La ricerca trova i pazienti che vedono chiropratici usano meno opioidi

Share

Doctor of Chiropractic, Dr. Alexander Jimenez examines people that see�a chiropractor and their reduced usage of opioids and other types of drugs.

La bozza Guida per la prescrizione di oppioidi per il dolore cronico, issued in December 2015 by the U.S. Centers for Disease Control and Prevention, included “many complementary and alternative therapies (e.g., manipulation, massage, and acupuncture)” among its recommended non-pharmacologic approaches. However, when the la guida finale è stata rilasciata three months later, manipulative therapy and its 75,000 licensed chiropractic practitioners was not directly referenced. A recent study from James “Jim” Whedon, DC, MS, pictured, suggests that the CDC harmed its mission with its excision of explicit reference to manipulation. Patients using chiropractors were less likely to use prescription opioids.

Whedon è attualmente ricercatore presso la Università della California meridionale delle scienze della salute, e co-presidente della Gruppo di lavoro di ricerca del Collaborativo Accademico per la Salute Integrativa. È una risorsa relativamente rara nella comunità integrativa della salute, come specialista nell'immersione in enormi set di dati di assicuratori e nel tentativo di estrarre informazioni utili. Whedon è un veterano di probabilmente il più importante centro di ricerca in questo tipo di lavoro, L'Istituto di Dartmouth presso la Geisel Medical School di Dartmouth College.

Whedon’s research began with awareness that “little is known about the comparative effectiveness of non-pharmacological care for low back pain as a strategy for reducing the use of opioid analgesics.” What is well known, as Whedon shared in his poster and presentation at the 2016 conference of the Accademia di salute integrativa e medicina, is that patients with such pain are swimming in opioid prescriptions. Whedon’s presentation included a Baskin-Robbins-like list of 39 opioid varieties. He postulated that opioid use would be less likely among those receiving chiropractic care.

 

Associazione tra l'utilizzo della chiropratica per il mal di schiena e l'uso di oppioidi da prescrizione

Preliminary results of a health claims study,” Whedon reports what he found through examining the New Hampshire Tutti i Database dei Richiedenti di Payer. Su circa 33,000 adulti registrati come affetti da lombalgia, poco più di un terzo ha visto un chiropratico. Di questi, il 38% aveva almeno una prescrizione di oppioidi. Di coloro che non hanno visto un chiropratico, il 61% aveva almeno una prescrizione di oppioidi.

La domanda principale che Whedon interessava era quante prescrizioni riempie i due gruppi di pazienti assicurati ricevuti. Quelli la cui prescrizione opioide era integrata con cura chiropratica aveva una media di riempimenti 3.9. Quelli che non hanno ricevuto la terapia manipolativa chiropratica hanno misurato 8.3 per paziente. Ha stimato che i tassi di opioidi media per persona erano $ 88 per chi usava i chiropratici. La cifra era $ 140, o 60 per cento più alto per coloro che non usano la cura chiropratica.

Whedon’s conclusions were, first, that the likelihood of filling a prescription for a high-risk drug of any type was 27 percent lower. Secondly, the likelihood of filling a prescription for an opioid analgesic was 57 percent lower in the chiropractic-using population.

“These are preliminary results,” Whedon cautioned. “We intend to analyze the data further, applying robust methods to reduce the risk of bias that can result from other differences between people who use chiropractic care and those who do not.”

Commento: While Whedon takes care to note that “no causal inferences can be made,” the associations should be of real interest to the CDC and other policy makers. A follow-up study might attempt to compare the whole costs of the chiropractic-using population and those who didn’t.  These costs could include, on the one hand, the cost of chiropractic treatment, and on the other, the costs of other medications or treatment that may be prescribed for those on longer-term opioid treatment who may end up cycling into the addiction.

 

Chiamata oggi!

Post Recenti

Invertire gli effetti dello stile di vita sedentario attraverso la chiropratica

Molti di noi trascorrono molto tempo al lavoro seduti a una scrivania / postazione ogni ... Leggi

5 Maggio 2021

Come diagnosticare la CKD? Cistatina C, eGFR e creatina

La malattia renale: miglioramento dei risultati globali (KDIGO) e le linee guida per la pratica clinica per la valutazione ... Leggi

5 Maggio 2021

Fresh Buddha Bowl con ceci arrostiti

Antinfiammatorio Sano Ricetta Persone 1 Porzione 1 Tempo di preparazione 15 minuti Tempo di cottura 30 minuti Totale ... Leggi

5 Maggio 2021

Un approccio funzionale allo squilibrio ormonale

Quando si tratta il corpo con un approccio di medicina funzionale, è necessario dare il ... Leggi

5 Maggio 2021

L'approccio genetico e preventivo per fermare l'ipertensione e le malattie renali

Le linee guida cliniche precedentemente pubblicate per il trattamento delle malattie cardiovascolari (CVD) erano esattamente approcci per trattare ... Leggi

5 Maggio 2021

Le articolazioni del corpo e la protezione dall'artrite reumatoide

Si dice che l'artrite reumatoide colpisca circa 1.5 milioni di individui. Riconosciuta come condizione autoimmune ... Leggi

4 Maggio 2021

Specialista in lesioni, traumi e riabilitazione spinale

Cronologia e registrazione in linea 🔘
Chiamaci oggi 🔘