Prenotazione online 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX

Smettila di soffrire!

  • Quick n' Easy Appuntamento online
  • Prenota un appuntamento 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX
  • Chiamaci 915-850-0900.
Lunedi9: 00 AM - 7: 00 PM
Martedì9: 00 AM - 7: 00 PM
Mercoledì9: 00 AM - 7: 00 PM
Giovedi9: 00 AM - 7: 00 PM
Venerdì9: 00 AM - 7: 00 PM
Sabato8: 30 AM - 1: 00 PM
DomenicaChiuso

Doctor Cell (Emergenze) 915-540-8444

PRENOTA ONLINE 24/7

Valutazione Functional Medicine®

🔴 Avviso: Come parte del nostro Trattamento per lesioni acute pratica, ora offriamo Integratore di medicina funzionale Valutazioni e trattamenti dentro il nostro ambito clinico per i disturbi degenerativi cronici.  Per prima cosa valutare la storia personale, l'alimentazione corrente, i comportamenti di attività, le esposizioni tossiche, i fattori psicologici ed emotivi, in tandem genetica.  Poi può offrire Trattamenti di Medicina Funzionale insieme ai nostri protocolli moderni.  Scopri di più

Spiegazione della medicina funzionale
Share

Una varietà di problemi di salute può causare sintomi comuni che possono rendere difficile per le persone determinare la fonte del loro dolore e disagio. Poiché la sciatica è una raccolta di sintomi piuttosto che una singola condizione, il dolore del nervo sciatico può essere spesso un sintomo frequente per molti problemi di salute. Lo scopo del seguente articolo è di dimostrare le differenze tra vera sciatica e sintomi dolorosi associati ad altri problemi di salute, come il conflitto ischiofemorale. 

 

Che cosa è Sciatica?

 

La sciatica è caratterizzata da dolore, sensazioni di formicolio e intorpidimento, dovuti a compressione o impingement ovunque lungo la lunghezza del nervo sciatico. Il nervo sciatico è il più grande nervo del corpo umano e si estende dalla parte bassa della schiena attraverso i fianchi e glutei, giù nelle gambe e nei piedi. La sciatica può colpire uno o entrambi i lati del corpo umano.

 

 

Sintomi

 

I sintomi caratteristici della sciatica possono variare da lievi a gravi in ​​cui il dolore del nervo sciatico è descritto come un dolore sordo al dolore o come un dolore acuto, bruciante o simile a quello elettrico. I sintomi differiscono da persona a persona. A titolo di esempio, alcune persone possono provare dolore al tiro mentre alcune persone possono solo provare sensazioni di formicolio e / o intorpidimento. 

 

I sintomi comuni della sciatica, noto anche come dolore del nervo sciatico, includono:

 

  • Dolore radiante lungo la lunghezza del nervo sciatico
  • Disagio, sensazioni di formicolio e intorpidimento
  • Debolezza muscolare nella regione lombare, fianchi, gambe e piedi
  • Una combinazione di dolore, disagio, sensazioni di formicolio e intorpidimento
  • Sensazioni dolorose su uno o entrambi i lati del corpo umano

 

Le nostre iniziative

 

Sciatica si verifica comunemente quando un problema di salute sottostante provoca la compressione o il conflitto del nervo sciatico nella parte bassa della schiena. Un disco sporgente o erniato è una delle cause più comuni di sciatica. Tuttavia, una varietà di altri problemi di salute di base può causare sciatica e determinare ciò che causa la sciatica è necessaria per il trattamento adeguato.

 

Le cause più comuni di dolore del nervo sciatico, o sciatica, includono:

 

  • Disco sporgente
  • Ernia del disco
  • Malattia degenerativa del disco
  • Osso osteofiti sperone o speroni ossei
  • Stenosi spinale
  • Sindrome del piriforme
  • Artrite

 

trattamenti

 

La sciatica si risolve spesso da sola per diverse settimane. Gli operatori sanitari raccomandano l'uso di farmaci e / o farmaci da banco, pacchi di ghiaccio o di calore sulle aree interessate, stiramenti ed esercizio, tra le altre opzioni di trattamento alternative per ridurre la sciatica. Se i sintomi peggiorano o non si risolvono da soli, rivolgersi immediatamente a un medico.

