Prenotazione online 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX

Smettila di soffrire!

  • Quick n' Easy Appuntamento online
  • Prenota un appuntamento 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX
  • Chiamaci 915-850-0900.
Lunedi9: 00 AM - 7: 00 PM
Martedì9: 00 AM - 7: 00 PM
Mercoledì9: 00 AM - 7: 00 PM
Giovedi9: 00 AM - 7: 00 PM
Venerdì9: 00 AM - 7: 00 PM
Sabato8: 30 AM - 1: 00 PM
DomenicaChiuso

Doctor Cell (Emergenze) 915-540-8444

PRENOTA ONLINE 24/7

Valutazione Functional Medicine®

🔴 Avviso: Come parte del nostro Trattamento per lesioni acute pratica, ora offriamo Integratore di medicina funzionale Valutazioni e trattamenti dentro il nostro ambito clinico per i disturbi degenerativi cronici.  Per prima cosa valutare la storia personale, l'alimentazione corrente, i comportamenti di attività, le esposizioni tossiche, i fattori psicologici ed emotivi, in tandem genetica.  Poi può offrire Trattamenti di Medicina Funzionale insieme ai nostri protocolli moderni.  Per saperne di più

Spiegazione della medicina funzionale

Approccio Diagnostico per Immagini Neoplasie Spinali Parte II

Share

sommario

  • neoplasie
  • La stragrande maggioranza dei Mets ossei clinicamente sospetti si trova nello scheletro assiale e nel femore / femore prossimale
  • La radiografia è lo strumento di imaging iniziale più conveniente e prontamente disponibile per lo studio dei bone Mets, ma spesso fallisce nel rilevamento metastatico precoce
  • La scintigrafia ossea Tc99 è la modalità di imaging più sensibile ed economica per dimostrare i fuochi metastatici
  • La risonanza magnetica può aiutare l'identificazione regionale dei Mets ossei, specialmente se la radiografia x non è gratificante
  • Limitazioni significative della risonanza magnetica: incapacità di eseguire una scansione MRI di tutto il corpo
  • Costo e altre controindicazioni come pacemaker cardiaci e impianti cocleari possono essere un altro fattore limitante

Neoplasie a base di midollo

  • La malignità che origina dalle cellule del midollo è spesso indicata come "tumori a cellule rotonde".
  • Mieloma multiplo (MM)
  • Linfoma
  • Il sarcoma di Ewing
  • Gli ultimi due sono meno frequenti di MM
  • Il midollo rosso negli adulti è nello scheletro assiale e nel femore prossimale / humeri d / t "retrazione" del midollo progressivo dopo l'infanzia
  • Nota campione di istopatologia della biopsia del midollo osseo di MM con plasmacellule anomale che sostituiscono i residenti regolari del midollo (sopra l'immagine)
  • Mieloma multiplo (MM) è la neoplasia ossea primaria più comune negli adulti> 40s. L'eziologia è sconosciuta, ma esistono molte teorie (ad esempio, genetica, ambientale, radioterapia, infiammazione cronica, MGUS)
  • MM: proliferazione maligna delle plasmacellule> 10% di midollo rosso, con successiva sostituzione delle cellule normali del midollo da cellule di mieloma e sovrapproduzione di anticorpi monoclonali paraproteine ​​(proteina M) con catene pesanti IgG (52%), IgA (21%), IgM (12%) e catene leggere kappa o lambda dette anche proteine ​​di Bence-Jones

