Comprensione del dolore al collo e mal di testa

Condividi

Il mio trattamento con il Dr. Alex Jimenez mi ha aiutato semplicemente a rendermi meno stanco. Non sto vivendo il maggior numero di mal di testa. Il mal di testa sta andando giù in modo drammatico e la mia schiena si sente molto meglio. Consiglio vivamente la dott.ssa Alex Jimenez. È molto amichevole, il suo staff è molto amichevole e tutti vanno ben oltre ciò che possono fare per aiutarti. - Shane Scott

La maggior parte delle popolazioni ha sofferto di questo ben noto problema di salute fastidioso, tuttavia, sapevate che a volte il mal di testa può essere causato da dolore al collo? Mentre questi mal di testa sono comunemente indicati come mal di testa cervicogenico, altri tipi di mal di testa, come cefalea a grappolo e persino emicranie, sono stati anche determinati a causa del dolore al collo. Dolore al collo può svilupparsi a causa di una varietà di motivi e può variare tremendamente da lieve a grave.

Pertanto, è fondamentale cercare una diagnosi corretta se si sono verificati mal di testa o dolore al collo per determinare la causa principale dei sintomi e per determinare correttamente quale opzione di trattamento sarà meglio per il proprio problema di salute specifico. Gli operatori sanitari valuteranno la parte superiore della schiena o il rachide cervicale, compreso il collo, la base del cranio e del cranio, e anche tutti i muscoli e i nervi circostanti per trovare la fonte dei sintomi. Prima di chiedere aiuto a un medico, tuttavia, è importante capire in che modo il dolore al collo può causare mal di testa. Di seguito, discuteremo l'anatomia della colonna cervicale o del collo, oltre a dimostrare come il dolore al collo sia collegato al mal di testa.

Come il dolore al collo provoca mal di testa

I muscoli situati tra le scapole, la porzione superiore delle spalle e quelle che circondano il collo o la colonna cervicale, possono causare dolore al collo se diventano troppo tesi o rigidi. Questo può generalmente verificarsi a causa di traumi o danni da un infortunio, così come in conseguenza a posture scorrette o cattive abitudini di seduta, sollevamento o lavoro. I muscoli tesi faranno rigonfiare o comprimere le articolazioni del collo e persino irradiare dolore alle spalle. Nel tempo, l'equilibrio dei muscoli del collo cambia e quei muscoli specifici che sono destinati a sostenere il collo diventano deboli e possono infine iniziare a far sentire la testa pesante, aumentando il rischio di provare dolore al collo e mal di testa.

Inoltre, le radici dei nervi spinali cervicali 3 superiori, che si trovano in C1, C2 e C3, condividono un nucleo del dolore, che indirizza i segnali del dolore al cervello, insieme al nervo trigemino. Il nervo trigemino è il principale nervo sensoriale che è responsabile del trasporto di messaggi dalla faccia al cervello. A causa delle comuni vie nervose, il dolore viene frainteso e quindi "percepito" dal cervello come se fosse localizzato nella testa. Fortunatamente, molti professionisti sanitari sono esperti nella valutazione e correzione degli squilibri muscolari che possono portare a dolore al collo e mal di testa. Inoltre, possono aiutare ad alleviare la tensione muscolare, migliorare la lunghezza muscolare e la mobilità articolare e riqualificare la corretta postura.

Che cosa causa dolore al collo e mal di testa?

Il mal di testa cervicogenico, altrimenti noto come "cefalea al collo", è causato da dolorose articolazioni del collo, tendini o altre strutture che circondano il collo, o colonna vertebrale cervicale, che può riferire dolore al fondo del cranio, al viso o alla testa. I ricercatori ritengono che il mal di testa al collo o il mal di testa cervicogenico rappresenti approssimativamente la percentuale di 20 di tutti i mal di testa diagnosticati clinicamente. Mal di testa cervicogenico e dolore al collo sono strettamente associati tra loro, anche se altri tipi di mal di testa possono anche causare dolore al collo.

