Prenotazione online 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX

Smettila di soffrire!

  • Quick n' Easy Appuntamento online
  • Prenota un appuntamento 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX
  • Chiamaci 915-850-0900.
Lunedi9: 00 AM - 7: 00 PM
Martedì9: 00 AM - 7: 00 PM
Mercoledì9: 00 AM - 7: 00 PM
Giovedi9: 00 AM - 7: 00 PM
Venerdì9: 00 AM - 7: 00 PM Aperto adesso
Sabato8: 30 AM - 1: 00 PM
DomenicaChiuso

Doctor Cell (Emergenze) 915-540-8444

PRENOTA ONLINE 24/7

Valutazione Functional Medicine®

🔴 Avviso: Come parte del nostro Trattamento per lesioni acute pratica, ora offriamo Integratore di medicina funzionale Valutazioni e trattamenti dentro il nostro ambito clinico per i disturbi degenerativi cronici.  Per prima cosa valutare la storia personale, l'alimentazione corrente, i comportamenti di attività, le esposizioni tossiche, i fattori psicologici ed emotivi, in tandem genetica.  Poi può offrire Trattamenti di Medicina Funzionale insieme ai nostri protocolli moderni.  Per saperne di più

Spiegazione della medicina funzionale
Share

Mal di schiena: Gli infermieri incontrano oggi la comune domanda sul modo in cui possono prevenire o anche gestire il dolore alla schiena. Infatti, le complicazioni della schiena sono una delle complicazioni più significative di salute del lavoro per gli infermieri, soprattutto attraverso i loro anni di pensionamento. Molti operatori sanitari ricorrono all'auto-medicazione con i relievers del dolore over-the-counter ma, mentre questi possono offrire sollievo dai loro sintomi, gli effetti sono solo temporanei. Attraverso diversi cambiamenti nello stile di vita, molti infermieri potrebbero ottenere un sollievo a lungo termine dal dolore alla schiena, gestendo i loro sintomi e prevenendo ulteriori complicazioni a bassa back.

In primo luogo, l'allungamento ed esercitare regolarmente dovrebbe essere fondamentale per un'infermiera. Rimanendo in una sola posizione per lunghi periodi di tempo, come avviene normalmente nel posto di lavoro sanitario, può mettere una pressione disuguale sulla muscolatura, con conseguente debolezza muscolare e distribuzione irregolare del peso. Stretching frequentemente sul lavoro può aiutare sciogliere i muscoli stretti e temporaneamente alleviare il dolore alla schiena. Poi, dopo una serie di tratti con esercizio fisico può aiutare a regolare e ridurre ulteriormente il dolore alla schiena, perché rafforza le strutture che sostengono i muscoli della schiena. L'impegno in esercizi di addestramento di forza può contribuire a mantenere più a lungo il dolore alla schiena. Inoltre, allungare ed esercitare il corpo abbastanza prima che i sintomi del dolore alla schiena appaiano nel pugno può anche aiutare a prevenire le complicazioni della schiena da svilupparsi.

Le esercitazioni di addestramento di forza, come gli squat del corpo, possono costruire la stabilità di potenziamento e rafforzare l'intero corpo. Pilates sono anche tipi di esercizi vantaggiosi perché questi si concentrano specificamente sull'aumento della flessibilità e della forza.

Inoltre, mangiare una dieta sana è fondamentale per gli infermieri per prevenire e gestire il dolore al basso. A causa della forte domanda del lavoro, di solito è difficile per molti infermieri seguire una dieta equilibrata e nutrizionale. Saltare i pasti, sovraccaricare con la caffeina o semplicemente mangiare i pasti alimentari veloci quando c'è poco tempo tra gli spostamenti, queste abitudini alimentari improprie possono contribuire al guadagno di peso. Senza soddisfare sufficientemente i bisogni nutrizionali del corpo, la mancanza di minerali essenziali nella loro dieta come il calcio e il potassio può aumentare il rischio di complicazioni inferiori. Quando il corpo trasporta un po 'più chili di quanto dovrebbe, il peso supplementare può aumentare la pressione sulla zona posteriore inferiore, portando a ceppi di schiena e i suoi sintomi ben noti.

