Medicina funzionale Parte 2: segni vitali | El Paso, TX Doctor Of Chiropractic
Il dottor Alex Jimenez, il chiropratico di El Paso
Spero che tu abbia apprezzato i nostri post sui blog su vari argomenti relativi alla salute, al nutrizione e alla lesione. Non esitate a chiamarci oa noi se avete domande quando nasce la necessità di cercare assistenza. Chiamami l'ufficio o me stesso. Office 915-850-0900 - Cella 915-540-8444 Cordiali saluti. Dr. J

Medicina funzionale Parte 2: segni vitali

Il dottore in medicina funzionale spiega i segni vitali

Oggi inizieremo a discutere di come lo spettro che la medicina considera attualmente "normale" potrebbe non essere effettivamente ottimale per la salute e il benessere generale. Questi intervalli di riferimento possono variare in base all'età, al sesso, all'attività fisica e altro. In effetti, se dovessimo valutare il peso di un individuo negli Stati Uniti, sarebbe considerato "normale" essere sovrappeso, semplicemente perché la percentuale di 70 della popolazione è sovrappeso. Gli intervalli di riferimento per i test di laboratorio oggi si basano su una popolazione malata quando dovremmo aspirare a un benessere ottimale.

Quindi, mostrerò come questa conoscenza può applicarsi alle misure mediche più basilari: la tua segni vitali. Tutti sanno che quando visiti per la prima volta un dottore, prendono i tuoi segni vitali, compreso il peso, la pressione sanguigna, la frequenza cardiaca e la temperatura. Tuttavia, il medico ti dice quali sono i tuoi risultati? Come puoi dire se sei sano?

Quali sono i segni vitali?

Ciao a tutti, è il Dr. Alex Jimenez. Benvenuto nella parte 2 di "Assunzione del controllo della tua assistenza sanitaria". Oggi discuteremo dei range di riferimento di laboratorio associati ai tuoi segni vitali. Potrebbe non sembrare un argomento interessante, ma è davvero importante per il tuo benessere.

La maggior parte dei medici definisce generalmente i risultati dei test di un paziente come "normali" o "anormali". Ma cosa significa esattamente "normale" e "anormale"? Normale è quando la percentuale di 95 della popolazione rientra in un intervallo comune mentre è anomala quando la percentuale rimanente della popolazione non rientra nell'intervallo comune. Che tu sia sano o malato, giovane o vecchio, anche se ci possono essere alcune variazioni per i bambini, normale e anormale sono semplicemente numeri statistici che rientrano in due deviazioni standard.

Tuttavia, queste deviazioni standard non significano necessariamente che sia ottimale o meno. Dopo tutto, è solo un numero statistico. In realtà, la malattia può verificarsi in individui sani e malsani. Questi intervalli di riferimento di laboratorio dovrebbero essere definiti in base a ciò che è meglio per un essere umano.

Ad esempio, i livelli di vitamina D sono classificati come normali se superano 20, tuttavia, i livelli ideali sono superiori a 50. Quindi, perché 20 è considerato "normale"? Questo perché approssimativamente la percentuale di 80 della popolazione è carente di vitamina D, quindi, rientrano in quella che è considerata la gamma "normale". Tuttavia, questo non significa che questi livelli siano i migliori per la tua salute e il benessere generale. Inoltre, i livelli di zucchero nel sangue "normali" sono stati classificati sotto 100, anche se sappiamo che i livelli di zucchero nel sangue "ottimali" sono stati classificati tra 70 e 80. I livelli di zucchero nel sangue sopra 80 possono avere un aumentato rischio di malattia. E sfortunatamente, i nostri intervalli di riferimento "normali" di laboratorio non sono ottimali perché siamo diventati una popolazione malata. Negli Stati Uniti può essere considerato "normale" essere sovrappeso perché la percentuale di 70 della nostra popolazione è sovrappesata. Ma, anche se essere sovrappeso o obeso è considerato normale negli Stati Uniti, non è qualcosa a cui vorremmo aspirare. Vogliamo aspirare a raggiungere la salute e il benessere in generale.

