Chiropratica

Trattamenti di nuova concezione per l'ipertensione | Parte 1

Facebook

Introduzione

Il lavoro del cuore nel sistema cardiovascolare è assicurarsi che il sangue passi attraverso le vene, le arterie e i vasi sanguigni a ciascun tessuto muscolare, organo e assicurarsi che tutto funzioni correttamente. Quando una persona ha a che fare alta pressione sanguigna, può causare danni al corpo poiché ci sono molti fattori che possono influenzarlo. Se non viene trattato, il corpo può svilupparsi malattie croniche nel tempo e può danneggiare ciascuno dei sistemi di organi compreso il sistema cardiovascolare. In questa serie in 2 parti, daremo un'occhiata all'ipertensione come marker di disfunzione vascolare e al modo in cui l'interazione della malattia microvascolare e il rimodellamento vascolare influenzano il corpo. Parte 2 esaminerà trattamenti di nuova concezione per trattare l'ipertensione dall'aumento nel corpo. Inviando i pazienti a fornitori qualificati e qualificati specializzati in servizi cardiovascolari. A tal fine, e quando appropriato, consigliamo ai nostri pazienti di rivolgersi ai nostri fornitori di servizi medici associati in base al loro esame. Riteniamo che l'istruzione sia la chiave per porre domande preziose ai nostri fornitori. Il Dr. Alex Jimenez DC fornisce queste informazioni solo come servizio educativo. Disclaimer

 

La mia assicurazione può coprirlo? sì, in caso di dubbi ecco il link a tutte le compagnie assicurative che copriamo. In caso di domande, chiamare il Dr. Jimenez al 915-850-0900.

Che cos'è l'ipertensione?

I vasi sanguigni nel corpo hanno un numero finito di risposte a un numero infinito di insulti che possono colpire una persona. Le tre risposte finite che possono causare la disfunzione del corpo sono infiammazione, lo stress ossidativoe disfunzione immunitaria vascolare. Gli studi di ricerca mostrano che la pressione alta o ipertensione è dove c'è una forza a lungo termine del sangue contro le pareti delle arterie che sono abbastanza alte da causare problemi cardiaci come malattie cardiache. L'ipertensione non è una malattia ma è la "corretta" risposta vascolare cronica disregolata con un esito esagerato da infiniti insulti ai vasi sanguigni. Ci sono infiniti insulti biomeccanici come la pressione sanguigna e l'emodinamica
alterazioni e bioumorali, che sono biochimiche, metaboliche e nutrizionali.

 

Ciò si traduce nei successivi modelli di espressione genica ambientale in cui il sistema vascolare è lo spettatore innocente, con conseguente alterazione della biologia vascolare, vasocostrizione e ipertensione. Con queste modulazioni di insulti ambientali e disturbi a valle dei modelli di espressione genica è la chiave per il prevenzione e cura dell'ipertensione e malattie cardiovascolari.

 

Ipertensione come indicatore di disfunzione vascolare

Gli studi hanno trovato che l'ipertensione è il principale fattore di rischio per le malattie cardiovascolari e che deriva da una combinazione di fattori che possono causare un aumento della pressione sanguigna. Una pressione sanguigna elevata è una delle tante risposte del vaso sanguigno alla disfunzione endoteliale e alla disfunzione della muscolatura liscia vascolare. (funzione e struttura microvascolare compromessa). La disfunzione endoteliale e la disfunzione della muscolatura liscia microvascolare precedono di decenni lo sviluppo dell'ipertensione se non viene trattata.

 

La disfunzione endoteliale predice CVD e ipertensione

Disfunzione endoteliale, come studi dimostrano, è una risposta consolidata ai fattori di rischio cardiovascolare e può causare lo sviluppo di aterosclerosi. Non solo, ma la disfunzione endoteliale è un predittore molto accurato di futuri eventi cardiovascolari (CVD) e danni d'organo bersaglio (TOD) come CHD, MI, CVA, CRF e CHF. Non tutto è perduto, poiché i fattori di rischio cardiovascolare possono essere trattati e la disfunzione endoteliale può essere invertita con trattamenti come la terapia rigenerativa.

