Video

Abbassare l'infiammazione dopo la post-procedura rigenerativa | Parte 2

Facebook

Introduzione

Quando il corpo subisce una lesione, il sistema immunitario entra in azione andando nell'area lesa e curandola attraverso l'infiammazione. Infiammazione nel corpo è necessario quando una persona è ferita e l'area interessata si gonfia e si infiamma e inizia a guarire in breve tempo. Quando qualcuno sta facendo un trattamento per il proprio benessere, i suoi corpi possono indurre un'infiammazione per avviare il processo di guarigione e iniziare a riprendersi in seguito. In questa serie in 2 parti, daremo un'occhiata a come l'infiammazione può influenzare il corpo dopo una procedura rigenerativa e quali alimenti antinfiammatori sono perfetti per il corpo. Parte 1 discusso quali sono i protocolli post-procedura che una persona dovrebbe seguire dopo il trattamento rigenerativo. Inviando i pazienti a fornitori qualificati e qualificati specializzati in terapia cellulare rigenerativa, collaboriamo con cliniche affiliate e organizzazioni di distribuzione, sia a livello internazionale che nazionale, con i servizi che offriamo. Riteniamo che l'istruzione sia la chiave per porre domande preziose ai nostri fornitori. Il Dr. Alex Jimenez DC fornisce queste informazioni solo come servizio educativo. Disclaimer

 

La mia assicurazione può coprirlo? sì, in caso di dubbi ecco il link a tutte le compagnie assicurative che copriamo. In caso di domande, chiamare il Dr. Jimenez al 915-850-0900.

 

 

Che cos'è la medicina rigenerativa?

Quando il corpo subisce una lesione grave, può danneggiare le cellule, i tessuti e gli organi del corpo causando un rallentamento del processo di guarigione del solito. La ricerca mostra che la medicina rigenerativa aiuta a ripristinare, sostituire e rigenerare le cellule del corpo al loro stato originale. La medicina rigenerativa può anche aiutare con il naturale processo di guarigione del corpo potenziandolo. Ci sono molte cliniche affiliate e distributori che fanno medicina rigenerativa a livello internazionale per assicurarsi che il corpo funzioni normalmente e che la struttura cellulare del corpo sia intatta.

 

Cosa fare dopo un trattamento di medicina rigenerativa?

In parte 1, ha mostrato i protocolli post-procedura che una persona dovrebbe fare. È molto importante che l'individuo si calmi dopo ogni procedura che ha subito. Riposando e rilassando il corpo il più possibile, il trattamento può iniziare a guarire il corpo e infiammazione può aiutare anche il processo di guarigione. Tuttavia, se la persona inizia a interrompere il processo di guarigione aumentando le cellule infiammatorie nel corpo attraverso un cambiamento delle abitudini alimentari e dello stile di vita, può uccidere gli HTCP (prodotti del tessuto cellulare umano) che vengono iniettati nel corpo e che possono trasformarsi in malattie croniche nel tempo.

 

Abbassare l'infiammazione nel corpo

 

Studi mostrano che l'infiammazione fa parte delle difese naturali dell'organismo che il sistema immunitario invia quando ci sono patogeni nocivi nel corpo. L'infiammazione può presentarsi in due forme che sono l'infiammazione acuta e l'infiammazione cronica. Infiammazione acuta è un'infiammazione a breve termine nell'area che presenta un po' di gonfiore e scompare dopo poche ore. Infiammazione cronica è un'infiammazione a lungo termine in cui l'infiammazione può durare per settimane e può trasformarsi in malattie croniche nel tempo. È molto importante che il corpo si riposi e si rilassi per evitare che le cellule infiammatorie si trasformino in croniche. Alcuni dei modi in cui le persone possono ridurre l'infiammazione nel corpo sono mangiando cibo antinfiammatorio che è sia nutriente che delizioso.

 

Alimenti antinfiammatori

Uno di articoli precedenti ha mostrato quali tipi di alimenti sono benefici per il corpo e che possono aiutare con l'infiammazione. Gli alimenti antinfiammatori fanno parte di una dieta molto importante che può aiutare a smorzare gli effetti dell'infiammazione prolungata nel corpo nota come la dieta antinfiammatoria. La dieta antinfiammatoria è ampiamente considerata una dieta sana e anche se non aiuta le condizioni infiammatorie della persona, può effettivamente aiutare a ridurre le possibilità di altre condizioni che l'individuo potrebbe avere. Alcuni degli alimenti antinfiammatori includono:

  • Frutta
  • Verdure
  • Pesce
  • Erbe e spezie

La ricerca mostra che le proprietà benefiche che derivano dagli alimenti antinfiammatori possono aiutare a ridurre l'infiammazione cronica attraverso gli antiossidanti naturali e i polifenoli presenti in alcuni tipi di frutta e verdura.