Ora continuiamo a discutere il significato di normale. Molti pazienti visitano spesso il medico solo per sentirsi dire che i loro esami di laboratorio sono tornati normali, tuttavia potrebbero sentirsi ancora male. Cosa significa? Significa che sei malato? Significa che sei sano? Come ho detto prima, o il tuo dottore manca qualcosa o sei pazzo, e sono abbastanza sicuro che al tuo dottore manchi qualcosa. Questa è una delle principali differenze tra medicina convenzionale e medicina funzionale. Attraverso la medicina funzionale, molti medici si concentrano sull'assistenza sanitaria piuttosto che sull'assistenza malata. Stiamo cercando deviazioni più sottili da quelle ottimali.

Fino a quando la funzione epatica non sarà considerata anormale secondo lo standard attuale, le cellule del fegato potrebbero già morire. Un medico di medicina funzionale può rivedere i test di laboratorio in modo diverso rispetto a un medico convenzionale. Ciò è principalmente dovuto al fatto che gli intervalli di riferimento su cui ci stiamo concentrando mirano alla salute ottimale, non alla malattia. Molti medici convenzionali valutano i test di laboratorio in modo diverso rispetto ai medici di medicina funzionale, quindi seguono un "approccio di tipo watch-and-wait" oppure etichettano "non malati" dopo la quantità minima di test di laboratorio. In effetti, un paziente che mi ha visitato ha avuto livelli di zucchero nel sangue di 120, in cui un glicemia di 126 è già considerato di tipo 2 diabete. E io dissi: "Hai visto il tuo dottore riguardo a questo?" E lui disse "Sì." Gli chiesi cosa diceva il dottore. E alla fine ha detto: "Beh, ha detto di aspettare fino a quando non ho avuto il diabete e poi di tornare per i farmaci". E questa è l'ultima cosa che vorremmo fare come professionisti del settore sanitario.

Gli intervalli di riferimento ci forniscono un numero medio di valori che sono stati registrati tra la popolazione generale. Ma non dimentichiamo che gli intervalli di riferimento "normali" sono relativi. Cambiano in base all'età, al genere, all'attività fisica e altro. Se dovessi valutare il peso di un individuo negli Stati Uniti oggi, sarebbe normale essere sovrappeso, come ho detto, solo perché la percentuale di persone 70 è sovrappeso. E sfortunatamente, continuiamo a cambiare i nostri range di riferimento in base alla nostra popolazione malata. Questo non è ciò che dovremmo aspirare a fare come medici. Questo è il motivo per cui la medicina funzionale tratta l'individuo, non solo i numeri.

Inoltre, intervalli di riferimento considerati una volta normali possono anche cambiare nel tempo. Un'istanza di come cambiano gli intervalli di riferimento è stata dimostrata da una nota azienda di laboratorio globale denominata LabCorp, dove hanno recentemente cambiato i loro range di riferimento per i livelli di testosterone maschile. In precedenza, LabCorp considerava normali livelli di testosterone per un maschio adulto tra 348 e 1,197. Questo valore era basato su una popolazione di maschi adulti magri. Tuttavia, in 2017, hanno abbassato i normali livelli di testosterone per un maschio adulto tra 264 e 916. Inoltre, gli uomini in sovrappeso, esclusi gli uomini obesi, erano probabilmente inclusi nello studio di coorte, cambiando in ultima analisi gli intervalli di riferimento per i livelli di testosterone maschile. Studi di ricerca hanno trovato che l'eccesso di grasso addominale può causare livelli più bassi di testosterone. Tuttavia, cambiando gli intervalli di riferimento, ciò dimostra che la medicina convenzionale sta considerando che le persone sovrappeso devono far parte della norma. Ma questo non è ciò che vogliamo. Vogliamo lottare per il benessere generale.