Questo tipo di mal di testa inizia generalmente a causa di una lesione, rigidità o mancanza di corretto funzionamento delle articolazioni che si trovano nella parte superiore del collo, così come muscoli del collo o nervi rigonfi, che potrebbero innescare segnali di dolore che il cervello interpreta come dolore al collo. La solita causa del mal di testa al collo è la disfunzione delle articolazioni del collo superiore, o 0 / C1, C1 / C2, C2 / C3, compresa l'aggiunta di tensione nei muscoli sub-occipitali. Altre cause di cefalea cervicogenica e dolore al collo possono includere:

  • Tensione cranica o trauma
  • Tensione TMJ (JAW) o morso alterato
  • Stress
  • Emicrania mal di testa
  • Affaticamento degli occhi

Il legame tra emicranie e dolore al collo

Anche il dolore al collo e l'emicrania hanno una connessione intricata l'uno con l'altro. Mentre in alcuni casi, traumi gravi, danni o lesioni al collo possono portare a forti mal di testa come l'emicrania, in altre situazioni il dolore al collo potrebbe essere il risultato di un mal di testa emicrania. Tuttavia, non è mai una buona idea presumere che uno sia il risultato finale dell'altro. Cerco un trattamento per il dolore al collo quando il motivo della tua preoccupazione è in realtà un'emicrania, spesso non porterà a una gestione del dolore efficace o sollievo dal dolore. La cosa migliore che si può fare se si soffre di dolore al collo e mal di testa è di rivolgersi immediatamente a un medico specializzato per determinare la causa del dolore e determinare la causa alla radice dei sintomi.

Sfortunatamente, il dolore al collo, così come una varietà di mal di testa, vengono comunemente diagnosticati erroneamente o addirittura a volte non diagnosticati per un lungo periodo di tempo. Di fatto, uno dei principali motivi per cui il dolore al collo può essere così difficile da trattare è principalmente perché ci vuole molto tempo per le persone a prendere sul serio questo problema di salute e cercare una diagnosi corretta. Attendere un lungo periodo di tempo per prendersi cura del proprio dolore al collo, specialmente dopo un infortunio, può portare a dolore acuto e può anche rendere i sintomi più difficili da controllare, trasformandoli in dolore cronico. Nel momento in cui un paziente cerca una diagnosi per il dolore al collo, potrebbe essere già stato un problema persistente. Inoltre, le ragioni più frequenti che le persone cercano trattamento per il dolore al collo e mal di testa includono:

  • Emicrania cronica e mal di testa
  • Funzione del collo ristretta, comprese le difficoltà nel muovere la testa
  • Dolore al collo, parte superiore della schiena e spalle
  • Dolore da pugnalata e altri sintomi, in particolare al collo
  • Dolore che si irradia dal collo e dalle spalle fino alla punta delle dita

Oltre ai sintomi sopra menzionati, le persone con dolore al collo e mal di testa possono anche sperimentare ulteriori sintomi, tra cui nausea, diminuzione della vista, difficoltà di concentrazione, grave affaticamento e persino difficoltà nel sonno. Mentre ci sono circostanze in cui la causa del tuo mal di testa o dolore al collo può essere evidente, come nel caso di un recente incidente automobilistico o di traumi legati allo sport, danni o lesioni, in alcuni casi la causa potrebbe non essere così ovvia.

Poiché il dolore al collo e il mal di testa possono anche svilupparsi a causa di una cattiva postura o anche a causa di problemi nutrizionali, è fondamentale trovare l'origine del dolore per aumentare il successo del trattamento, oltre a consentire di evitare che il problema di salute accada di nuovo nel futuro. È normale che un operatore sanitario dedichi il proprio tempo a lavorare con te per accertare cosa potrebbe aver causato il dolore in primo luogo.