 

Frutta

 

Anche se i frutti vengono colti pieni delle vitamine e dei minerali necessari di cui il corpo ha bisogno, è anche pieno antiossidanti e può aiutare a ridurre le cellule infiammatorie dall'attaccare il corpo quando non ci sono agenti patogeni dannosi in giro. La ricerca mostra che le bacche sono piene di antiossidanti e il pigmento fitochimico non solo può ridurre l'infiammazione, ma può anche ridurre il rischio di malattie cardiovascolari e diabete.

 

Verdure

Proprio come la frutta, molte verdure crocifere come spinaci, cavoli e broccoli sono piene di vitamina K e possono aiutare il corpo. Tutte le verdure hanno i nutrienti e le vitamine necessari di cui il corpo ha bisogno e possono essere utilizzate in una varietà di piatti deliziosi. Studi hanno dimostrato che aumentare la quantità di consumo di verdure crocifere non solo aiuta a ridurre l'infiammazione, ma può anche aiutare a ridurre il rischio di malattie croniche come il cancro e le malattie cardiovascolari. Lo studio ha anche affermato che mangiare verdure crocifere può anche attivare i fattori Nrf2 del corpo nel corpo.

 

Pesce

 

I pesci sono pieni di acidi grassi omega-3 che possono essere assunti in forma vitaminica o attraverso il pesce cotto possono aiutare a ridurre gli effetti dell'infiammazione nel corpo. Gli studi hanno trovato che gli omega-3 EFA presenti nell'olio di pesce possono ridurre gli effetti delle risposte infiammatorie sul corpo e ridurre il dolore. Altri studi hanno anche dimostrato che gli acidi grassi omega-3 nei pesci possono ridurre malattie infiammatorie croniche come IBD e artrite reumatoide e persino malattia neurodegenerativa che il corpo ha incontrato.

 

Erbe e spezie

 

Sorprendentemente ce ne sono molti erbe e spezie che non solo può migliorare il sapore di qualsiasi piatto delizioso che qualcuno crea, ma può aiutare a smorzare gli effetti delle risposte infiammatorie dal ferire il corpo. La ricerca mostra che queste erbe e spezie hanno molti potenziali benefici per la salute che possono aumentare la funzione cognitiva, ridurre l'infiammazione con le loro proprietà antinfiammatorie e persino aiutare nella lotta contro il cancro. Una delle spezie principali che sembrano essere le più efficaci è la curcuma. Curcuma può aiutare a ridurre i segnali infiammatori e persino a migliorare lo stress ossidativo nel corpo. Questa spezia ha un alto contenuto di antiossidanti in grado di eliminare i radicali liberi tossici dall'organismo con le sue proprietà antivirali e antinfiammatorie.

 

Conclusione

Tutto sommato, ridurre l'infiammazione è fondamentale quando ci si riprende da qualsiasi tipo di procedura. Seguendo i protocolli dopo il trattamento e riposando il più possibile il corpo è fondamentale affinché l'HCTP faccia il suo lavoro e faccia guarire il corpo un po' più velocemente. Incorporando cibo sano e nutriente che può aiutare a ridurre l'infiammazione fa parte del processo di recupero. Senza di esso e mangiare cibi che possono causare infiammazioni, ucciderà il trattamento HTCP e il corpo soffrirà di un'infiammazione prolungata nel tempo. Tuttavia, se una persona segue correttamente la procedura, cambia le proprie abitudini di vita, mangia cibi integrali e si esercita regolarmente, il corpo guarirà più velocemente e l'individuo potrà vivere la vita al meglio.

 

Referenze

Chen, Linlin, et al. "Risposte infiammatorie e malattie associate all'infiammazione negli organi". Oncotarget, Impact Journals LLC, 14 dicembre 2017, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5805548.

Jessop, Zita M, et al. "Trasformare l'assistenza sanitaria attraverso la medicina rigenerativa". BMC Medicine, BioMed Central, 10 agosto 2016, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4980802/.

Jiang, Yu, et al. "L'assunzione di verdure crocifere è inversamente correlata ai livelli circolanti di marcatori proinfiammatori nelle donne". Journal of the Academy of Nutrition and Dietetics, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, maggio 2014, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4063312/.

Maroon, Joseph Charles e Jeffery W Bost. "Acidi grassi omega-3 (olio di pesce) come antinfiammatorio: un'alternativa ai farmaci antinfiammatori non steroidei per il dolore discogenico". Neurologia chirurgica, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, aprile 2006, pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/16531187/.