 

Le persone con sciatica lieve o moderata possono trovare sollievo da uno qualsiasi dei seguenti trattamenti, tra cui:

 

  • Ghiaccio o terapia termica
  • Allunga ed esercita
  • Terapia fisica
  • Cura chiropratica
  • Agopuntura
  • Tecnica Alexander o metodo Feldenkrais
  • Yoga
  • Farmaci e / o farmaci

 

Se questi approcci non aiutano a ridurre la sciatica, il paziente può aver bisogno di eseguire uno o più test di imaging, come una radiografia o una risonanza magnetica (MRI), per diagnosticare la fonte dei loro sintomi. È importante notare che la sciatica è una raccolta di sintomi piuttosto che una singola condizione. La sciatica può essere causata da una varietà di problemi di salute di base.

 

Cos'è l'impingement ischiofemorale?

 

La sindrome da impingement ischiofemorale è una condizione che si verifica quando l'ischio e la testa del femore sperimentano quantità eccessive di pressione, generalmente a causa di traumi, uso eccessivo o intervento chirurgico. Il trauma, l'uso eccessivo o la chirurgia possono anche causare la crescita degli speroni ossei lungo l'ischio. Ciò conferisce alle ossa una forma anormale che le rende non più in forma.

 

 

Poiché questi non si adattano più correttamente insieme, le ossa possono quindi iniziare a sfregarsi l'una contro l'altra durante il movimento causando attrito che può danneggiare l'articolazione e causare sintomi dolorosi. Quando l'attrito peggiora, il dolore può anche aumentare e limitare i movimenti. I sintomi del conflitto ischiofemorale possono variare e il trattamento può dipendere anche dai sintomi.

 

Sintomi

 

Il sintomo principale della sindrome da impingement ischiofemorale è il dolore all'anca. Il dolore da questo problema di salute di base può iniziare come lieve, tuttavia, può spesso peggiorare come lo sfregamento delle ossa provoca più danni e l'infiammazione. La sindrome da impingement ischiofemorale può sembrare simile a un tendine del ginocchio tirato, ma il dolore è generalmente più vicino ai glutei.

 

Le nostre iniziative

 

L'impingement ischiofemorale si verifica a causa dell'attrito eccessivo tra la parte superiore del femore, o il femore, e l'osso iliaco o l'ischio. Queste due ossa generalmente si toccano in un modo che consente loro di muoversi senza causare dolore, tuttavia, traumi, uso eccessivo e intervento chirurgico possono infine danneggiare l'osso. Inoltre, se il danno provoca la crescita di uno sperone osseo sull'anca o sul femore, come descritto sopra, il pezzo di osso in più può causare più danni e peggiorare la condizione.

 

Le persone che avvertono dolore ai fianchi, ai glutei o all'inguine che non vanno via dovrebbero cercare immediata attenzione medica per determinare la causa sottostante dei loro sintomi. Molti dei sintomi associati alla sindrome da impingement ischiofemorale possono essere simili ad altri problemi di salute, tra cui sciatica, strappi muscolari, legamenti e tendini, o fratture. Un professionista sanitario può eseguire una diagnosi per escludere il conflitto ischiofemorale e queste altre condizioni.

 

Diagnosi

 

Per diagnosticare un conflitto ischiofemorale, l'operatore sanitario può eseguire un esame fisico. Durante la valutazione, il medico può percepire aree specifiche nei fianchi per determinare la presenza di un conflitto ischiofemorale. Se il personale sanitario sospetta che tu possa avere la sindrome da conflitto ischiofemorale, possono richiedere ulteriori test di imaging, come una radiografia o la risonanza magnetica, per confermare la diagnosi. Il trattamento dipenderà dalla diagnosi della fonte dei sintomi.

