Categorie: Medicina funzionale

Il legame tra malattie tiroidee e pesticidi | Clinica del benessere

Condividi

Le malattie della tiroide, come l'ipotiroidismo e l'ipertiroidismo, entrambe causate dalla alterata funzione della ghiandola tiroidea rinvenuta nel collo, sono state segnalate come sviluppate a causa di una varietà di fattori. Tra questi fattori, tuttavia, studi di ricerca hanno recentemente trovato una connessione tra l'uso di pesticidi e la malattia della tiroide.

Qual è la connessione tra malattia della tiroide e pesticidi?

Uno dei più recenti studi di ricerca, pubblicato sull'American Journal of Epidemiology (AJE), ha scoperto che l'esposizione ai fungicidi e ai pesticidi organoclorurati aumentava il tasso di ipotiroidismo tra le donne rispettivamente di 20 e 40. La malattia tiroidea è più spesso diagnosticata nelle donne che negli uomini.

Malattia della tiroide e pesticidi

La malattia tiroidea può in definitiva influenzare la salute e il benessere generale, manifestando sintomi di affaticamento, fluttuazioni del peso e problemi mentali. Alcune malattie della tiroide, come la tiroide di Hashimoto e la malattia di Graves, sono malattie autoimmuni della tiroide che causano l'attacco della ghiandola tiroidea alle cellule del corpo.

I ricercatori del Medical Center dell'Università del Nebraska hanno ricavato questi dati dalle informazioni cliniche raccolte dallo Studio di salute agricola (AHS), condotto in North Carolina e Iowa tra 1993 e 1997.

Tutti gli iscritti all'AHS erano le partner femminili dei lavoratori agricoli. Quasi il sette per cento di loro ha riferito di soffrire di ipotiroidismo o di funzionalità tiroidea inattiva. La velocità tipica del disturbo tra gli americani è del cinque per cento, secondo l'Istituto Nazionale di Diabete e Malattie Digestive e Renali (NIDDK). Nell'AJE, diverse classi chimiche agricole non erano associate a ipotiroidismo o ipertiroidismo. Questi comprendono fumiganti, erbicidi, organofosfati, piretroidi e carbammato.

Tuttavia, qualsiasi esposizione a pesticidi organoclorurati o fungicidi ha comportato un maggiore tasso di ipotiroidismo. I pesticidi sono una classe estremamente tossica di neurotossine che include il DDT, come dichiarato dal Centro per la salute ambientale dell'Università del Connecticut. Questa esposizione può influire sul corretto funzionamento di una tiroide altrimenti sana.

Altri studi hanno fatto associazioni simili tra pesticidi e disturbi della tiroide. Uno studio 1998 pubblicato sulla rivista Environmental Health Perspectives ha rilevato che la percentuale di 10 di pesticidi analizzati dall'Agenzia per la protezione dell'ambiente degli Stati Uniti era cancerogena nei roditori di laboratorio.

Un rapporto 2003 nel Journal of Occupational and Environmental Medicine ha scoperto che i policlorobifenili (PCB) - composti usati per diluire i pesticidi, sembrano influenzare il volume, i livelli ormonali e l'incidenza di noduli nelle ghiandole tiroidee degli individui più esposti ai PCB.

L'ipotiroidismo rallenta molte delle funzioni del corpo umano, causando affaticamento, riduzione del peso, capelli fragili e costipazione, riferisce il NIDDK. Il rapporto aggiunge che le donne hanno maggiori probabilità di sviluppare la malattia. Se si inizia a notare uno qualsiasi dei sintomi sopra riportati, assicurarsi di consultare immediatamente un medico per diagnosticare la presenza di qualsiasi malattia della tiroide e iniziare un piano di trattamento adeguato per correggere lo squilibrio dell'ormone tiroideo.

La portata delle nostre informazioni è limitata a lesioni e condizioni di chiropratica e spinale. Per discutere di opzioni sul tema, si prega di contattare il dottor Jimenez o contattarci 915-850-0900 .

Dott. Alex Jimenez

Ulteriori argomenti: Benessere

La salute generale e il benessere sono essenziali per mantenere il giusto equilibrio mentale e fisico nel corpo. Dando una nutrizione equilibrata, esercitando e partecipando alle attività fisiche, a dormire regolarmente una sana quantità di tempo, seguendo i migliori suggerimenti per la salute e il benessere può in ultima analisi contribuire a mantenere il benessere complessivo. Mangiare un sacco di frutta e verdura può andare un lungo cammino per aiutare le persone a diventare sane.

TEMPO DI TRENDING: EXTRA EXTRA: Chiropratica

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