L'importanza della risonanza magnetica per la diagnosi del disco erniato a El Paso, TX

Condividi

Ci sono diversi fattori importanti da prendere in considerazione, come ad esempio il momento in cui deve essere eseguita una scansione MRI e limitazioni con l'interpretazione dei risultati, per ottenere una scansione MRI per i dischi herniati.

Per cominciare, la difficoltà con i risultati di una risonanza magnetica, come in una serie di altri studi diagnostici, è che l'anormalità potrebbe non essere sempre all'origine del mal di schiena o di altri sintomi. Numerosi studi hanno dimostrato che approssimativamente la percentuale di 30 di persone tra i venti ei quaranta ha un'ernia del disco lombare nella sua risonanza magnetica, anche se non ha alcun dolore.

Una scansione MRI non può essere interpretata da sola. Tutto deve essere ben correlato nelle condizioni del singolo paziente, ad esempio:

  • I sintomi (come la durata, la posizione e la gravità del dolore)
  • Qualsiasi deficit nel loro esame

Un'altra preoccupazione per le scansioni MRI è il momento in cui viene eseguita la scansione. Quando un paziente ha sperimentato i seguenti sintomi sarebbe l'unica volta che una scansione MRI è necessaria immediatamente:

  • Incontinenza di intestino o vescica
  • Debolezza progressiva dovuta al danno nervoso nelle gambe.

Analisi del disco anneurizzato con MRI

L'ottenimento di una risonanza magnetica (MRI) può essere un passo importante per valutare correttamente un disco ernico nella colonna vertebrale. A differenza di un raggi X, l'MRI utilizza un campo magnetico e un computer per creare e registrare immagini dettagliate delle operazioni interne di tutto il corpo. Questa tecnologia può anche essere in grado di produrre viste in sezione trasversale per identificare un disco del corpo, che contribuisce notevolmente ai medici. Le scansioni MRI si basano su nuove tecnologie, ma sono diventate essenziali per diagnosticare un certo numero di emorragie posteriori e del collo, come la stenosi spinale, i dischi herniati e gli speroni ossee.

Una scansione MRI ha un certo numero di vantaggi che contribuiscono notevolmente ad un paziente con un disco di erni. I vantaggi di una RM possono essere:

  • discreto
  • Senza dolore e senza radiazioni
  • Può concentrarsi su una parte particolare dell'intero corpo
  • Estremamente preciso

Diagnostica dell'erneazione dei dischi

Se credi di avere un disco ernico nel collo o nella schiena, il primo passo sarebbe quello di visitare un medico. Il medico avrà la capacità di fornire una valutazione completa e un'ispezione della tua storia medica per creare un'identificazione. Dopo di che, si può essere indicati per eseguire una risonanza magnetica stabilizzare e per confermare il disco ernia.

Al centro di imaging verrai messo sulla macchina tubolare per ottenere una scansione del corpo. È possibile rimanere chiusi nel dispositivo MRI per un massimo di un'ora mentre la scansione completa del luogo in cui è completata l'ernia del disco lungo la colonna vertebrale. La risonanza magnetica può rivelare le condizioni esatte dell'ernia del disco e le disposizioni circostanti. Ciò consente al medico di produrre il piano di trattamento che è giusto per te e di comprendere l'origine del danno e del dolore del disco.

Trattamento follow-up del disco erniato

La maggior parte dei pazienti riesce a farlo con successo trattare il dolore del disco erniato utilizzando trattamenti standard non chirurgici prescritti dal proprio medico. Questi includono il rilassamento, il trattamento di compressione e un lieve esercizio. La chirurgia può quindi essere esplorata quando mesi o settimane di trattamento non portano un ritorno all'azione precedente.

Se stai ricercando opzioni chirurgiche e sei preoccupato da una serie di rischi e risultati infruttuosi della tradizionale operazione open back, contatta uno specialista. Gli specialisti della chirurgia della colonna vertebrale eseguono un intervento chirurgico della colonna vertebrale minimamente invasivo, inclusi interventi chirurgici di stabilizzazione invasiva e decompressione minimamente invasiva, che possono trattare un numero di ernie acute molto acute. Possono esaminare la tua risonanza magnetica per determinare se sei un candidato per la chirurgia della colonna vertebrale minimamente invasiva, che può aiutarti a recuperare la tua vita.

La portata delle nostre informazioni è limitata a lesioni e condizioni di chiropratica e spinale. Per discutere di opzioni sul tema, si prega di contattare il dottor Jimenez o contattarci 915-850-0900 .

Dott. Alex Jimenez

Argomenti aggiuntivi: Sciatica

Il dolore alla schiena è uno dei sintomi più comuni tra la popolazione generale. Sciatica è un gruppo noto di sintomi, tra cui dolori alla schiena, intorpidimento e sensazioni di formicolio, che spesso descrivono la fonte di problemi della colonna vertebrale lombare. Sciatica può essere dovuto a una serie di lesioni e / o condizioni, come disallineamento spinale o sublussazione, herniation del disco e anche degenerazione spinale.

.video-container {position: relative; imbottitura-fondo: 63%; padding-top: 35px; altezza: 0; overflow: hidden;}. iframe video-container {position: absolute; top: 0; a sinistra: 0; larghezza: 100%; altezza: 90%; border = none; max-width: 100%;}

TEMPO DI TRENDING: EXTRA EXTRA: Nuovo centro fitness PUSH 24 / 7®</s>

Post Recenti

Alcuni modi per gestire il mal di schiena cronico durante l'estate

Il mal di schiena cronico non deve rovinare la stagione estiva. L'approccio migliore è ... Leggi di più

Giugno 26, 2020

Bretelle al collo, collari cervicali: tipi di rinforzi spinali

Un individuo potrebbe aver bisogno di indossare un tutore per il collo o un collo cervicale dopo la colonna cervicale ... Leggi di più

Giugno 25, 2020

La meningite spinale può colpire la colonna vertebrale: cosa sapere

La meningite spinale non colpisce solo il cervello. La maggior parte pensa alla meningite come a un cervello ... Leggi di più

Giugno 24, 2020