Correre gli atleti e le lesioni di cricco Chiropratico El Paso

Condividi

Immaginate di essere addestrati bene per una gara significativa, prenditela in forma e attraversando la prima metà del corso senza problemi, e siete sul passo per un bel PR. All'improvviso, hai cominciato a notare la tenuta in uno dei tuoi polpacci. All'inizio era una barriera che poteva essere ignorata, ma la tenuta era costantemente peggiorata fino a quando la tua cricca era una massa rigida e dolorosa di tessuto che gridava di cessare.

Hai rallentato, hai smesso di allungarlo, massaggiandolo, ma niente ha aiutato. Riconoscendo che questa è stata la conclusione della tua razza, hai sbottato fino alla fine, deluso e frustrato che dopo sei mesi di attenti e preparativi di tempo, alcune strisce di tessuto muscolare nella parte posteriore della coscia avevano impedito di raggiungere il tuo obiettivo. Questa situazione è familiare a qualcuno o è successo a qualcuno che conosci?

Problemi di lesione di Hamstring

Le difficoltà del tendine del braccio sono comuni tra i corridori, con ceppi, stiramenti, tendiniti e lacrime che sono il danno o la lesione più comunemente riportati ai muscoli posteriori della coscia. I problemi dei muscoli posteriori della coscia sono comuni? La maggior parte dei corridori di distanza ha sviluppato uno scenario chiamato "dominanza quadricipitale", uno scenario che si verifica quando i muscoli del quadrupolo sopraffanno l'azione dei muscoli posteriori della coscia al movimento della gamba attraverso un passo falciante.

La registrazione di una grande quantità di miglia per le strade può mettere un sovraccarico funzionale ripetitivo sui quadricipiti, che li rende potenti, forti e dominanti. Quando i quadricipiti si contraggono quando si atterrano, i muscoli della lembo, i muscoli opposti, fungono da freni per il ginocchio per fermarsi contro l'ipersensibilità nella conclusione di un movimento.

Il quad funziona quando il ginocchio è bloccato in espansione con movimento che si verifica nell'anca (l'oscillazione avanti di un passo). I quadricipiti funzionano insieme ai flessori dell'anca per flessione dell'anca mentre correte. Inoltre, una volta che l'anca è fissata con movimenti che si svolgono nel ginocchio (quando la gamba è piantata sul pavimento), i quad fungono da estensori del ginocchio.

Se le gambe dei lati sono notevolmente più deboli dei quad, a causa di un carico continuo della catena anteriore (frontale) da jogging o corsa, particolarmente visto negli atleti, allora una di due cose accadrà: in primo luogo, i toni del labbro si tolgono come conseguenza di non essere in grado di prendere il carico creato dai quadricipiti contrattuali e dal momento dell'estensione dell'anca; e due, si esegue più lentamente come conseguenza di una diminuzione del potere dai flessori dell'anca e dagli estensori del ginocchio poiché i lati posteriori devono contrattare prima per avere la capacità di rompere il movimento in seguito.

Purtroppo, una volta che ti trovi in ​​questo problema di dominazione quadrupla, è difficile da annullare. Le lesioni del tendine del ginocchio sono piuttosto lente da curare e gli atleti trascorrono regolarmente molto tempo a riposare prima di poter allenarsi senza troppa fatica nello svolgimento delle attività. Tuttavia, come le lesioni muscolari, l'angoscia tende a tornare ancora e ancora, soprattutto perché la maggior parte degli atleti non riesce a gestire la causa alla radice dei loro problemi.

Quando i quadricipiti si contraggono concentricamente (come si atterra), i lembi devono essere eccentricamente contratti per controllare il movimento. È stato dimostrato per la produzione di attività, che le contrazioni avranno guadagni limitati in termini di forza. Per questo motivo, la messa a fuoco sul carico è fondamentale.

Eseguendo un adeguato programma di potenziamento per questi muscoli posteriori della coscia usando una serie di esercizi specifici, isolati e anormali, come quelli in cui le fibre muscolari si allungano perché si contraggono, è possibile rimuovere la dominanza quadricipitale e mantenersi sani, potenti e veloci. È possibile iniziare con i seguenti tre semplici esercizi per gli ischiocrurali di seguito per aiutare trattare le lesioni del bicipite femorale di un atleta, migliorando forza, flessibilità e mobilità.

Esercizi di Hamstring

Gli esercizi qui rafforzeranno i muscoli posteriori della coscia mentre i muscoli si allungheranno attivamente imitando la "presa" del periodo di oscillazione di una gamba mentre si fa jogging. Ognuno di questi esercizi da 8 a 12 per gli insiemi 3 e 4. Spostandoti dal centro, concentrati e ricorda che l'enfasi è sulla parte del movimento.

