Scrivanie sit-stand, The Spine e cose da considerare

Share

I banchi dei sit-stand stanno arrivando, specialmente con così tanti di noi che lavorano da casa. Sedersi non è una brutta cosa, è solo che lo facciamo troppo. A casa o al lavoro, una seduta eccessiva causa problemi di salute e problemi muscolo-scheletrici, che possono portare a una condizione cronica di mal di schiena.

Troppa seduta è stata paragonata al fumo e stare seduti davanti a un computer per ore e ore ha portato l'85% dei lavoratori a riferire problemi di disagio / dolore / salute sul lavoro. Fortunatamente, c'è speranza per l'ufficio moderno noto come la scrivania sit-stand o una scrivania da ufficio in piedi. Le persone stanno rapidamente scoprendo i vantaggi di questo strumento ergonomico.

I banchi sit-stand incoraggiano i lavoratori a non sedersi tanto e stare in piedi per un po '. Questo genera uno spettro di benefici per la salute della colonna vertebrale che vanno dalla riduzione della pressione sulla schiena alla combustione di poche calorie in più semplicemente cambiando posizione. Pensando di investire in una scrivania regolabile, ecco alcune cose chiave da considerare.

Prendi una nuova scrivania da sit-stand o un'unità che si trova sulla mia scrivania

Questo dipende dalla quantità di spazio disponibile. Se c'è molto spazio, in particolare, per distribuire le cose su una grande scrivania, può avere senso investire in una scrivania stand-alone indipendente. Se la scrivania attuale è quella giusta per te, una scrivania da appoggio posizionata sopra la scrivania attuale potrebbe essere l'opzione migliore.

Regolazione altezza

È importante regolare l'altezza della scrivania. Ciò ha a che fare con diverse altezze per diversi compiti lavorativi. Per esempio, un individuo potrebbe preferire un'altezza per la scrittura e un'altra altezza quando si lavora / tastiera sul computer.

Se la scrivania sarà utilizzata da altri, è essenziale che l'altezza possa essere regolata per soddisfare le esigenze di chi ha altezze e preferenze di lavoro diverse. Il Associazione dei produttori di mobili aziendali e istituzionali raccomanda che l'intervallo di altezza sia compreso tra 22.6 ″ e 48.7 ″. In definitiva la gamma dipende da coloro che usano la scrivania.

Profondità della scrivania

Profondità Europe è distanza da tavolo davanti a dietro di fronte alla scrivania. Una buona scelta è una scrivania che ha un profondità minima di 30 ″. Ciò consente a coloro che preferiscono più spazio sulla scrivania la possibilità di distribuire il lavoro. Tuttavia, sono disponibili profondità inferiori.

Capacità di peso

Le scrivanie sit-stand sono costruite per gestire il peso dei soliti oggetti desktop:

  • computer
  • Monitor / s
  • tastiera
  • Topo
  • Altoparlanti
  • Telefono

Con oggetti pesanti, è meglio rivedere le restrizioni di peso della scrivania che si intende utilizzare. Le restrizioni di peso variano, ma esistono tutti i tipi di modelli di scrivania adatti alle tue esigenze.

Budget da scrivania

Ciò dipende dal budget, dagli scopi lavorativi e dalla qualità. Le scrivanie dei sit-stand sono disponibili in una vasta gamma di prezzi. Scegliere la scrivania più economica non è la cosa più saggia da fare. Ricorda che questi banchi sono un investimento nella colonna vertebrale e salute generale. Considera la qualità della scrivania e quanto tempo durerà insieme a una garanzia per proteggerti in caso di malfunzionamento della scrivania.

Che cosa cercare

Scrivanie sit-stand vieni con tutti i tipi di opzioni, in termini di qualità e convenienza.

Livello di rumore:

Se un ambiente di lavoro tranquillo è importante, allora cerca scrivanie che offrono un'azione / transizione silenziosa quando si passa dalla posizione seduta a quella eretta e viceversa.

