Condividi

 

Molti infermieri ritengono che l'utilizzo di corpi meccanici corretti durante il sollevamento e lo spostamento di un paziente può aiutare a prevenire le lesioni da verificarsi. La verità è che non esiste un esatto manuale sicuro per il sollevamento più, durante la corsa di una giornata intensa per infermieri o altri operatori sanitari, anche se le meccaniche del corpo più idonee vengono utilizzate in una situazione specifica, sollevando manualmente, girando o trasferendo i pazienti può spesso provocare lesioni alla colonna vertebrale. Gli effetti di un infortunio non potrebbero verificarsi immediatamente, ma la costante sovraesecuzione sulle strutture della colonna vertebrale può eventualmente aggravare una lesione ulteriormente e provocare una condizione debilitante.

Le lesioni muscoloscheletriche, anche dette lesioni ergonomiche o di sovraesecuzione, sono comuni tra i lavoratori in tutte le strutture sanitarie, dagli ospedali acuti alla cura a lungo termine e alle strutture ambulatorie. Infermieri, assistenti infermieri, agenti e assistenti frequentemente provano questi tipi di lesioni ad un tasso molto più elevato rispetto alla popolazione generale dei lavoratori, anche più di coloro che lavorano nelle costruzioni, nelle miniere e nelle fabbriche.

Per gli infermieri, la maggior parte delle distorsioni e dei ceppi al collo, alle spalle e alle spalle si verificano durante le operazioni di movimentazione del paziente, come il trasferimento di pazienti dal letto a una sedia o un comodo e il riposizionamento dei pazienti a letto. Tuttavia, il carico implicato per le infermiere durante il sollevamento e il trasferimento dei pazienti non è l'unica causa di lesioni. Le attività che comportano movimenti di piegatura su un paziente, come il bagno, le procedure di esecuzione o le sedie a rotelle e le ginocchia, sono noti anche contributori per lesioni di sovraesecuzione negli infermieri e in altri operatori sanitari. Lavorare su una posizione in piedi per lunghi periodi di tempo può anche causare tensioni muscolari e altri tipi di lesioni pure. Di conseguenza, anche gli operatori sanitari che non svolgono regolari attività di sollevamento o di spostamento per i pazienti possono eventualmente sperimentare una qualche forma di dolore alla schiena o al collo.

Il problema con lesioni muscolo-scheletriche che si verificano infermiere in primo luogo può essere considerato per l'aumento dell'invecchiamento e della popolazione di pazienti in sovrappeso, anche se in molte situazioni, infermieri mancano anche degli strumenti appropriati necessari per sollevare e trasferire in modo sicuro i pazienti immobile. Un sondaggio di infermieri di assistenza critica ha rivelato che meno della metà dei datori di lavoro ha fornito attrezzature per il sollevamento del paziente. Inoltre, i tassi di infortunio erano molto più alti quando l'apparecchiatura di sollevamento non era disponibile. Mentre un buon condizionamento fisico può essere un modo efficace per contribuire a ridurre o prevenire lesioni muscolo-scheletriche, infermieri che sono in grado di sollevare e spostare i pazienti più facilmente possono ricevere questi compiti più frequentemente di altri infermieri, purtroppo fornendo un maggiore rischio di lesioni a causa di sovraesecuzione .

L'eliminazione della maneggevolezza del paziente è stata un obiettivo a lungo termine dell'associazione americana delle infermiere o ANA. È stato recentemente sviluppato un gruppo di esperti da parte di ANA per verificare accuratamente il problema della gestione sicura dei pazienti e della mobilità nei luoghi di lavoro sanitari. Un insieme di standard nazionali di base è stato sviluppato come risultato della valutazione al fine di determinare ciò che era necessario per attuare un programma sicuro di gestione del paziente e di mobilità in tutte le strutture sanitarie, la sicurezza del paziente e la mobilità.

Adam Sachs dell'associazione americana degli infermieri ha dichiarato: "Non possiamo permetterci di perdere infermieri a lesioni prevenibili in un momento in cui più persone sono in grado di accedere ai servizi sanitari". Uno dei principi fondamentali del documento standard è l'investimento in pazienti sicuri la tecnologia di movimentazione, nonché la localizzazione in modo conveniente, e assicurarsi che il personale sia ben addestrato su come utilizzarlo. "La tecnologia di trattamento sicuro del paziente non è importante solo per mantenere il personale più sano", ha affermato Sachs, "Conserva anche la dignità dei pazienti. È scomodo e imbarazzante quando ci vogliono una dozzina di persone per spostare un paziente morboso obeso ".

