Guida al paziente per stimolare la crescita delle ossa

Share

Migliorare la guarigione delle ossa spinali in pazienti a rischio

La stimolazione della crescita ossea (BGS) è una terapia che il chirurgo può prescrivere in seguito a una procedura di fusione spinale. Uno stimolatore della crescita ossea è un dispositivo ausiliario indossato dopo chirurgia della colonna vertebrale cervicale (collo) o lombare (lombare). BGS può essere usato per aiutare la miccia spinale dopo una procedura di fusione o come trattamento per fusione fallita. Naturalmente, hai domande su questa tecnologia.

 


Colonna spinale con impianto, posizionamento a vite e fusione

 

Le informazioni fornite in questa guida paziente possono aiutare a imparare:

  • Gonfia ossa
  • Fattori di rischio per una fusione povera o fallita
  • Ruolo della stimolazione della crescita ossea nella cura successiva alla fusione della colonna vertebrale
  • Domande per chiedere al tuo chirurgo della schiena

"La stimolazione della crescita ossea da utilizzare sia nella colonna cervicale che nella colonna lombare ha dimostrato di aiutare sostanzialmente i risultati della fusione. Essendo stato un centro studi per questa particolare tecnologia, ho usato la stimolazione della crescita ossea nella maggior parte delle mie istanze post-operatorie cervicali e lombari. Gli standard di valutazione del paziente che uso contengono:
Fusioni a più livelli; più di un grado di schiena è fuso
Co-morbidità (fattori di rischio) che potrebbero ostacolare la guarigione e la crescita delle ossa "

-Gerard J. Girasole, MD
Chirurgo ortopedico
Centro ortopedico e di medicina sportiva

Informazioni sulla fusione spinale

La fusione spinale è fatta per arrestare il movimento di deficit neurologico e la colonna vertebrale. Durante la procedura due o più corpi vertebrali sono riuniti insieme utilizzando strumentazione e innesto osseo. La strumentazione spinale include poli, viti, piastre e dispositivi interiori (impianti). L'innesto osseo può comprendere il proprio osso (autograft), l'osso donatore (allograft), o forme alternative di innesto.

L'innesto osseo aiuta a stimolare il nuovo osso a crescere attraverso tre fasi:

  1. Periodo infiammatorio: le cellule iniziano a formare nuovi tessuti
  2. Periodo di riparazione: inizia l'ingrossamento dei piccoli vasi sanguigni
  3. Fase di rimodellamento: la struttura ossea diventa potente

 

 

La strumentazione spinale crea un cast interno, permettendo alla procedura infiammatoria di stimolare la guarigione dell'osso. Con il tempo, il nuovo osso cresce in e circa la strumentazione implantata che guarisce in un costrutto che è sano.

Alcuni pazienti sono a rischio di fallimento della fusione spinale. Una fusione fallita è chiamata pseudartrosi o non unione. La pseudartrosi e la non-union sono termini medici che il vostro chirurgo può utilizzare per identificare un dilemma di fusione.

I problemi spinali comuni trattati chirurgicamente con fusione includono:

  • Malattia degenerativa del disco
  • Frattura
  • ernia del disco
  • Stenosi spinale

Lombare

  • Scoliosi degenerativa adulta
  • spondilolistesi

Come funziona una stimolazione della crescita delle ossa per aiutare la fusione spinale?

Un BGS invia segnali elettrici al sito di fusione. I segnali elettrici attivano il processo di guarigione ossea naturale del corpo, che può essere compromessa nei pazienti a rischio.

La stimolazione della crescita dell'osso è stata utilizzata per decenni per aiutare la guarigione ossea

Oltre 50 anni fa gli scienziati hanno scoperto che i campi elettrici a basso livello provocano il processo di guarigione delle ossa di tutto il corpo. Altri miglioramenti includono la scoperta di diversi tipi di energia che stimolano lo sviluppo osseo, la tecnologia della bobina elettromagnetica e solo dispositivi migliori - supportati da ricerche cliniche e scientifiche - hanno migliorato la guarigione ossea nei pazienti sottoposti a fusione spinale.

Diversi tipi di stimoli di crescita delle ossa

Tutti gli stimolatori di crescita ossea sono diversi. Alcuni tipi sono progettati per essere impiantati chirurgicamente (BGS interni) e altri stimolatori vengono indossati al di fuori del corpo (BGS esterno). Altre differenze comprendono come viene trasmessa la stimolazione alla schiena e il tipo di campo magnetico o corrente elettrica creata dall'apparecchio.

Chiamata oggi!

Post Recenti

Iperostosi scheletrica idiopatica diffusa

L'iperostosi scheletrica idiopatica diffusa, nota anche come DISH, è una fonte fraintesa e spesso mal diagnosticata ... Leggi

30 Marzo 2021

Cause di incidenti motociclistici, lesioni e trattamento chiropratico

Gli incidenti in moto sono molto diversi dagli incidenti automobilistici. Nello specifico è quanto i ciclisti ... Leggi

29 Marzo 2021

Marcatori ad angolo di fase e infiammatori

Valutazione antropometrica La misurazione antropometrica gioca un ruolo fondamentale nella valutazione dello stato di salute del paziente. Misure antropometriche ... Leggi

29 Marzo 2021

Perché la tendinite non dovrebbe essere lasciata non trattata Una prospettiva chiropratica

La tendinite può verificarsi in qualsiasi area del corpo in cui un tendine viene utilizzato in modo eccessivo. ... Leggi

26 Marzo 2021

Massaggio sportivo chiropratico per lesioni, distorsioni e stiramenti

Un massaggio sportivo chiropratico ridurrà il rischio di lesioni, migliorerà la flessibilità e la circolazione ... Leggi

25 Marzo 2021

L'importanza di BIA e TMAO

Il mondo della medicina sta avanzando e crescendo continuamente. La ricerca viene pubblicata ogni giorno ... Leggi

25 Marzo 2021

Specialista in lesioni, traumi e riabilitazione spinale

Cronologia e registrazione in linea 🔘
Chiamaci oggi 🔘