Riduzione dei sintomi della degenerazione spinale con molteplici modalità

13

Obiettivo astratto: esaminare la diagnosi e la cura di un paziente che soffre di lombalgia cronica associata a dolore alla gamba destra e intorpidimento. Gli studi diagnostici includono radiografie a film normale, RM lombare senza contrasto, analisi chiropratica, range di movimento, esame ortopedico e neurologico. I trattamenti comprendono regolazioni chiropratiche manuali e strumentali, ghiaccio, calore, laser freddo, sedia oscillante Pettibon e esercizi ripetitivi di trazione del collo e decompressione spinale non chirurgica. L'esito del paziente è stato molto buono con una significativa riduzione della frequenza del dolore, intensità del dolore e riduzione del torpore nel piede.

Introduzione: A 58 anni, 6'0 ", 270 pound maschio è stato visto per un capo reclamo di lombalgia con radiazioni nella gamba destra con intorpidimento del piede destro. Il dolore aveva iniziato 9 mesi prima con un'insorgenza insidiosa. Il paziente si era infortunato per la prima volta nel sollevamento pesi della scuola superiore con diversi episodi di dolore negli anni successivi. La paziente stava curando con Advil e aveva provato fisioterapia, agopuntura, chiropratica e ghiaccio senza sollievo dal dolore e dal torpore. Camminare e stare in piedi tendono a peggiorare il problema e sdraiarsi ha fornito sollievo. Una serie di attività della vita quotidiana sono state colpite a un livello severo, tra cui stare in piedi, camminare, piegarsi, salire le scale, guardare le spalle, prendersi cura della famiglia, fare la spesa, fare le faccende domestiche, sollevare oggetti rimanendo addormentati ed esercitarsi. Il paziente ha osservato che "Sembra 100 anni." La storia sociale comprende da tre a quattro birre alla settimana, tre coca cola al giorno.

La storia clinica del paziente comprendeva l'ipertensione, diverse lesioni significative alla spalla, lesioni al ginocchio, apnea, perdita dell'udito, aumento di peso, ansia e bassa libido. La storia familiare include il morbo di Alzheimer, le malattie cardiache, il cancro del colon e l'obesità.

Risultati clinici

L'analisi della postura ha rivelato un'alta spalla sinistra e un'anca con 2 pollici di proiezione della testa anteriore. Bilancia pesapersone bilaterale ha rivelato un differenziale di libbra + 24 a sinistra. La disfunzione e lo squilibrio del carico di peso suggeriscono che possono essere presenti compromissione neurologica, instabilità legamentosa e distorsione della colonna vertebrale. La gamma di movimento nella colonna lombare ha rivelato una diminuzione del grado 10 sia in flessione che in estensione. C'è stata una diminuzione del grado 5 sia in flessione laterale destra che sinistra con dolore acuto con flessione laterale destra.

Il range di movimento cervicale ha rivelato una diminuzione del grado 30 nell'estensione, una diminuzione del grado 42 e 40 rispettivamente nella rotazione destra e sinistra e una diminuzione del grado 25 nella flessione laterale destra e sinistra. L'analisi di stabilità per valutare e identificare la presenza di instabilità dinamica della colonna cervicale e lombare è risultata positiva nella colonna cervicale e lombare e negativa per la disfunzione sacroiliaca. Le scoperte palpatorie includono restrizioni spinali all'occipite, C5, T5, T10, L4,5 e l'osso sacro. I risultati di palpazione muscolare includono + spasmo 2 negli psoas, trappole e tutti i muscoli glutei.

Le radiografie cervicali rivelano cambiamenti degenerativi significativi in ​​tutto il rachide cervicale. Questo rappresenta la fase II della degenerazione spinale secondo la classificazione di degenerazione di Kirkaldy-Wills. La curva cervicale è i gradi 8 che rappresentano una perdita di 83% dal normale. I raggi X di flessione e estensione dello stress rivelano una diminuzione della flessione all'occipite attraverso C4 e una diminuzione dell'estensione a C2, C4-C7.

Le radiografie lombari rivelano cambiamenti degenerativi significativi nel rappresentare la fase II della degenerazione spinale secondo la classificazione di degenerazione spinale di Kirkaldy-Willis. C'è una lordosi lombare di grado 9 che rappresenta una perdita di 74% dal normale. Esiste una gamba destra corta 2 mm e una spondilolistesi di grado II al livello L5-S1.

La MRI lombare senza contrasto è stata ordinata immediatamente con uno spessore della fetta 4 mm e una distanza 1 mm tra le fette su una macchina Hitachi Oasis 1.2 Telsa per una visualizzazione ottimale della patologia a causa della presentazione clinica della compressione della radice nervosa L5.

