Prenotazione online 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX

Smettila di soffrire!

  • Quick n' Easy Appuntamento online
  • Prenota un appuntamento 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX
  • Chiamaci 915-850-0900.
Lunedi9: 00 AM - 7: 00 PM
Martedì9: 00 AM - 7: 00 PM
Mercoledì9: 00 AM - 7: 00 PM
Giovedi9: 00 AM - 7: 00 PM
Venerdì9: 00 AM - 7: 00 PM
Sabato8: 30 AM - 1: 00 PM
DomenicaChiuso

Doctor Cell (Emergenze) 915-540-8444

PRENOTA ONLINE 24/7

Valutazione Functional Medicine®

🔴 Avviso: Come parte del nostro Trattamento per lesioni acute pratica, ora offriamo Integratore di medicina funzionale Valutazioni e trattamenti dentro il nostro ambito clinico per i disturbi degenerativi cronici.  Per prima cosa valutare la storia personale, l'alimentazione corrente, i comportamenti di attività, le esposizioni tossiche, i fattori psicologici ed emotivi, in tandem genetica.  Poi può offrire Trattamenti di Medicina Funzionale insieme ai nostri protocolli moderni.  Per saperne di più

Spiegazione della medicina funzionale

Sciatica: Fattori comuni dietro il dolore nervoso sciatico

Share

Sciatica è definita medica come una serie di sintomi, in particolare dolore, che spesso si estendono lungo il nervo sciatico. I sintomi iniziano generalmente nella parte bassa della schiena, irradiandosi sui glutei e le gambe, attraverso la parte posteriore delle cosce e nel vitello e nel piede.

Il sintomo caratteristico del dolore associato alla sciatica può manifestarsi improvvisamente o può svilupparsi gradualmente nel tempo. Gli individui diagnosticati con la sciatica descrivono il dolore come un taglio acuto, scatto o scossa elettrica come la natura. Il movimento delle estremità inferiori può aggravare il dolore e può essere distribuito uniformemente lungo la gamba, anche se ci possono essere punti specifici dove il dolore può essere più intenso. Altri sintomi riportati da chi soffre di sciatica includono sensazioni di formicolio e intorpidimento nella distribuzione del nervo sciatico.

La sciatica è comunemente causata dopo una lesione o una condizione che provoca l'irritazione e l'infiammazione delle strutture che circondano la regione lombare della colonna vertebrale, che a sua volta possono portare alla compressione o all'impatto del nervo sciatico e / o delle radici nervose circostanti. La pressione aggiunta può essere dovuta a una serie di lesioni e condizioni comuni, tra cui: dischi intervertebrali rotture, stenosi spinale o restringimento del canale spinale.

Anatomia del nervo sciatico

Il nervo sciatico è il nervo più lungo e più largo del corpo, misura circa tre quarti di pollice di diametro. Ha origine nel plesso sacrale; una rete di nervi trovati nella parte bassa della schiena, lungo la regione lombosacrale della colonna vertebrale. La colonna vertebrale lombosacrale si riferisce all'area in cui la colonna lombare e il sacro si uniscono. Il nervo sciatico e la sua funzione primaria delle ramificazioni delle radici nervose è di permettere il movimento e di dare sensazione a coscia, ginocchio, polpaccio, caviglia, piede e dita dei piedi.

Il nervo sciatico può essere trovato attraversando la schiena o la regione lombare della colonna vertebrale. Le radici nervose in questa zona si trovano lungo le vertebre L4 e L5. Il nervo sciatico percorre anche la regione pelvica o il sacro.

Nella maggior parte delle persone, il nervo sciatico corre sotto il muscolo piriformis, il muscolo importante che è incaricato di spostare le cosce da un lato all'altro. Il nervo sciatico poi scende dal muscolo piriformis, attraverso le natiche e la parte posteriore delle cosce. Dalla zona dietro il ginocchio, il nervo sciatico si espande in radici nervose più piccole che continuano a scendere ea piedi.

Il nervo sciatico fa parte del sistema nervoso del corpo, una complessa rete di nervi responsabili della trasmissione di segnali di sensazione insieme a sensazioni di dolore ad altre aree del corpo. Con la sciatica, una lesione o una condizione, come un'ernia del disco, che causa irritazione e infiammazione lungo i tessuti e le altre strutture che circondano il nervo sciatico, può comprimere e applicare una pressione inutile alle radici nervose, irradiando dolore alle gambe.

Il nervo sciatico esce dal sacro nella zona pelvica attraverso un passaggio nervoso noto come foramen sciatico. Nella parte superiore del nervo sciatico si formano due rami: i rami articolari; ei rami muscolari. Il ramo articolare va al giunto dell'anca mentre il ramo muscolare serve i muscoli del flettente gamba per consentire il movimento. Sono coinvolte anche altre strutture nervose complesse: i nervi peroneali; ei nervi tibiali. I nervi peronei provengono dalle radici nervose lungo le vertebre L4 e L5 della spina dorsale e nelle vertebre S1 e S2 del sacro. Dopo che i nervi peronei uscono dal bacino, percorrono la parte anteriore e laterale della gamba nel lato esterno del ginocchio e del piede. I nervi tibiali provengono dalle radici nervose a L4 e L5 così come le vertebre S1 attraverso S3 della colonna vertebrale. I nervi tibiali viaggiano davanti al ginocchio e scendono fino al piede. Quando il nervo sciatico diventa compresso o impinged, può causare sintomi dolorosi lungo questi percorsi, caratteristici della sciatica.

