Disturbo affettivo stagionale Mal di schiena e aggiustamenti chiropratici

Share

Disturbo affettivo stagionale è una forma di depressione che ha a che fare con il cambio delle stagioni, in particolare quando inizia l'autunno. Colpisce circa 10 milioni di americani durante la stagione autunnale e invernale. Il mal di schiena può essere un sintomo del disturbo. Per la maggior parte delle persone, la condizione segue uno schema:

  • Inizia con letargia o mancanza di energia
  • Brama carboidrati
  • Umore pesante e basso

Questi sono sintomi tipici per molti che affrontano la condizione. L'individuo può provare dolori e dolori in tutto il corpo, ma soprattutto alla schiena. Studi recenti hanno dimostrato come varie forme di depressione, come il disturbo affettivo stagionale, possono presentarsi con dolore, in particolare dolore alla schiena / alla colonna vertebrale. Molte persone lo interpretano come il blues, ma la ricerca ha scoperto che la depressione può avere un impatto molto più significativo sulla qualità della vita di un individuo. La causa esatta è ancora sconosciuta. Ma la ricerca sta trovando una connessione correlata al livello di luce solare che un individuo riceve tutto il giorno.

La ricerca ha dimostrato che potrebbe esserci un file squilibrio biochimico nel cervello quando c'è meno luce diurna durante l'autunno e l'inverno. Man mano che le stagioni cambiano dall'estate all'autunno, le persone possono sperimentare un cambiamento ritmi circadiani che può indurli a interrompere la loro normale routine quotidiana. Tuttavia, il Disturbo Affettivo Stagionale è più comune per le persone che vivono dove la luce del giorno diminuisce e ha dimostrato di colpire le donne più degli uomini e dei giovani adulti.

Connessione di depressione e mal di schiena

La depressione può presentarsi con sintomi di dolore e il dolore può aumentare la depressione. Mal di testa, dolori muscolari e soprattutto mal di schiena sono sintomi comuni della depressione. La ricerca ha dimostrato che le persone con depressione grave possono effettivamente provare un livello di dolore più intenso.

Sintomi fisici come il mal di schiena o il mal di testa può essere l'unico o il primo sintomo / i della depressione affettiva stagionale. Mentre la ricerca continua a crescere su come il il sistema nervoso interagisce con il corpo, è stato scoperto che i sintomi del dolore sono collegati meccanismi biologici legati a stress, ansia e depressione.

Vivere a stile di vita sedentario, con poca o nessuna attività fisica e esercizio fisico regolare può essere un'altra causa del disturbo affettivo stagionale. La stessa depressione può causare affaticamento che impedisce alle persone di esercitare e lavorare muscoli del core per una forza e una salute spinali ottimali.

Questo ha aggiunto lo stress sul dischi, articolazioni e legamenti della colonna vertebrale, rende il corpo più suscettibile a lombalgia, stiramenti muscolari, malattie, e lesioni. Il dolore può logorare un individuo e influire sull'umore e sulla salute generale.

Sintomi

La differenza tra il disturbo affettivo stagionale e la depressione cronica è che il disturbo affettivo stagionale è limitato allo stesso periodo dell'anno durante il periodo di poca luce e ai mesi invernali. I sintomi del disturbo affettivo stagionale possono essere gli stessi di quelli associati alla depressione. Loro sono:

  • Sensazione di depressione / depressione
  • Aumento di peso
  • Aumento dell'appetito
  • Voglia di zucchero e carboidrati
  • Dormire tutto il giorno
  • Sonnolenza costante
  • Senza speranza
  • Perdita di interesse per le attività apprezzate

I sintomi possono anche essere correlati a bassi livelli di vitamina D, che è associata ad ansia e depressione per le persone con fibromialgia. Il disturbo affettivo stagionale può essere correlato a condizioni di dolore cronico come la depressione. Alcuni individui con sindrome da stanchezza cronica può anche presentarsi con sintomi di Disturbo Affettivo Stagionale.

Trattamento

La diagnosi del disturbo affettivo stagionale richiede che un individuo manifesti almeno due anni di sintomi che peggiorano in un determinato periodo dell'anno. E gli episodi depressivi devono essere significativamente peggiori degli episodi di depressione non stagionali. Esistono quattro tipi di trattamenti, che possono essere utilizzati singolarmente o in combinazione. Loro sono:

Medicazione

I farmaci usati per trattare il disturbo sono noti come Inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina o SSRI.