 


Terapia HCTP

Man mano che i nuovi trattamenti per le malattie croniche iniziano a dare risultati eccezionali, la medicina rigenerativa si sta affermando nel trattamento degli individui a livello cellulare. La maggior parte delle persone ha sentito parlare del termine "cellule staminali"* ma il termine corretto è prodotti di tessuto cellulare umano o HCTP poiché la maggior parte delle cliniche affiliate e delle organizzazioni di distribuzione (sia a livello nazionale che internazionale) utilizza HCTP come terapia rigenerativa per aiutare a riparare le cellule, gli organi e i tessuti danneggiati riportandoli al loro stato originale. A livello nazionale qui negli Stati Uniti, tuttavia, i trattamenti HCTP sono utilizzati per i trapianti di midollo osseo; cliniche internazionali in Colombia, utilizzano trattamenti HCTP per aiutare a riparare le cellule malate e i tessuti danneggiati nel corpo.


Malattie microvascolari e rimodellamento vascolare

La malattia microvascolare coinvolge piccole arterie di resistenza, arteriole, capillari e venule post-capillari e arteriole di circa 100-300 um sono coinvolte a causa di ipertensione, DM e obesità. Gli studi hanno trovato che la malattia microvascolare si riferisce al sottoinsieme di disturbi che interessano la struttura e la funzione del microcircolo coronarico nel cuore. Nell'ipertensione e in molti altri fattori di rischio cardiovascolare come obesità e diabete mellito, c'è un aumento del rapporto MLR: media/lume e nell'ipertensione essenziale o primaria è un rimodellamento eutrofico, il che significa che c'è un riarrangiamento del materiale normale attorno a un lume ristretto e in DM, SM, obesità e forme secondarie di ipertensione, è noto come rimodellamento ipertrofico: ipertrofia o iperplasia VSMC.

 

 

Studi hanno dimostrato che il rimodellamento vascolare si verifica quando ci sono alternanze nelle strutture dei vasi di resistenza che contribuiscono a un'elevata resistenza vascolare sistemica nell'ipertensione. Il rimodellamento vascolare e la rarefazione delle arteriole possono verificarsi contemporaneamente e portare a una ridotta perfusione e ossigenazione dei tessuti. Altri fattori che il rimodellamento vascolare fa ai vasi sanguigni del cuore includono:

  • Ridotta riserva di flusso coronarico e dilatazione
  • Un aumento del MLR nelle arteriole prima dell'inizio dell'ipertensione. Una volta che si verifica l'ipertensione, MLR e BP sono paralleli l'uno all'altro.
  • A causa delle integrine, ROS, infiammazionee disfunzione immunitaria vascolare.
  • Un aumento del MLR di oltre 0.098 ha aumentato gli eventi CV nell'ipertensione, specialmente se il rimodellamento ipertrofico.
  • Correlazione con le arterie retiniche e sottocutanee

 

Le interazioni tra malattie microvascolari e rimodellamento vascolare

Quando sono presenti piccole resistenze e arterie precapillari di dimensioni inferiori a 100 um, mantenere lo stress di trazione della parete mediante rimodellamento eutrofico verso l'interno senza processi di crescita e ciò è dovuto alla maggiore risposta e costrizione miogenica che diminuisce la dimensione del lume. Le arteriole più grandi, di dimensioni comprese tra 100 e 300 uM, hanno una risposta costrittiva miogenica inferiore che porta alla parete mediana vascolare
ipertrofia con ridotta dimensione del lume e aumento del rapporto media/lume (MLR).

