Chiropratica

Terapia di inversione, mal di schiena e decompressione spinale

Condividi

In molti individui con lombalgia, in che modo la decompressione spinale e la terapia di inversione riducono l'intrappolamento dei nervi?

Introduzione

La lombalgia è un problema comune in tutto il mondo che può far perdere alle persone aspetti importanti della loro vita, compreso il lavoro. La gravità del dolore può essere specifica o aspecifica e può essere localizzata in un'area o diffusa in tutto il corpo, causando dolore riferito. Molti fattori normali e traumatici possono contribuire alla lombalgia, come sollevamento improprio, eccessivo aumento di peso, stress, seduta eccessiva o movimenti ripetitivi. Questi fattori possono comprimere i dischi spinali e causare un eccessivo allungamento e irrigidimento dei muscoli circostanti, portando all'intrappolamento dei nervi. Tuttavia, sono disponibili vari trattamenti per ridurre la lombalgia e ripristinare la funzionalità del corpo. Questo articolo si concentra su due terapie, la terapia di inversione e la decompressione spinale, e su come possono essere utilizzate insieme per ridurre la probabilità di ritorno della lombalgia. Lavorando con fornitori di servizi medici certificati che utilizzano le informazioni dei nostri pazienti per curare le persone che soffrono di lombalgia combinando la terapia di inversione e la decompressione spinale come parte della loro routine. Li informiamo sui trattamenti non chirurgici per ritrovare la mobilità della colonna vertebrale e ripristinare la forza muscolare dei muscoli della schiena, prevenendo il ripetersi degli effetti della lombalgia. Incoraggiamo i nostri pazienti a porre domande essenziali mentre cercano informazioni dai nostri fornitori di servizi medici associati sulla loro situazione. Il Dr. Alex Jimenez, DC, fornisce queste informazioni come servizio educativo. Negazione di responsabilità

 

In che modo la terapia di inversione riduce il mal di schiena

Soffri di dolori muscolari e stiramenti nella parte bassa della schiena dovuti allo stare seduti per lunghi periodi? Provi dolore dopo aver trasportato oggetti pesanti o per essere fisicamente inattivo? Se questi sintomi sono associati alla lombalgia, è comune cercare un trattamento. Molti prendono farmaci da banco, impacchi caldi/freddi o rimedi casalinghi per un sollievo temporaneo. La terapia di inversione è un'altra opzione di trattamento. In "The Ultimate Spinal Decompression" del Dr. Eric Kaplan, DC, FIAMA e del Dr. Perry Bard, DC, la terapia di inversione è menzionata come un metodo in cui l'individuo viene sospeso a testa in giù in una tavola di inversione per alcuni minuti per alleviare il dolore -simili sintomi. La terapia di inversione può invertire gli effetti della gravità sulla schiena, che può comprimere la colonna vertebrale e il disco spinale nel tempo, causando mal di schiena. La terapia di inversione può alleviare il mal di schiena acuto decomprimendo la schiena.

 

 

L'uso della terapia di inversione può aiutare ad alleviare i sintomi della lombalgia e ridurre la necessità di un intervento chirurgico in molti individui. Questa pratica, utilizzata da migliaia di anni, prevede l'utilizzo della gravità per fornire trazione a coloro che soffrono di ernia del disco lombare correlata alla lombalgia. Optando per trattamenti non chirurgici, come la terapia di inversione, le persone che soffrono di lombalgia causata da vari fattori, tra cui l'intrappolamento dei nervi, possono provare sollievo. (Mendelow et al., 2021)

 

Riduzione del mal di schiena e dell'intrappolamento dei nervi

È possibile provare lombalgia con o senza sintomi aggiuntivi causati da fattori che interessano la schiena. Questo tipo di dolore può provocare problemi di mobilità nella regione spinale, dolore che si irradia agli arti inferiori e disagio generale associato a condizioni muscoloscheletriche. (Delitto et al., 2012) L'intrappolamento nervoso può essere un fattore correlato alla lombalgia e può avere un impatto sul percorso periferico perché i segnali dal sistema periferico possono causare trasmissioni irregolari al cervello. Questo può portare al rilascio di citochine infiammatorie nel muscolo interessato e irradiare dolore lancinante alle gambe. Di conseguenza, il corpo può imitare il dolore alle gambe correlato alla lombalgia, portando a una diagnosi errata del problema. (Saal et al., 1988) Fortunatamente, vari trattamenti non chirurgici, come la terapia di inversione e la decompressione spinale, possono aiutare a ridurre la lombalgia e i sintomi associati.

 


Migliora il tuo video sullo stile di vita

Se soffri di lombalgia, i trattamenti non chirurgici possono essere una soluzione economica, delicata e sicura. Vengono utilizzate tecniche innovative per individuare la causa principale del dolore e alleviarlo dal sistema muscolo-scheletrico. La terapia di inversione, la decompressione spinale e la cura chiropratica sono alcuni trattamenti non chirurgici che possono aiutare ad alleviare la lombalgia e prevenirne il ripetersi. Queste terapie comportano la manipolazione fisica e meccanica della colonna vertebrale per correggere eventuali sublussazioni. Il disallineamento del corpo può causare mal di schiena e avere un impatto negativo sulla qualità della vita. Incorporare trattamenti non chirurgici nella tua routine può aiutare il tuo corpo a guarire in modo naturale e promuovere uno stile di vita sano. Per ulteriori informazioni sui vantaggi di questi trattamenti, guarda il video qui sopra.