Presentazione clinica di MM

  • MM è occasionalmente rilevato come anemia inspiegabile sugli esami del sangue di routine per reclami non correlati
  • Sintomi comuni di MSK: Dolore alle ossa / fratture patologiche
  • Costituzionale: debolezza / malessere
  • Sistemico: sanguinamento, anemia, infezione (soprattutto pneumococcica) d / t sostituzione del midollo e pancitopenia
  • Ipercalcemia d / t riassorbimento osseo
  • Insufficienza renale nota come rene mieloma
  • neuropatie
  • amiloidosi
  • Gotta
  • L'imaging diagnostico svolge un ruolo essenziale durante la Dx di MM
  • Può essere utilizzata biopsia di aspirazione del midollo osseo, analisi del sangue e elettroforesi delle proteine ​​sieriche
  • Approccio di imaging: il dolore osseo viene esaminato con radiografie iniziali se le radiografie non sono soddisfacenti L'imaging RM può aiutare a rivelare l'anormalità del midollo osseo. La risonanza magnetica è raccomandata come indagine sul mieloma
  • Attualmente, il protocollo MRI noto come "scansione del mieloma del corpo intero" costituito da T1, T2-grasso soppresso, e T1 + C sequenze coronali in grado di rilevare MM nel cranio, colonna vertebrale, pelvi, costole e femori / humeri. Questa tecnica è molto più superiore all'analisi radiografica "mieloma scheletrico".
  • La scintigrafia ossea Tc99 non viene generalmente utilizzata per MM perché oltre 30% di lesioni MM sono "fredde" o fotopeniche sulla scansione ossea radionuclide d / t natura altamente litica di MM con osteoclasti che superano gli osteoblasti.
  • Un rilievo scheletrico radiografico è considerato più sensibile della scintigrafia ossea in MM
  • La scansione PET-CT di MM sta guadagnando popolarità a causa dell'alto livello di rilevamento di più siti di MM
  • Dx radiografico di MM: consiste nell'identificazione di lesioni osteolitiche focali caratterizzate localmente "perforate" o "tarme mangiatoide" di dimensioni variabili a seguito della distribuzione di adulti midollo rosso
  • Nota anormalità rad è noto come "cranio goccia di pioggia" è caratteristica di MM
  • L'aspetto radiografico di MM può variare da radiotrasparenze rotonde "perforate" a "tarme mangiato" o permeazione di lesioni osteolitiche producendo scalloping endostale (freccia gialla)
  • Pelvi e femori sono comunemente colpiti da MM e presentano radiograficamente come littici rotondi perforati o lesioni mangiati dalle tarme
  • NB Occasionalmente MM può porre un dilemma radiografico presentandosi come osteopenia generalizzata nella colonna vertebrale che può essere difficile da differenziare da quella legata all'età l'osteoporosi
  • L'imaging RM di MM rivela cambiamenti midollari con segnale basso su T1, un segnale alto su sequenze sensibili al fluido e un aumento del contrasto luminoso su T1 + C gad d / t aumento della vascolarizzazione e alta attività delle cellule MM
  • Esempio di risonanza magnetica completa di "scansione del mieloma del corpo intero" con sequenze di impulsi T2-grassi soppressi (A), T1 (B) e T1 + C (C) prodotti in sezioni coronali
  • Nota i fuochi multipli di cambiamenti del midollo osseo nel bacino e nei femori della colonna vertebrale

