Chiropratica

Punti trigger che colpiscono i muscoli della parte superiore del braccio

Condividi

Introduzione

Le estremità superiori del corpo, che includono la testa, il collo, le spalle, il torace e le braccia, hanno tutte un compito specifico di mantenere il corpo in funzione e aiutare a spostarsi da un luogo all'altro. Il testa e collo lavorare insieme per consentire all'ospite di avere la mobilità per girare, ruotare da un lato all'altro e inclinarsi da un lato. Il le spalle lavora con le braccia per consentire ai muscoli di avere una gamma completa di movimenti e persino aiutare a stabilizzare la parte superiore del corpo. Le spalle hanno vari muscoli, tendini e legamenti per proteggere le articolazioni scheletriche e persino lavorare per svolgere attività quotidiane come trasportare o sollevare oggetti. Quando le lesioni iniziano a colpire i gruppi muscolari della parte superiore del corpo, possono portare a sintomi simili al dolore che possono portare a condizioni croniche che si sviluppano nel tempo se non trattate immediatamente. Uno dei muscoli della parte superiore del corpo è chiamato muscolo coracobrachiale, che può essere colpito da lesioni. L'articolo di oggi osserva il muscolo coracobrachiale, come i punti trigger influenzano i muscoli della parte superiore del braccio e come gestire i punti trigger associati al muscolo coracobrachiale. Indirizziamo i pazienti a fornitori certificati specializzati in trattamenti per il dolore alla spalla per aiutare le persone che soffrono di punti trigger associati ai muscoli coracobrachiali lungo la parte superiore delle braccia. Inoltre, guidiamo e informiamo i nostri pazienti indirizzandoli ai nostri fornitori di servizi medici associati in base al loro esame, quando appropriato. Abbiamo stabilito che l'istruzione è un'ottima soluzione per porre ai nostri fornitori domande profonde richieste dai pazienti. Il Dr. Jimenez DC prende atto di queste informazioni solo come servizio educativo. Disclaimer

Qual è il muscolo coracobrachiale?

 

Hai avuto a che fare con il dolore dalla parte superiore delle braccia alle mani? I semplici allungamenti di braccia e spalle sembrano essere difficili da fare? O hai avuto a che fare con sintomi di dolore, rigidità o tenerezza nella parte superiore delle braccia? L'esperienza di questi sintomi simili al dolore potrebbe sovrapporsi ad altre condizioni che colpiscono la parte superiore delle braccia e sviluppare punti trigger lungo i muscoli, incluso il coracobrachiale. Il coracobrachiale è il muscolo più piccolo situato nella parte anteriore della parte anteriore del braccio che ha avuto origine nel processo coracoideo della spalla. Questo piccolo muscolo è collegato al tendine situato alla testa corta del bicipite brachiale e, secondo la dott.ssa Janet Travell, MD, la funzione del muscolo coracobrachiale aiuta a flettere e addurre le braccia alle spalle mentre lavora insieme ai muscoli circostanti del parte superiore del braccio e delle spalle. Ciò consente alle braccia di muoversi leggermente in avanti e verso l'interno. Ciò significa che il muscolo coracobrachiale consentirà alle persone di posizionare le braccia dietro la schiena senza dolore. Tuttavia, come qualsiasi muscolo del corpo, le lesioni possono verificarsi nella parte superiore delle braccia e portare allo sviluppo di punti trigger lungo i muscoli della parte superiore del braccio che interessano il muscolo coracobrachiale.

 

In che modo i punti trigger influenzano i muscoli della parte superiore del braccio?

Quando la parte superiore del braccio e il muscolo coracobrachiale soffrono di dolore, piccoli noduli lungo le fasce delle fibre muscolari noti come punti trigger possono causare dolore riferito alla parte superiore delle braccia. Ora i punti trigger sono difficili da diagnosticare a causa dell'imitazione delle condizioni di sovrapposizione che interessano la parte superiore delle braccia. Gli studi rivelano che il dolore al braccio non specifico potrebbe potenzialmente essere una delle cause che i punti trigger imitano a causa di attività fisiche faticose o attività legate al lavoro che possono abusare dei muscoli della parte superiore del braccio.

 

Gli studi rivelano che gli individui con dolore al braccio idiopatico affrontano una disfunzione dell'arto superiore ad alta variabile, che potrebbe svolgere un ruolo nei sintomi simili al dolore lungo i muscoli circostanti delle braccia e delle spalle. Molte persone spesso provano dolore quando cercano dietro la schiena il coracobrachiale colpito dai punti trigger. Poiché il coracobrachiale lavora con i muscoli circostanti nelle spalle e nella parte superiore delle braccia, i punti trigger associati al coracobrachiale corrispondono a quei muscoli che causano profili di rischio sovrapposti. Possono anche essere punti trigger che colpiscono il muscolo coracobrachiale intrappolamento del nervo mimico poiché il coracobrachiale aiuta i muscoli bicipiti durante la flessione. Il dolore associato ai punti trigger potrebbe potenzialmente irritare i nervi circostanti nelle fibre muscolari, causando dolore radiante lungo le braccia.

