Tony Robbins parla di "Tecniche di rete" El Paso, TX Doctor Of Chiropractic
Il dottor Alex Jimenez, il chiropratico di El Paso
Spero che tu abbia apprezzato i nostri post sui blog su vari argomenti relativi alla salute, al nutrizione e alla lesione. Non esitate a chiamarci oa noi se avete domande quando nasce la necessità di cercare assistenza. Chiamami l'ufficio o me stesso. Office 915-850-0900 - Cella 915-540-8444 Cordiali saluti. Dr. J

Tony Robbins discute "Tecniche di rete"

Tony Robbins, la crescita personale e leader aziendale di #1, parla della sua esperienza con Network Chiropractic e Donny Epstein.

Network Spinal Analysis ™ potrebbe essere descritto in questo modo, come avviene quando in 1982, chiropratico di New York, il Dott. Donald Epstein ha iniziato a "mettere in rete" diverse tecniche di chiropratica. Attraverso un'osservazione meticolosa e confrontando le scoperte e i risultati di un metodo con un altro, ha cominciato a vedere l'efficacia di sposare alcune tecniche in un modo che consente al praticante, attraverso l'uso di tocco leggero, di liberare grandi quantità di tensione spinale da un paziente. Anche se questo potrebbe non sembrare molto drammatico, è un dato di fatto che i modi assolutamente notevoli di "cambiamento della vita" in cui i pazienti rispondono a questo metodo di cura è diventato un segno distintivo della NSA. Questo approccio unico alla salute è una sintesi di metodi di chiropratica, meccanica quantistica, neuroanatomia e neurofisiologia, pur riconoscendo le mutevoli prospettive dell'assistenza sanitaria. Nel caso del dottor Epstein, questi cambiamenti implicano un'interpretazione espansa del concetto di "benessere".

Che cosa è Network Chiropratica?

Ecco un'intervista con il dott. Epstein dal Salute online positiva sito web:

Dottor Epstein: "Network Spinal Analysis ™ si trova all'interno di un nuovo paradigma che ho sviluppato a livello internazionale e questo è il paradigma del benessere. Il benessere non riguarda se una persona ha malattia. Si tratta della loro esperienza interna del proprio corpo, della capacità di fare scelte costruttive e della loro capacità di godere della vita e di essere bene. Il benessere è lo stato di preoccupazione in cui sei relativamente invincibile, niente può rovinare la tua giornata, ti senti vivo, vitale e fiducioso e sperimenta un alto livello di benessere. Quando sperimentate il benessere, le tue circostanze del momento non possono facilmente sconvolgere il tuo stato interno. "

I risultati della cura della rete sono stati documentati nei principali studi universitari che esaminano la scienza sociale e gli indicatori bio-medici del benessere, guardando una varietà di cose diverse che le persone fanno per aumentare i loro livelli di salute. Una persona che medita quotidianamente, ha esercizi di acciaio e l'urina più costosa del pianeta da integratori, e che ha smesso di fare le cose distruttive, raddoppierà il loro fattore benessere percepito. Tuttavia, se quella persona aggiunge poi la cura di rete, il loro fattore di benessere - la loro capacità di fare scelte di vita sane e attenersi a loro - i treppi!

Dottor Epstein: "Ciò che stiamo guardando qui è un'esperienza di vita al di là del solito forma. Un impegno più sottile con le parti del cervello che consente a una persona di esprimere il loro livello superiore di umanità e di funzione si verifica in modo che si crea una maggiore capacità di esprimere più connessioni di compassione e di amore. Io chiamo questi "cambiamenti sociali superiori", perché ci sono connotazioni spirituali coinvolte. L'individuo è diverso nel modo in cui si riferiscono ad altri e al loro ambiente. Possono essere utili per aiutare a creare una comunità più compassionevole.

"Per comprendere le" meccaniche "della NSA, dobbiamo prima ricordare che la colonna vertebrale è composta da ossa che si siedono in cima all'altro con dischi o pastiglie interne. Queste ossa o vertebre hanno buchi come le ciambelle in loro. Questi fori creano un canale spinale per il midollo spinale che si estende dalla base del cervello all'osso coda. Il sistema nervoso centrale comprende il cervello e il midollo spinale ed è sostenuto da un intricato sistema di tessuti chiamato meningi che sono pieni di fluido che nutre e protegge il sistema nervoso, tutti seduti all'interno del canale spinale, protetti dalla ossa vertebre. Il tessuto connettivo attacca questo sistema alla parte superiore e inferiore della colonna vertebrale e questo tessuto è soggetto a sollecitazioni, tensioni e distorsioni.

