Chiropratica

Trattamenti per la sindrome neurometabolica cronica | Parte 2

Facebook

Introduzione

Quando il corpo ha una condizione di base che può cambiare l'aspetto di una persona, ciò è dovuto a fattori indesiderati presenti nel corpo e che iniziano a causare caos nel corpo che può trasformarsi in condizioni croniche. Quando queste condizioni iniziano a influenzare il budello, le cervello, le sistemi muscolo-scheletrici, questo può portare a un gruppo di condizioni note come sindrome metabolica cronica. In questa serie in 2 parti, daremo un'occhiata a quali diversi tipi di trattamenti possono non solo smorzare gli effetti della sindrome metabolica cronica, ma anche migliorare la salute del cervello. Parte 1 ha dato un'occhiata a cos'è la sindrome metabolica cronica e come i suoi sintomi possono influenzare il cervello. Inviando i pazienti a fornitori qualificati e qualificati specializzati in servizi neurologici. A tal fine, e quando appropriato, consigliamo ai nostri pazienti di rivolgersi ai nostri fornitori medici associati in base al loro esame. Riteniamo che l'istruzione sia la chiave per porre domande preziose ai nostri fornitori. Il Dr. Alex Jimenez DC fornisce queste informazioni solo come servizio educativo. Disclaimer

 

La mia assicurazione può coprirlo? sì, in caso di dubbi ecco il link a tutte le compagnie assicurative che copriamo. In caso di domande, chiamare il Dr. Jimenez al 915-850-0900.

Sindrome metabolica

Quindi sindrome metabolica, come la ricerca mostra, è un gruppo di condizioni che possono svilupparsi nel tempo nel corpo. Alcune delle condizioni che possono causare lo sviluppo della sindrome metabolica possono includere ipertensione, aumento dei livelli di glucosio nel sangue, grasso corporeo in eccesso intorno alla vita e trigliceridi anormali. Altri fattori che la sindrome metabolica possono indurre il corpo a sviluppare corpi a forma di mela e pera sia per i maschi che per le femmine nel tempo. Altri studi di ricerca mostrano che le persone con sindrome metabolica possono aumentarla con l'età e possono causare disturbi neurodegenerativi nel cervello.

 

In che modo influisce sul cervello?

Poiché la sindrome metabolica è un gruppo di condizioni che possono causare lo sviluppo del corpo malattie croniche nel tempo, è importante sapere che può influenzare anche il cervello. Il cervello fa parte del sistema nervoso centrale e invia segnali in tutto il corpo e viceversa. Questi segnali neuronali aiutano a inviare informazioni dal cervello all'intero corpo assicurandosi che rimanga funzionale. Quando condizioni croniche come la sindrome metabolica iniziano a interrompere e influenzare i segnali dal cervello. Gli studi hanno trovato che la sindrome metabolica può svolgere un ruolo significativo nella progressione del morbo di Alzheimer e di altre malattie neurodegenerative che possono colpire il cervello. Questo è dovuto a neuroinflammation e può far sì che le citochine infiammatorie causino danni ad alcune parti del cervello.


Terapia HCTP

HCTP (prodotti di tessuto cellulare umano) o il trattamento con cellule staminali* è stato utilizzato in cliniche e organizzazioni di distribuzione sia internazionali che affiliate a livello nazionale per individui che hanno a che fare con problemi cronici. La terapia HCTP fa parte di medicina rigenerativa trattamento da allora HCTP può aiutare a rafforzare il processo di guarigione naturale del corpo rigenerando le cellule danneggiate, i tessuti malati e gli organi al loro stato originale e aiutando l'individuo a non soffrire. Insieme a ulteriori ricerche in arrivo sulle proprietà benefiche dell'HCTP, le persone possono iniziare il loro percorso di benessere senza dolore cronico.


Trattamenti per migliorare la salute del cervello

Il compito principale del cervello è assicurarsi che il corpo funzioni correttamente e che invii segnali neuronali in tutto il corpo in una connessione bidirezionale. Quando ci sono agenti patogeni indesiderati che entrano nel corpo e iniziano a interrompere quei segnali dalla portata al cervello, possono causare lo sviluppo di disturbi neurodegenerativi. Apportare piccoli cambiamenti in un determinato stile di vita a cui una persona è abituata può effettivamente aiutare non solo a migliorare il proprio corpo, ma può anche migliorare la salute del cervello. Questi cambiamenti possono essere una varietà di cose che possono aiutare a migliorare il cervello come:

  • Mangiare cibi nutritivi
  • Esercizio (sia mentalmente che fisicamente)
  • Assunzione di integratori per migliorare la salute del cervello

 

Alimenti nutrizionali

 

Poiché il sistema immunitario si basa sui globuli bianchi che producono anticorpi per combattere batteri, virus e altri invasori, gli studi hanno trovato che mangiare cibi nutrienti che sono benefici per il cervello sono gli stessi che aiutano effettivamente a proteggere il sistema cardiovascolare. Come parte del sistema nervoso centrale, il cervello ha bisogno di determinati alimenti nutritivi per mantenersi in salute e prevenire le disfunzioni del corpo. Studi di ricerca hanno trovato che affinché il cervello funzioni l'intero corpo, ha bisogno omega-3 acidi grassi e antiossidanti per smorzare gli effetti dell'infiammazione e dello stress cellulare dal progredire nel cervello, aiutando anche a costruire e riparare le cellule cerebrali. Non solo, ma è stato anche dimostrato che una dieta a base vegetale riduce i biomarcatori infiammatori, ma mangiare cibo che contiene fibre può anche abbassare il BMI, che è legato a una migliore immunità.