Neoplasie varie della colonna vertebrale

  • cordoma: è relativamente raro ma considerato il tumore maligno primario m / c che colpisce solo la colonna vertebrale. D / t la crescita lenta viene spesso erroneamente diagnosticata per un considerevole lasso di tempo come LBP
  • Patologia: deriva dalla trasformazione maligna delle cellule notocordali presentate come mucoide, massa gelatinosa contenente cellule fisalifere
  • Demo: M: F 3: 1 (30-70S). 50% -sacrococcigeo, 35% speno-occipitale 15% -spina
  • Clinicamente: asintomatico per lungo tempo fino al LBP aspecifico, i cambiamenti nella vescica e nell'intestino, i segni neurologici sono meno comuni d / t crescita "esterna" della linea mediana e inferiori a S1. L'invasione locale peggiora la prognosi. Il 60% sopravvive a 5 anni, il 40% -10 anni, i Mets sono ritardati, prognosi sfavorevole d / t invasione locale. > 50% può essere id. su DRE.
  • Imaging: i raggi X spesso ingannevoli d / t sovrastanti gas / feci. La TC è> sensibile all'identificazione della massa ossea e delle calcificazioni interne. MRI: segnale luminoso T2, decomposizione muco / sangue T1 eterogeneamente bassa e alta d / t, la risonanza magnetica rileva meglio l'invasione locale ed è essenziale per la pianificazione dell'assistenza. Rx: l'escissione completa è spesso impossibile d / t invasione vascolare locale.
  • Tumore a cellule giganti (GCT): 2nd tumore sacrale primitivo più comune. Si tratta di una neoplasia histolgicamente benigna contenente cellule giganti multinucleate di origine monocitaria-osteoclastica
  • Imaging Dx: la radiografia x è il passo 1st di solito in risposta ai reclami di LBP. Spesso impegnativo per l'identificazione su raggi X d / t intestinale gas / feci
  • Caratteristica fondamentale: lesione espansiva osteolitica notata dalla distruzione delle linee arcuate sacrali. CT può identificare meglio la lesione. La risonanza magnetica è la modalità di scelta delle radiografie folowing. MRI: T1 segnale da basso a intermedio. Edema eterogeneamente elevato con aree di segnale basso su T2 d / t degradazione del sangue e fibrosi. I livelli caratteristici fluido-fluido possono essere notati specialmente se l'ABC si sviluppa all'interno di un GCT. Rx: operativo. La prognosi è meno favorevole della GCT nelle ossa lunghe d / t polmone Mets (depositi) nella 13.7%
  • Cisti ossee aneurismatiche (ABC) sono lesioni ossee simili a tumori espansive benigne (non una vera neoplasia) composte e piene di numerosi canali pieni di sangue. Quindi il termine "spugna di sangue". L'ABC è m / c id nei bambini e negli adolescenti
  • Eziologia sconosciuta: spesso sono stati riportati traumi e neoplasie ossee preesistenti (ad es. GCT). Clinicamente: dolore che può essere progressivo d / t rapida natura di espansione ABC. Nella colonna vertebrale, ABC m / c agisce sugli elementi posteriori e si presenta come lesione espansiva, sapone-spumeggiante o littica.
  • DDx: può essere ampio, ma Osteoblastoma e GCT sono i migliori DDx.
  • Imaging: la massa espansiva demo dei raggi X negli elementi posteriori, la TC è più sensibile dei raggi X, la RMN dimostrerà i caratteristici livelli di fluido fluido e segnale misto di alto e basso edema e decomposizione / invecchiamento del sangue con alcune settazioni.
  • NB: i livelli di fluido-liquido della risonanza magnetica non sono esclusivi dell'ABC e includono DDx GCT, osteoblastoma, osteosarcoma telangiectasico.
  • Rx: curettage operatorio e innesto osseo, agenti fibrosanti. Ricorrenza 10-30%.

Neoplasie spinali

Risorse addizionali

Post Recenti

Tecnologia di screening negli squilibri intestinali

Il nostro tratto gastrointestinale ospita più di 1000 specie di batteri che lavorano in simbiosi con noi ... Leggi di più

25 Novembre 2020

Neuro-diagnostica

Abbiamo parlato della neuroinfiammazione e delle sue cause e di come gli effetti della neuroinfiammazione influiscono sul nostro ... Leggi di più

25 Novembre 2020

La scienza della neuroinfiammazione

Cos'è la neuroinfiammazione? La neuroinfiammazione è una risposta infiammatoria che coinvolge le cellule cerebrali come i neuroni ... Leggi di più

24 Novembre 2020

Gestione nutrizionale: reazioni avverse al cibo

Come paziente, andrai (e devi) vedere un medico se mai ti presenti ... Leggi di più

20 Novembre 2020

Rottura del tessuto cicatriziale con chiropratica, mobilità e flessibilità ripristinate

Il tessuto cicatriziale se non trattato / non gestito potrebbe portare a problemi di mobilità e dolore cronico. Individui che ... Leggi di più

20 Novembre 2020

Diabesità

    La diabete è un termine che lega il diabete di tipo II e l'obesità. È questo… Leggi di più

20 Novembre 2020

Specialista in lesioni, traumi e riabilitazione spinale

Cronologia e registrazione in linea 🔘
Chiamaci oggi 🔘