"Percepiamo il nostro mondo attraverso il sistema nervoso. È anche attraverso il sistema nervoso che coordiniamo la funzione di ogni cellula, organo e tessuto nel corpo. Ogni regione del corpo e ogni emozione si esprime attraverso il sistema nervoso. Inoltre, è la parte di noi con cui abbiamo ragione e che ci adatta a stress e è il veicolo che utilizziamo per creare la nostra realtà cosciente. Quindi, quando si verifica un evento che il nostro cervello decide non è sicuro per noi di sperimentare pienamente in quel particolare momento, l'energia e le informazioni dell'evento sono tradotte in vibrazioni e tensioni, che vengono poi immagazzinate nel corpo. Questa tensione inizia a distorcere il sistema spinale: le ossa spinali (le vertebre) perdono il loro normale allineamento, ei muscoli ei legamenti si tendono e si tirano. I nervi possono diventare compressi o allungati e irritati, il che provoca una funzione anormale. Mentre il sistema nervoso viene messo sotto pressione, la colonna vertebrale non è più in grado di risolvere se stesso senza aiuto esterno. Il nostro corpo poi "chiude" l'energia offensiva e la tensione, ma nel tempo, la tenuta muscolare, la distorsione spinale, ridotto la respirazione nella zona si verifica e conseguentemente ridotto i risultati di movimento. Fino a quando non è sicuro ripercorrere quell'energia e digerire le informazioni dal trauma, non possiamo veramente sentire tutto o bene.

"Questa è una cosa molto reale: chiunque sia al bivio della vita, fisicamente, emotivamente o spiritualmente, o chiunque non possa andare più avanti di prima, ha bisogno della cura di rete per aiutare il loro cervello a muoversi dalla fisiologia dello stress che si traduce in un la struttura della persona è fissata in posizione di difesa. Infatti, la maggior parte di noi rimane in modalità difesa per tutta la vita e questo può rallentare l'area superiore e più evoluta del cervello, sviluppando le sue proprietà uniche e sviluppando nuove strategie per vivere e rispondere alla vita. Ci sono molte persone le cui vertebre, legamenti e tessuti sono bloccati in pattern di stress, creando tante tensioni, che la loro messa a fuoco nella vita sta semplicemente passando per un altro giorno! La cura della rete consente al cervello di passare dalla fisiologia dello stress alla sicurezza ".

Così come fa il praticante andare a ridurre questo stress?

Dottor Epstein: "Ho scoperto che usando tocchi dolci e specifici in una sequenza coerente, dove il midollo spinale si attacca alla colonna vertebrale, il corpo di un paziente impara a rilasciare schemi complessi di tensione e aree di disabilitazione. Una volta che questo è stato raggiunto, si verifica un ulteriore svolgimento di tensioni più profonde dalla spina dorsale. Questi "tocchi" sono costituiti da contatti a dita oa mano applicati a 'gateway spinale' o 'punti di accesso' lungo il collo e la colonna vertebrale inferiore. Essi vengono applicati in modo da impegnare la parte più alta del cervello, i lobi frontali della corteccia cerebrale. Questa è la regione recentemente sviluppata del nostro cervello ed è l'area attraverso cui osserviamo noi stessi e facciamo delle scelte riguardo al nostro comportamento. Questa è la zona attraverso cui possiamo raggiungere un livello più elevato di umanità, che abbraccia la spiritualità e l'evoluzione ".

Durante la Network Spinal Analysis ™ Care, si sviluppano due "onde di guarigione". Uno è un'onda di respirazione che rilascia la tensione per tutta la colonna vertebrale e il corpo e rilassa una persona. L'altra è chiamata onda somatopsychica (o corpo-mente), che è associata all'urto o al movimento della colonna vertebrale.

Dottor Epstein: "La matematica di questa onda è unica perché sembra che questo tipo di onda non sia stato segnalato altrove, quindi deve essere una firma nella cura di rete. La teoria che si suppone ora suggerisce che, come l'individuo progredisce attraverso i livelli di cura, quella onda, quel segnale lungo la spina sta organizzando alti livelli di complessità. Ciò significa che ci sono più lettere nella lingua - più parole disponibili e infine più informazioni divengono accessibili. C'è un aspetto evolutivo in questo, in quanto esiste un aumento della capacità del sistema di autoorganizzazione in modo da poter avere opinioni più appropriate sull'ambiente e diventare più efficienti dal punto di vista energetico. Così viene prodotto un risultato, che è significativamente vantaggioso per la specie e che non c'era prima.

