Salute e benessere: reattività alimentare El Paso, TX Doctor Of Chiropractic
Il dottor Alex Jimenez, il chiropratico di El Paso
Spero che tu abbia apprezzato i nostri post sui blog su vari argomenti relativi alla salute, al nutrizione e alla lesione. Non esitate a chiamarci oa noi se avete domande quando nasce la necessità di cercare assistenza. Chiamami l'ufficio o me stesso. Office 915-850-0900 - Cella 915-540-8444 Cordiali saluti. Dr. J

Salute e benessere: reattività alimentare

Il modo in cui i nostri corpi rispondono e scompongono il cibo viene studiato più e comunemente collegato a molte condizioni di salute croniche. Le reazioni che abbiamo a determinati alimenti sono state conosciute per causare permeabilità internazionale e nel tempo sindrome dell'intestino che perde, portando a infiammazione e malattie autoimmuni. Non tutti i cibi reagiscono allo stesso modo all'interno dell'apparato digerente, alcuni individui mangiano bene il latte mentre altri hanno complicazioni digestive. Geni specifici possono essere testati per fornire una visione più approfondita di come qualcuno potrebbe rispondere a un componente alimentare. Per testare i geni di un individuo, usiamo Salute del DNA da DNA Life. Di seguito è riportato un rapporto di esempio:

Geni

MCM6 "Intolleranza al lattosio"

Il primo considerato è MCM6. Questo gene è una proteina di mantenimento del mini-cromosoma e controlla l'espressione del vicino gene LCT (codifica per la lattasi). Con l'avanzare dell'età, è normale vedere che gli adulti hanno difficoltà a digerire il lattosio. Ciò è dovuto alla diminuzione delle cellule epiteliali nell'intestino tenue che porta alla mancanza dell'enzima lattasi. Coloro che hanno difficoltà a digerire il lattosio sperimenteranno crampi, gonfiore, distensione, flatulenza e diarrea.

Homozygote CC ha un impatto elevato. L'eterozigote CT ha un basso impatto e il Wildtype TT non ha alcun impatto. Il genotipo CT è associato a una ridotta capacità di digerire il lattosio. Se hai il genotipo CC, questo è associato all'ipolattasia ed è fortemente raccomandato di evitare i prodotti a base di lattosio. Tuttavia, il genotipo CT è associato alla persistenza della lattasi ma non è ancora raccomandato il latte poiché gli anticorpi vengono ancora alimentati a questi genotipi dal latte che beviamo oggi.

Non solo la frase "sei ciò che mangi" è importante, ma "sei ciò che mangi, mangia" è importante. Ciò significa che se si consuma latte, si consumano anche cereali geneticamente modificati dal mais che alimentano le mucche, dagli ormoni che danno alla mucca, ecc. Per ulteriori informazioni, consultare GeneCards, la base dati del gene umano.

HFE "Ferro"

La proteina del regolatore omeostatico umano del ferro regola la produzione di epcidina. L'epcidina è un'altra proteina che si trova sulla superficie del fegato e dell'intestino. L'epcidina determina la quantità di ferro assorbita dalla dieta e la quantità che viene rilasciata dalla conservazione. Dalla dieta, assorbiamo circa il 10% del nostro ferro necessario. Gli individui che hanno emocromatosi ereditaria assorbono più ferro di quello necessario per sostituire la perdita, portando all'accumulo di ferro nel corpo. I segni di questa malattia includono dolori articolari, diabete e affaticamento.

Ci sono 6 genotipi associati agli SNP HFE. I genotipi C282C e H63H, C282C e H63D e C282Y e H63H non hanno alcun impatto. C282C e D63D e C282Y e H63D hanno un impatto moderato e Y282Y ha un impatto elevato. La mutazione omozigote fa sì che il 282 C venga modificato in tirosina (Y) che rappresenta il 90% dei pazienti con emocromatosi.

