Il modo in cui l'invecchiamento colpisce la colonna vertebrale cervicale El Paso, TX.

Condividi

L'invecchiamento colpisce tutto il corpo, che include il colonna vertebrale, collo e spalle, parte superiore della schiena e braccia.

Ciò non significa che tutti svilupperanno dolore al collo, ma l'usura che mette la colonna vertebrale può portare a condizioni degenerative della colonna vertebrale.

Dottore in Chiropratica Dr. Alexander Jimenez discute:

  • Anatomia del rachide cervicale
  • Disturbi spinali degenerativi che causano
  • Dolore al collo
  • Diagnosi
  • Trattamento del dolore al collo e dei sintomi

Anatomia

Il cervicale spina dorsale dalle vertebre 7 superiori della colonna vertebrale.

Spesso indicato come C1-C7, con la "C" che indica cervicale, e i numeri 1-7 indica il livello.

  • C1 è il più vicino al cranio
  • C7 è il più vicino alla zona toracica toracica / toracica

La colonna cervicale è particolarmente suscettibile a problemi degenerativi perché:

  • Altamente mobile con un'ampia gamma di movimenti
  • Supporta il cranio
  • L'anatomia del collo è complessa

Molti problemi degenerativi, tra cui osteofiti o speroni ossei, può svilupparsi.

Sintomi del dolore al collo

Possono manifestarsi diversi sintomi che indicano la presenza di una condizione degenerativa:

  • Dolore al collo
  • Dolore intorno alla parte posteriore della spalla
  • Dolore al braccio, intorpidimento o debolezza
  • Difficoltà con destrezza della mano o camminare

Condizioni che colpiscono il collo

Il processo degenerativo inizia in una qualsiasi delle articolazioni della colonna vertebrale, ma nel tempo può causare cambiamenti nelle altre articolazioni.

Un esempio è un disco intervertebrale dove:

Il disco si restringe e il movimento normale viene alterato e le articolazioni adiacenti sono soggette a forza e pressione, che possono portare a artrite degenerativa infiammazione delle articolazioni.

Spondilosi o osteoartrite spinale causare dolore al collo è comune. Il dolore può irradiarsi o diffondersi nella spalla o nelle braccia. Dolore o debolezza del braccio causato da uno sperone osseo che comprime una radice del nervo spinale può anche verificarsi.

Diagnosi delle condizioni della colonna vertebrale cervicale

Una volta esaminati è probabile che siano presenti uno o più sintomi.

Il medico farà domande al paziente per apprendere la storia del paziente.

Verrà condotta una valutazione approfondita del paziente, inclusi test per identificare la causa del dolore e dei sintomi.

  • Viene eseguito un esame neurologico per escludere disturbi neurologici
  • Verrà inoltre effettuato un esame della spalla per garantire che i sintomi provengano dal collo
  • Test diagnostici

Raggi X per:

  1. Spazio ristretto sul disco intervertebrale
  2. Osteofiti anteriori o speroni ossei
  3. Spondilosi (cioè artrite) delle faccette articolari
  4. Osteofiti creati dalle articolazioni uncovertebrali

Scansioni CT o la tomografia computerizzata può mostrare alterazioni ossee associate alla spondilosi degenerativa. Gli osteofiti possono essere osservati e valutati.

CT non fornisce una valutazione ottimale ma può a volte mostrano ernie del disco.

Risonanza magnetica per risonanza magnetica è un potente strumento per la spondilosi cervicale.

La risonanza magnetica può aiutare i medici a identificare:

  • Ernia del disco
  • osteofiti
  • L'artrosi articolare è un tipo di artrosi

La risonanza magnetica è la cosa migliore per l'ernia / e del disco morbido

Mielografia / CT può essere utilizzato in casi complessi che coinvolgono malattie spinali a più livelli.

È molto utile nel delineare speroni ossei da ernie del disco sicure.

Discografia viene utilizzato in modo diagnostico durante la visualizzazione di lombare / lombare e colonna vertebrale toracica / mediana, ma usarlo nelle immagini del rachide cervicale è dibattuto tra i medici.

Opzioni di trattamento

Dopo aver eseguito i test, viene creato un piano di trattamento personalizzato.

Trattamento del dolore al collo non chirurgico

È stato dimostrato che il trattamento non chirurgico della malattia degenerativa cervicale fornisce eccellenti risultati 85% dei pazienti.

Un approccio multidisciplinare:

Immobilizzazione del collo per ridurre il movimento può essere utile durante episodi acuti di dolore.

Fisioterapia (PT) e Chiropratica può essere utile per ridurre gli spasmi muscolari e riprendere il movimento.

Sia PT che chiropratica possono usare:

  • calore
  • La stimolazione elettrica
  • Esercitare

Per aiutare a massimizzare i benefici.

Farmaci piace:

  • analgesici
  • Antinfiammatori non steroidei
  • rilassanti muscolari
  • Oppioidi quando assolutamente necessario

Il trattamento non chirurgico fornisce dolore a lungo termine positivo e sollievo dai sintomi.

