Prenotazione online 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX

Smettila di soffrire!

  • Quick n' Easy Appuntamento online
  • Prenota un appuntamento 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX
  • Chiamaci 915-850-0900.
Lunedi9: 00 AM - 7: 00 PM
Martedì9: 00 AM - 7: 00 PM
Mercoledì9: 00 AM - 7: 00 PM
Giovedi9: 00 AM - 7: 00 PM
Venerdì9: 00 AM - 7: 00 PM
Sabato8: 30 AM - 1: 00 PM
DomenicaChiuso

Doctor Cell (Emergenze) 915-540-8444

PRENOTA ONLINE 24/7

Valutazione Functional Medicine®

🔴 Avviso: Come parte del nostro Trattamento per lesioni acute pratica, ora offriamo Integratore di medicina funzionale Valutazioni e trattamenti dentro il nostro ambito clinico per i disturbi degenerativi cronici.  Per prima cosa valutare la storia personale, l'alimentazione corrente, i comportamenti di attività, le esposizioni tossiche, i fattori psicologici ed emotivi, in tandem genetica.  Poi può offrire Trattamenti di Medicina Funzionale insieme ai nostri protocolli moderni.  Per saperne di più

Spiegazione della medicina funzionale

4 allunga il dolore alla schiena che può fare a casa El Paso, TX.

Share

Se sei come la maggior parte delle persone, ad un certo punto della tua vita sperimenterai mal di schiena - se non lo hai già fatto. Il Americana Chiropractic Association stima che intorno al 80% della popolazione soffra di mal di schiena, ha sofferto di mal di schiena, o ad un certo punto in futuro soffrirà di mal di schiena. Questo ti mette in buona compagnia.

Significa anche che hai una probabilità superiore alla media di cadere in quel 80%, quindi la cosa più intelligente da fare è prendere provvedimenti per non prevenirlo. Una potente misura preventiva contro il mal di schiena è lo stretching. Prova questi quattro si estende per aiutare il tuo mal di schiena.

In avanti Bend

Stare con i piedi alla larghezza delle spalle e le ginocchia morbide (non bloccate). Fai un respiro profondo e mentre espiri, piegati in avanti in vita, le mani fuori come se steste raggiungendo il pavimento. Quando senti un po 'di stretching nei muscoli posteriori della coscia (la parte posteriore delle gambe), fermati e tieni la posizione per due o tre respiri. Se non riesci a raggiungere il pavimento, va bene, non forzarlo. Se hai bisogno di una maggiore stabilità, puoi usare una sedia da tenere in equilibrio. Ripeti questo movimento da sette a dieci volte.

Gatto e cammello

Questo allungamento viene solitamente eseguito sul pavimento, ma se non pensi di poter tornare in sicurezza, puoi stare in piedi e aggrapparti a una sedia. Sul pavimento, prendi le mani e le ginocchia con la schiena dritta. Se si utilizza una sedia, stare con i piedi alla larghezza delle spalle e le ginocchia morbide. Piegare lentamente e posizionare i palmi delle mani sul sedile della sedia in modo che la schiena sia parallela al pavimento. Tienilo dritto

Inizia incurvando la schiena più in alto che puoi. Tenere premuto per due o tre respiri. Ritorna alla posizione iniziale, quindi lascialo oscillare verso il pavimento e tenere premuto per due o tre respiri. Ritorna alla posizione di partenza. Fai questo cinque o sette volte.

Estensione posteriore

Sdraiati sullo stomaco sul pavimento o sul letto con il palmo della mano vicino al tuo viso. Sollevare lentamente con le braccia, mantenendo la testa all'altezza delle spalle, finché non si è sui gomiti. Tenere premuto per tre o quattro respiri.

Se riesci a spingere verso l'alto in modo che tu sia tra le mani, ciò ti darà un allungamento più profondo. Puoi anche tenerlo per un po 'più a lungo. Ricorda solo di mantenere i movimenti lenti e delicati per evitare lesioni.

Se non sei in grado di salire sul pavimento, puoi stare con i piedi a pochi centimetri da un muro. Posiziona entrambe le mani sul muro e porta la parte superiore del corpo verso di loro, lasciando che il tuo bacino segua naturalmente. Spingere delicatamente contro il muro con le mani, spingendo la parte superiore del corpo lontano dal muro. Puoi anche farlo con una sedia se hai bisogno di ulteriore supporto. Ripeti da cinque a sette volte.

Hip Flex e Stretch

Mettiti carponi sul pavimento o sul letto. Sposta lentamente il tuo corpo indietro in modo che il tuo fondo sia sopra i talloni. Mantieni i fianchi dritti mentre estendi le braccia di fronte a te. Fai cadere la testa tra le tue braccia e tieni il tratto per 3-5 respiri.

Se non riesci a metterti con le mani e le ginocchia, siediti su una sedia con i piedi appoggiati sul pavimento di fronte a te, alla larghezza dei fianchi. Estendi le braccia di fronte a te e protendi in avanti. Appoggiati leggermente in avanti finché non senti il ​​tratto.

Puoi anche appoggiare le mani sulle ginocchia per supporto mentre ti siedi su una sedia e piegati in vita, arrotondando lentamente la schiena sopra le cosce. Tieni il tratto per 3-5 respiri e poi ritorna in posizione verticale. Fai questo da sette a dieci volte.

Prima di iniziare qualsiasi nuovo esercizio o regime di stretching, parla con il tuo dottore o chiropratico per assicurarti di non fare qualcosa che potrebbe esacerbare il tuo problema. Per lo più, lo stretching è molto terapeutico e benefico, ma alcune lesioni e condizioni possono essere aggravate.

Vale la pena prendere il tempo in più per parlare con il medico e magari mostrargli i movimenti. Ciò consentirà anche a loro di correggere eventuali problemi di forma che potresti avere o di raccomandare eventuali modifiche che ti aiuteranno a ottenere il massimo dal tuo si estende.

Back Pain Management

Post Recenti

Tecnologia di screening negli squilibri intestinali

Il nostro tratto gastrointestinale ospita più di 1000 specie di batteri che lavorano in simbiosi con noi ... Leggi di più

25 Novembre 2020

Neuro-diagnostica

Abbiamo parlato della neuroinfiammazione e delle sue cause e di come gli effetti della neuroinfiammazione influiscono sul nostro ... Leggi di più

25 Novembre 2020

La scienza della neuroinfiammazione

Cos'è la neuroinfiammazione? La neuroinfiammazione è una risposta infiammatoria che coinvolge le cellule cerebrali come i neuroni ... Leggi di più

24 Novembre 2020

Gestione nutrizionale: reazioni avverse al cibo

Come paziente, andrai (e devi) vedere un medico se mai ti presenti ... Leggi di più

20 Novembre 2020

Rottura del tessuto cicatriziale con chiropratica, mobilità e flessibilità ripristinate

Il tessuto cicatriziale se non trattato / non gestito potrebbe portare a problemi di mobilità e dolore cronico. Individui che ... Leggi di più

20 Novembre 2020

Diabesità

    La diabete è un termine che lega il diabete di tipo II e l'obesità. È questo… Leggi di più

20 Novembre 2020

Specialista in lesioni, traumi e riabilitazione spinale

Cronologia e registrazione in linea 🔘
Chiamaci oggi 🔘