 

I meccanismi adattativi microvascolari aiutano a proteggere i fragili capillari dall'eccesso di pressione, ma riducono necessariamente il flusso sanguigno con una mancata corrispondenza nelle richieste di tessuto locale e inducono ischemia. E questi cambiamenti microvascolari si verificano con HLP, DM e CRI nel corpo, mentre la disfunzione endoteliale che porta alla malattia microvascolare è secondaria a infiammazione, stress ossidativo e immunitario
disfunzione vascolare. Ciò porterà ad un aumento della rigidità aortica, aumentando così la pulsatilità della pressione nei vasi. I cambiamenti macrovascolari possono includere una grande rigidità arteriosa con perdita della compliance arteriosa, mentre modificano anche il tono vasomotorio anormale e la rarefazione della rete funzionale e strutturale diminuisce la riserva vasodilatatoria e il rapporto parete-lume alterato. Ciò significa che i cambiamenti sia macrovascolari che microvascolari sono predittori indipendenti di eventi cardiovascolari nei pazienti ipertesi.

 

Conclusione

Tutto sommato, il compito del cuore è assicurarsi che il sangue passi attraverso i vasi sanguigni, le arterie e le vene in tutto il corpo. Quando ci sono agenti patogeni indesiderati che iniziano a colpire il cuore, può causare molti problemi all'organismo e se non viene curato può essere pericoloso per la persona. Abbassando la pressione alta nel corpo con cibo nutriente o attraverso trattamenti terapeutici, il corpo può iniziare a invertire gli effetti dei fattori di rischio di malattie cardiovascolari dall'aumento. Riducendo gli effetti dei fattori di malattie cardiovascolari, il corpo può funzionare correttamente e l'individuo può iniziare il proprio percorso di benessere.

 

Referenze

Carey, Robert M, et al. "Prevenzione e controllo dell'ipertensione: serie JACC sulla promozione della salute". Journal of American College of Cardiology, US National Library of Medicine, 11 settembre 2018, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6481176/.

Hadi, Hadi AR, et al. "Disfunzione endoteliale: fattori di rischio cardiovascolare, terapia ed esito". Salute vascolare e gestione del rischio, Dove Medical Press, 2005, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1993955/.

Renna, Nicolás F, et al. "Fisiopatologia del rimodellamento vascolare nell'ipertensione". Giornale internazionale di ipertensione, Hindawi Publishing Corporation, 2013, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3736482/.

Personale, Mayo Clinic. "Alta pressione sanguigna (ipertensione)." Mayo Clinic, Mayo Foundation for Medical Education and Research, 1 luglio 2021, www.mayoclinic.org/diseases-conditions/high-blood-pressure/symptoms-causes/syc-20373410.

Taqueti, Viviany R, e Marcelo F. Di Carli. "Meccanismi patogeni delle malattie microvascolari coronariche e opzioni terapeutiche: revisione dello stato dell'arte JACC". Journal of American College of Cardiology, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, 27 novembre 2018, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6296779/.

Disclaimer

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Trattamenti di nuova concezione per l'ipertensione | Parte 1" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dr. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dr. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Post Recenti

Attenersi a un regime di fitness: squadra di chiropratica

Tutti capiscono che l'esercizio è necessario per una salute fisica e mentale ottimale. Inizio di un allenamento... Continua a leggere...

9 Agosto 2022

Il ruolo della sensibilizzazione centrale nella sindrome del dolore miofasciale

Introduzione I muscoli, i tessuti e i legamenti aiutano a stabilizzare le articolazioni e la struttura della colonna vertebrale... Continua a leggere...

9 Agosto 2022

Chiropratico dolore e disagio al ginocchio

Molti vivono regolarmente con disagio e dolore cronici in una o entrambe le ginocchia. Questo potrebbe… Continua a leggere...

8 Agosto 2022

Il legame tra neuroinfiammazione e malattie neurodegenerative

Introduzione Il cervello invia segnali neuronali al corpo affinché funzioni per i movimenti quotidiani come... Continua a leggere...

8 Agosto 2022

Diete antinfiammatorie Nutrizione chiropratica

Circa il 60% degli individui ha una condizione causata o complicata da un'infiammazione cronica. Il… Continua a leggere...

5 Agosto 2022

Uno sguardo al pilates per il mal di schiena

Introduzione Molte persone in tutto il mondo sanno che l'esercizio fisico ha notevoli benefici che aiutano a migliorare il benessere generale del corpo.... Continua a leggere...

5 Agosto 2022