre, l'uso e l'efficacia di questi prodotti erboristici possono migliorare i livelli di estrogeni, ma questi benefici si rifletteranno in tutti i processi che dipendono dall'equilibrio ormonale. Infatti, la connessione tra misurazioni antropometriche ed equilibrio ormonale può influenzare la densità ossea e la massa muscolare. Di conseguenza, tutti questi fattori predicono la qualità di vita complessiva dei nostri pazienti. – Ana Paola Rodríguez Arciniega, MS.

Referenze

Dietz, Birgit Met al. "Botanici e loro fitochimici bioattivi per la salute delle donne". Revisioni farmacologiche vol. 68,4 (2016): 1026-1073. doi:10.1124/pr.115.010843

Collegamenti e risorse online aggiuntivi (disponibili 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX)

 

Appuntamenti o consultazioni online: bit.ly/Prenota-Online-Appuntamento

 

Modulo di assunzione online per lesioni fisiche / incidenti: bit.ly/Compila-la-tua-Cronologia-Online 

 

Valutazione di medicina funzionale online: bit.ly/funzionato

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Uso della fitoterapia in menopausa" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dott. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dott. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Post Recenti

Allenamento sugli sci: Chiropractic Functional Wellness Team

Gli sport sciistici richiedono equilibrio, forza, resistenza e potenza muscolare. Si consiglia di iniziare l'allenamento... Continua a leggere...

Dicembre 6, 2022

Il dottor Alex Jimenez presenta: trattamenti per disfunzioni ormonali e disturbo da stress post-traumatico

https://youtu.be/RgVHIn-ks8I?t=3386 Introduction Dr. Alex Jimenez, D.C., presents an insightful overview of how hormonal dysfunction can… Continua a leggere...

Dicembre 6, 2022

Vitamine per la salute del sistema immunitario: clinica funzionale chiropratica

La salute del sistema immunitario e mantenere il sistema forte e sano possono essere raggiunti mantenendo... Continua a leggere...

Dicembre 5, 2022

Il dottor Alex Jimenez presenta: uno sguardo alla disfunzione ormonale

https://youtu.be/RgVHIn-ks8I?t=1853 Introduction Dr. Alex Jimenez, D.C., presents an overview of hormonal dysfunction can affect the… Continua a leggere...

Dicembre 5, 2022

Regali salutari: il team chiropratico di El Paso

Apportare e mantenere cambiamenti di stile di vita sani non deve essere così impegnativo quando si è circondati... Continua a leggere...

Dicembre 2, 2022

L'approccio clinico alla SBAR in una clinica chiropratica

https://youtu.be/ltloXhUvi1Y Introduction Dr. Alex Jimenez, D.C., presents how the SBAR method is used in a… Continua a leggere...

Dicembre 2, 2022