L'attività fisica può ridurre l'infiammazione

Condividi

Solo minuti 20 di esercizio moderato possono smorzare l'infiammazione nel corpo, i ricercatori dicono.

I risultati della ricerca suggeriscono che "l'esercizio fisico non deve essere tremendamente difficile per voi vedere benefici per la salute di esso", ha detto l'autore dello studio Suzi Hong. È professore associato all'Università della California, San Diego.

I ricercatori si sono concentrati sull'infiammazione - gonfiore - nel corpo.

Il sistema immunitario produce gonfiore corsa per proteggere il corpo da ferite e invasori, come i germi. Ma l'infiammazione può diventare permanente, avvelenare i tessuti nel corpo e contribuire a malattie, incluso il diabete, ha spiegato Hong.

L'obesità, per esempio, è pensata per produrre livelli più alti di infiammazione. Quella infiammazione può contribuire alla malattia del cuore colpendo le arterie, ha detto Hong.

Come l'esercizio può ridurre l'infiammazione

Gli studi hanno suggerito che l'esercizio abbassa l'infiammazione, soprattutto quando sei attivo regolarmente. Tuttavia, "ciò che è meno noto è come sta succedendo", ha aggiunto Hong.

Per il nuovo studio, Hong ei suoi colleghi hanno reclutato i volontari 47 - un gruppo prevalentemente bianco di maschi 26 e femmine 21 - con un'età media di 41. I ricercatori hanno dato loro esami del sangue prima e dopo che i partecipanti allo studio camminavano ad una velocità moderata su un tapis roulant per minuti 20.

Gli investigatori hanno trovato un calo percentuale di 5 nelle cellule immunitarie legate all'infiammazione. Hong ha definito un miglioramento "tangibile" e "significativo". Ma non è chiaro che cosa significa per la salute di un individuo, e lo studio non ha dimostrato la causa e l'effetto.

Tuttavia, ha detto, potrebbe essere utile per le persone, indipendentemente dal fatto che abbiano una malattia legata all'infiammazione.

Non è ancora chiaro se più esercitazioni significhino un vantaggio maggiore. Tuttavia, "se stai vedendo questo beneficio ogni volta che esercitate, avrà un effetto cumulativo", ha suggerito Hong.

David Nieman, direttore dell'apparato Appalachian State University Human Performance Lab, ha dichiarato che la nuova ricerca non ha rappresentato una svolta: ha solo rafforzato le conoscenze esistenti.

"Non è sicuramente uno studio di alto livello, solo confermando le cose che già conosciamo", ha detto. "Ma va bene, un po 'di informazioni che confermano quello che tutti noi conosciamo nel mondo dello stile di vita e dell'infiammazione".

Nieman ha detto che è importante combattere l'infiammazione perché "è un problema serio che sottolinea quasi tutte le principali malattie croniche che gli uomini e le donne di oggi sperimentano. Ha davvero bisogno di essere gestito e ridotto ".

Il modo più potente per farlo, ha detto, è controllando il peso.

Per quanto riguarda la ricerca futura, Hong ha detto che sarebbe utile capire meglio esattamente come l'esercizio colpisce il corpo.

"Vogliamo abbatterlo in pezzi di dimensioni ridotte per il pubblico e dire che ci sono cambiamenti specifici basati sul sistema immunitario, basati su cellule che si sta facendo quando si esercita", ha detto.

Lo studio è stato pubblicato online recentemente nel diario Cervello, Comportamento e Immunità.

Per ulteriori informazioni, non esitate a contattare il dottor Jimenez o contattarci 915-850-0900 .

Chiropratica e prestazioni atletiche

Molti atleti che sono feriti che svolgono il loro sport specifico o attività fisica, cercano frequentemente il trattamento da chiropratici. La cura chiropratica si concentra sulla prevenzione, la diagnosi e il trattamento delle lesioni e delle condizioni che interessano il sistema muscolo-scheletrico e nervoso. Mentre la chiropratica è una forma sicura ed efficace di cura conservativa per una varietà di disturbi, la chiropratica può essere utilizzata anche per migliorare le prestazioni atletiche.

.video-containerposition: relativo; imbottitura-fondo: 63%; padding-top: 35px; altezza: 0; overflow: hidden; iframeposition di .video-container: absolute; top: 0; a sinistra: 0; larghezza: 100%; altezza: 100%; confine: nessuno; max-width: 100%;

TEMPO DI TRENDING: EXTRA EXTRA: Nuovo centro fitness PUSH 24 / 7®</s>

Post Recenti

Non tutti gli alimenti sono utili per la salute delle ossa e la prevenzione dell'osteoporosi

Ci sono alcuni alimenti che, sebbene sani, per le persone che cercano di prevenire l'osteoporosi, potrebbero ... Leggi di più

7 Agosto 2020

Esercizio di nuoto senza impatto per mal di schiena, lesioni e riabilitazione

Gli studi rivelano che il nuoto e gli esercizi acquatici possono aiutare ad alleviare il mal di schiena. Fatto correttamente ... Leggi di più

6 Agosto 2020

Opzioni di trattamento per fratture da compressione spinale

Le procedure chirurgiche mininvasive possono essere utilizzate per trattare le fratture da compressione spinale. Queste procedure sono ... Leggi di più

5 Agosto 2020

Qual è il ruolo del glutatione nella disintossicazione?

Antiossidanti come resveratrolo, licopene, vitamina C e vitamina E possono essere trovati in molti alimenti ... Leggi di più

4 Agosto 2020

Piano di prevenzione dell'osteoporosi

La prevenzione dell'osteoporosi può essere realizzata anche con una diagnosi di osteoporosi. Ci sono passaggi insieme a ... Leggi di più

4 Agosto 2020
Nuova registrazione paziente
Chiamaci oggi 🔘