Il sonno appropriato può aiutare a alleviare il dolore della fibromialgia. | Chiropratico centrale

Condividi

Più della metà delle persone con fibromialgia ha problemi di sonno. Potresti avere difficoltà ad addormentarti o svegliarti più volte durante la notte se hai questa dolorosa condizione. Non passi abbastanza tempo nelle fasi più profonde del sonno. O forse soffri di tutti e tre.

Come può il sonno povero influenzare la fibromialgia?

Non è semplicemente importante che ci sia un problema di sonno in primo luogo, ma ancor più, che c'è un problema che causa problemi di sonno. Senza un adeguato riposo, il dolore cronico si aggraverà e la fatica può aumentare. Trovare una soluzione non curerà la fibromialgia, ma diminuirà il dolore e la stanchezza. E dal momento che quelli sono i sintomi della fibromialgia molto dolorosa, che può essere abbastanza di consolazione.

Il valore del sonno con la fibromialgia

Il valore del sonno va oltre il semplice riposo. Ha un significato biochimico e psicologico. Alcuni motivi per cui il tuo corpo ha bisogno di una buona notte di sonno includono:

  • Il sonno consente al corpo di riparare i tessuti danneggiati.
  • Sognare promuove un buon benessere fisico e psicologico.
  • Alcuni ormoni essenziali, ad esempio l'ormone della crescita, vengono secretati durante il sonno o prima di svegliarsi.
  • Ti concentri meglio e sei meno stanco di una buona notte di sonno. La mancanza di riposo di qualità può causare ciò che è noto come la nebbia di fibro (l'incapacità di concentrarsi e concentrarsi a causa dell'estrema fatica della fibromialgia).

Molti ricercatori ritengono che chi soffre di fibromialgia non abbia abbastanza sonno profondo. Fondamentalmente, i ricercatori del sonno hanno identificato tre tipi di sonno, sonno lieve (fasi 1 e 2), sonno profondo (fasi 3 e 4) e sonno REM (movimento oculare rapido). Se non si dedica abbastanza tempo al sonno profondo , il tuo corpo riduce la produzione di ormoni che sono importanti. Il dolore può essere aumentato dalla diminuzione della produzione di questi ormoni.

Allo stesso modo, se non si verifica un sonno REM sufficiente, il corpo può produrre meno cortisolo (sebbene l'ormone, che controlla la pressione sanguigna e il sangue, possa essere rilasciato in qualsiasi momento durante il sonno). Le persone con fibromialgia possono avere livelli ridotti di cortisolo, che contribuisce alla loro stanchezza.

Consigli 7 per aiutare a migliorare il sonno

  • Anti-depressivi. Molte persone ritengono che basse dosi di antidepressivi triciclici aiutino a raggiungere un sonno più profondo. I farmaci fanno sentire l'uomo esausto e poi addormentarsi. Parlare con il medico circa possibili effetti collaterali.
  • Non guardare la TV o navigare in Internet sul tuo computer immediatamente prima di andare a letto. Queste attività aumentano l'attività cerebrale, rendendo più difficile addormentarsi.
  • Prendi più esercizio. Il tuo dolore e la tua stanchezza possono risparmiare l'esercizio fisico, ma l'esercizio lieve può aiutare a ottenere un sonno più terapeutico.
  • Integratori a base di erbe La valeriana, la kava kava e la melatonina sono farmaci alternativi che hanno aiutato alcune persone ad addormentarsi. La valeriana aiuta con l'insonnia, kava kava tratta anche l'insonnia, insieme a stress e nervosismo, e il cortisolo aiuta a ripristinare il ritmo naturale del corpo. Parla sempre con il tuo medico prima di assumere supplementi a base di erbe o di altro tipo per evitare un'interazione potenzialmente significativa con i farmaci che prendi, soprattutto se si tratta di farmaci da prescrizione o da banco.
  • Scelta materasso Potresti essere sul mercato per un nuovo materasso, se non stai dormendo su un letto che promuove una buona notte di sonno. Troverete una varietà di materassi che possono fare una grande differenza nella qualità del sonno.
  • Trattamenti di sonno prescritti. Ci sono un assortimento di farmaci approvati dalla FDA specificamente per i disturbi del sonno, come zolpidem (Ambien) e eszoplicone (Lunesta).
  • Simula la respirazione del sonno profondo. Questo può "ingannare" il tuo corpo a dormire prendendo respiri lenti e profondi che imitano quelli degli stadi più profondi del sonno. Ti sentirai rilassato e meglio in grado di addormentarti.

Se si verificano problemi di sonno, parlare con il medico. Imparerai le migliori scelte di trattamento per darvi il sonno eccellente necessario per aiutare a sopprimere il tuo sintomi di fibromialgia.

La portata delle nostre informazioni è limitata a lesioni e condizioni di chiropratica e spinale. Per discutere di opzioni sul tema, si prega di contattare il dottor Jimenez o contattarci 915-850-0900 .

Dott. Alex Jimenez

Ulteriori argomenti: Benessere

La salute generale e il benessere sono essenziali per mantenere il giusto equilibrio mentale e fisico nel corpo. Dando una nutrizione equilibrata, esercitando e partecipando alle attività fisiche, a dormire regolarmente una sana quantità di tempo, seguendo i migliori suggerimenti per la salute e il benessere può in ultima analisi contribuire a mantenere il benessere complessivo. Mangiare un sacco di frutta e verdura può andare un lungo cammino per aiutare le persone a diventare sane.

TEMPO DI TRENDING: EXTRA EXTRA: Fibromialgia

Post Recenti

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Colonna vertebrale toracica - Basi centrali posteriori

La colonna vertebrale toracica conosciuta come la parte centrale della schiena inizia sotto la colonna cervicale o del collo ... Leggi di più

3 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