 


Video sul trattamento del muscolo coracobrachiale

Il tuo braccio si sente rigido quando cerchi di allungare la mano dietro la schiena? Ti fanno male le spalle senza una ragione apparente? O hai provato un dolore acuto e lancinante lungo il braccio? Molte persone avvertono dolore lungo le spalle e le braccia, compromettendo la loro mobilità per tenere e trasportare oggetti. Si occupano di sintomi sovrapposti associati a punti trigger lungo il muscolo coracobrachiale. I punti trigger lungo il muscolo coracobrachiale si sviluppano quando i muscoli della parte superiore del braccio sono stati abusati e irritano i nervi circostanti. Ciò provoca un dolore irradiato lungo le braccia e può influire sulla capacità di una persona di tenere gli oggetti. Per fortuna ci sono modi per gestire i punti trigger lungo il coracobrachiale e i muscoli circostanti. Il video sopra mostra una tecnica di massaggio che funziona lungo il muscolo coracobrachiale per rilasciare l'intrappolamento del nervo e gestire i punti trigger lungo i muscoli circostanti.


Modi per gestire i punti trigger che colpiscono il coracobrachiale

 

Esistono varie tecniche che molti specialisti, come chiropratici, massaggiatori e fisioterapisti, possono utilizzare per identificare e gestire i punti trigger nel corpo. Poiché i punti trigger sono difficili da diagnosticare a causa del dolore riferito lungo i muscoli circostanti, trattamenti come stretching, massaggi, agopuntura e aggiustamenti chiropratici possono aiutare ad alleviare il dolore e ridurre la formazione di futuri punti trigger. Gli studi rivelano che gli specialisti del dolore potrebbero gestire i punti trigger associati al dolore alla spalla lungo il coracobrachiale attraverso trattamenti di compressione manuale e altre varie tecniche. Una volta incorporati i trattamenti per alleviare il dolore del punto trigger lungo il muscolo interessato, molte persone possono ulteriormente prevenire la ricomparsa dei sintomi non sollevando o trasportando oggetti pesanti e non costringendo il coracobrachiale a sostituire i muscoli bicipiti.

 

Conclusione

Il coracobrachiale è un muscolo corto che lavora con il muscolo bicipite e aiuta con la mobilità e le funzioni motorie di braccia e spalle. Questo muscolo permette alle braccia di muoversi in avanti e può essere posizionato nella parte posteriore senza dolore. Quando le lesioni muscolari colpiscono i muscoli circostanti che lavorano con il coracobrachiale, possono sviluppare punti trigger associati al dolore lungo la parte superiore delle braccia. Quando ciò accade, può portare a sintomi di rigidità, dolore e tenerezza nella parte superiore delle braccia, causando problemi di mobilità. Gli specialisti del dolore per i punti trigger possono utilizzare vari trattamenti per alleviare il dolore e ridurre gli effetti che i punti trigger causano sul muscolo interessato. Ciò consente alla parte superiore delle braccia di ottenere mobilità all'indietro e all'ospite di svolgere varie attività senza provare dolore.

 

Referenze

Bron, Carel, et al. "Trattamento dei punti trigger miofasciali in pazienti con dolore cronico alla spalla: uno studio randomizzato e controllato". BMC Medicine, BioMed Central, 24 gennaio 2011, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3039607/.

Georgiev, Georgi P, et al. "Muscolo coracobrachiale lungo: Humeroepitrochlearis". Cureus, Curato, 13 maggio 2018, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6044495/.

Moradi, Alì, et al. "Dolore al braccio non specifico". Gli archivi di chirurgia ossea e articolare, Archivi di Bone and Joint Surgery Co., dicembre 2013, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4151410/.

Anello, David, et al. "Dolore idiopatico al braccio". Il diario di chirurgia ossea e articolare. Volume americano, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, luglio 2004, pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/15252084/.

Disclaimer

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Punti trigger che colpiscono i muscoli della parte superiore del braccio" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dott. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dott. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Post Recenti

Regali salutari: il team chiropratico di El Paso

Apportare e mantenere cambiamenti di stile di vita sani non deve essere così impegnativo quando si è circondati... Continua a leggere...

Dicembre 2, 2022

L'approccio clinico alla SBAR in una clinica chiropratica

https://youtu.be/ltloXhUvi1Y Introduction Dr. Alex Jimenez, D.C., presents how the SBAR method is used in a… Continua a leggere...

Dicembre 2, 2022

Iniezione del blocco del nervo sciatico: lesioni Chiropratica medica

Trattamenti non invasivi come cure chiropratiche, decompressione non chirurgica, massoterapia, farmaci antinfiammatori non steroidei/FANS, esercizi mirati/specifici e... Continua a leggere...

Dicembre 1, 2022

Il Dr. Alex Jimenez presenta: Valutazione e trattamento della disfunzione ormonale

https://youtu.be/RgVHIn-ks8I Dr. Alex Jimenez, D.C., presents how hormonal dysfunction can be assessed and treated through… Continua a leggere...

Dicembre 1, 2022

Spondilite anchilosante e nebbia cerebrale: lesioni chiropratiche mediche

La spondilite anchilosante, o AS, è un tipo di artrite infiammatoria che di solito colpisce la colonna vertebrale,... Continua a leggere...

30 Novembre 2022

Massaggio della sciatica: squadra di chiropratica medica per lesioni

Un massaggiatore certificato/con licenza esegue un massaggio terapeutico chiropratico sotto la direzione di un chiropratico per... Continua a leggere...

29 Novembre 2022