Gli infermieri sono un elemento prezioso nelle impostazioni del lavoro sanitario e altrettanto importanti quanto i loro posti di lavoro sono verso la migliore cura dei pazienti, fornendo le migliori risorse e attrezzature per prevenire lesioni muscolo-scheletriche sugli operatori sanitari è altrettanto importante. Con meno infermieri che soffrono di questo tipo di lesioni, una cura medica migliore e più efficiente può essere offerta per i vostri cari bisognosi.

Sourced tramite Scoop.it da: www.elpasochiropractorblog.com

Gli infermieri sono un elemento prezioso nelle impostazioni del lavoro sanitario e altrettanto importanti quanto i loro posti di lavoro sono verso la migliore cura dei pazienti, fornendo le migliori risorse e attrezzature per prevenire lesioni muscolo-scheletriche sugli operatori sanitari è altrettanto importante. Con meno infermieri che sperimentano questo tipo di lesioni, un'offerta medica migliore e più efficiente può essere offerta per gli individui in difficoltà. Per ulteriori informazioni, non esitate a rivolgervi al dottor Jimenez oa contattarci al (915) 850-0900.

Dott. Alex Jimenez

Contatti

 

Articoli aggiuntivi

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Rischi di lesioni posteriori Infermiere Volto" non intende sostituire un rapporto individuale con un professionista sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è una consulenza medica. Ti incoraggiamo a prendere decisioni sanitarie basate sulla tua ricerca e collaborazione con un professionista sanitario qualificato.

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato alla chiropratica, muscolo-scheletrica, agopuntura, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di varie discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito di pratica professionale e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, soggetti e approfondimenti trattano questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano direttamente o indirettamente il nostro ambito di pratica clinica.*

Il nostro ufficio ha ragionevolmente tentato di fornire citazioni di supporto e ha identificato gli studi di ricerca pertinenti a supporto dei nostri post. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dott. Alex Jimenez, DC, o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, Marina Militare*, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza come Dottore in Chiropratica (DC) in Texas & Nuovo Messico*
Licenza Texas DC n. TX5807, Licenza DC del New Mexico n. NM-DC2182

Licenza come infermiere registrato (RN *) in Florida
Licenza Florida N. licenza RN RN9617241 (controllo n. 3558029)
Stato compatto: Licenza multistato: Autorizzato ad esercitare in Stati 40*

Attualmente immatricolato: ICHS: MSN* FNP (Programma per infermiere di famiglia)

Dott. Alex Jimenez DC, MSACP, RN* CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Post Recenti

Allenamento per la camminata a lunga distanza: chilometraggio e attrezzatura

Per gli individui che si allenano per maratone e/o eventi di camminata a lunga distanza, è possibile concentrarsi sulla costruzione di un... Leggi Ora

23 Febbraio 2024

Come l'agopuntura può aiutare ad alleviare il dolore al ginocchio

Per le persone che soffrono di sintomi di dolore al ginocchio dovuti a lesioni e/o artrite, è possibile incorporare un'agopuntura... Leggi Ora

22 Febbraio 2024

I benefici per la salute del pane pita: un'opzione nutriente e deliziosa

Il pane pita potrebbe essere una possibile opzione per le persone che cercano di mangiare più sano? Pane pita… Leggi Ora

21 Febbraio 2024

Agopuntura per ridurre il dolore articolare nei pazienti affetti da lupus

Le persone che soffrono di dolori articolari possono incorporare la terapia di agopuntura per gestire i sintomi del lupus e ripristinare... Leggi Ora

21 Febbraio 2024

L'agopuntura come trattamento efficace per la sciatica

Per le persone che considerano l'agopuntura per il sollievo e la gestione della sciatica, è possibile sapere come funziona e... Leggi Ora

20 Febbraio 2024

Come l'elettroagopuntura può aiutare con la sindrome dello stretto toracico

Gli individui con sindrome dello stretto toracico possono incorporare l'elettroagopuntura per ridurre il dolore al collo e ripristinare il corretto... Leggi Ora

20 Febbraio 2024