Buongiorno

  • A) Inizia con le cosce bloccate, le braccia in possesso di una barra di peso sulle spalle con avvicinamento in conflitto, indietro in posizione neutra e stretti in posizione centrale.
  • B) Piegate lentamente alla vita, sentendovi delicatamente il tratto lungo la strada. Mantenete il petto non esitare a sprofondare le spalle verso il pavimento nel tentativo di sembrare come stai andando. Conserva costantemente il nucleo per sostenere la schiena.
  • C) Sulla strada, tenere il barbell più vicino alla gamba possibile per abbassare la pressione sulla spina inferiore. Mantenere la parte posteriore in posizione neutra.
  • D) Quando hai raggiunto il livello più basso possibile con le ginocchia bloccate, inizia a tornare lentamente. (Evita la tendenza a spingere verso l'alto o inarcare la colonna vertebrale. Se ti senti incline a entrambi, usa meno peso sulla barra.)
  • E) Per una versione sofisticata, prova questo esercizio a una gamba alla volta, mettendo la gamba non esercitata su un sedile sul fianco.

Sollevamento morto romano a una gamba

  • A) Esegui un barbell davanti a te sulla tua destra, mettendo il tuo peso nel piede destro. Forza in avanti 15 gradi o così.
  • B) Tenendo una piccola curva nel ginocchio destro, la schiena piatta e il petto fuori, sollevare la gamba sinistra dritto dietro di te, riducendo il tuo corpo sulla gamba destra. Far scivolare il manubrio a metà giù per il quad e sollevare il proprio corpo in una posizione eretta mantenendo il peso sulla gamba destra. Ripetere per ripetizioni 2 a 12, quindi passare le mani e le gambe.
  • C) Per progredire questo esercizio, stare su un bilanciere o Bosu con il peso esattamente uguale o rimanere sul pavimento e aumentare il tuo peso.

Eccentric Hamstring Curl (con un partner)

  • A) Inginocchiarsi su un telo ripiegato o un mucchio di tappetini di esercizio con le dita dei piedi tirate verso i tuoi shins. Mantenere le mani davanti al petto. Il tuo partner si siede dietro di te, di fronte alla tua colonna vertebrale, premendo le gambe con le palme.
  • B) Mantenere il tuo nucleo stretto il tuo tronco e le anche in avanti in modo che il tuo corpo forma una linea retta dalle orecchie alle ginocchia. Mentre si abbassa il petto mentre resistere alla gravità tenere questa posizione. Controlla l'intervallo di movimento per quanto possibile, prenditi le mani, poi spingi fuori il pavimento in modo da farti tornare indietro per aiutare i polsi e le glutei. (Nel caso in cui non si dispone di un coniuge, è possibile eseguire un allenamento simile a una lavatrice a doppio strato)

La portata delle nostre informazioni è limitata a lesioni e condizioni di chiropratica e spinale. Per discutere di opzioni sul tema, si prega di contattare il dottor Jimenez o contattarci 915-850-0900 .

Dott. Alex Jimenez

Argomenti aggiuntivi: Sport Care

Gli atleti si impegnano quotidianamente in una serie di esercizi ed esercizi per prevenire danni o infortuni dovuti a sport o attività fisica specifici, nonché a promuovere e mantenere forza, mobilità e flessibilità. Tuttavia, quando infortuni o condizioni si verificano a seguito di un incidente o a causa di degenerazione ripetitiva, ottenere la cura e il trattamento appropriati può modificare la capacità di un atleta di tornare a giocare il più presto possibile e ripristinare la loro salute originale .. video-contenitore {posizione : parente; imbottitura-fondo: 63%; padding-top: 35px; altezza: 0; overflow: hidden;}. iframe video-container {position: absolute; top: 0; a sinistra: 0; larghezza: 100%; altezza: 90%; border = none; max-width: 100%;}

TEMPO DI TRENDING: EXTRA EXTRA: Nuovo centro fitness PUSH 24 / 7®</s>

Post Recenti

Alcuni modi per gestire il mal di schiena cronico durante l'estate

Il mal di schiena cronico non deve rovinare la stagione estiva. L'approccio migliore è ... Leggi di più

Giugno 26, 2020

Bretelle al collo, collari cervicali: tipi di rinforzi spinali

Un individuo potrebbe aver bisogno di indossare un tutore per il collo o un collo cervicale dopo la colonna cervicale ... Leggi di più

Giugno 25, 2020

Salute e benessere: stress ossidativo

Lo stress ossidativo rappresenta uno squilibrio nel corpo. Questo squilibrio è tra le specie reattive dell'ossigeno ... Leggi di più

Giugno 24, 2020

La meningite spinale può colpire la colonna vertebrale: cosa sapere

La meningite spinale non colpisce solo il cervello. La maggior parte pensa alla meningite come a un cervello ... Leggi di più

Giugno 24, 2020