Psicoterapia

Terapia comportamentale cognitiva/CBT è una forma di psicoterapia efficace per il disturbo, così come per altre condizioni. Si basa su tecniche che identificano i pensieri negativi e lavorano sui modi per non soffermarsi sul negativo e concentrarsi maggiormente su cose e pensieri positivi.

Terapia con Lightbox

La luce solare diminuita quando arrivano l'autunno e l'inverno può essere sostituita con un'esposizione regolare a un lightbox artificiale. Le persone si siedono o stanno di fronte al lightbox quando si alzano ogni giorno. Questo viene fatto quando inizia l'autunno e va avanti fino alla primavera. La scatola luminosa filtra i raggi ultravioletti e richiede circa 20-60 minuti di esposizione 10,000 lux di luce fluorescente bianca fredda.

Vitamina D

Bassi livelli di vitamina D sono stati trovati in individui con disturbo affettivo stagionale. Parla con un medico del livello corretto di vitamina D che dovrebbe essere assunto attraverso gli integratori.

Il dolore e il mal di schiena

Comprendere come il dolore e la depressione sono interconnessi il trattamento di entrambe le condizioni come parte di un piano di trattamento integrativo può includere:

  • Cura chiropratica per allentare la tensione muscolare
  • Consulenza psicologica
  • Terapia di rilassamento
  • Un programma di esercizi aerobici leggeri che stimola i livelli di serotonina e rilascia endorfine per alleviare la depressione e il dolore.
  • Gli antidepressivi a basso dosaggio possono ridurre i sintomi della depressione e il mal di schiena. Lavorano per inibire la ricaptazione di neurotrasmettitori come la serotonina e la norepinefrina che è associato all'umore di una persona e al modo in cui percepisce il dolore.

Cosa Opere

Ognuno è unico, il che significa che potrebbe essere necessario provare diversi piani di trattamento e combinazioni di piani di trattamento prima di trovare quello ottimale. UN fattore significativo è non accontentarsi del dolore e semplicemente accettarlo. La guarigione può essere un'esperienza unica e complessa. L'obiettivo è che l'individuo e il medico lavorino in modo collaborativo.

Terapia della depressione e del dolore cronico

Disclaimer del post sul blog del Dr. Alex Jimenez

L'ambito delle nostre informazioni è limitato a chiropratica, muscoloscheletrica, medicine fisiche, benessere e problemi di salute sensibili e / o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico. I nostri post, argomenti, argomenti e approfondimenti riguardano questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano direttamente o indirettamente il nostro ambito di pratica clinica. *

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio di ricerca pertinente o gli studi a sostegno dei nostri post. Su richiesta, mettiamo anche a disposizione del consiglio di amministrazione e / o del pubblico copie degli studi di ricerca di supporto. Comprendiamo che trattiamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può aiutare in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al 915-850-0900. Provider con licenza in Texas e New Mexico *

Referenze
Robertson, David et al. "Associazioni tra lombalgia e depressione e somatizzazione in una popolazione adulta emergente canadese". Il Journal of the Canadian Chiropractic Association vol. 61,2 (2017): 96-105.

Post Recenti

Iperostosi scheletrica idiopatica diffusa

L'iperostosi scheletrica idiopatica diffusa, nota anche come DISH, è una fonte fraintesa e spesso mal diagnosticata ... Leggi

30 Marzo 2021

Cause di incidenti motociclistici, lesioni e trattamento chiropratico

Gli incidenti in moto sono molto diversi dagli incidenti automobilistici. Nello specifico è quanto i ciclisti ... Leggi

29 Marzo 2021

Marcatori ad angolo di fase e infiammatori

Valutazione antropometrica La misurazione antropometrica gioca un ruolo fondamentale nella valutazione dello stato di salute del paziente. Misure antropometriche ... Leggi

29 Marzo 2021

Perché la tendinite non dovrebbe essere lasciata non trattata Una prospettiva chiropratica

La tendinite può verificarsi in qualsiasi area del corpo in cui un tendine viene utilizzato in modo eccessivo. ... Leggi

26 Marzo 2021

Massaggio sportivo chiropratico per lesioni, distorsioni e stiramenti

Un massaggio sportivo chiropratico ridurrà il rischio di lesioni, migliorerà la flessibilità e la circolazione ... Leggi

25 Marzo 2021

L'importanza di BIA e TMAO

Il mondo della medicina sta avanzando e crescendo continuamente. La ricerca viene pubblicata ogni giorno ... Leggi

25 Marzo 2021

Specialista in lesioni, traumi e riabilitazione spinale

Cronologia e registrazione in linea 🔘
Chiamaci oggi 🔘