Prenotazione online 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX

Smettila di soffrire!

  • Quick n' Easy Appuntamento online
  • Prenota un appuntamento 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX
  • Chiamaci 915-850-0900.
Lunedi9: 00 AM - 7: 00 PM
Martedì9: 00 AM - 7: 00 PM
Mercoledì9: 00 AM - 7: 00 PM
Giovedi9: 00 AM - 7: 00 PM
Venerdì9: 00 AM - 5: 00 PM
SabatoChiuso
DomenicaChiuso

Doctor Cell (Emergenze) 915-540-8444

PRENOTA ONLINE 24/7

Valutazione Functional Medicine®

🔴 Avviso: Come parte del nostro Trattamento per lesioni acute pratica, ora offriamo Integratore di medicina funzionale Valutazioni e trattamenti dentro il nostro ambito clinico per i disturbi degenerativi cronici.  Per prima cosa valutare la storia personale, l'alimentazione corrente, i comportamenti di attività, le esposizioni tossiche, i fattori psicologici ed emotivi, in tandem genetica.  Poi può offrire Trattamenti di Medicina Funzionale insieme ai nostri protocolli moderni. Per saperne di più

Spiegazione della medicina funzionale
Share
      Condividi Ebook gratuito

Per le persone che soffrono di dolori alla schiena, la riposo di una buona notte può spesso essere una sfida. Tuttavia, alcune persone riferiscono sensazione di sollievo dal ceppo sulle loro schiena dolorose dopo aver dormito in posizioni specifiche. Spesso frainteso, è fortemente creduto che alcune forme di dolore alla schiena possono essere associate a complicanze del sonno, compresa una postura dormiente improprio.

La relazione del sonno e del dolore alla schiena

"Non c'è molto scienza dietro il sonno come causa principale del dolore alla schiena", ha dichiarato Santhosh Thomas, DO, uno specialista della colonna vertebrale con la Cleveland Clinic e direttore medico associato del Richard E. Jacobs Medical Center di Avon, Ohio. Tuttavia, gli esperti sostengono che gli individui con problemi di sonno presentano maggiori complicazioni per quanto riguarda il dolore alla schiena. "La deprivazione del sonno è noto per influenzare l'umore e la capacità funzionale, nonché la percezione negativamente dell'impatto del dolore", ha citato il Dott. Thomas. Secondo la National Sleep Foundation, il dolore a sua volta può influenzare la qualità del sonno di un individuo, portando ad uno stato di sonno più leggero e a svegliarsi più frequentemente durante la notte.

Uno studio pubblicato sul Journal of Spine asiatico in 2014 che coinvolge più persone di 3,100 ha scoperto che più di 32 per cento di quelle persone con dolore al petto basso soffrono di disturbi del sonno dovuti ai loro sintomi di dolore alla schiena, svegliando almeno due volte durante la notte. Inoltre, la postura dormiente impropria può aumentare la pressione sul collo, sulle spalle, sui fianchi, sul dorso, sulle ginocchia ed anche sui talloni, tutto ciò che può provocare dolore. Non c'è una posizione specifica del sonno che in definitiva può eliminare il dolore alla schiena per tutti, ma alcuni metodi possono aiutare a gestire i sintomi per aiutare gli individui a dormire più sana durante tutta la notte.

Dormire sul tuo stomaco è una delle posizioni di sonno più comuni che possono aggravare il dolore alla schiena. "In genere, dormire sul tuo stomaco può appiattire la curva naturale della colonna vertebrale, mettendo un certo addominale sui muscoli della schiena", ha detto Santhosh Thomas. "Inoltre, dormire allo stomaco significa che il collo è ruotato, che può effettivamente provocare dolore alla schiena tra le spalle", ha aggiunto Paul Grous, MSPT, un terapista fisico e specialista di spine con i Good Sheppard Penn Partners di Philadelphia.

Altri fattori per il dolore alla schiena

Mentre diverse posizioni di sonno possono creare complicazioni indietro, la fonte di molti malati e sintomi della schiena è spesso causata dalla loro attività quotidiana o da una mancanza di esso. Si ritiene che il più grande fattore che contribuisca allo sviluppo delle complicazioni posteriori tra la popolazione generale è la quantità di tempo che trascorrono le persone sedute durante le loro ore di veglia in una posizione impropria. Sedersi per lunghi periodi di tempo dietro una scrivania in una postura sfoderata con una schiena arrotondata può strain e aumentare la pressione sulle strutture che circondano la colonna vertebrale. Durante le ore diurne, è essenziale per stare, camminare o allungare il più spesso possibile e praticare una buona postura in piedi e seduti per alleviare il dolore alla schiena durante la notte.

