La connessione tra mal di schiena e obesità | El Paso, TX

Condividi

La cura chiropratica è generalmente la prima scelta di trattamento per il mal di schiena e per una varietà di altre lesioni e / o condizioni aggravate associate al sistema muscolo-scheletrico e nervoso. La cura chiropratica ha numerosi benefici per la salute che possono concentrarsi sull'aiutare i pazienti di tutte le età. Ma, quello che molte persone non capiscono è che la cura chiropratica non è stata progettata solo per una certa persona o tipo di corpo, invece, un chiropratico può regolare le loro tecniche di trattamento per soddisfare le esigenze specifiche di ogni persona. I medici chiropratici o chiropratici sentono fortemente il miglioramento della salute e del benessere generale dei loro pazienti. Nella tradizione della cura chiropratica, un chiropratico curerà il corpo di un paziente nel suo complesso, piuttosto che concentrarsi su una singola ferita e / o condizione.

Un dottore in chiropratica può trattare molti dei problemi di salute che possono causare il mal di schiena di un paziente, tuttavia, cosa succede se il mal di schiena del paziente è causato dall'obesità? L'argomento tra il fatto che la cura chiropratica possa essere usata per trattare l'obesità è spesso discussa tra gli operatori sanitari e il paziente. Molte persone non sono a conoscenza dei benefici che l'assistenza chiropratica può avere sull'obesità. Leggi qui sotto per scoprire come la cura chiropratica può aiutare a migliorare il mal di schiena e aiuta a gestire l'obesità.

Cura chiropratica e obesità

L'obesità può influenzare più che il modo in cui una persona si sente esteticamente. È un problema di salute che può in definitiva interessare la pelle, gli organi, le articolazioni, i muscoli e persino la colonna vertebrale dell'individuo. L'eccesso di peso può porre inutili quantità di stress sulla colonna vertebrale, sulle articolazioni e sui muscoli, che possono comunemente portare a mal di schiena, tra gli altri problemi di salute. La lotta costante di un individuo tra gestire il proprio peso e affrontare i sintomi che si manifestano a seguito dell'aumento di peso che può rendere difficile la perdita di peso per molte persone senza un trattamento adeguato. Fortunatamente, la cura chiropratica è un'opzione di trattamento alternativa sicura ed efficace che può aiutare a diagnosticare, trattare e prevenire una varietà di problemi di salute mentre aiuta a migliorare la salute e il benessere generale.

Poiché la cura chiropratica si concentra sul corpo e sulla mente, lo scopo dell'adattamento spinale e della manipolazione manuale nel trattamento dell'obesità è di aiutare a migliorare i sintomi del mal di schiena correggendo attentamente l'allineamento della colonna vertebrale al fine di ridurre la pressione sulla colonna vertebrale come anche per diminuire lo stress che può influenzare l'umore dell'individuo. Una volta che il paziente è stato orientato verso un corpo e una mente più sani, un chiropratico può anche raccomandare una serie di modifiche allo stile di vita, come consigli nutrizionali e di fitness, che possono aiutare il paziente a gestire il proprio eccesso di peso. La più grande connessione nel tuo corpo è quella tra il tuo cervello e il resto del corpo attraverso la comunicazione del sistema nervoso. Quando la connessione tra il cervello e il corpo viene interrotta a causa di un disallineamento della colonna vertebrale, o sublussazione, può portare a una varietà di problemi di salute mentale e fisica che possono causare sintomi dolorosi nonché stress, ansia e depressione, tutti di cui sono stati associati aumento di peso e obesità.

Inoltre, la cura chiropratica può anche aiutare in tutto il processo di perdita di peso. Poiché il tuo corpo cambierà continuamente man mano che perdi peso, la colonna vertebrale e le articolazioni dovranno essere mantenute di conseguenza per tenere il passo con i cambiamenti in corso. Ricevendo una regolare assistenza chiropratica, un paziente che partecipa a un programma di perdita di peso o semplicemente seguendo i consigli nutrizionali e di fitness del chiroterapeuta sarà in grado di impegnarsi pienamente nella loro attività fisica e attività fisica a causa della ridotta dolore alla schiena e altri sintomi. Al fine di comprendere come la cura chiropratica può lavorare per l'eccesso di peso e l'obesità, è essenziale comprendere innanzitutto la relazione tra il mal di schiena e l'obesità, nonché quale tipo di metodi di trattamento possono beneficiare della gestione del peso.