Ecco perché è necessario iniziare a prendere il controllo della propria assistenza sanitaria. Dato che una persona su due ha un qualche tipo di malattia cronica, dobbiamo valutare come interpretiamo i test di laboratorio e come "normale" potrebbe non significare necessariamente salute e benessere, ma semplicemente una media per una popolazione malata in crescita negli Stati Uniti.

Prendendo il controllo dei tuoi segni vitali

L'obiettivo principale di questa serie di video è di incoraggiarti a diventare il leader del tuo benessere comprendendo cosa significano i tuoi test di laboratorio, comprendendo l'aspetto ottimale e comprendendo quali test di laboratorio sono progettati per aiutarti a raggiungere la salute generale e benessere piuttosto che concentrarsi sulla malattia. Vorrei anche educarti affinché tu possa prendere una decisione informata su chi scegli di essere il tuo medico, o partner, nel tuo viaggio verso il benessere. Ora esaminiamo le misure mediche più comuni: i tuoi segni vitali.

I tuoi segni vitali sono inizialmente presi dall'infermiera quando visiti il ​​dottore. Questi segni vitali generalmente includono pressione sanguigna, peso, frequenza cardiaca, temperatura e persino saturazione di ossigeno. Tuttavia, sei a conoscenza di cosa significano questi numeri? Il tuo medico ha discusso questi numeri con te? Perché dovrebbero prendere i tuoi segni vitali se solo li registreranno e non li discuteranno mai con te? I numeri effettivamente dimostrano la tua salute e il benessere? Se hai la pressione alta o un problema del ritmo cardiaco, è molto probabile che il personale sanitario te lo dirà, ma in caso contrario, potresti non scoprire quale sia il valore dei tuoi segni vitali.

La frequenza cardiaca è probabilmente uno dei segni vitali più importanti rilevati durante una visita medica. L'impulso è una misura di quanto velocemente il tuo cuore batte. Il cuore umano batte più di 115,000 volte al giorno. Quindi, se la tua frequenza cardiaca è superiore a 100, la definiremo avere una frequenza cardiaca elevata. Ma, se hai una frequenza cardiaca superiore a 80, ciò può aumentare il rischio di sviluppare malattie cardiache. Che cosa causa questo aumento? Anche se molti fattori possono portare a malattie cardiovascolari, lo stress è una delle cause più comuni perché aumenta la tua adrenalina e provoca un aumento della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna. Bere troppo caffè, farmaci stimolanti come Adderall, o una tiroide iperattiva, problemi di salute del cuore o dei polmoni può anche aumentare il rischio di malattie cardiache.

La risposta lotta-o-volo, una reazione fisiologica che si attiva durante i periodi di stress, può anche causare un aumento della frequenza cardiaca. Quando la frequenza cardiaca di un individuo è spesso superiore a 80, potrebbe essere il momento di iniziare a incorporare alcune tecniche di gestione dello stress nella loro vita, ad esempio, la meditazione di consapevolezza e altre forme di meditazione. Lo stress non è l'unica causa di un aumento della frequenza cardiaca. Ansia, carenze di magnesio, disidratazione e disidratazione possono anche causare un aumento della frequenza cardiaca. Idealmente, vogliamo raggiungere una frequenza cardiaca più bassa, in modo ottimale sotto 70.

Dall'altra parte dello spettro, una diminuzione della frequenza cardiaca sotto 60 potrebbe anche dimostrare la presenza di disfunzione della ghiandola tiroidea o bassa funzionalità tiroidea. Gli atleti e i corridori di distanza in realtà hanno battito cardiaco basso perché sono così ben condizionati. Le loro frequenze cardiache possono essere basse come 50 o anche 45. Ma se hai una frequenza cardiaca bassa e non sei un atleta o un corridore a distanza, potrebbe essere il momento di parlare con il tuo medico.

