Il dottor Alex Jimenez, il chiropratico di El Paso
Spero che tu abbia apprezzato i nostri post sui blog su vari argomenti relativi alla salute, al nutrizione e alla lesione. Non esitate a chiamarci oa noi se avete domande quando nasce la necessità di cercare assistenza. Chiamami l'ufficio o me stesso. Office 915-850-0900 - Cella 915-540-8444 Cordiali saluti. Dr. J

Correre gli atleti che corrono più miglia esercitano meno energia

I corpi dei corridori che hanno messo un sacco di chilometraggi sembrano essere più efficienti a correre rispetto a quelli che corrono meno, trova un nuovo studio. Jasper Verheul e colleghi della Liverpool John Moores University nel Regno Unito hanno confrontato due gruppi di corridori. Un gruppo correva più di 27 miglia alla settimana, mentre l'altro gruppo correva meno di nove miglia alla settimana.

Anatomia dei corridori

I ricercatori hanno esaminato l'attività dei gruppi muscolari nella coscia e il movimento delle articolazioni del ginocchio con una varietà di strumenti poiché i partecipanti hanno corso a diverse velocità durante lo studio di ricerca.

"Data l'importanza dell'articolazione del ginocchio nella corsa, si sperava che esaminando la rigidità dell'articolazione del ginocchio e i livelli di attivazione muscolare in una gamma di velocità di corsa, gli adattamenti dei fattori neuromuscolari dovuti all'allenamento in esecuzione potrebbero essere esplorati per la prima volta" i ricercatori hanno scritto.

Quando i piedi penzolavano per terra, le ginocchia dei corridori che mettevano in miglia più avevano meno attività muscolare e più rigidità. I ricercatori hanno anche visto che i tendini nei corridori ad elevata distanza hanno lavorato in modo più efficiente a spingere il corpo in avanti.

"Da questo, abbiamo concluso che l'allenamento ad alto chilometraggio porta a cambiamenti nei muscoli e nei tendini che probabilmente riducono il dispendio energetico durante la corsa, e questi adattamenti sono migliorati più velocemente si va", hanno detto i ricercatori.

Lo studio è apparso nella Journal of Physiology Applied.

Storie di notizie sono scritte e fornite da HealthDay e non riflettono la politica federale, le opinioni di MedlinePlus, della National Library of Medicine, del National Institutes of Health o del Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti.immagine del blog di un pulsante verde con un'icona del ricevitore del telefono e 24h sotto

Per ulteriori informazioni, non esitate a contattare il dottor Jimenez o contattarci 915-850-0900 .

Argomenti aggiuntivi: Chiropratica e prestazioni atletiche

La prevenzione degli infortuni sportivi attraverso la pratica di tratti ed esercizi appropriati è essenziale per gli atleti. Tuttavia, quando si verifica un infortunio causato da un incidente, molti atleti cercano assistenza chiropratica per diagnosticare e curare ogni possibile infortunio e condizione sportiva. Il trattamento chiropratico si concentra sulla prevenzione, la diagnosi e il trattamento delle lesioni e delle condizioni associate al sistema muscolo-scheletrico e nervoso attraverso l'uso di regolazioni spinali e manipolazioni manuali. La chiropratica è utile per la prestazione di molti atleti.

.video-containerposition: relativo; imbottitura inferiore: 63%; imbottitura: 35px; altezza: 0; overflow: nascosto; .video contenitore iframeposition: absolute; top: 0; a sinistra: 0; larghezza: 100%; altezza: 100%; confine: nessuno; max-width: 100%! important;

foto di blog di cartone animato grande notizie

 

ARGOMENTO DI TENDENZA: EXTRA EXTRA: Nuovo PUSH 24/7? Centro fitness