Un problema di salute che non puoi ignorare

Il dolore al collo non è in genere un problema che dovrebbe essere ignorato. Potresti pensare che stai solo provando un leggero disagio al collo e che sia irrilevante per qualsiasi altro problema di salute che potresti avere, ma più frequentemente, non puoi saperlo con certezza finché non riceverai una diagnosi corretta per i tuoi sintomi. I pazienti che cercano assistenza medica immediata e trattamento per i loro problemi centrati sul collo sono sorpresi di apprendere che alcuni degli altri problemi di salute che potrebbero verificarsi possono effettivamente essere correlati, come nel caso di dolore al collo e mal di testa. Quindi, anche nel caso in cui pensi di poter "convivere" senza essere in grado di girare il collo completamente, possono svilupparsi altri problemi di salute, e questi problemi potrebbero essere più difficili da affrontare.

Ci sono circostanze in cui un nervo schiacciato nel collo è la ragione principale per mal di testa cronico di tensione, in cui una precedente lesione sportiva che non è stata adeguatamente affrontata prima è ora la causa della limitata mobilità del collo dell'individuo e in cui una vertebra livida alla base il collo induce sensazioni palpitanti in tutta la colonna vertebrale, che si irradia attraverso le spalle nelle braccia, nelle mani e nelle dita. Potresti anche incolpare le tue emicranie croniche in un programma frenetico e in condizioni stressanti, tuttavia potrebbe davvero essere una conseguenza della cattiva postura e delle ore obbligate trascorse sullo schermo di un computer. Il dolore al collo non trattato potrebbe anche portare a problemi che non potresti mai aspettarti, come problemi di equilibrio o problemi di presa di oggetti. Questo perché tutte le radici neurali situate sui legamenti superiori del rachide cervicale o del collo sono collegate ad altre parti del corpo umano, dai bicipiti a ciascuna delle tue piccole dita.

Lavorare con un operatore sanitario per alleviare la causa principale del dolore al collo e mal di testa può migliorare significativamente la qualità della vita e può essere in grado di eliminare altri sintomi trasformando in un problema significativo. Mentre le cause più comuni di emicrania cronica sono generalmente causate da un altro problema di salute o carenza nutrizionale, potresti anche essere sorpreso di sapere quanto spesso il risultato è qualcosa che può essere risolto con esercizi concentrati e tratti raccomandati da un operatore sanitario, come un chiropratico. Inoltre, potresti capire che i problemi di salute che hai avuto spesso si sviluppano da nervi compressi, pizzicati, irritati o infiammati nei tuoi nervi cervicali superiori.

Insight di Dr. Alex Jimenez

Anche se può essere difficile distinguere i vari tipi di mal di testa, il dolore al collo è generalmente considerato un sintomo comune associato al mal di testa. Mal di testa cervicogenico sono molto simili alle emicranie, tuttavia, la differenza principale tra questi due tipi di mal di testa è che l'emicrania si verifica nel cervello mentre si verifica un mal di testa cervicogenico nella base del cranio o nella colonna cervicale, o collo. Inoltre, alcuni mal di testa possono essere causati da stress, stanchezza, affaticamento degli occhi e / o traumi o lesioni lungo le strutture complesse del rachide cervicale o del collo. Se si verificano dolore al collo e mal di testa, è importante cercare aiuto da un operatore sanitario al fine di determinare la vera causa dei sintomi.

Trattamento per il dolore al collo e mal di testa

Prima di tutto, un professionista sanitario deve determinare la causa dei sintomi di un individuo attraverso l'uso di strumenti diagnostici appropriati e assicurarsi che abbiano il massimo successo nell'alleviare il mal di testa e il dolore al collo senza prolungare la durata dei sintomi e costi aggiuntivi di errato terapia. Una volta diagnosticata la fonte di dolore al collo e mal di testa di un individuo, il tipo di trattamento che un paziente riceve dovrebbe dipendere dal tipo di mal di testa. Come regola generale, il trattamento inizia una volta che la diagnosi è stata fatta. Un operatore sanitario lavorerà con voi per creare un piano di trattamento appropriato per i vostri problemi di salute specifici. Nelle tue sessioni verrai sottoposto a procedure che contribuiscono a creare flessibilità e forza.

