Aumentare la consapevolezza dell'uso di oppiacei negli anziani e negli anziani

Condividi

El Paso, TX. Chiropratico Dr. Alex Jimenez si concentra sull'aumento dell'uso di oppiacei tra gli adulti più anziani.

SpineUniverse ha riportato uno studio che ha indicato un aumento del 10% della dipendenza o della dipendenza da oppiacei nei pazienti che hanno prescritto tali farmaci per prendersi cura del dolore post-operatorio. Sebbene la chirurgia della colonna vertebrale non sia stata tra le forme di operazioni incluse nella ricerca, è interessante vedere che 3% dei pazienti invecchia 55-anni più, diffusa dipendenza e uso dell'opioide.

Gli adulti più anziani e gli anziani sono parte di circa 100 milioni di adulti negli Stati Uniti (USA) colpiti da dolori gravi o cronici. Il dolore alla schiena è il dolore al collo e tra le cause più frequenti del dolore, seguito da mal di testa e dolore emicranie. La stenosi spinale, l'osteoartrosi spinale e le malattie degenerative del disco sono frequenti indagini nei residenti anziani e nel nostro adulto maturo.

In una presentazione di Sullivan in 2003 circa il dolore cronico e l'abuso di oppiacei e la dipendenza da parte degli adulti maturi, è stato riportato che "la prevalenza del dolore aumenta con ogni decade di vita. Inoltre, 80% è stato coltivato da critiche dolorose negli adulti 65 e più vecchio. Inoltre, poiché il numero delle prescrizioni di oppiacei aumentava, è stato utilizzato anche dagli adulti più anziani, ma alcuni studi medici hanno regolarmente soffiato la dipendenza come temporanea o piuttosto rara.

I regolatori reagiscono

Riconoscere e le sue agenzie e il governo hanno cominciato a riconoscere l'uso oppioide e i rischi potenziali negli anziani americani. In 2012, uno studio ha rivelato che più di 700,000 adulti (età 45 a 84) sono stati ricoverati in ospedale soprattutto per l'abuso di oppiacei. Gli adulti maturi così come gli anziani hanno rappresentato un aumento di cinque volte negli ospedalizzazioni per l'abuso di oppiacei rispetto ai più giovani americani.

Gli adulti di qualsiasi età che assumono un oppioide possono verificare effetti indesiderati di droga eventualmente pericolosi. Ma per gli adulti maturi o gli individui più anziani, i rischi sono più pesanti. Perché? Le persone anziane spesso assumono diversi farmaci simultaneamente per trattare diversi problemi medici (ad es. Diabete, ipertensione). Può essere una sfida per il paziente a tenere d'occhio quando prendere un farmaco che è prescritto o ricordare se è stata presa la medicina, che può portare a dosi non intenzionali. Un opioide scende e introduce un altro livello di potenziali rischi, tra cui depressione respiratoria, mancanza di equilibrio, confusione, vertigini, sonnolenza, nausea.

In 2015, il Congresso ha introdotto una fattura specifica del Medicare denominata "Ceasing Drug Exploitation and Shielding Seniors Act". Adesso vediamo i cambiamenti erogati e monitorati per evitare che il farmaco acquisti e altri modi in cui potrebbero essere acquisiti e abusi.

Gestione dei farmaci di opioidi

I pazienti anziani o alcuni adulti vivono da soli, in un ambiente familiare, ricevono assistenza sanitaria a domicilio o risiedono in una struttura assistita o in uno scenario alternativo. In alcuni casi, la direzione del farmaco, incluso il farmaco antidolorifico, è gestita da personale sanitario o infermieristico.

Molti adulti più anziani e pazienti anziani sono abbastanza in grado di gestire le visite del medico, le loro droghe e la vita quotidiana. Poi ci sono altre persone che vogliono il supporto. Potrebbero non rendersi conto che hanno bisogno di aiuto o non possono chiedere. È qui che un amico, un familiare o un caregiver potrebbero aiutare ad essere rispettosi e ad intervenire per aiutare. A titolo esemplificativo, il paziente prende il farmaco come prescritto, ma sembra comunque essere in dolore? Può facilmente inciampare o cadere, si lamenta di sensazione di vertigini, confusione, stitichezza o qualche altra critica?

Ricorda che le persone fanno così i loro bisogni per le droghe e cambiano con l'età. Negli effetti indesiderati e nella gestione del dolore, l'alternativa può essere un tipo alternativo di farmaco o un cambiamento di dose. Considerando che molti anziani e uomini anziani assumono più farmaci, è un'ottima idea portare i farmaci OTC a tutti i supplementi prescritti e nutrizionali alla visita di ciascun medico per la revisione. Ciò crea una superba possibilità per te e l'individuo di parlare con il medico delle nuove sfide e dei cambiamenti di salute.

Chiamata oggi!

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