Mentre la frequenza cardiaca è uno dei segni vitali più importanti presi durante una visita medica, c'è un altro segno vitale che può essere altrettanto importante, la variabilità della frequenza cardiaca. Ciò riflette la salute del tuo sistema nervoso automatico o autonomo, che ha il compito di controllare tutti gli elementi inconsci del tuo sistema nervoso, come la digestione e la respirazione. La variabilità della frequenza cardiaca è stata spesso associata alla longevità e persino alla morte. Minore è la frequenza cardiaca, maggiore è il tasso di mortalità. Molti medici non misurano la variabilità della frequenza cardiaca di un paziente, ma fortunatamente puoi gestirlo da solo. Le terapie calde e fredde, le saune, l'esercizio fisico, lo yoga e la meditazione possono contribuire a migliorare la variabilità della frequenza cardiaca del paziente.

Passiamo ora al prossimo più importante dei segni vitali presi durante una visita medica, pressione sanguigna. Se dovessi allineare tutti i vasi sanguigni nel tuo corpo, si estenderebbero approssimativamente di circa 59,000 miglia. Questo è quasi sette volte intorno alla terra. Questi stessi vasi sanguigni trasportano 7,500 litri di sangue in tutto il corpo su base regolare. A ogni battito del cuore, il sangue viene spinto contro le pareti delle arterie, causando un aumento della pressione.

Le misurazioni mediche per la pressione sanguigna hanno due numeri. Il numero superiore è noto come sistolica, ovvero la pressione quando il cuore si contrae e il numero inferiore è noto come diastolico, ovvero la pressione quando il cuore è rilassante o a riposo. Gli intervalli di riferimento normali per la pressione sanguigna continuano a cambiare perché continuiamo a scoprire che gli intervalli di riferimento che eravamo soliti considerare normali, che erano prima 140 / 90, poi 130 / 80, erano ancora associati ad un aumentato rischio di ictus e infarto . Molti medici oggi possono menzionare un problema con la pressione sanguigna solo se è sopra 130 / 80.

La ragione per cui la pressione sanguigna è così importante è che quando è elevata, può esercitare ulteriore pressione sul cuore e sulle arterie, potenzialmente causando malattie cardiache o ictus, insufficienza cardiaca o persino insufficienza renale. E non sono solo il cuore e le arterie a essere influenzati dalla pressione sanguigna: il cervello, i reni e persino gli occhi possono essere tremendamente colpiti, causando ictus, demenza, insufficienza renale e cecità, tra gli altri problemi di salute. Mantenere la pressione sanguigna a un livello ottimale è fondamentale per la salute e il benessere generale. Di fatto, attualmente si ritiene che la pressione sanguigna normale sia sotto 120 / 80, tuttavia potrebbe rivelarsi ancora più bassa.

Mentre l'ipertensione è cattiva, anche la bassa pressione sanguigna può essere altrettanto cattiva. Un buon medico di medicina funzionale discuterà con voi i rischi sia dell'ipertensione che della pressione bassa. La pressione sanguigna sotto 100 / 60 può causare problemi ma non necessariamente. I vasi sanguigni nel corpo umano funzionano proprio come i pistoni in una macchina. Se non si accumula abbastanza pressione, può diventare davvero difficile per il sangue fluire contro la gravità. E poiché il cervello umano è posizionato più in alto del cuore, dipendiamo dalla pressione del sangue per fornire al nostro cervello la quantità necessaria di ossigeno e nutrienti necessari per funzionare di conseguenza.

Se hai la pressione bassa, potresti avvertire altri sintomi, come l'affaticamento. Altri sintomi associati a bassa pressione sanguigna comprendono vertigini in posizione eretta, debolezza e persino nebbia cerebrale. Inoltre, sia l'ipertensione cronica che la pressione bassa cronica possono contribuire ad aumentare il rischio di demenza.