Risultati della formazione dell'immagine lombare MRI

  • Molti cambiamenti degenerativi durante la colonna lombare, compresi i dischi degenerativi a più livelli, cambiano a tutti i livelli.
  • Fessure anulari trasversali a L1-2 (17.3 mm), L2-3 (29.5 mm), L4-5 (14.3 mm) e L5-S1 (30.8 mm) e rigonfiamento del disco su base ampia a tutti i livelli tranne L5-S1. Le fessure di L2-3 e L5-S1 hanno entrambi componenti radiali che si estendono fino alla placca vertebrale.
  • Cambiamenti osteoartriti e facce effusioni a tutti i livelli.
  • La spondilolistesi spondilitica di grado II è confermata a L5-S1 con un aggravamento stretto del foro neurale destro compresso la giusta radice L5.
  • Retrolistesi degenerativa a L1-2.
  • Modic Type II cambia alla lastra inferiori L2, all'estremità superiore L3, alla lastra inferiori L4 e all'estremità inferiori L5.2
  • C'è un nodo Schmorl largo 18.9 mm al piano superiore di L3.
  • Esiste una herniation a disco di tipo protrusione focale di 5.7 mm largo a L4-5 che impinge sul sacco di thecal.

QuigleyT2 sagittale Lombare per colonna vertebrale lombare: Notare le modifiche di Modic Type II e il nodo di Schmorls L2-3.

QuigleyT1 Sagittale Fessure anulari a più livelli e spondilolistesi a L5S1

QuigleyT2 Assiale L4-5: ernia del tipo di protrusione del disco focale

Definizione - Disc Discorso: Un disco in cui il profilo dell'annullamento esterno si estende o sembra estendersi nel piano orizzontale (assiale) oltre i bordi dello spazio del disco, superiore a 50% (180 gradi) della circonferenza del disco e di solito meno rispetto a 3mm al di là dei bordi delle apophyses del corpo vertebrale.3

Definizione: Herniation è definito come uno spostamento localizzato o focale di materiale disco oltre i limiti dello spazio disco intervertebrale.3

Tipo di protrusione Herniation: è presente se la distanza massima tra i bordi del materiale del disco che si presenta al di fuori dello spazio del disco è inferiore alla distanza tra i bordi della base di quel disco che si estende al di fuori dello spazio del disco.3

Definizione: Tipo di estrusione Herniation: è presente quando, in almeno un piano, una qualsiasi distanza tra i bordi del materiale discale oltre lo spazio del disco è maggiore della distanza tra i bordi della base del materiale discale oltre lo spazio discale o quando non esiste continuità tra il materiale discale oltre lo spazio del disco e quello all'interno dello spazio del disco. 3

Definizione: Fessure anulari: separazioni tra le fibre anulari delle separazioni delle fibre annuali dai loro attaccamenti all'osso vertebrale. 4

Definizione - Radiculopatia: A volte chiamato nervo pizzicato, si riferisce alla compressione della radice del nervo - la parte di un nervo tra le vertebre. Questa compressione provoca dolore da percepire nelle aree a cui il nervo conduce.

Il paziente è stato sottoposto a un regime di trattamento multimodale costituito da mesi 4 di aggiustamenti chiropratici attivi, decompressione spinale non chirurgica con esercizi di riscaldamento spinale pre-trattamento sulla sedia oscillante di Pettibon e trazione e calore del collo. Decompressione post spinale con ghiaccio e laser a freddo. Il paziente riferì lunghi periodi di attività libera da sintomi della vita quotidiana con occasionali brevi riacutizzazioni del dolore. Le esacerbazioni sono solitamente di breve durata e di frequenza molto più bassa. L'unica attività della vita quotidiana indicata come gravemente colpita alla fine delle cure è l'esercizio.

Le radiografie lombari per la cura postale hanno rivelato una curva lombare di grado 26 un aumento di grado 15 (38%)

I radiografi cervicali della post-cura hanno rivelato una diminuzione di 10 mm nella proiezione anteriore e un miglioramento del grado 2 nella lordosi cervicale.

Gamma di movimento pre settimana aumentare
Lombare
flessione 60 60 0
estensione 40 40 0
r. flessione laterale 20 25 5
l. flessione laterale 20 25 5
cervicale pre Inviare aumentare
flessione 50 50 0
estensione 30 40 10
r. flessione laterale 20 35 15
l. flessione laterale 20 20 0
r. rotazione 38 70 42
l. rotazione 40 80 40

Discussione dei risultati

È opportuno ordinare immediatamente l'imaging RM con dolore radicolare e intorpidimento. I precedenti operatori sanitari che non hanno ordinato immagini avanzate con questi sintomi radicolari a lungo termine sono a rischio di mancare importanti risultati clinici che potrebbero influire negativamente sulla salute del paziente. Il crescente trend indotto dall'assistenza gestita a rinunciare a prendere radiografie a film piano è anche un fattore di rischio per i pazienti con questi problemi.

Questo caso è una presentazione tipica di lesioni spinali di lunga durata che da molti anni hanno attraversato periodi di sintomi elevati e bassi, ma continuano a peggiorare funzionalmente e alla fine causano una rottura dei tessuti spinali che portano a compromessi neurologici e lesioni.