La cura chiropratica è un'opzione di trattamento alternativa ben nota che si concentra sulla diagnosi, il trattamento e la prevenzione di una varietà di lesioni e / o condizioni del sistema muscolo-scheletrico e del sistema nervoso. Un medico chiropratico, o chiropratico, può aiutare a trattare i sintomi del dolore al collo e mal di testa correggendo attentamente eventuali disallineamenti spinali, o sublussazioni, nella colonna cervicale o collo, attraverso l'uso di aggiustamenti spinali e manipolazioni manuali, tra le altre tecniche terapeutiche. Chiropratici e fisioterapisti possono anche utilizzare una combinazione di delicate tecniche di energia muscolare, costruzione muscolare, slittamenti articolari, terapia cranio-sacrale, postura specifica e rieducazione muscolare per ridurre lo sforzo che viene posto sulle strutture che circondano la cervicale colonna vertebrale. Lo staff ti aiuterà anche a capire come posizionarti meglio durante la tua vita quotidiana per prevenire ricadute, come consigli ergonomici e di postura. Contattare un operatore sanitario affinché possa essere in grado di assisterti immediatamente.

Nei casi in cui sono state utilizzate opzioni di trattamento alternative senza risultati, o talvolta semplicemente utilizzate insieme ad altri approcci terapeutici complementari, possono essere contemplati farmaci antidolorifici e / o farmaci, quali farmaci antiinfiammatori non steroidei (FANS), anti- agenti di sequestro come gabapentin, triciclici antidepressivi o prescrizioni di emicrania. Se i farmaci per il dolore si dimostrano inefficaci, è possibile contemplare le iniezioni, compresi i blocchi dei nervi periferici, il blocco dell'articolazione atlantoassiale somministrato a C1-C2 oi blocchi articolari di aspetto somministrati in C2-C3. Gli interventi chirurgici possono anche essere altre opzioni di trattamento, tuttavia, gli operatori sanitari suggeriscono di tentare tutte le altre opzioni di trattamento prima di prendere in considerazione un intervento chirurgico. Lo scopo delle nostre informazioni è limitato alla chiropratica e alle lesioni e condizioni spinali. Per discutere l'argomento, non esitate a chiedere al Dr. Jimenez o contattaci a 915-850-0900 .

A cura di Dr. Alex Jimenez

Argomenti aggiuntivi: Dolore alla schiena

Mal di schiena è una delle cause prevalenti di disabilità e giornate perse al lavoro in tutto il mondo. Di fatto, il dolore alla schiena è stato attribuito come la seconda ragione più comune per le visite di un medico, superata solo dalle infezioni delle alte vie respiratorie. Circa il 80 percento della popolazione sperimenterà qualche tipo di dolore alla schiena almeno una volta nel corso della vita. La colonna vertebrale è una struttura complessa composta da ossa, articolazioni, legamenti e muscoli, tra gli altri tessuti molli. A causa di ciò, lesioni e / o condizioni aggravate, come dischi erniciati, può eventualmente portare a sintomi di mal di schiena. Le lesioni sportive o gli incidenti automobilistici sono spesso la causa più frequente di mal di schiena, tuttavia a volte il più semplice dei movimenti può avere risultati dolorosi. Fortunatamente, le opzioni di trattamento alternative, come la cura chiropratica, possono aiutare ad alleviare il mal di schiena attraverso l'uso di aggiustamenti spinali e manipolazioni manuali, in definitiva migliorando il sollievo dal dolore.

ARGOMENTO PIÙ IMPORTANTE: trattamento del dolore al collo chiropratico

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