"Quello che cerchiamo in rete è il sistema stesso per riorganizzare e sviluppare strategie per sperimentare e rilasciare la tensione da solo. Nel primo livello di cura, che può durare alcune settimane, la persona sviluppa una strategia per collegare più efficacemente il cervello al corpo e sviluppare una capacità di auto-correzione dei modelli di tensione. Il programma di cura incoraggia lo sviluppo di movimenti spontanei di stretching e movimenti di respirazione che aiutano a liberare la tensione nella colonna vertebrale. Nel secondo livello di cura, stiamo cercando il cervello di essere consapevole della tensione della persona, e in realtà amplificare temporaneamente quella tensione e reindirizzarla in modo che la tensione diventi effettivamente il combustibile per ulteriori guarigioni e trasformazioni. La tensione è ciò che tiene una persona ancorata in una posizione di non sicurezza. La mancanza di sicurezza è la base per tutti gli stress fisiologici e il modo in cui accumuliamo questo stress è direttamente associato al modo in cui sperimentiamo il nostro mondo.

"Vorrei vedere i professionisti di Network Spinal Analysis ™ in luoghi come le cliniche di cancro, centri anti-invecchiamento e lavorare con persone che hanno avuto attacchi cardiaci recenti; gravi pazienti traumatici e coloro che hanno avuto traumi emotivi come bambini. Vedo la cura di rete non come competere con il paradigma medico esistente, ma invece offrire un approccio totalmente diverso che dice che non importa quello che fai della malattia, consentire a quella persona di essere aggiornato da un computer 64k a un Pentium. Permettere loro di sviluppare nuove strategie che non hanno mai avuto prima e che la persona farà scelte più sane. Saranno più in pace e facilità con la loro vita e avranno una maggiore capacità di guarire, il che significa spesso la malattia che va via. E se la malattia non va via, almeno la vita di quella persona sarà più ricca di quanto prima. Network Care è un approccio al benessere che abbraccia tutti. Neonati, bambini, anziani. Tutti possono sviluppare queste strategie che consentono un livello più elevato di funzioni.

"Un uomo che è venuto a un discorso che stavo dando, mi ha detto che aveva un cancro alla prostata metastatico. Aveva avuto interventi chirurgici e radioterapici e il cancro era andato via, ma ora era tornato e si diffuse e lui era molto preoccupato. Gli ho chiesto cosa avesse paura e se avesse paura di morire. Disse: "No, ho paura del modo in cui devo morire se vado per ulteriori chemioterapia e radiazioni". È sconvolgente che il trattamento deve togliere la dignità di una persona che a mio parere non può mai guarire. Ma io gli chiesi cosa avrebbe dovuto fare diversamente se stava per morire. Ha detto che avrebbe dovuto occuparsi dei suoi affari e così gli chiesi cosa significasse. "Beh," disse, "non ho parlato con mio figlio negli anni 20 e non ho mai perdonato mia moglie per morire". E ha attraversato una varietà di cose. Gli ho chiesto perché avrebbe dovuto fare queste cose. Ha detto in modo che potrebbe morire in pace e ho detto: 'Signore, questo è un errore, è così che tu possa vivere in pace'. Per alcune persone, l'unico modo per realizzare i cambiamenti che permetterà loro di vivere in pace è alla fine della loro vita.

"E il punto è che ci sono persone che hanno il cancro che non lo conoscono mai e che vivono vita piena e perfettamente meravigliosa. So di un medico di rete che ho incontrato recentemente in un seminario che ha detto alle persone che è più viva, più compassionevole e rispondente a più sentimenti di gratitudine che mai. Sei mesi prima, aveva un seno rimosso, e per sei settimane prima aveva ricevuto la chemioterapia. Le altre persone che avevano avuto la chemioterapia e la chirurgia allo stesso tempo non ricevevano Network Care. Il suo stato di benessere interno era così elevato, indipendentemente dalla sua situazione, che poteva essere bene e produrre la fisiologia che consentisse una persona a guarire.

"Quando qualcuno viene da me per la cura, non devo sapere cosa sia stato il problema di quella persona. Quello che so, è come intervenire, aiutare il proprio sistema ad osservarsi e fare un cambiamento. Mi sono dedicato clinicamente ad approfondire la conoscenza dei legami biologici che ci aiuteranno a esprimere una maggiore gamma della nostra umanità. Credo che, ottimizzando la biologia di un individuo, Network Spinal Analysis ™ faciliterà la trasformazione positiva su scala globale, cambiando il mondo, una spina dorsale alla volta ".

Sourced tramite Scoop.it da: Il dottor Alex Jimenez

In 1982, chiropratico di New York, il Dott. Donald Epstein ha iniziato a "networking" diversi tecniche chiropratiche. Attraverso l'osservazione, confrontando i risultati e i risultati di un metodo con un altro, ha iniziato a vedere l'efficacia di sposare determinate tecniche in un modo che consente al professionista, di rilasciare grandi quantità di tensione spinale da un paziente. Dr. Jimenez è orgoglioso di essere un professionista che combina non solo il "Tecniche di rete " discussi in precedenza e la "Procedure avanzate divergenti."