Chirurgia

È probabile che un chirurgo consideri un intervento chirurgico per un disturbo se sono soddisfatti uno o più dei seguenti criteri:

  • L'assistenza non chirurgica è stata provata e non ha funzionato
  • Disfunzione del midollo spinale
  • Dolore o debolezza del braccio (sintomi neurologici) che non scompaiono

A seconda della diagnosi, le procedure chirurgiche possono variare:

  • Un tipo di intervento chirurgico è la rimozione degli speroni ossei
  • Fusione spinale cervicale che unisce due o più vertebre

Ma la procedura chirurgica si basa sul modo in cui il paziente vuole andare, sulla diagnosi, sulla salute generale e su ciò che il chirurgo della colonna vertebrale raccomanda.

Il chirurgo ti spiegherà chiaramente la procedura raccomandata.

Il più delle volte l'approccio preferito è fusione intersomatica anteriore o anteriore.

A la placca cervicale potrebbe essere posizionata sopra il dispositivo intersomatico o innestare per stabilizzare il collo. Questo può evitare la necessità di un tutore dopo.

A approccio posteriore dalla parte posteriore della colonna vertebrale è considerato quando a il disco è erniato lateralmente o lateralmente.

Cose che puoi fare

Possono essere diagnosticati disturbi della colonna cervicale e trattato più precisamente con la tecnologia avanzata di oggi.

Con la guida e il trattamento di un team medico esperto, i pazienti possono aspettarsi di vedere un netto miglioramento delle loro condizioni e dei sintomi.


El Paso, TX Trattamento chiropratico per il collo

Sandra Rubio discute i sintomi, le cause e i trattamenti del dolore al collo. Mal di testa, emicrania, vertigini, confusione e debolezza degli arti superiori sono alcuni dei sintomi più comuni associati al dolore al collo. Il trauma causato da un infortunio, come quello causato da un incidente automobilistico o da un infortunio sportivo, o da una condizione aggravata a causa di una postura scorretta può comunemente causare dolore al collo e altri sintomi. Il Dr. Alex Jimenez utilizza aggiustamenti spinali e manipolazioni manuali, tra gli altri metodi di trattamento chiropratico come il massaggio dei tessuti profondi, per ripristinare l'allineamento della colonna cervicale e migliorare il dolore al collo. La cura chiropratica con il Dr. Jimenez è la scelta non chirurgica per ripristinare il benessere generale di un paziente.

Il dolore al collo è un problema di salute comune, con circa due terzi della popolazione affetta da dolore al collo in qualsiasi momento della vita. Il dolore al collo che origina nella colonna cervicale o nella colonna vertebrale superiore può essere causato da numerosi altri problemi di salute della colonna vertebrale. Il dolore al collo può derivare dal pizzicamento dei nervi che emana dalle vertebre o dalla tensione muscolare della parte superiore della colonna vertebrale e del collo. L'interruzione articolare del collo può generare una varietà di altri sintomi comuni, tra cui mal di testa, dolore alla testa ed emicrania, così come i disturbi articolari alla schiena. Il dolore al collo colpisce circa il 5 percento della popolazione globale a partire da 2010, secondo le statistiche.


Risorse NCBI

Un chiropratico valuta la colonna vertebrale nel suo complesso perché altre regioni del collo (cervicale), parte centrale della schiena (toracica) e parte bassa della schiena (lombare) può essere influenzato pure. Oltre a trattare la colonna vertebrale nel suo insieme, la medicina chiropratica tratta l'intera persona e non solo un / i sintomo / i specifico / i. Chiropratici possono educare su nutrizione, gestione dello stress e obiettivi di stile di vita oltre al trattamento del dolore al collo.

Post Recenti

Dieta e autoimmunità: il protocollo Wahls

Dr. Terry Wahls è il creatore e autore del protocollo Wahls. Dopo un personale ... Leggi di più

Maggio 15, 2020

Cancro: integratori olistici e cambiamenti nello stile di vita dopo il trattamento

Dopo la diagnosi e il completamento del trattamento del cancro, molte persone sono fortemente motivate a rimanere ... Leggi di più

Maggio 15, 2020

Depressione: una visione olistica

La depressione è abbastanza comune, infatti l'11% degli americani è attualmente in trattamento con un antidepressivo. Antidepressivi ... Leggi di più

Maggio 14, 2020

Aiuta a proteggerti dal cancro naturalmente

Il cancro è quando un gruppo di cellule inizia a crescere fuori mano. Apoptosi cellulare ... Leggi di più

Maggio 14, 2020

Sensibilità alimentari

Il modo in cui i nostri corpi reagiscono al cibo che mangiamo è ciò che determina l'antigene ... Leggi di più

Maggio 14, 2020

Come i test possono aiutarti

Il sistema immunitario funziona meglio quando è in grado di ripararsi e difendersi correttamente ... Leggi di più

Maggio 13, 2020