 

La sindrome da conflitto ischiofemorale è una diagnosi abbastanza rara per il dolore all'anca e all'inguine, quindi è importante che condizioni più comuni come quelle elencate di seguito siano escluse da un professionista medico qualificato, chiropratico o fisioterapista prima di considerarla come una diagnosi:

 

  • Malattia del disco lombare
  • Stenosi spinale
  • Borsite
  • L'osteoartrite
  • Artrite reumatoide
  • Cancro
  • Ernie inguinali
  • Linfoadenopatia inguinale
  • Condizioni mestruali
  • Problemi del tratto urinario
  • Malattie infiammatorie pelviche
  • Sindromi femoroacetabolari / sindromi piriformiche

trattamenti

 

Non esiste un singolo trattamento che possa essere utilizzato per contribuire a migliorare la sindrome da conflitto di ischiofemorale. Il professionista sanitario potrebbe raccomandare una varietà di opzioni alternative di trattamento conservativo. A titolo di esempio, possono limitare le attività fisiche o possono raccomandare riposo e prescrivere farmaci e / o farmaci per facilitare i sintomi.
Esistono molti protocolli di trattamento dinamico che possono aiutare in queste diagnosi.


Se le opzioni di trattamento alternative non aiutano a migliorare il conflitto ischiofemorale, l'operatore sanitario può anche raccomandare l'uso di iniezioni che contengono farmaci antidolorifici e / o steroidi per aiutare a controllare il dolore. Se nessuno di questi approcci terapeutici aiuta ad alleviare i sintomi, l'operatore sanitario può anche raccomandare un intervento chirurgico.


A causa della rarità del conflitto ischiofemorale, il trattamento per la condizione è variato caso per caso. Tuttavia, il trattamento conservativo è ampiamente raccomandato come approccio di prima linea alla risoluzione della condizione. Le attuali strategie di trattamento conservativo in letteratura per la sindrome da impingement ischiofemorale includono:

 

  • Farmaci antiinfiammatori non steroidei e Gabapentin per il dolore associato a muscolo quadratus femorale e irritazione del nervo sciatico
  • Terapie attuali di calore, ultrasuoni e interferenze applicate intorno all'area dell'anca.
  • Possono essere utilizzati protocolli miofasciali specializzati in profondità.
  • Un programma di esercizi prescritto individualmente da un fisioterapista o specialista congiunto che prende di mira muscoli come il quadricipite femorale, piriforme per ridurre adeguatamente il dolore e aumentare la gamma di movimento nell'articolazione dell'anca.
  • L'iniezione di anestetico locale e steroide guidata da CT intorno al QFM può fornire sollievo dal dolore

 

L'intervento chirurgico per correggere / decomprimere la patologia anatomica come quella descritta per la prima volta da Johnson in 1977 è riservato ai casi che non rispondono alla terapia conservativa. I potenziali interventi chirurgici includono l'escissione del piccolo trocantere (in quelli che hanno subito un intervento chirurgico al dolore dopo l'anca) e una decompressione endoscopica peri-articolare più recente / popolare intorno all'anca 2,7. Sono necessarie ulteriori ricerche per comprendere meglio la sindrome da impingement ischeofemorale - le sue cause, le popolazioni a rischio e le strategie di gestione ottimali - sia conservative che chirurgiche. Poiché questa condizione non è ancora ampiamente riconosciuta e compresa.

 

Diagnosi differenziale nei sindromi del dolore dell'anca prossimale

 

 

Sciatica, o dolore del nervo sciatico, comunemente caratterizzato da dolore e disagio, sensazioni di formicolio e intorpidimento, può essere un sintomo comune per una varietà di problemi di salute di base, come il conflitto ischiofemorale. Poiché la sciatica è nota come una serie di sintomi, piuttosto che una singola condizione o disordine, i pazienti con dolore al nervo sciatico dovrebbero consultare immediatamente un medico per determinare se i loro sintomi dolorosi sono causati da un altro problema di salute di base. Il trattamento sia per la sciatica che per il conflitto ischiofemorale dipenderà dai sintomi e dalla diagnosi. Ci sono molte opzioni di trattamento per questi casi complessi - Dr. Alex Jimenez DC, CCST Insight

 


 

Trattamenti non invasivi per la lombalgia cronica

 

 


 

L'articolo sopra mostra le differenze tra vera sciatica e sintomi dolorosi associati ad altri problemi di salute, come il conflitto ischiofemorale, per aiutare a fornire una diagnosi e un trattamento. Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di salute chiropratica, muscoloscheletrica e nervosa, nonché articoli di medicina funzionale, argomenti e discussioni. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattaci a 915-850-0900 .

