Condividi

La radiculopatia cervicale è un termine medico usato per descrivere una serie di sintomi derivanti da varie condizioni della colonna cervicale dovute alla disfunzione di una o più radici nervose spinali. La maggior parte delle condizioni che colpiscono la colonna vertebrale nell'area del collo provocano la compressione dei nervi che innescano i sintomi fisici relativi alla radiculopatia.

Ci sono numerosi tipi di danni che possono causare la radiculopatia cervicale a svilupparsi. La condizione in cui le alterazioni della struttura della colonna vertebrale si verificano attraverso la degenerazione sono i più comuni da causare disfunzioni sulle vie del nervo, anche se il trauma da un infortunio nelle persone più giovani può anche disallineare la colonna vertebrale e causare danni. Dischi erniati e spurs ossee che ne derivano possono anche comprimere le radici nervose spinali nel tempo. Un infortunio causato da un incidente automobilistico, come il colpo di frusta, può anche danneggiare la colonna cervicale, dove il collo si schiantò improvvisamente in un movimento avanti e indietro, eventualmente allineando la vertebra al collo e insieme a gonfiori e infiammazioni, le radici nervose possono subire danni.

Fonte: Spiegherà spiegato

L'irritazione delle radici nervose spinali causata dalla compressione danneggia i nervi, provocando dolore, formicolio e perdita di sensazione nelle mani e nelle braccia, nonché la debolezza muscolare. Questi sintomi sono caratteristicamente conosciuti quando una persona ha sperimentato la radiculopatia cervicale ma, come con qualsiasi altra condizione o disfunzione, i sintomi variano per ogni individuo.

Le radici nervose spinali compresse possono verificarsi a qualsiasi livello della colonna vertebrale cervicale. La posizione del nervo che è stata colpita comunemente determina il tipo di radiculopatia cervicale che è diagnosi. I tipi più comuni di radiculopatia si trovano nelle aree C6-C7 della colonna vertebrale, che causano dolore, formicolio, intorpidimento e debolezza in tutto il corpo superiore e lungo tutta la lunghezza delle braccia e delle mani.

Dott. Alex Jimenez

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