Il trattamento chiropratico ha portato ad un risultato molto favorevole aiutato da una diagnosi accurata. Questo è anche il caso in cui le diverse modalità di trattamento hanno contribuito al successo del protocollo. Le diverse modalità si concentrano su diverse aree di patologia che contribuiscono alla condizione di disabilità dei pazienti.

Modalità Obiettivi terapeutici
Regolazione chiropratica Le forze assistite manuali e strumenti introdotte nelle strutture ossee che si concentrano sul miglioramento della mobilità del segmento del motore
Laser a freddo Aumenta la velocità di riparazione del tessuto e diminuisce l'infiammazione.4
Pettibon

sedia wobble

Cicli di carico e scarico applicati ai tessuti molli feriti e
Pettibon

trazione del collo

velocizza e migliora il rimodellamento dei tessuti feriti, oltre a reidratare i dischi vertebrali disidratati.5
Non-chirurgico

decompressione spinale

Strumento a supporto informatico, lento e controllato della colonna vertebrale, creando effetti del vuoto sul disco spinale, riportandolo al suo posto nella colonna vertebrale.6,7
Ghiaccio Diminuire l'infiammazione attraverso la vasocostrizione
calore Riscaldare i tessuti per la terapia meccanica aumentando il flusso sanguigno.
Cappello di correzione postura Cappello ponderato che attiva il riflesso di destra che ripristina la postura della testa.8

Un fattore importante nel successo del piano di assistenza in questo caso è stato un approccio integrativo alla colonna vertebrale. John Bland, MD nel testo, scrive The Disorders of the Cervical Spine

"Tendiamo a dividere l'esame della colonna vertebrale in regioni: studi clinici sulla cervice, sul torace e sulla colonna lombare. Questo è un errore. Le tre unità sono strettamente collegate tra loro strutturalmente e funzionalmente: un'intera persona con una spina dorsale intera. La colonna vertebrale cervicale può essere sintomatica a causa di un'anormalità della colonna vertebrale toracica o lombare e viceversa! A volte il trattamento di una colonna lombare allevia una sindrome della colonna vertebrale cervicale, o una corretta gestione della colonna vertebrale cervicale allevia il mal di schiena basso. "9

Quando si affronta la colonna vertebrale come sistema integrativo, e non a livello regionale, ha un beneficio molto forte per i risultati della cura totale. L'attenzione al ripristino della funzione della colonna vertebrale cervicale e della funzione della colonna lombare è un segno distintivo di un approccio olistico alla colonna vertebrale che è stata una tradizione nella professione chiropratica.

La portata delle nostre informazioni è limitata a lesioni e condizioni di chiropratica e spinale. Per discutere di opzioni sul tema, si prega di contattare il dottor Jimenez o contattarci 915-850-0900 . Verde-Call-Ora-Button-24H-150x150-2.png

Riferimenti:

  1. Kirkaldy-Willis, WH, Wedge JH, Young-Hing KJR Patologia e patogenesi della spondilosi lombare e stenosi. Spine 1978; 3: 319-328
  2. http://radiopaedia.org/articles/modic-type-endplate-changes
  3. David F. Fardon, MD, Alan L. Williams, MD, Edward J. Dohring, MD. Nomenclatura del disco lombare: versione 2.0 Raccomandazioni delle forze di lavoro combinate della North American Spine Society, della Società americana di radiologia della spina e della società americana di neuroradiologia. The Spine Journal 14 (2014) 2525-2545
  4. Terapia laser a basso livello per ridurre il dolore cronico: https://clinicaltrials.gov/ct2/show/NCT00929773?term=Erchonia&rank=8
  5. https://pettibonsystem.com/blogentry/need-two-types-traction
  6. Shealy CM, Decompressione, riduzione e stabilizzazione della colonna lombare: un trattamento efficace per il dolore lumbosacrale. Gestione del dolore 1955, pg 263-265
  7. Shealy, CM, Nuovi concetti di gestione del mal di schiena, decompressione, riduzione e stabilizzazione. Gestione del dolore, una guida pratica per i medici. Boca Raton, St. Lucie Press: 1993 pg 239-251
  8. https://pettibonsystem.com/about/how-pettibon-works
  9. Bland, John MD, Disturbi della spina cervicale WB Saunders Company, 1987 pg 84

Argomenti aggiuntivi: Prevenzione della degenerazione spinale

La degenerazione spinale può verificarsi naturalmente nel tempo a causa dell'età e della costante usura delle vertebre e di altre complesse strutture della colonna vertebrale, in genere sviluppate in persone di età superiore a 40. In alcuni casi, la degenerazione spinale può verificarsi anche a causa di danni spinali o lesioni che possono causare ulteriori complicazioni se non trattate. La cura chiropratica può contribuire a rafforzare le strutture della colonna vertebrale, contribuendo a prevenire la degenerazione spinale.

PUSH 24 / 7®️ Centro fitness

I commenti sono chiusi.