Se hai un genotipo a rischio, una dieta a basso contenuto di ferro può aiutare a controllare la quantità di ferro immagazzinata nel tuo corpo. Inoltre, evitare gli integratori vitaminici che contengono ferro come la vitamina C contribuirà a ridurre la quantità. Per ulteriori informazioni, consultare GeneCards, la base dati del gene umano. 

TAS2R38 "Bitter Taste"

Il gusto determina se ci piace o meno un cibo. Tuttavia, questo gene è originariamente pensato per aiutarci a determinare se un alimento era velenoso o ricco di nutrienti. In generale, se il cibo era amaro significava che non dovevamo ingerirlo. Il gusto amaro dipende dalla capacità di assaggiare i composti PTC e PROP. Coloro che non hanno alcun impatto tendono a preferire cibi ad alta energia, hanno abitudini al fumo e selezionano frutta e verdura specifiche.

AVI / AVI non hanno alcun impatto. Ciò significa che sono un "non assaggiatore". PAV / AVI è moderato, nel senso che sono un "assaggiatore medio". PAV / PAV ha un grande impatto, rendendoli un "supertaster". Per quelli con un genotipo PAV, si consiglia di utilizzare altri ingredienti per aromatizzare le verdure poiché tendono ad avere un sapore più amaro. Coloro che hanno un genotipo AVI / AVI devono essere consapevoli della loro mancanza di capacità di assaggiare cibi amari poiché hanno un rischio maggiore di sviluppare un'abitudine al fumo. Per ulteriori informazioni, consultare GeneCards, il database dei geni umani. 

ALD2 "Metabolismo dell'alcol"

Questo enzima è espresso nel fegato ed è responsabile della disintossicazione delle aldeidi cancerogene in acetato. Se hai un SNP determina l'attività di ALD2 e quindi le concentrazioni di acetaldeide nel sangue dopo il consumo di alcol. Questo enzima si occupa di carichi tossici ed è generato dalla perossidazione lipidica. Questo enzima svolge anche un ruolo chiave nella protezione dallo stress ossidativo.

Il genotipo GG non ha alcun impatto, GA ha un impatto moderato e AA ha un impatto elevato. La variante di questo enzima è una transizione da G a A. Ciò si traduce in sostituzione dell'amminoacido da glutammato a lisina che inattiva l'enzima. È noto che livelli elevati interferiscono con la sintesi e la riparazione del DNA, nonché livelli elevati di lo stress ossidativo.

Se hai un allele A, è meglio avere un consumo moderato di alcol (1-2 porzioni di alcol). Tuttavia, si consiglia a coloro che hanno l'allele GA o AA di evitare l'alcol per favorire la promozione della salute in generale. Per ulteriori informazioni, consultare GeneCards, la base dati del gene umano. 

FADS1 "Metabolismo dei grassi polinsaturi (PUFA)"

La disponibilità tissutale di acidi grassi polinsaturi dipende dall'assunzione e dal turnover metabolico. per avere una salute ottimale, i livelli di PUFA hanno un impatto notevole. Le funzioni che controllano comprendono l'infiammazione mediatrice, il sostegno alla crescita infantile, allo sviluppo neurale e alla funzione immunitaria. In base alla variazione genetica, la quantità di PUFA di cui l'individuo necessita varia.

Il genotipo GG ha un impatto elevato, la GT è moderata e il TT non ha alcun impatto. Questo perché l'allele G è stato associato ad un aumento delle conversazioni di DGLA con AA a causa dell'efficienza enzimatica ed è associato con infiammazione sistemica e disturbi infiammatori. Per coloro che hanno questo allele G, è meglio ridurre l'assunzione di grassi e assicurarsi di aumentare i grassi sani come EPA e DHA. Per ulteriori informazioni, consultare GeneCards, la base dati del gene umano. 