Martinez, Kevin. "Infiammazione: tipi, sintomi, cause e trattamento". Medical News Today, MediLexicon International, 13 aprile 2020, www.medicalnewstoday.com/articles/248423.

Professionisti, Harvard Health. "Cibi che combattono l'infiammazione". Harvard Health, 16 novembre 2021, www.health.harvard.edu/staying-healthy/foods-that-fight-inflammation.

Professionisti, Havard Health. "Mangia questi frutti per i loro benefici antinfiammatori". Harvard Health, 13 ottobre 2021, www.health.harvard.edu/nutrition/eat-these-fruits-for-their-antinfiammatori-benefits.

Todd, Lindsey e Sade Meeks. "10 erbe e spezie sane: antinfiammatorie, nutrienti e altro". Medical News Today, MediLexicon International, 29 giugno 2021, www.medicalnewstoday.com/articles/healthy-herbs-and-spices.

Muro, Rebecca, et al. "Acidi grassi del pesce: il potenziale antinfiammatorio degli acidi grassi Omega-3 a catena lunga". Recensioni nutrizionali, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, maggio 2010, pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/20500789/.

Disclaimer

Disclaimer post

Ambito professionale *

Le informazioni qui riportate su "Abbassare l'infiammazione dopo la post-procedura rigenerativa | Parte 2" non intende sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato o un medico autorizzato e non è un consiglio medico. Ti incoraggiamo a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e della collaborazione con un operatore sanitario qualificato .

Informazioni sul blog e discussioni sull'ambito

Il nostro ambito informativo è limitato a chiropratica, muscolo-scheletrico, medicine fisiche, benessere, contributo eziologico disturbi viscerosomatici all'interno di presentazioni cliniche, dinamiche cliniche associate ai riflessi somatoviscerali, complessi di sublussazione, problemi di salute sensibili e/o articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale.

Forniamo e presentiamo collaborazione clinica con specialisti di una vasta gamma di discipline. Ogni specialista è regolato dal proprio ambito professionale di pratica e dalla propria giurisdizione di licenza. Utilizziamo protocolli funzionali di salute e benessere per trattare e supportare la cura delle lesioni o dei disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

I nostri video, post, argomenti, argomenti e approfondimenti coprono questioni cliniche, problemi e argomenti che riguardano e supportano, direttamente o indirettamente, il nostro ambito clinico di pratica.*

Il nostro ufficio ha fatto un ragionevole tentativo di fornire citazioni di supporto e ha identificato lo studio o gli studi di ricerca pertinenti a sostegno dei nostri incarichi. Forniamo copie degli studi di ricerca di supporto a disposizione degli organi di regolamentazione e del pubblico su richiesta.

Comprendiamo che copriamo questioni che richiedono una spiegazione aggiuntiva su come può essere d'aiuto in un particolare piano di assistenza o protocollo di trattamento; pertanto, per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere Dr. Alex Jimenez DC o contattaci al 915-850-0900.

Siamo qui per aiutare te e la tua famiglia.

Blessings

Il dottor Alex Jimenez DC MSACP, CCST, IFMCP*, CIFM*, ATN*

e-mail: coach@elpasofunctionalmedicine.com

Licenza in: Texas & Nuovo Messico*

Dr. Alex Jimenez DC, MSACP, CIFM*, IFMCP*, ATN*, CCST
Il mio biglietto da visita digitale

Post Recenti

Diete antinfiammatorie Nutrizione chiropratica

Circa il 60% degli individui ha una condizione causata o complicata da un'infiammazione cronica. Il… Continua a leggere...

5 Agosto 2022

Uno sguardo al pilates per il mal di schiena

Introduzione Molte persone in tutto il mondo sanno che l'esercizio fisico ha notevoli benefici che aiutano a migliorare il benessere generale del corpo.... Continua a leggere...

5 Agosto 2022

Nervo pizzicato nel chiropratico dell'anca

Un nervo schiacciato nell'anca può causare intorpidimento, formicolio, debolezza e dolore. Un pizzicato/compresso... Continua a leggere...

4 Agosto 2022

Le proprietà benefiche dello yoga per il corpo

Introduzione Quando molte persone cercano modi per rilassarsi dopo un evento stressante nel loro... Continua a leggere...

4 Agosto 2022

Disturbi della pelle da spondilite anchilosante

La spondilite anchilosante/AS è un tipo comune di artrite che può causare danni alle strutture spinali,... Continua a leggere...

3 Agosto 2022

La macchina disintossicante naturale del corpo: il fegato

Introduzione Ognuno ha diversi suggerimenti e trucchi per essere sani e perdere peso. Molti individui... Continua a leggere...

3 Agosto 2022