Problemi del disco spinale? Perché la chiropratica è preferita a El Paso, TX.

Condividi

Cura chiropratica per i problemi del disco spinale è in costante aumento in popolarità. Poiché sempre più ricerche dimostrano l'efficacia della chiropratica per questi tipi di problemi, medici e terapisti la stanno incorporando nei piani di trattamento per i loro pazienti.

I problemi del disco spinale possono essere debilitanti, causando dolore significativo e limitando la mobilità. Malattia degenerativa del disco è uno dei problemi spinali più comuni, che causa dolore alla schiena che, come altre condizioni spinali, può estendersi all'anca e alla gamba o persino al braccio e alla mano.

È causata da degenerazione o assottigliamento delle articolazioni o dischi spinali che possono interrompere la meccanica della colonna vertebrale e contribuire a dischi sporgenti che premono sui nervi spinali. Il trattamento tradizionale di questa condizione di solito consiste in forti farmaci antidolorifici e talvolta in chirurgia.

I pazienti che hanno a che fare con il dolore da dischi che sporgono o si rompono così come erniati o dischi scivolati, rispondono bene a cure chiropratiche. Dove la chirurgia è stata a lungo una risposta medica primaria al sollievo dal dolore per queste condizioni spinali, i trattamenti chiropratici offrono un'alternativa non chirurgica che si è dimostrata molto efficace.

ponte problemi spinali o del disco sono contrassegnati da una serie specifica di sintomi tra cui dolore al collo e alla schiena, rigidità, dolore al braccio, dolore alle gambe e tenerezza nei muscoli spinali o nella colonna vertebrale stessa. Altri sintomi più gravi possono presentarsi all'inizio della condizione o per un periodo di tempo. Questi sintomi indicano un problema pericoloso che potrebbe persino essere potenzialmente letale; loro includono:

  • Dolore alla schiena accompagnato da febbre
  • Perdita di controllo della vescica o dell'intestino
  • Grave debolezza che inibisce la capacità di usare braccia, gambe, camminata, ecc.
  • Perdita di sensibilità in entrambe le braccia e / o in entrambi i glutei
  • Incapacità di defecare o urinare

I sintomi più gravi o potenzialmente letali possono richiedere un intervento medico, ma la maggior parte delle condizioni spinali può essere aiutata o addirittura corretta con la cura chiropratica.

Attraverso l'attenta e precisa manipolazione della colonna vertebrale, un chiropratico può apportare modifiche al corpo che aiutano ad alleviare il dolore e la pressione. Questo trattamento può fermare la progressione debilitante di alcuni problemi spinali mentre allevia il dolore e aumenta la mobilità.

I problemi spinali sono di solito diagnosticati da una combinazione di esame fisico completo e una storia completa del paziente. Durante l'esame vengono attentamente valutati i sistemi muscoloscheletrici e nervosi del paziente. UN dottore in chiropratica esaminerà il paziente spostando il paziente in diverse posizioni usando le gambe, le braccia e la schiena mentre applica la pressione alle articolazioni. Altri strumenti diagnostici includono i raggi X e la risonanza magnetica (MRI).

Il corso preferibile di trattamento per problemi spinali è di natura più conservativa. Prima il problema può essere diagnosticato e il trattamento può iniziare, meglio è. Ci sono diversi trattamenti che un medico chiropratico può fare per controllare e curare il dolore. Modalità come il calore e il ghiaccio applicati alla zona interessata si sono dimostrate efficaci nel controllo del dolore correlato alla lesione nella zona lombare.

Anche il movimento è cruciale per la guarigione e prima il paziente si rimette in piedi, meglio è. Per la maggior parte delle lesioni o dei problemi alla schiena, questi problemi sono esacerbati quando il paziente rimane a letto o coccola la schiena invece di camminare e muoversi. Può causare problemi alla schiena a lungo termine.

La manipolazione spinale da parte di un dottore in chiropratica si è dimostrata un trattamento efficace e sicuro per i problemi del disco e il dolore associato. In alcuni casi l'esercizio terapeutico può essere aggiunto al trattamento e anche questo ha dimostrato di essere molto efficace.

Nella maggior parte dei casi, la cura chiropratica è sufficiente e la chirurgia della colonna vertebrale o le iniezioni non sono necessarie per gestire i problemi. In realtà, queste terapie più invasive spesso creano più problemi di quanti ne curino. La cura chiropratica dovrebbe essere il primo modo di agire per dolore, lesioni o problemi correlati alla colonna vertebrale. Quindi, se tu o una persona cara si soffre di problemi al disco spinale, assicurarsi di chiamarci. Siamo qui per aiutare!

Problemi del disco spinale: il trattamento chiropratico può aiutare

Post Recenti

Alcuni modi per gestire il mal di schiena cronico durante l'estate

Il mal di schiena cronico non deve rovinare la stagione estiva. L'approccio migliore è ... Leggi di più

Giugno 26, 2020

Bretelle al collo, collari cervicali: tipi di rinforzi spinali

Un individuo potrebbe aver bisogno di indossare un tutore per il collo o un collo cervicale dopo la colonna cervicale ... Leggi di più

Giugno 25, 2020

La meningite spinale può colpire la colonna vertebrale: cosa sapere

La meningite spinale non colpisce solo il cervello. La maggior parte pensa alla meningite come a un cervello ... Leggi di più

Giugno 24, 2020