CYP1A2 “Sensibilità alla caffeina”

La caffeina è metabolizzata dall'enzima polimorfico P450 o CYP1A2. Questo genotipo aiuta a determinare perché alcuni individui sono in grado di bere una tazza di caffè prima di coricarsi e non hanno alcun impatto mentre altri non possono bere il caffè dopo le 10 senza essere cablati tutto il giorno. Il tipo selvaggio, AA non mostra alcun impatto. L'eterozigote AC mostra un impatto moderato e l'omozigote CC mostra un impatto elevato.

Coloro che hanno il genotipo AA sono metabolizzatori veloci. Tuttavia, l'allele C è associato alla ridotta capacità di metabolismo della caffeina. Per coloro che hanno l'allele C o che sono metabolizzatori più lenti, è meglio limitare la caffeina e non avere più di 2 tazze al giorno. Per ulteriori informazioni, consultare GeneCards, la base dati del gene umano. 

ACE I / D "Sensibilità al sale"

La sensibilità al sale è importante in quanto aiuta a controllare la pressione sanguigna regolando il volume dei liquidi nel corpo. Coloro che hanno l'II hanno un impatto elevato, l'ID ha un impatto basso e DD non ha alcun impatto. Coloro che hanno ipertensione essenziale hanno un aumento della pressione sanguigna significativamente più elevato con l'assunzione di sale rispetto a quelli che hanno l'allele DD. Al fine di controllare al meglio questo fattore di rischio, limitare l'assunzione di sale se si dispone dell'II allele per ridurre i picchi di pressione sanguigna. Per ulteriori informazioni, consultare GeneCards, la base dati del gene umano. 

Test di accoppiamento

Il Zoomer da latte di Vibrant Wellness facci sapere la sensibilità che hai nei confronti di Dairy e controlla le reazioni IgG, IgA e IgE specifiche che hai. Di seguito è riportato un esempio di report:

Un altro test che facciamo sui pazienti è il profilo degli acidi grassi di Bloodspot. Questo misura per omega 3 polinsaturi, omega 6 polinsaturi e acidi grassi. Un campione di Profilo degli acidi grassi di Genova può essere visto sotto:

Abbiamo anche un generale Sensibilità alimentare panel con cui testiamo i nostri pazienti per avere un'idea di ciò a cui stanno avendo sensibilità. Di seguito è mostrato un esempio:

Ora che la ricerca sta dimostrando una correlazione più diretta tra sensibilità alimentare, permeabilità intestinale e condizioni croniche di salute, è estremamente importante prenderlo sul serio. Inoltre, dobbiamo utilizzare la tecnologia che abbiamo ora per aiutare meglio i nostri pazienti e creare un piano sanitario personalizzato.

Capire come il tuo corpo reagisce a cibi specifici è estremamente importante. Per ridurre al meglio le possibilità di patologie croniche, inizia con ciò che metti in bocca. Tutto è direttamente correlato, dalla cucina ai geni. -Kenna Vaughn, Senior Health Coach

L'ambito delle nostre informazioni è limitato a chiropratica, muscoloscheletrica, farmaci fisici, benessere e problemi di salute sensibili e / o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura di lesioni o disturbi del sistema muscolo-scheletrico. I nostri post, argomenti, argomenti e approfondimenti riguardano questioni cliniche, questioni e argomenti che riguardano e supportano direttamente o indirettamente il nostro ambito di pratica clinica. * Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti sostenendo i nostri post. Su richiesta, mettiamo anche a disposizione del consiglio e / o del pubblico copie degli studi di ricerca di supporto. Comprendiamo che trattiamo questioni che richiedono spiegazioni aggiuntive come come può aiutare in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Il dottor Alex Jimenez o contattaci al 915-850-0900 <tel: 9158500900>. I fornitori con licenza in Texas * e New Mexico *

Everbright Wellness El Paso
WEBINAR di eventbrite®

Storia funzionale online di Medicince
ESAME DI MEDICINA FUNZIONALE ONLINE 24 • 7

Storia in linea
STORIA ONLINE 24 • 7

COMODAMENTE ONLINE 24 • 7