Dovrebbe Sciatica essere trattata con la chirurgia?

La maggior parte dei pazienti diagnosticati con sintomi di sciatica può provare sollievo da trattamenti non chirurgici, come la cura chiropratica e gli interventi chirurgici non sono generalmente necessari per curarla. Tuttavia, quando la compressione o l'impatto del nervo sciatico manifesta sintomi più gravi, potrebbe essere necessario ricevere ulteriori consigli da un professionista sanitario sulla migliore forma di trattamento da seguire.

Sintomi gravi come: disfunzione intestinale o vescicale; avanzate fasi della stenosi spinale; disfunzione neurologica, compresa la debolezza della gamba grave; e sintomi intensi in cui i trattamenti non chirurgici non sono lunghi efficaci; potrebbe indicare la necessità di intervento chirurgico per trattare la sciatica.

I due comuni interventi spinali per la sciatica sono:

  • Discectomia e microdiscectomia. Con entrambe le procedure, il chirurgo rimuove tutto o parte di un disco ernico che potrebbe essere stato pressurizzato contro il nervo sciatico, causando i sintomi. La differenza tra le procedure è che una microdiscectomia è una chirurgia minimamente invasiva. Il chirurgo utilizza l'ingrandimento microscopico per lavorare attraverso una piccola incisione usando strumenti molto piccoli. Poiché l'intervento chirurgico è minimamente invasivo, molti pazienti recuperano più rapidamente da questo tipo di intervento chirurgico.
  • Laminectomia o laminotomia: queste procedure implicano sia una parte della colonna vertebrale chiamata lamina, sia la piastra ossea che funge da proteggere il canale spinale e il midollo spinale. Una laminectomia comporta la rimozione dell'intera lamina; una laminotomia comporta la rimozione di una sola parte della lamina. Queste procedure possono generare più spazio per i nervi, riducendo il rischio che i nervi siano compressi o impingiati.

I farmaci da banco, come i farmaci antinfiammatori non steroidei oi FANS, possono aiutare a ridurre l'irritazione e l'infiammazione del corpo che possono alleviare i sintomi del dolore. Questi tuttavia sono considerati solo trattamenti temporanei e la fonte della sciatica dell'individuo dovrebbe essere indirizzata per promuovere la salute e il benessere generale. Assicurati di consultare il tuo medico la migliore opzione di trattamento per la tua sciatica.

Per ulteriori informazioni, non esitate a contattare il dottor Jimenez o contattarci 915-850-0900

Dott. Alex Jimenez

Argomenti supplementari: Che cosa è Chiropratica?

La cura chiropratica è una ben nota opzione di trattamento alternativa utilizzata per prevenire, diagnosticare e trattare una serie di lesioni e condizioni associate alla colonna vertebrale, principalmente subluxazioni o disallineamenti spinali. Chiropratica si concentra sul ripristino e mantenimento della salute e del benessere complessivo dei sistemi muscolo-scheletrici e nervosi. Attraverso l'uso di regolazioni spinali e manipolazioni manuali, un chiropratico o un medico di chiropratica può re-allineare con cura la colonna vertebrale, migliorando la resistenza, la mobilità e la flessibilità del paziente.

.video-containerposition: relativo; imbottitura-fondo: 63%; padding-top: 35px; altezza: 0; overflow: hidden; iframeposition di .video-container: absolute; top: 0; a sinistra: 0; larghezza: 100%; altezza: 100%; confine: nessuno; max-width: 100%;

 

 

TEMPO DI TRENDING: EXTRA EXTRA: Nuovo centro fitness PUSH 24 / 7®</s>

 

 

Post Recenti

Permeabilità intestinale e malattia

L'aumento della permeabilità intestinale è la porta verso le malattie autoimmuni. È diventato noto che intestinale ... Leggi di più

27 Novembre 2020

Test per la sensibilità al grano

Le malattie legate al glutine sono un fenomeno globale. I numeri sono eccezionali; 10% del globale ... Leggi di più

27 Novembre 2020

Tecnologia di screening negli squilibri intestinali

Il nostro tratto gastrointestinale ospita più di 1000 specie di batteri che lavorano in simbiosi con noi ... Leggi di più

25 Novembre 2020

Neuro-diagnostica

Abbiamo parlato della neuroinfiammazione e delle sue cause e di come gli effetti della neuroinfiammazione influiscono sul nostro ... Leggi di più

25 Novembre 2020

La scienza della neuroinfiammazione

Cos'è la neuroinfiammazione? La neuroinfiammazione è una risposta infiammatoria che coinvolge le cellule cerebrali come i neuroni ... Leggi di più

24 Novembre 2020

Gestione nutrizionale: reazioni avverse al cibo

Come paziente, andrai (e devi) vedere un medico se mai ti presenti ... Leggi di più

20 Novembre 2020

Specialista in lesioni, traumi e riabilitazione spinale

Cronologia e registrazione in linea 🔘
Chiamaci oggi 🔘