Più fibra equivale a meno infiammazione El Paso, TX Doctor Of Chiropractic
Il dottor Alex Jimenez, il chiropratico di El Paso
Spero che tu abbia apprezzato i nostri post sui blog su vari argomenti relativi alla salute, al nutrizione e alla lesione. Non esitate a chiamarci oa noi se avete domande quando nasce la necessità di cercare assistenza. Chiamami l'ufficio o me stesso. Office 915-850-0900 - Cella 915-540-8444 Cordiali saluti. Dr. J

Più fibre equivalgono a meno infiammazione

Ti senti:

  • Infiammazione alle articolazioni?
  • Gonfiore addominale imprevedibile?
  • Gonfiore frequente e distensione dopo aver mangiato?
  • Reazioni alimentari imprevedibili?
  • Dolori, dolori e gonfiore in tutto il corpo?

Se si verifica una di queste situazioni, è possibile che si verifichi un basso apporto di fibre nella dieta, causando infiammazione.

Nel corso di diversi decenni, gli americani hanno perso molta diversità nella loro dieta, influenzando il loro microbioma intestinale e il contributo all'epidemia di disturbo autoimmune. La stragrande maggioranza delle persone ha una dieta non perfetta che è ricca di calorie, povera di nutrienti e povera di fibre. La ricerca ha dichiarato che circa solo il 10 percento degli americani ha soddisfatto i propri fabbisogni giornalieri di fibre.

La dieta è un significativo fattore scatenante ambientale nelle malattie autoimmuni. Gli approcci dietetici possono fornire i mezzi più efficaci per un individuo per ripristinare l'equilibrio e la disfunzione con il sistema gastrointestinale. I ricercatori hanno scoperto che il ruolo delle fibre alimentari può aiutare con l'artrite reumatoide in quanto vi sono ricerche nuove e in via di sviluppo su questa scoperta.

Cos'è l'artrite reumatoide?

Artrite reumatoide è una malattia autoimmune a lungo termine, progressiva e disabilitante. Provoca infiammazione, gonfiore e dolore dentro e intorno alle articolazioni e agli organi del corpo. Colpisce fino al 1 percento della popolazione mondiale e oltre 1.3 milioni di persone in America, secondo la rete di supporto per l'artrite reumatoide.

articolazioni infiammate

L'artrite reumatoide è anche una malattia sistemica, il che significa che colpisce tutto il corpo, non solo le articolazioni. Si verifica quando il sistema immunitario di un individuo confonde i tessuti sani del proprio corpo con invasori stranieri. Mentre il sistema immunitario risponde a questo, si verifica un'infiammazione nel tessuto o organo bersaglio. I sintomi dell'artrite reumatoide possono includere:

  • Dolore, gonfiore e rigidità in più di un'articolazione
  • Coinvolgimento articolare simmetrico
  • Deformità articolare
  • Instabilità quando si cammina
  • Febbre
  • Una sensazione generale di malessere
  • Perdita di funzionalità e mobilità
  • Perdita di peso
  • Debolezza

Fibra e infiammazione

Le persone che mangiano in modo sano sanno che mangiare fibre nella loro dieta può aiutare a ridurre il rischio di sviluppare varie condizioni. L'AHAEP (American Heart Association Eating Plan) ha dichiarato che le persone dovrebbero mangiare una varietà di fonti di fibre alimentari nella loro dieta. L'assunzione totale di fibre alimentari che una persona dovrebbe mangiare va da 25 a 30 grammi al giorno dagli alimenti, non dagli integratori. Attualmente, gli adulti negli Stati Uniti mangiano circa 15 grammi al giorno sulla loro fibra, che è la metà della quantità raccomandata.

Mangiare una dieta ricca di fibre può fornire molti benefici all'organismo. Mangiare frutta, verdura, fagioli, noci e cereali integrali può fornire un apporto di vitamine, minerali, proteine ​​e nutrienti sani nel corpo. Gli studi sono stati mostrati che una dieta ricca di fibre può aiutare a ridurre i marker di infiammazione, che è un fattore critico in molte forme di artrite.

Pane integrale con diverse verdure. Concetto di cibo sano

Il corpo ha bisogno di due tipi di fibre, che sono solubili e insolubili. Le fibre solubili vengono miscelate con acqua per formare una consistenza gelatinosa, che rallenta la digestione e aiuta il corpo ad assorbire meglio i nutrienti e aiuta a ridurre il colesterolo totale e il colesterolo LDL. Le fibre insolubili aiutano il sistema digestivo a funzionare in modo più efficiente poiché aggiunge volume alle feci, il che può aiutare a prevenire la costipazione.