 

Esercitare

 

Studi di ricerca hanno trovato che cambiando uno stile di vita attraverso l'esercizio fisico può effettivamente ridurre il declino cognitivo e la neurodegenerazione legati all'età. Mantenere un peso sano può anche avvantaggiare il sistema immunitario fornendo anche benefici comportamentali al cervello. Altri studi hanno trovato anche che la forma fisica aerobica può effettivamente migliorare il strategie cognitive del cervello per rispondere efficacemente a qualsiasi sfida che una persona potrebbe affrontare quando affronta determinate situazioni. Assicurandosi che il cervello si alleni intellettualmente o fisicamente può fornire effetti benefici al cervello e al corpo.

 

Supplementi

 

Come affermato in precedenza, gli alimenti che contengono omega-3 acidi grassi e antiossidanti sono essenziali per una salute ottimale del cervello. Per gli acidi grassi omega-3, gli studi hanno trovato che gli effetti di EPA, DPA e DHA degli omega-3 possono smorzare gli effetti di una varietà di malattie neurodegenerative e disordini neurologici ottimizzando la salute del cervello. Per gli antiossidanti, hanno scoperto studi di ricerca che quando lo stress ossidativo entra nella capacità del cervello e inizia a salire può causare disturbi neurodegenerativi e causare la morte delle cellule neuronali nel cervello. Consumando antiossidanti attraverso il cibo o la forma supplementare può smorzare gli effetti di lo stress ossidativo dal cervello e forniscono neuroprotezione.

 

Conclusione

Tutto sommato, utilizzando questi piccoli cambiamenti nel corpo, una persona può iniziare a sentirsi molto meglio con il giusto tipo di alimenti e integratori che possono ottimizzare la salute del suo cervello. Anche fare enigmi o fare esercizio fisico può aiutare a fornire neuroprotezione al cervello da agenti patogeni dannosi. Quando un individuo inizia a prendersi cura del proprio corpo e della salute del proprio cervello, può aiutare ad alleviare le malattie croniche che potrebbero non rendersi conto di avere, sentendosi anche bene con se stessi.

 

Referenze

Arshad, Nurul 'Ain, et al. "Sindrome metabolica e suo effetto sul cervello: possibile meccanismo". SNC e disturbi neurologici Obiettivi farmacologici, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, 2018, pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/30047340/.

Baek, Seung-Soo. "Ruolo dell'esercizio sul cervello". Diario di riabilitazione da esercizio, Korean Society of Exercise Rehabilitation, 31 ottobre 2016, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5091051/.

Burgess, Lana. "I 12 migliori alimenti per il cervello: memoria, concentrazione e salute del cervello". Medical News Today, MediLexicon International, 2 gennaio 2020, www.medicalnewstoday.com/articles/324044.

Dyall, Simon C. "Acidi grassi Omega-3 a catena lunga e cervello: una rassegna degli effetti indipendenti e condivisi di EPA, DPA e DHA". Frontiere nell'invecchiamento delle neuroscienze, Frontiers Media SA, 21 aprile 2015, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4404917/.

Gomez-Pinilla, Fernando e Charles Hillman. "L'influenza dell'esercizio sulle capacità cognitive". Fisiologia completa, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, gennaio 2013, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3951958/.

Lee, Kyung Hee, et al. "Effetto neuroprotettivo degli antiossidanti nel cervello". International Journal of Molecular Sciences, MDPI, 28 settembre 2020, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC7582347/.

Professionisti medici, Cleveland Clinic. "Sindrome metabolica: cause, sintomi, diagnosi e trattamento". Cleveland Clinic, 13 aprile 2019, my.clevelandclinic.org/health/diseases/10783-metabolic-syndrome.

Editoria, Harvard Health. "Cibi legati a una migliore capacità cerebrale". Harvard Health, 6 marzo 2021, www.health.harvard.edu/healthbeat/foods-linked-to-better-brainpower.

Personale, Mayo Clinic. "Sindrome metabolica." Mayo Clinic, Mayo Foundation for Medical Education and Research, 6 maggio 2021, www.mayoclinic.org/diseases-conditions/metabolic-syndrome/symptoms-causes/syc-20351916.

Disclaimer

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Trattamenti per la sindrome neurometabolica cronica | Parte 2" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dr. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dr. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Post Recenti

Diete antinfiammatorie Nutrizione chiropratica

Circa il 60% degli individui ha una condizione causata o complicata da un'infiammazione cronica. Il… Continua a leggere...

5 Agosto 2022

Uno sguardo al pilates per il mal di schiena

Introduzione Molte persone in tutto il mondo sanno che l'esercizio fisico ha notevoli benefici che aiutano a migliorare il benessere generale del corpo.... Continua a leggere...

5 Agosto 2022

Nervo pizzicato nel chiropratico dell'anca

Un nervo schiacciato nell'anca può causare intorpidimento, formicolio, debolezza e dolore. Un pizzicato/compresso... Continua a leggere...

4 Agosto 2022

Le proprietà benefiche dello yoga per il corpo

Introduzione Quando molte persone cercano modi per rilassarsi dopo un evento stressante nel loro... Continua a leggere...

4 Agosto 2022

Disturbi della pelle da spondilite anchilosante

La spondilite anchilosante/AS è un tipo comune di artrite che può causare danni alle strutture spinali,... Continua a leggere...

3 Agosto 2022

La macchina disintossicante naturale del corpo: il fegato

Introduzione Ognuno ha diversi suggerimenti e trucchi per essere sani e perdere peso. Molti individui... Continua a leggere...

3 Agosto 2022