Quindi, gli infermieri dovrebbero praticare la corretta posizione durante il lavoro per evitare complicazioni. Il sollevamento e il trasferimento dei pazienti sono alcuni dei motivi più comuni per cui le infermiere sviluppano disturbi muscoloscheletrici legati al lavoro. Anche se le tecniche meccaniche specifiche del corpo sono praticate da molti infermieri, sulla corsa di un giorno lavorativo impegnativo, la colonna vertebrale può essere sovraesposta e può portare a danni o lesioni alla colonna vertebrale. Oltre a questo, seduto in modo improprio per lunghi periodi di tempo, raggiungendo in posizioni scomode e in piedi per un periodo ancora più lungo di ore, può altresì mettere ulteriore stress sui muscoli e su altri tessuti che circondano la colonna vertebrale.

Mentre questi tipi di compiti sono quasi inevitabili nel lavoro di un infermiere, essere consapevoli della propria postura e correggerla di volta in volta può essere di grande aiuto. Per tutta la giornata, prendi nota del tuo posizione nel riflesso di uno specchio. Quando ci si alza in piedi, la colonna vertebrale deve essere allineata con i fianchi e lo stomaco deve essere inserito. Quando si è seduti, cercare di mantenere la schiena dritta e distribuire uniformemente il peso su entrambi i fianchi. Mentre lavori anche, assicurati di evitare bruschi cambiamenti nella tua posizione e ricorda di utilizzare la giusta meccanica del corpo per prevenire le tensioni alla schiena.

E, infine, perché le professioni infermiere, e spesso altre occupazioni nel settore del lavoro sanitario, richiedono che la gente sia costantemente in su sul loro sentire, il suo fondamentale investire in calzature adeguate. Le scarpe dell'infermiera tendono ad essere più leggeri di qualsiasi altro tipo di scarpe. La maggior parte di esse è realizzata con materiali appositamente progettati per proteggere i piedi dell'individuo, in particolare dalle fuoriuscite. Ci sono anche alcuni tipi di scarpe da infermiere che hanno un unico set di suole per aiutare con equilibrio per evitare scivoloni e cadute durante un grande spostamento di lavoro.

Molti operatori sanitari utilizzano altri tipi di scarpe al lavoro, ma il livello di comfort e protezione delle scarpe da infermiere offrono, incluso il supporto adeguato dell'arco e la qualità dei materiali utilizzati, che possono contribuire a incrementare la produttività del lavoratore migliorando ulteriormente la postura e, in ultima analisi, / o la gestione di dolori alla schiena e altri sintomi.

Sourced tramite Scoop.it da: www.elpasochiropractorblog.com

Gli infermieri al giorno d'oggi incontrano la domanda comune su come possono prevenire o addirittura gestire la lombalgia. In effetti, le complicanze alla schiena sono una delle complicazioni di salute sul lavoro più segnalate per gli infermieri, specialmente durante gli anni di pensionamento. Attraverso diversi cambiamenti nello stile di vita, molti infermieri potrebbero ottenere sollievo a lungo termine dal dolore lombare gestendo i sintomi e prevenendo ulteriori complicazioni lombari. Per ulteriori informazioni, non esitate a chiedere al Dr. Jimenez o contattarci al (915) 850-0900.

Dott. Alex Jimenez

Contattaci

Clinica chiropratica Extra: trattamento antiretrovirale

Articoli aggiuntivi

Post Recenti

Tecnologia di screening negli squilibri intestinali

Il nostro tratto gastrointestinale ospita più di 1000 specie di batteri che lavorano in simbiosi con noi ... Leggi di più

25 Novembre 2020

Neuro-diagnostica

Abbiamo parlato della neuroinfiammazione e delle sue cause e di come gli effetti della neuroinfiammazione influiscono sul nostro ... Leggi di più

25 Novembre 2020

La scienza della neuroinfiammazione

Cos'è la neuroinfiammazione? La neuroinfiammazione è una risposta infiammatoria che coinvolge le cellule cerebrali come i neuroni ... Leggi di più

24 Novembre 2020

Gestione nutrizionale: reazioni avverse al cibo

Come paziente, andrai (e devi) vedere un medico se mai ti presenti ... Leggi di più

20 Novembre 2020

Rottura del tessuto cicatriziale con chiropratica, mobilità e flessibilità ripristinate

Il tessuto cicatriziale se non trattato / non gestito potrebbe portare a problemi di mobilità e dolore cronico. Individui che ... Leggi di più

20 Novembre 2020

Diabesità

    La diabete è un termine che lega il diabete di tipo II e l'obesità. È questo… Leggi di più

20 Novembre 2020

Specialista in lesioni, traumi e riabilitazione spinale

Cronologia e registrazione in linea 🔘
Chiamaci oggi 🔘