Tendonite posteriore tibiale

14

c cfc aa a cc

La tendinite tibiale posteriore è un problema alla caviglia che provoca dolore nella parte interna dell'articolazione. Molto spesso il trattamento si concentra sulla prevenzione di una deformità del piede piatto.

La tendinite tibiale posteriore è un problema che colpisce uno dei tendini situati sul lato interno della caviglia. Il muscolo tibiale posteriore aderisce alla parte posteriore dell'osso dello stinco, dove il tendine tibiale posteriore collega il muscolo alle ossa del piede. Il tendine tibiale posteriore passa lungo la parte posteriore della gamba, non lontano dal tendine di Achille, quindi gira sotto la prominenza del lato interno della caviglia.

Il problema con la tendinite tibiale posteriore si manifesta quando non viene trattato e alla fine inizia a svilupparsi in una condizione chiamata deformità del piede piatto acquisita negli adulti o AAFD. Questa condizione di solito inizia con dolore e debolezza del tendine, ma man mano che la condizione progredisce, i legamenti del piede vengono colpiti e le articolazioni del piede possono diventare disallineate e rigide.

Sourced tramite Scoop.it da: www.verywell.com

La tendinite tibiale posteriore è una condizione in cui un singolo tendine situato sul lato interno della caviglia viene danneggiato, causando dolore e un'andatura instabile. Se non trattata, questa condizione può trasformarsi in deformità acquisita in alimenti piatti negli adulti. Per ulteriori informazioni, non esitate a chiedere al Dr. Jimenez o contattarci al numero (915) 850-0900.

I commenti sono chiusi.