Malattia della tiroide durante la gravidanza | Clinica del benessere

Condividi

Le malattie della tiroide, l'ipertiroidismo e l'ipotiroidismo sono importanti per la cura della gravidanza e, sfortunatamente, possono verificarsi relativamente frequentemente. La tiroide è un organo che si trova nel collo e che rilascia ormoni che regolano il metabolismo, il cuore e il sistema nervoso, il peso, la temperatura corporea e molti altri processi all'interno del corpo.

Quali sono i rischi della malattia della tiroide in gravidanza?

Durante la gravidanza, nel caso in cui si abbia preesistenza di ipertiroidismo o ipotiroidismo, potrebbe essere necessario un maggiore controllo medico per controllare queste condizioni, in particolare nel primo trimestre. La gravidanza può causare sintomi molto simili a quelli comuni in questi casi di disfunzione della tiroide, nel primo trimestre. In caso di palpitazioni, perdita di peso e vomito persistente, contatti il ​​medico.

Malattie tiroidee non trattate in gravidanza possono portare a nascita precoce, preeclampsia (un grave aumento della pressione sanguigna), aborto e basso peso alla nascita tra gli altri problemi. È molto importante parlare con il personale sanitario se si dispone di un retroterra di ipertiroidismo o ipotiroidismo, in modo da poter essere monitorati prima e durante la gravidanza e, se necessario, aggiustare il trattamento.

Sintomi della malattia della tiroide in gravidanza

Ipertiroidismo

I sintomi dell'ipertiroidismo possono simulare quelli della gravidanza normale, come un aumento della frequenza cardiaca, la sensibilità alle temperature calde e l'esaurimento. Ulteriori sintomi di ipertiroidismo sono i seguenti:

  • Battito cardiaco irregolare
  • Nervosismo
  • Grave nausea o vomito
  • Lieve tremore
  • Disturbi del sonno
  • Perdita di peso o basso aumento di peso per una gravidanza tipica

Ipotiroidismo

I sintomi di ipotiroidismo, come stanchezza estrema e aumento di peso, possono essere facilmente confusi con i normali sintomi della gravidanza. Altri sintomi includono:

  • Costipazione
  • Difficoltà di concentrazione o problemi di memoria
  • Sensibilità alle basse temperature
  • Crampi muscolari

Cause della malattia della tiroide in gravidanza

La causa più comune di ipertiroidismo materno durante la gravidanza è la malattia autoimmune Grave's disease. In questo disturbo, il corpo fa un anticorpo (una proteina creata dal corpo quando pensa che un virus o un batterio abbia invaso) chiamato immunoglobulina stimolante la tiroide (TSI) che fa sì che la tiroide produca una quantità eccessiva di ormone tiroideo.

La causa più frequente di ipotiroidismo è la malattia autoimmune chiamata tiroidite di Hashimoto. In questa condizione, il corpo attacca le cellule della ghiandola tiroidea, lasciando la tiroide senza enzimi e cellule per produrre abbastanza ormoni tiroidei.

Diagnosi della malattia della tiroide in gravidanza

L'ipertiroidismo e l'ipotiroidismo in gravidanza sono identificati in base ai sintomi, all'esame obiettivo e agli esami del sangue per misurare i livelli di ormone tiroideo-stimolante (TSH) e degli ormoni tiroidei T4, e per l'ipertiroidismo, inoltre T3.

Trattamento della malattia tiroidea in gravidanza

Per le donne che richiedono un trattamento per l'ipertiroidismo, viene utilizzato un farmaco antitiroideo che interferisce con la produzione di ormoni tiroidei. Questo farmaco è di solito PTU o propiltiouracile per il primo trimestre, e il metimazolo può essere usato anche, dopo il primo trimestre, se necessario. Nei casi in cui le donne non rispondono a questi farmaci o hanno effetti indesiderati dai rimedi, la chirurgia per rimuovere parte della tiroide potrebbe essere critica. Dopo il parto, l'ipertiroidismo può peggiorare durante le prime 3 settimane e il medico potrebbe dover aumentare la dose di medicinale.

L'ipotiroidismo viene trattato con un ormone sintetico (artificiale) chiamato levotiroxina, che è paragonabile all'ormone T4 prodotto dalla tiroide. Il medico continuerà a monitorare i test di funzionalità tiroidea ogni mese di 4-6 e aggiusterà la dose di levotiroxina nella diagnosi di gravidanza. In caso di ipotiroidismo e assunzione di levotiroxina, è importante informare il medico una volta che si sa che la dose di levotiroxina può essere aumentata per compensare l'aumento della sostituzione dell'ormone tiroideo, si è incinta. Poiché il calcio e il ferro nelle vitamine prenatali possono bloccare l'assorbimento dell'ormone tiroideo nel corpo umano, non dovresti prendere la tua vitamina.

La portata delle nostre informazioni è limitata a lesioni e condizioni di chiropratica e spinale. Per discutere di opzioni sul tema, si prega di contattare il dottor Jimenez o contattarci 915-850-0900 .

Dott. Alex Jimenez

Ulteriori argomenti: Benessere

La salute generale e il benessere sono essenziali per mantenere il giusto equilibrio mentale e fisico nel corpo. Dando una nutrizione equilibrata, esercitando e partecipando alle attività fisiche, a dormire regolarmente una sana quantità di tempo, seguendo i migliori suggerimenti per la salute e il benessere può in ultima analisi contribuire a mantenere il benessere complessivo. Mangiare un sacco di frutta e verdura può andare un lungo cammino per aiutare le persone a diventare sane.

TEMPO DI TRENDING: EXTRA EXTRA: Chiropratica

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