Categorie: Lesioni complesse

I muscoli posteriori della coscia stretti / doloranti traggono vantaggio dalla manipolazione chiropratica

Share

I muscoli posteriori della coscia tesi e doloranti si verificano comunemente durante l'allenamento e l'esercizio, ma possono altrettanto facilmente derivare da una caduta o da un altro incidente. Gli individui di solito provano dolore localizzato nella parte posteriore della coscia con debolezza associata insieme alla sensazione dei muscoli che diventano più tesi e un dolore costante. La tensione costante nella parte posteriore delle gambe non solo è scomoda, ma può anche rendere difficile il movimento.

Molte persone fanno stretching ogni giorno, fanno yoga, ecc. Cercando di alleviare la tensione del tendine del ginocchio, sollievo a breve termine solo per avere il ritorno della tenuta. Questo è frustrante ma, cosa più importante, indica che il problema potrebbe non avere a che fare con la lunghezza del muscolo. Potrebbe esserci un problema di fondo che deve essere identificato e affrontato. Un approccio chiropratico diagnosticherà e tratterà la radice del dolore, non solo i sintomi.

Tensione dei muscoli posteriori della coscia

Il progetto il tendine del ginocchio non è una singola stringa. È un insieme di tre muscoli che corrono lungo la parte posteriore della coscia. I muscoli consentono la flessione della gamba all'altezza del ginocchio. Con uno stiramento del tendine del ginocchio, uno o più di questi muscoli possono sovraccaricarsi e iniziare a strapparsi. I ceppi si verificano spesso durante attività che comportano la corsa, il salto e / o l'arresto e l'avvio improvvisi. È qui che lo stretching non aiuta, tuttavia, un aggiustamento chiropratico può aiutare.

Compensazione muscolare debole

Uno possibile la causa della tensione ha a che fare con vari muscoli correlati e non gli stessi muscoli posteriori della coscia. I muscoli che tipicamente si stabilizzano e facilitano il movimento potrebbero essere troppo deboli o non funzionare correttamente. Quello che succede di solito è quello i muscoli attivi devono lavorare di più per compensare gli altri che non funzionano / funzionano correttamente.

la tLa tensione nei muscoli posteriori della coscia può essere alleviata attraverso esercizi / allungamenti chiropratici che attivano i muscoli stabilizzatori e far muovere la circolazione per promuovere la forza e alleviare la pressione sui muscoli posteriori della coscia.

Queste debolezze muscolari possono essere causate da disallineamenti spinali che tirano il corpo in modo goffo, facendo perdere l'equilibrio del corpo. Ogni condizione alimenta l'altra la i muscoli posteriori della coscia devono lavorare di più, i il corpo si appoggia al lato che non causa dolore, facendo sì che la colonna vertebrale si sposti fuori allineamento e così inizia il goffo spostamento del corpo per evitare il ciclo del dolore. Un aggiustamento chiropratico ripristinerà l'equilibrio e la stabilità di tutto il corpo.

Un'inclinazione pelvica

inclinazione pelvica potrebbe essere un fattore che contribuisce alla tensione e al dolore. Questo deriva da:

  • Cattiva postura
  • La mancanza di attività fisica
  • Aumento di peso

Questi fattori possono far sì che il bacino si sposti leggermente in avanti. Ma solo quella leggera inclinazione potrebbe tirare i muscoli posteriori della coscia. Per correggere l'inclinazione, si consiglia l'esercizio e la manipolazione chiropratica per riallineare qualsiasi spostamento della colonna vertebrale.

Irritazione sciatica

Un altro problema è l'irritazione del nervo sciatico che potrebbe imitare la tensione nei muscoli. Il il nervo sciatico scorre lungo la parte posteriore della gamba e l'irritazione potrebbe far sembrare il tendine del ginocchio teso. È qui che lo stiramento dei muscoli posteriori della coscia può peggiorare la condizione irritando il nervo sciatico, causando infiammazione.

Potrebbe anche essere il nervo sciatico irritazione da disallineamento spinale. UN il disco vertebrale potrebbe essere sporgente o erniato. Questo potrebbe infiammare la radice del nervo. Uno sperone osseo o un'articolazione infiammata potrebbero interferire / comprimere le uscite della radice nervosa.

A trattamento chiropratico il piano allevierà la tensione che viene posta sul nervo e consentirà una corretta circolazione sanguigna e la trasmissione dei segnali senza interruzioni. Parla con un chiropratico di un esame per identificare la radice esatta che causa il disagio.

Riabilitazione di lesioni sportive

Disclaimer del post sul blog del Dr. Alex Jimenez

L'ambito delle nostre informazioni è limitato a chiropratica, muscoloscheletrica, medicine fisiche, benessere e problemi di salute sensibili e / o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico. I nostri post, argomenti, argomenti e approfondimenti riguardano questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano direttamente o indirettamente il nostro ambito di pratica clinica. *

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio di ricerca pertinente o gli studi a sostegno dei nostri post. Su richiesta, mettiamo anche a disposizione del consiglio di amministrazione e / o del pubblico copie degli studi di ricerca di supporto. Comprendiamo che trattiamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può aiutare in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al 915-850-0900. Provider con licenza in Texas e New Mexico *

Referenze

Hoskins, Wayne e Henry Pollard. "Gestione degli infortuni al tendine del ginocchio - Parte 2: trattamento." Terapia manuale vol. 10,3 (2005): 180-90. doi: 10.1016 / j.math.2005.05.001

Post Recenti

Specialista in chiropratica per lesioni personali e lesioni comuni

La maggior parte delle persone vede il proprio medico di famiglia o il medico generico dopo un incidente automobilistico o altro ... Leggi

6 aprile 2021

Vitamina D per la salute delle ossa e la prevenzione delle lesioni

La vitamina D, nota anche come pillola del sole, può aiutare a mantenere sano il sistema muscolo-scheletrico ... Leggi

6 aprile 2021

Esercizi chiropratici e allungamenti del disco rigonfio del collo

Un disco sporgente si verifica quando il riempimento di gel di supporto tra le vertebre spinali inizia a scivolare ... Leggi

6 aprile 2021

Chiropratica Trazione Cervicale Meccanica e Manuale per Lesioni

In caso di compressione del nervo discale cervicale, il trattamento di trazione è un approccio consigliato per una corretta ... Leggi

6 aprile 2021

Cause di incidenti motociclistici, lesioni e chiropratica

Gli incidenti in moto sono molto diversi dagli incidenti automobilistici. Nello specifico è quanto i ciclisti ... Leggi

6 aprile 2021

Iperostosi scheletrica idiopatica diffusa

L'iperostosi scheletrica idiopatica diffusa, nota anche come DISH, è una fonte fraintesa e spesso mal diagnosticata ... Leggi

6 aprile 2021

Specialista in lesioni, traumi e riabilitazione spinale

Cronologia e registrazione in linea 🔘
Chiamaci oggi 🔘