Condividi

Per cominciare, va notato che la ricerca ha costantemente collegato tutte le condizioni di salute croniche con un collegamento a cattiva alimentazione e fattori ambientali. In secondo luogo, la capacità di avere mobilità e connessione tra i articolazioni, cervello e organi svolge un ruolo importante anche nello stato patologico. Infine, vediamo la connessione con l'esercizio, la luce solare, l'esposizione chimica e l'espressione genica come il terzo ruolo chiave in condizioni di salute croniche.

Sebbene ci siano state oltre 125 condizioni cliniche correlate alla malattia legate all'infiammazione, questo articolo si concentra in particolare sulla regolazione della glicemia e sul diabete di tipo 2.

Digita Il Diabete Di 2

Per cominciare, va notato che coloro che hanno un livello di glicemia a digiuno superiore a 126 sono classificati come diabetici. Inoltre, per determinare quanta interazione del glucosio c'è nel sangue eseguiamo un HbA1c. Questo test misura 3 mesi di globuli rossi. Tradizionalmente, un A1C normale è 5, i pre-diabetici sono 5.7 e il diabete di tipo 2 è 6.5 e oltre. Ogni punto aumenta l'A1C, aumenta il rischio di complicanze associate al diabete e alle malattie cardiache. Un test che usiamo per esaminare l'insulino-resistenza è il profilo della sindrome metabolica di Genova. Di seguito è riportato un esempio:

Uno sguardo cellulare

Il nostro corpo crea l'ormone insulina. L'insulina aiuta a controllare lo zucchero nel sangue estraendo il glucosio dal flusso sanguigno e spostandolo negli organi. L'insulina provoca anche l'assorbimento del glucosio nel muscolo striato e aiuta a ridurre la formazione di glucosio aumentando la sintesi del glucosio.

In aggiunta, le azioni dell'insulina includono anche l'aumento della sintesi del glicogeno, l'aumento dell'assorbimento del glucosio, la riduzione della glicogenesi e l'aumento della lipogenesi. Come si può vedere, l'insulina svolge un ruolo estremamente importante nel corpo.

Successivamente, guardando le nostre cellule adipose sappiamo che rilasciano un ormone chiamato leptina. La leptina è l'ormone coinvolto nello spegnimento dell'unità per continuare a mangiare. Se abbiamo resistenza alla leptina, vediamo che l'infiammazione inizia a salire. Adottando un approccio funzionale, consideriamo le cellule adipose essenzialmente come cellule infiammatorie. Lo sappiamo infiammazione porta alla malattia, bloccando così i vasi sanguigni e reclutando più cellule infiammatorie in risposta. Continuando su questa strada, sappiamo che l'infiammazione e lo stress ossidativo vanno di pari passo portando alla funzione delle cellule immunitarie.

Il cortisolo stimola il rilascio di glucosio e glucosio, quindi si lega all'emoglobina. Il glucosio si attacca anche ad altre proteine ​​del corpo, causando danni e infiammazioni in tutti i multi-sistemi. Le complicanze comuni osservate con il diabete di tipo 2 comprendono il cancro del pancreas, l'ictus, le malattie arteriose, la neuropatia, l'insufficienza renale, i danni agli occhi, la demenza e l'amputazione. Si consiglia vivamente di effettuare regolari messe a punto dei chiropratici per aumentare le azioni del sistema nervoso.

Nutrizione e genetica

Sfortunatamente, la piramide alimentare tipica non è una descrizione accurata di ciò che è salutare né delle porzioni che dovrebbero essere servite. Oggi nella piramide alimentare vediamo un gran numero di chicchi e grano concentrati mentre un piccolo numero di carni e proteine ​​sono considerati ottimali. Tuttavia, se chiedi a qualcuno che ha il diabete o capisce la scomposizione biochimica degli alimenti nel corpo, scoprirai che i cereali e il grano aumentano maggiormente il glucosio nel sangue in cui proteine ​​e carni hanno poco o nessun cambiamento nel livello di glucosio. Per questo motivo, due diete che hanno dimostrato di stabilizzare i livelli di glucosio nel sangue e ridurre i livelli complessivi di HbA1c sono la dieta mediterranea, in quanto ha una grande attenzione alle verdure e alle carni e alla dieta paleo, in quanto contiene carni, verdure, frutta e limita prodotti lattiero-caseari, legumi e cereali.

Per ulteriori informazioni sugli effetti metabolici e fisiologici e sul diabete di tipo 2, leggere lo studio di seguito:

"Effetti metabolici e fisiologici derivanti dal consumo di un cacciatore-raccoglitore (paleolitico) - dieta di tipo nel diabete di tipo 2"

Inoltre, alti livelli di glucosio influenzano l'espressione genica dell'isoletta pancreatica umana. Questi geni mostrano anche cambiamenti epigenetici. Per ulteriori informazioni sull'alta esposizione al glucosio e sull'espressione genica globale, leggi:

"Gli effetti dell'alta esposizione al glucosio sull'espressione genica globale e sulla metilazione del DNA nelle isole pancreatiche umane"

Fattori ambientali

Infine, dobbiamo valutare i fattori ambientali che ci circondano influenzando in definitiva la nostra composizione genetica e l'espressione genica. Se studiato, il microbiota intestinale di un adulto con diabete di tipo 2 è significativamente diverso da un adulto che non ha il diabete. L'integrità dell'intestino e la diversità della flora sono direttamente collegate all'infiammazione e alla sensibilità. L'infiammazione intestinale è fortemente associata ai nostri fattori ambientali e all'esposizione a sostanze chimiche, metalli tossici come l'alluminio e BPA. Oltre all'infiammazione intestinale, tutti questi fattori hanno dimostrato di aumentare anche i livelli di glucosio nel sangue.

Uno dei modi migliori per ridurre le possibilità di sviluppare il diabete di tipo 2 o rallentare la progressione / invertire una diagnosi è iniziare con la riduzione dell'infiammazione. Questo viene fatto avviando in cucina. Valuta prima la dieta. Dovremmo mangiare cibi biologici puliti di provenienza locale per alimentare le nostre cellule e alterare la nostra espressione genetica in modo positivo. Mangiando pizza e patatine stiamo aggiungendo combustibile al fuoco dell'infiammazione e lanciando reattori costanti ai nostri geni, alterando la loro espressione per essere pro-infiammatori piuttosto che anti-infiammatori.

Se c'è una cosa che non posso sottolineare abbastanza, è quanto sia importante la salute dell'intestino. Rendendosi conto che tutto inizia in cucina e ciò che dai da mangiare al tuo corpo ha la capacità di fare passi da gigante nella tua salute, il mondo si aprirà. Una vita senza mal di testa, una vita senza gonfiore, una vita senza nausea, una vita senza infiammazione e dolore ... che la vita esiste ed è possibile! Tutto inizia in cucina e finisce con i tuoi geni. -Kenna Vaughn, Senior Health Coach

Riferimenti:

Wolfson, Jack. "Diabete: Blood Sugar Blues." Università di medicina funzionale. 2020, www. Functionalmedicineuniversity. com / soci / 1063.cfm.

Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di chiropratica, muscoloscheletrici e di salute nervosa o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli sanitari funzionali per il trattamento di lesioni o disturbi dell'apparato muscolo-scheletrico. Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato gli studi di ricerca pertinenti o studi a supporto dei nostri posti. Facciamo anche copie degli studi di ricerca di supporto disponibili al consiglio e / o al pubblico su richiesta. Per discutere ulteriormente l'argomento sopra, non esitate a chiedere Il dottor Alex Jimenez o contattaci al 915-850-0900.

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