In che modo la decompressione spinale e la terapia di inversione riducono il mal di schiena

 

Come una delle forme di trattamento non chirurgico, la decompressione spinale è più sicura e più conveniente rispetto ai tradizionali trattamenti chirurgici. I trattamenti non chirurgici possono essere combinati con altre terapie per migliorare e controllare il movimento della colonna lombare. (Zaina et al., 2016) Quindi, quando la decompressione spinale è combinata con la terapia di inversione, può aiutare a decomprimere la colonna vertebrale, consentendo ai dischi spinali di tornare nella loro posizione originale e ridurre la pressione sulla radice nervosa aggravata e irritata causando il ripetersi di lombalgia. Poiché la terapia di inversione viene utilizzata per la lombalgia acuta, la terapia di decompressione spinale viene utilizzata per le persone con problemi cronici. Dopo alcune sedute di questi trattamenti, il corpo funzionerà normalmente e permetterà alla schiena di essere di nuovo mobile. Quando le persone iniziano a pensare alla propria salute e benessere per problemi di mal di schiena, possono incorporare trattamenti non chirurgici come parte della loro routine.


Riferimenti

Delitto, A., George, SZ, Van Dillen, L., Whitman, JM, Sowa, G., Shekelle, P., Denninger, TR, Godges, JJ, & Sezione ortopedica dell'American Physical Therapy, A. (2012 ). Lombalgia. J Orthop Sports Phys Ther, 42(4), A1-57. doi.org/10.2519/jospt.2012.42.4.A1

 

Kaplan, E. e Bard, P. (2023). L'ultima decompressione spinale. LANCIO A GETTO.

 

Mendelow, AD, Gregson, BA, Mitchell, P., Schofield, I., Prasad, M., Wynne-Jones, G., Kamat, A., Patterson, M., Rowell, L., & Hargreaves, G. (2021). Malattia del disco lombare: l'effetto dell'inversione sui sintomi clinici e un confronto tra il tasso di intervento chirurgico dopo la terapia di inversione con il tasso di intervento chirurgico nei controlli di neurochirurgia. Giornale di scienza della terapia fisica, 33(11), 801-808. doi.org/10.1589/jpts.33.801

 

Saal, JA, Dillingham, MF, Gamburd, RS e Fanton, GS (1988). La sindrome pseudoradicolare. Intrappolamento dei nervi periferici degli arti inferiori mascherato da radicolopatia lombare. Spine (Phila Pa 1976), 13(8), 926-930. www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/2847334

 

Zaina, F., Tomkins-Lane, C., Carragee, E., & Negrini, S. (2016). Trattamento chirurgico rispetto a quello non chirurgico per la stenosi spinale lombare. Cochrane Database Syst Rev, 2016(1), CD010264. doi.org/10.1002/14651858.CD010264.pub2

Negazione di responsabilità

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Terapia di inversione, mal di schiena e decompressione spinale" non intende sostituire un rapporto individuale con un professionista sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è una consulenza medica. Ti incoraggiamo a prendere decisioni sanitarie basate sulla tua ricerca e collaborazione con un professionista sanitario qualificato.

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato alla chiropratica, muscolo-scheletrica, agopuntura, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di varie discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito di pratica professionale e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, soggetti e approfondimenti trattano questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano direttamente o indirettamente il nostro ambito di pratica clinica.*

Il nostro ufficio ha ragionevolmente tentato di fornire citazioni di supporto e ha identificato gli studi di ricerca pertinenti a supporto dei nostri post. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dott. Alex Jimenez, DC, o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, Marina Militare*, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza come Dottore in Chiropratica (DC) in Texas & Nuovo Messico*
Licenza Texas DC n. TX5807, Licenza DC del New Mexico n. NM-DC2182

Licenza come infermiere registrato (RN *) in Florida
Licenza Florida N. licenza RN RN9617241 (controllo n. 3558029)
Stato compatto: Licenza multistato: Autorizzato ad esercitare in Stati 40*

Attualmente immatricolato: ICHS: MSN* FNP (Programma per infermiere di famiglia)

Dott. Alex Jimenez DC, MSACP, RN* CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Post Recenti

Allenamento per la camminata a lunga distanza: chilometraggio e attrezzatura

Per gli individui che si allenano per maratone e/o eventi di camminata a lunga distanza, è possibile concentrarsi sulla costruzione di un... Leggi Ora

23 Febbraio 2024

Come l'agopuntura può aiutare ad alleviare il dolore al ginocchio

Per le persone che soffrono di sintomi di dolore al ginocchio dovuti a lesioni e/o artrite, è possibile incorporare un'agopuntura... Leggi Ora

22 Febbraio 2024

I benefici per la salute del pane pita: un'opzione nutriente e deliziosa

Il pane pita potrebbe essere una possibile opzione per le persone che cercano di mangiare più sano? Pane pita… Leggi Ora

21 Febbraio 2024

Agopuntura per ridurre il dolore articolare nei pazienti affetti da lupus

Le persone che soffrono di dolori articolari possono incorporare la terapia di agopuntura per gestire i sintomi del lupus e ripristinare... Leggi Ora

21 Febbraio 2024

L'agopuntura come trattamento efficace per la sciatica

Per le persone che considerano l'agopuntura per il sollievo e la gestione della sciatica, è possibile sapere come funziona e... Leggi Ora

20 Febbraio 2024

Come l'elettroagopuntura può aiutare con la sindrome dello stretto toracico

Gli individui con sindrome dello stretto toracico possono incorporare l'elettroagopuntura per ridurre il dolore al collo e ripristinare il corretto... Leggi Ora

20 Febbraio 2024