Soggiorno socialmente attivo Nutre il cervello invecchiato

Condividi

Socializzare con Parenti e amici può aiutarti a rimanere mentalmente sveglio mentre invecchi,

Un nuovo rapporto sponsorizzato da AARP trova

"Non è raro che i nostri social network si riducano di dimensioni man mano che invecchiamo", ha dichiarato Marilyn Albert, professore di neurologia e direttore delle neuroscienze cognitive alla Johns Hopkins University di Baltimora.

"Questo rapporto fornisce molti suggerimenti utili sulle cose che possiamo fare per migliorare la qualità delle nostre relazioni con familiari e amici, il che potrebbe essere utile per mantenere le nostre capacità mentali", ha detto Albert in un comunicato stampa AARP.

Il rapporto discute anche dei benefici sociali di avere animali domestici, di come le comunità favorevoli all'età aumentino i legami sociali, di quanto le relazioni strette favoriscano sia la salute fisica che mentale, e di come i social media (compresi Facebook e Skype) aiutino gli anziani a mantenere connessioni sociali.

Il rapporto è dell'AARP e del Global Council on Brain Health (GCBH). Albert è presidente del GCBH.

Nelle notizie correlate, un nuovo sondaggio AARP ha rilevato che quasi quattro persone negli 10 adulti di 40 e anziani hanno dichiarato di non avere legami sociali. Queste persone hanno anche riportato un peggioramento della salute del cervello.

Sarah Lock è vicepresidente senior AARP per la politica e il direttore esecutivo del GCBH. Ha detto: "Sappiamo che la solitudine e l'isolamento sociale possono aumentare i rischi per la salute degli anziani".

Quindi, ha aggiunto Lock, "Il consenso del GCBH che le persone che sono impegnate socialmente hanno un rischio inferiore di declino [mentale] cognitivo ci mostra quanto siano importanti le connessioni sociali per la salute del cervello."

L'AARP ha affermato che gli anziani possono aumentare i loro legami sociali creando nuove connessioni sociali, anche con i più giovani. Altri suggerimenti includono l'iscrizione a un club o l'assunzione di una classe; visitare, chiamare o inviare per e-mail regolarmente con parenti, amici e vicini di casa; e fare volontariato o visitare un vicino o un amico solitario.

SOURCE: AARP, comunicato stampa, febbraio 14, 2017

Storie di notizie sono scritte e fornite da HealthDay e non riflettono la politica federale, le opinioni di MedlinePlus, la Biblioteca Nazionale di Medicina, gli Istituti Nazionali di Salute o il Dipartimento di Salute e Servizi Umani degli Stati Uniti.

Chiamata oggi!

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