Studenti-atleti e infortuni

Condividi

El Paso, TX. Chiropratico Dr. Alex Jimenez discute studenti-atleti e lesioni.

La maggior parte delle lesioni agli studenti-atleti si verificano durante pratiche di routine, ma solo circa un terzo delle scuole pubbliche ha un allenatore a tempo pieno, secondo gli Stati Uniti Associazione Nazionale Atletica dei Formatori (NATA).

"E 'importante avere i giusti protocolli di sicurezza sportivi in ​​atto per garantire la salute e il benessere degli atleti degli studenti", ha detto Larry Cooper, presidente della commissione della scuola secondaria del NATA. "Preparando correttamente per le pratiche e le competizioni, i giovani atleti possono esaltare in campo e rimanere fuori dai margini con potenziali feriti".

Come approcci della stagione primaverile NATA raccomanda ai genitori e agli studenti di rivedere le proprie politiche di scuola sulle lesioni sportive

Ecco cosa da considerare:

  • Chi tratta le lesioni correlate agli sport? Scopri chi cura gli atleti che sono feriti durante la pratica. Considera l'esperienza e le credenziali di questa persona, incluso il primo soccorso e la formazione medica. Determinare chi fa decisioni mediche. Gli allenatori e gli atleti non possono prendere decisioni oggettive su feriti e sicurezza se sono preoccupati per la vittoria.
  • Qual è il piano d'azione di emergenza? Ogni squadra dovrebbe disporre di un piano scritto che descrive cosa fare se si verifica una gravi lesioni. Un allenatore atletico o primo rispondente dovrebbe rivedere questo piano.
  • Sono tutte le attrezzature in buone condizioni di lavoro? Apparecchiature sportive come gli obiettivi di campo, il tappeto erboso, il pavimento di basket e gli apparecchi di ginnastica dovrebbero essere esaminati per assicurarsi che sia sicuro. Apparecchiature mediche come le spine e le spine devono essere controllate in maniera regolare. Le scuole dovrebbero avere un defibrillatore esterno automatizzato (AED) e un personale addestrato nel suo utilizzo.
  • Sono allenatori di alta scuola qualificati? Tutti gli allenatori, gli assistenti allenatori e i volontari di squadra dovrebbero essere sottoposti ad un controllo di fondo. Dovrebbero avere conoscenza nello sport che stanno coaching e tutte le credenziali richieste dallo stato e dalla conferenza o dalla lega atletica. Gli allenatori dovrebbero essere addestrati a somministrare CPR, utilizzare un AED e fornire il primo aiuto.
  • Sono spogliatoi e palestre sanitarie? Queste aree devono essere pulite regolarmente per impedire la diffusione di infezioni cutanee batteriche, virali e fungine. Gli atleti non dovrebbero mai condividere asciugamani, attrezzi atletici, bottiglie d'acqua, rasoi e tagliatori.

NATA dice che i genitori dovrebbero anche contribuire a garantire che i loro ragazzi siano mentalmente e fisicamente preparati a svolgere sport. Questo include un pre-fisico fisico per identificare le condizioni sanitarie che potrebbero limitare la loro partecipazione. I giovani atleti non devono essere spinti o costretti a partecipare. I genitori dovrebbero assicurarsi che loro figlio di la scuola, gli allenatori e altro personale hanno una copia della sua storia medica nonché un modulo di autorizzazione medica di emergenza completata.

NATA raccomanda ai genitori, agli atleti e agli allenatori di tenere in considerazione questi suggerimenti sulla sicurezza quando inizia la formazione in primavera:

  • Acclimate gradualmente. Gli atleti che giocano a caldo dovrebbero costruire la loro resistenza in una o due settimane. Durante questo periodo dovrebbero essere ben idratati e regolare i loro esercizi in funzione del tempo. Gli atleti che devono indossare attrezzature di protezione pesanti dovrebbero gradualmente abituarsi a giocare nel loro equipaggiamento. Ad esempio: indossare solo i caschi nei giorni uno e due; poi caschi e spalline nei giorni tre e quattro, quindi ingranaggio completo al giorno cinque.
  • Essere consapevoli di concussioni. Gli studenti-atleti, gli allenatori e il personale medico scolastico devono essere ben istruiti sulla prevenzione e la gestione delle crisi. Gli studenti con lesioni alla testa dovrebbero parlare se sperimentano sintomi quali vertigini, perdita di memoria, mal di testa, stanchezza o problemi con equilibrio.
  • Schermo per la falce. Tutti i neonati sono testati per questo tratto ereditato che può portare a bloccaggio dei vasi sanguigni durante un intenso sforzo. Gli atleti con il tratto delle cellule falciali dovrebbero prendere precauzioni. I segni di avvertimento includono fatica o mancanza di respiro.
  • Consenti il ​​tempo di recupero. Il corpo deve riposare tra le stagioni. Incorporare il tempo di recupero nell'anno può aiutare a prevenire le lesioni. I moti ripetitivi possono mettere uno stress eccessivo sulle articolazioni, sui muscoli o sui legamenti, causando lesioni da un uso eccessivo.

"È fondamentale che tutti i membri della squadra di medicina sportiva della scuola (allenatori atletici, medici e infermieri scolastici) lavorino insieme per aiutare a prevenire, gestire e curare lesioni o malattie se si verifichi", ha detto Cooper in un comunicato stampa NATA. "Con un approccio di squadra possiamo ridurre lesioni acute, croniche o catastrofiche e garantire una stagione di successo in tutto".

Storie di notizie sono scritte e fornite da HealthDay e non riflettono la politica federale, le opinioni di MedlinePlus, la Biblioteca Nazionale di Medicina, gli Istituti Nazionali di Salute o il Dipartimento di Salute e Servizi Umani degli Stati Uniti.

Chiamata oggi!

Post Recenti

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Colonna vertebrale toracica - Basi centrali posteriori

La colonna vertebrale toracica conosciuta come la parte centrale della schiena inizia sotto la colonna cervicale o del collo ... Leggi di più

3 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