Ci sono stati alcuni studi che hanno scoperto che le persone che mangiano una dieta ricca di fibre hanno livelli più bassi di CRP (proteina C-reattiva) nel sangue. La CRP è un marker di infiammazione ed è collegata all'artrite reumatoide. Quando una persona mangia una dieta ricca di fibre, non solo riduce l'infiammazione nei suoi corpi, ma aiuta anche a ridurre il peso corporeo. Alimenti ricchi di fibre nutrono i batteri benefici che vivono nell'intestino e quindi rilascia sostanze nel corpo, promuovendo livelli più bassi di infiammazione.

È stato mostrato uno studio che i pazienti con artrite reumatoide che hanno consumato una barretta ricca di fibre o cereali per i giorni di 28 mentre continuavano con i loro farmaci attuali avevano livelli di infiammazione ridotti. I ricercatori hanno notato che avevano un aumento del numero di cellule regolatorie T, un rapporto Th1 / Th17 positivo, una diminuzione dell'erosione ossea e un microbioma intestinale sano.

Salute intestinale e infiammazione

salute dello stomaco

L'intestino svolge un ruolo cruciale nella funzione immunitaria, oltre a digerire e assorbire il cibo nel corpo. La barriera intestinale fornisce un'efficace barriera protettiva contro i batteri patogeni ma è anche un ambiente salutare per i batteri benefici. Con una dieta ricca di fibre, può portare alla produzione di SCFA (acidi grassi a catena corta) nel tratto gastrointestinale, svolgendo così un ruolo essenziale nell'attivazione delle cellule T regolatorie, che regola il sistema immunitario intestinale. quando infiammazione viene a giocare nell'intestino, può interrompere la barriera di permeabilità intestinale e causare un'interruzione, causando perdite di intestino. I probiotici e una dieta ricca di fibre possono aiutare a prevenire l'infiammazione e fornire una funzione intestinale sana.

Conclusione

Mangiare una dieta ricca di fibre è essenziale per prevenire l'infiammazione, non sulle articolazioni, ma ovunque nel corpo. Anche se le persone mangiano metà della quantità raccomandata di fibra nella loro dieta, a causa del loro stile di vita frenetico, mangiare una dieta ricca di fibre è vantaggioso. Incorporare gradualmente le fibre nella loro dieta è l'ideale così come l'acqua potabile con le fibre per rendere il processo più efficace nel corpo. Alcuni prodotti può aiutare il corpo sostenendo non solo la funzione gastrointestinale e il sistema muscolare ma assicurando che anche la pelle, i capelli, le unghie e le articolazioni siano in buona salute.

Ottobre è il mese della salute chiropratica. Per saperne di più, dai un'occhiata Dichiarazione del governatore Abbott sul nostro sito Web per ottenere tutti i dettagli su questo momento storico.

Lo scopo delle nostre informazioni è limitato a problemi di chiropratica, salute muscoloscheletrica e nervosa, nonché articoli, argomenti e discussioni di medicina funzionale. Utilizziamo protocolli sanitari funzionali per il trattamento di lesioni o disturbi cronici del sistema muscolo-scheletrico. Per discutere ulteriormente l'argomento di cui sopra, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattarci al numero 915-850-0900 .


Riferimenti:

presso UCSF Medical Center, specialista sanitario. "Aumentare l'assunzione di fibre." Centro medico UCSF, 2018, www.ucsfhealth.org/education/increasing_fiber_intake/.

Braciere, Yvette. "Artrite reumatoide (RA): sintomi, cause e complicanze." Medical News Today, MediLexicon International, 16 ottobre 2018, www.medicalnewstoday.com/articles/323361.php.

Hakansson, Asa e Goran Molin. "Microbiota intestinale e infiammazione". Nutrienti, MDPI, June 2011, www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3257638/.

Jurgelewicz, Michael. "Nuovo studio dimostra il ruolo della fibra nell'artrite reumatoide." Disegni per la salute, 11 ottobre 2019, blog.designsforhealth.com/node/1125.

Sconosciuto, Sconosciuto. "Più fibra, meno infiammazione?" Www.arthritis.org, 25 June, 2015, www.arthritis.org/living-with-arthritis/arthritis-diet/anti-inflammatory/fiber-inflammation.php.