Velocità:

Alcuni banchi possono richiedere molto tempo per passare. Fai attenzione a questi perché l'uso della piena funzionalità può diminuire a causa del tempo impiegato. Cerca il tipo di regolazione rapida.

Manuale vs. elettrico:

Ci sono alcuni modelli di scrivania che operare con manovelle, interruttori di blocco, ecc. mentre altri usano ascensori elettrici / pneumatici per alzare e abbassare la scrivania con un pulsante di accensione. Il metodo di movimento scelto avrà a impatto distinto sulla facilità d'uso, velocità e livello di rumore.

Programmabile:

Alcuni banchi possono essere programmato con preferenze di altezza in modo che possano essere impostati nella posizione desiderata e salvati.

Personalizzazione:

Se l' scrivania deve essere in grado di funzionare attorno a schermi per la privacy o apparecchiature per ufficio specializzate, una scrivania adatta per tutti potrebbe non essere l'opzione migliore. Questo è qualcosa da considerare se la scrivania deve adattarsi perfettamente in un ambiente consolidato.

Mantenere la scrivania in posizione eretta

Alcuni individui potrebbero sentirsi meglio in piedi tutto il giorno. Però, stare in piedi per lunghi periodi fa tanto danno alla colonna vertebrale quanto stare tutto il giorno. L'approccio migliore è variare le posture durante una giornata lavorativa.

  • Dopo un'ora di seduta, alzati e muoviti.
  • Se stai in piedi da un po ', fai una pausa e siediti.

Questo è ciò per cui sono fatti i banchi sit-stand. Sono fatti per promuovere cambi di posizione durante il giorno, che è la cosa migliore per la colonna vertebrale. Preparati per un periodo di transizione. Stare al lavoro può comportare una fatica inaspettata se sei abituato a stare seduto tutto il giorno.

Entrare nel flusso di lavoro seduti, poi in piedi, quindi tornare indietro può essere un po 'scoraggiante. L'obiettivo è aumentare lentamente la quantità di tempo in piedi, passare a una posizione seduta e mettersi a proprio agio nel farlo. Le cose che possono aiutare con la transizione sono indossare scarpe di supporto o ottenere plantari personalizzati e usarne uno tappetino ergonomico per rendere più confortevole la transizione.

Sarà un periodo di adattamento a breve termine, ma ne vale la pena per i benefici a lungo termine. I datori di lavoro e i dipendenti insieme alle loro spine saranno molto grati.

Podcasting chiropratico: perché la chiropratica funziona

Risorse NCBI

Post Recenti

Vitamina D per la salute delle ossa e la prevenzione delle lesioni

La vitamina D, nota anche come pillola del sole, può aiutare a mantenere sano il sistema muscolo-scheletrico ... Leggi

5 aprile 2021

Iperostosi scheletrica idiopatica diffusa

L'iperostosi scheletrica idiopatica diffusa, nota anche come DISH, è una fonte fraintesa e spesso mal diagnosticata ... Leggi

30 Marzo 2021

Cause di incidenti motociclistici, lesioni e trattamento chiropratico

Gli incidenti in moto sono molto diversi dagli incidenti automobilistici. Nello specifico è quanto i ciclisti ... Leggi

29 Marzo 2021

Marcatori ad angolo di fase e infiammatori

Valutazione antropometrica La misurazione antropometrica gioca un ruolo fondamentale nella valutazione dello stato di salute del paziente. Misure antropometriche ... Leggi

29 Marzo 2021

Perché la tendinite non dovrebbe essere lasciata non trattata Una prospettiva chiropratica

La tendinite può verificarsi in qualsiasi area del corpo in cui un tendine viene utilizzato in modo eccessivo. ... Leggi

26 Marzo 2021

Massaggio sportivo chiropratico per lesioni, distorsioni e stiramenti

Un massaggio sportivo chiropratico ridurrà il rischio di lesioni, migliorerà la flessibilità e la circolazione ... Leggi

25 Marzo 2021

Specialista in lesioni, traumi e riabilitazione spinale

Cronologia e registrazione in linea 🔘
Chiamaci oggi 🔘