 

A cura di Dr. Alex Jimenez  

 


 

Discussione aggiuntiva degli argomenti: grave sciatica

 

Mal di schiena è una delle più diffuse cause di disabilità e giornate perse al lavoro in tutto il mondo. Il mal di schiena attribuisce la seconda ragione più comune per le visite mediche, superate solo dalle infezioni delle alte vie respiratorie. Circa il 80 percento della popolazione subirà dolore alla schiena almeno una volta nella vita. La colonna vertebrale è una struttura complessa composta da ossa, articolazioni, legamenti e muscoli, tra gli altri tessuti molli. Lesioni e / o condizioni aggravate, come dischi erniciati, può eventualmente portare a sintomi di sciatica o dolore del nervo sciatico. Le lesioni sportive o gli incidenti automobilistici sono spesso la causa più frequente di sintomi dolorosi, tuttavia a volte il più semplice dei movimenti può avere questi risultati. Fortunatamente, le opzioni di trattamento alternative, come la cura chiropratica, possono aiutare ad alleviare il dolore del nervo sciatico, o la sciatica, attraverso l'utilizzo di aggiustamenti spinali e manipolazioni manuali, in definitiva migliorando il sollievo dal dolore.

 

 


 

Formule per il supporto alla metilazione

 

XYMOGEN di Le formule professionali esclusive sono disponibili tramite professionisti sanitari selezionati. La vendita e lo sconto su Internet delle formule XYMOGEN sono severamente vietati.

 

Con orgoglio, Il dottor Alexander Jimenez rende le formule XYMOGEN disponibili solo per i pazienti sotto la nostra cura.

 

Si prega di chiamare il nostro ufficio in modo da poter assegnare una consulenza medica per l'accesso immediato.

 

Se sei un paziente di Clinica medica e chiropratica per lesioni, puoi chiedere informazioni su XYMOGEN chiamando 915-850-0900.

 

Per vostra comodità e revisione del XYMOGEN prodotti si prega di rivedere il seguente link. *XYMOGEN-Catalog-Scaricare

 

* Tutte le precedenti politiche XYMOGEN rimangono rigorosamente in vigore.

 


 

 

Referenze

Cantante, Adam D., Ty K. Subhawong, Jean Jose, Jonathan Tresley e Paul D. Clifford. "Sindrome da impingement ischiofemorale: una meta-analisi". Radiologia scheletrica 44, no. 6 (2015): 831-837

Johnson, KA "Impingement del piccolo trocantere sul ramo ischiatico dopo artroplastica totale dell'anca. Rapporto di tre casi. " JBJS 59, no. 2 (1977): 268-269

Spencer-Gardner, Luke, Asheesh Bedi, Michael J. Stuart, Christopher M. Larson, Bryan T. Kelly e Aaron J. Krych. "Disfunzione ischiofemorale e disfunzione del tendine del ginocchio come potenziale generatore di dolore dopo tubercolosi di frattura apofisaria ischemica / malaria." Chirurgia del ginocchio, Traumatologia sportiva, Artroscopia 25, no. 1 (2017): 55-61

Lee, Soyoung, Inhwan Kim, Sung Moon Lee e Jieun Lee. "Sindrome da impingement ischiofemorale". Annali di medicina riabilitativa 37, no. 1 (2013): 143

Post Recenti

Test per la sindrome del piriforme o la sciatica attraverso la chiropratica

L'identificazione della sindrome piriforme o della sciatica richiede test ed esami adeguati. Il muscolo piriforme inizia ... Leggi di più

30 Dicembre ,2020

Elimina l'emicrania dalla fonte con il trattamento chiropratico

Gli aggiustamenti chiropratici possono eliminare il mal di testa e l'emicrania dalla fonte. Molte persone visitano i medici ... Leggi di più

29 Dicembre ,2020

Salute e benessere chiropratica post-infortunio

Post-infortunio: ci impegniamo per tutta la vita e gli incidenti che provocano lesioni sono solo ... Leggi di più

28 Dicembre ,2020

Specialista in lesioni, traumi e riabilitazione spinale

Cronologia e registrazione in linea 🔘
Chiamaci oggi 🔘