Mal di schiena e obesità

L'obesità è definita dai medici come una malattia. Essere sovrappeso o obesi è un disturbo grave che può colpire bambini e adulti. Molti operatori sanitari sanno che l'obesità contribuisce allo sviluppo di pressione alta, diabete, malattia coronarica e persino tumore del colon. Ma eri consapevole che l'obesità è un fattore che contribuisce in modo comune al mal di schiena? Essere sovrappeso o obesi può contribuire in modo significativo ai sintomi associati a osteoartrite, osteoporosi, artrite reumatoide, malattia degenerativa del disco, stenosi spinale e spondilolistesi.

Il vostro medico di base ha suggerito di perdere peso per ridurre la gravità del mal di schiena? Forse hai mal di schiena, ma non hai considerato il peso corporeo extra come possibile causa. Anche un extra di 10 per il tuo peso medio può portare a mal di schiena. I risultati di un grande studio di ricerca cross-section sulla popolazione hanno confermato il legame tra obesità e mal di schiena. L'analisi ha coinvolto gli adulti 6,796 in cui i ricercatori hanno scoperto che il rischio di dolore alla schiena aumenta con l'indice di massa corporea o il BMI. La probabilità di lombalgia tra gli adulti obesi è quattro volte maggiore rispetto agli adulti con un peso medio.

BMI e che cosa significa

BMI è un numero basato sul tuo peso e altezza. In generale, maggiore è il numero, più grasso corporeo ha una persona. Esistono quattro categorie di BMI:

  • Peso normale-BMI inferiore a 25
  • Sovrappeso-BMI di 25 a 30
  • Obeso-BMI di 31 a 35
  • BMI estremamente obeso di 36 o superiore

Ad esempio, qualcuno che è 5'10 "alto e pesa 174 sterline ha un BMI di 25, mentre una persona che è 5'10" e pesa 251 sterline ha un BMI di 36.

Obesità e rischio per la lombalgia dai numeri

  • 2.9% per persone di peso normale
  • 5.2% per adulti in sovrappeso
  • 7.7% per adulti obesi
  • 11.6% per adulti estremamente obesi

Lo studio non ha affrontato il motivo per cui l'obesità aumenta il rischio di lombalgia. Ma, il peso corporeo aggiuntivo può contribuire a come funziona la colonna vertebrale e il suo benessere meccanico.

Piccole modifiche

Modesti cambiamenti nel grado di attività fisica possono ridurre sostanzialmente il rischio di lombalgia. Gli individui con obesità estrema (BMI 36 +) che aumentano il loro tempo in azioni moderate di almeno 17 minuti ogni giorno possono ridurre il rischio di lombalgia di circa il 32 percento. Le attività moderate possono includere camminare a passo rapido, praticare aerobica in acqua, andare in bicicletta, ballare e fare giardinaggio.

Come l'obesità può colpire la colonna vertebrale

La colonna vertebrale è progettata per trasportare il peso del tuo corpo e distribuire i carichi incontrati durante il riposo e l'azione. Quando viene trasportato il peso in eccesso, la colonna vertebrale è fatta per assimilare il carico, il che può portare a minare e danneggiare la struttura, come nel caso di lesioni o sciatica. Un'area della colonna vertebrale più vulnerabile alle conseguenze dell'obesità è la parte bassa della schiena o la colonna lombare.

Perché l'esercizio è essenziale

La mancanza di esercizio fisico può portare a scarsa mobilità e flessibilità nonché a muscoli deboli, specialmente nella parte posteriore, centrale, pelvica e delle cosce. Ciò potrebbe aumentare la curva della colonna vertebrale inferiore, causando l'inclinazione del bacino troppo in avanti. Inoltre, questo è dannoso per la corretta postura e postura, causando problemi di salute lungo altre regioni della colonna vertebrale, come il collo, e causando sintomi debilitanti. Si potrebbe tentare di respingere la ragione dietro alcuni di questi problemi di salute spinale alla pratica del normale invecchiamento. È vero che all'anatomia, i cambiamenti strutturali e funzionali possono essere causati dalla degenerazione del corpo con l'età. Tuttavia, se sei obeso o in sovrappeso, probabilmente hai o potresti avere mal di schiena. Potresti anche avere o sviluppare alcune delle seguenti condizioni:

  • Postura: conti postura malsana per il collo e il mal di schiena. È necessario un livello di forma fisica per supportare adeguatamente la colonna vertebrale.
  • Dolore lombare: l'obesità può aggravare un problema lombare esistente e contribuire alla ricorrenza della condizione.
  • Osteoporosi: uno stile di vita sedentario accompagnato da una dieta squilibrata può influenzare la densità o la forza delle ossa (vertebre spinali). Quando l'architettura strutturale di un corpo vertebrale è compromessa, è a rischio di fratture. Le fratture vertebrali possono essere dolorose e invalidanti. Se ti è stata diagnosticata l'osteoporosi, probabilmente hai perso tra 25% e 30% della densità ossea desiderata.
  • Osteoartrite (OA) e artrite reumatoide (RA): le articolazioni nella colonna vertebrale sono chiamate articolazioni faccette. Un peso corporeo eccessivo pone una pressione innaturale e uno stress sulle articolazioni durante il movimento e a riposo.

Sviluppo dell'obesità

L'industrializzazione e la modernizzazione hanno avuto un enorme effetto sul cibo che mangiamo oggi. Il cibo può essere acquistato praticamente ovunque. Non è più necessario spendere sforzi per cercare cibo e cacciare. Ci sono un gran numero di prodotti alimentari trasformati disponibili e dispositivi che richiedono un uso limitato del lavoro come i forni a microonde per cucinare i pasti. Il mercato dei dispositivi per la cucina e di molti cibi pronti è nato quando le donne sono entrate nel mondo del lavoro. Per il periodo 2011-2012, sono state pubblicate le seguenti statistiche:

  • 34.9% di adulti (età 20 e anziani) era obeso
  • La percentuale di 16.9 di bambini e adolescenti (età 2-19) era obesa

Insight di Dr. Alex Jimenez

Un peso sano è importante per molti aspetti del benessere generale, incluso il benessere della colonna vertebrale. Poiché la colonna vertebrale è la principale fonte di supporto per il peso del corpo umano, l'obesità o l'eccesso di peso può porre una grande quantità di stress sulle strutture complesse che circondano la colonna vertebrale, causando una varietà di problemi di salute. In realtà, molti casi di mal di schiena sono stati precedentemente attribuiti all'obesità. L'assistenza chiropratica può aiutare i pazienti con mal di schiena e obesità. Attraverso l'uso di metodi di trattamento chiropratico, un chiropratico può aiutare a ridurre i sintomi del mal di schiena e consiglia consigli nutrizionali e fitness per aiutare con la gestione del peso.

Ci sono molti strumenti disponibili che potrebbero aiutare le persone a perdere e mantenere un peso corporeo sano. Parla con un chiropratico per scoprire come iniziare un programma di perdita di peso insieme al trattamento del dolore alla schiena. Questo è importante in quanto nel caso in cui si hanno problemi di salute spinale, il programma di allenamento sarà diverso rispetto a una persona senza dolore alla schiena. Tenete a mente, non ci sono due persone uguali, e credere che l'obesità sia una malattia, ottenere un aiuto professionale potrebbe essere il primo passo per voi. Lo scopo delle nostre informazioni è limitato alla chiropratica e alle lesioni e condizioni spinali. Per discutere l'argomento, non esitate a chiedere al Dr. Jimenez o contattaci a 915-850-0900 .

A cura di Dr. Alex Jimenez

Argomenti aggiuntivi: Dolore alla schiena

Secondo le statistiche, circa il 80% delle persone avverte i sintomi del mal di schiena almeno una volta nel corso della vita. Mal di schiena è un reclamo comune che può derivare da una varietà di lesioni e / o condizioni. Spesso, la degenerazione naturale della colonna vertebrale con l'età può causare mal di schiena. Ernia discale si verificano quando il centro morbido, simile ad un gel di un disco intervertebrale, spinge attraverso una lacrima nel suo anello esterno della cartilagine, comprimendo e irritando le radici nervose. Le ernie del disco si verificano più comunemente lungo la parte inferiore della schiena, o colonna vertebrale lombare, ma possono anche verificarsi lungo la colonna cervicale o collo. L'incidenza dei nervi che si trovano nella regione lombare a causa di lesioni e / o di una condizione aggravata può portare a sintomi di sciatica.

ARGOMENTO EXTRA IMPORTANTE: trattamento antiretrovirale

ALTRI TEMI: EXTRA EXTRA: El Paso, Tx | Atleti

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