Come correggere la postura

Inoltre, molte semplici modifiche alla posizione normale del sonno di un individuo possono contribuire a ridurre la pressione sul retro. Per coloro che dormono sulla schiena, è possibile inserire un cuscino sotto le ginocchia per consentire alla spina dorsale di mantenere la curva naturale. Per coloro che dormono sullo stomaco, posizionare un cuscino sotto l'addome inferiore e il bacino per alleviare la schiena. Infine, per coloro che dormono sui fianchi, disegnare le gambe leggermente verso il petto e dormire con un cuscino, preferibilmente un cuscino completo, tra le ginocchia.

Inoltre, un materasso e un cuscino selezionati in base alla preferenza individuale di ogni persona in comodità possono contribuire a migliorare i sintomi del dolore alla schiena. Alcune persone preferiscono la solidità di un materasso più duro mentre altri sono più comodi su un materasso più morbido. Allo stesso modo, alcune persone possono trovare utile utilizzare un cuscino contornato per aiutare a migliorare i sintomi del dolore al collo o per dormire su un singolo cuscino rispetto a più cuscini può alleviare il ceppo del collo. Qualunque sia la vostra preferenza e comfort, la sua essenziale per ogni individuo che sperimenta qualche forma di dolore alla schiena per trovare la migliore posizione di sonno adatta, materasso e cuscino per alleviare o addirittura eliminare il dolore alla schiena.

Se dopo alcuni cambiamenti nel regime di sonno i sintomi del dolore alla schiena non migliorano, assicurarsi di richiedere immediatamente un medico di assistenza per diagnosticare correttamente eventuali lesioni o condizioni che potrebbero essere la causa del dolore, del disagio e dei problemi di sonno .

Sourced tramite Scoop.it da: www.elpasochiropractorblog.com

Per le persone che soffrono di dolori alla schiena, la riposo di una buona notte può spesso essere una sfida. Tuttavia, alcune persone riferiscono sensazione di sollievo dal ceppo sulle loro schiena dolorose dopo aver dormito in posizioni specifiche. Spesso frainteso, è fortemente creduto che alcune forme di dolore alla schiena possono essere associate a complicanze del sonno, compresa una postura dormiente improprio. Per ulteriori informazioni, non esitate a rivolgervi al dottor Jimenez oa contattarci al (915) 850-0900.

Dott. Alex Jimenez

Contattaci

Post Recenti

L'articolazione lombosacrale e possibile causa del dolore al nervo sciatico

L'articolazione lombosacrale è il primo posto in cui i chiropratici iniziano la loro indagine con persone che si presentano con ... Leggi di più

6 Novembre 2020

I muscoli posteriori della coscia stretti / doloranti traggono vantaggio dalla manipolazione chiropratica

I muscoli posteriori della coscia tesi e doloranti si verificano comunemente durante l'allenamento e l'esercizio, ma possono altrettanto facilmente ... Leggi di più

5 Novembre 2020

Riabilitazione da traumi multipli e lesioni chiropratiche

Con intensi incidenti automobilistici, lavorativi, sportivi / di fitness e disastri naturali, le persone possono subire molteplici traumi ... Leggi di più

4 Novembre 2020

Incidenti e lesioni in caduta Modi per ridurre il rischio

Con l'avanzare dell'età, il rischio di cadere inizia a diventare una preoccupazione costante ... Leggi di più

3 Novembre 2020

Tecniche di mobilizzazione / manipolazione spinale chiropratica

Le tecniche di mobilizzazione spinale chiropratica coinvolgono i movimenti lenti e costanti delle articolazioni della colonna vertebrale che ristabiliscono ... Leggi di più

3 Novembre 2020

Infiammazione e disfunzione immunitaria Parte 2

L'infiammazione è la risposta naturale del corpo umano per proteggersi da lesioni, infezioni e malattie ... Leggi di più

3 Novembre 2020

Licenza: Texas e New Mexico

Registrazione paziente EZ 🔘
Chiamaci oggi 🔘