Ora abbiamo discusso l'importanza della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna. Ma che ne dici di discutere un altro importante segno vitale: la tua temperatura corporea? Una febbre o una temperatura corporea elevata possono spesso essere un segno di infezione. La temperatura può anche fornire una panoramica della funzione del nostro metabolismo. Più basso è il metabolismo di un individuo, minore è il calore che producono, che può manifestarsi con una temperatura corporea leggermente inferiore al normale. La tiroide svolge un ruolo importante nel metabolismo e nella regolazione della temperatura. Quindi, se si sente spesso freddo, si potrebbe voler discutere di ordinare il pannello della tiroide giusto con il proprio medico. Ma quali test dovresti chiedere al tuo medico per determinare questo? Non ti preoccupare, discuteremo quali test della tiroide dovresti prendere nel video sugli ormoni. La temperatura corporea ottimale dovrebbe essere di circa 98.6 gradi Fahrenheit. Se è inferiore a 97.7 gradi Fahrenheit, tuttavia, potrebbe indicare che hai un problema di tiroide.

Le misure mediche finali di cui parleremo sono la tua altezza e il tuo peso. I medici utilizzano la tua altezza e peso per calcolare il tuo indice di massa corporea, o BMI. Nella nostra clinica, ad esempio, utilizziamo il InBody 770, una composizione corporea e un analizzatore di acqua corporea, per aiutare a determinare facilmente l'indice di massa corporea e altro ancora. Tuttavia, l'indice di massa corporea non sempre tiene conto della composizione corporea o della percentuale di grasso rispetto al muscolo nel corpo umano. Ad esempio, un giocatore di football professionista che è 6'6 "e 265 sterline ha un indice di massa corporea di oltre 30, che li colloca nella categoria obesi.

Ma se dovessi dare un'occhiata al corpo di questo individuo, non verrebbero mai catalogati come obesi. Ciò dimostra che il BMI non è una misurazione accurata, soprattutto per gli atleti. Inoltre, una donna di 65 può avere più grasso dei muscoli del suo corpo mentre le sue misurazioni del BMI possono apparire "ottimali". Invece, molti medici di medicina funzionale usano misurazioni mediche dalla vita all'anca. Questa è una semplice misura che puoi fare a casa per determinare la distribuzione del grasso corporeo, che può anche aiutare a dimostrare il rischio di disfunzione metabolica. L'obesità, il tipo di diabete 2 e le cardiopatie sono causate da eccesso di grasso della pancia o grasso accumulato intorno agli organi. L'eccesso di grasso intorno alla parte mediana può infine aumentare il rischio di malattie cardiache e problemi metabolici, come diabete, demenza, cancro e molti altri problemi di salute.

Ma prima, discutiamo di come è possibile calcolare il rapporto vita-fianchi. Per misurare la tua vita, prendi semplicemente le misure della zona più ampia intorno alla vita, che è generalmente la parte più grande intorno all'ombelico. Per misurare l'anca, prendi le misure della zona più ampia intorno all'anca, che generalmente è dove le tue ossa dell'anca sono sui fianchi. Quindi, prendi queste misurazioni e poi dividi le misure della tua vita con le misure dell'anca. E questo è il numero più fondamentale che devi guardare.

Negli uomini, un rapporto vita-fianchi inferiore a 0.9 è considerato ottimale. Se il rapporto è maggiore di uno, il che significa che la tua pancia è più grande del tuo anca, può mettere gli uomini a più alto rischio di sviluppare la sindrome metabolica, malattie cardiache, diabete, ictus, cancro e demenza. Nelle donne, un rapporto vita-fianchi inferiore a 0.8 è considerato ottimale. Se il rapporto è maggiore di 0.85, può mettere le donne a più alto rischio di sviluppare la sindrome metabolica e gli altri problemi di salute sopra menzionati.

Dr Jimenez White Coat

Le misurazioni mediche, tra cui la frequenza cardiaca, la temperatura, la frequenza respiratoria e la pressione sanguigna, sono diversi segni vitali che aiutano a indicare ai medici lo stato delle funzioni fondamentali del corpo di un paziente. Gli intervalli di riferimento oggi sono utilizzati per determinare gli spettri "normali" di salute e benessere, tuttavia, studi di ricerca hanno dimostrato che questi intervalli di riferimento potrebbero non essere in realtà spettri ottimali. Comprendere le misurazioni mediche di base o i segni vitali è importante per il benessere di un paziente, in quanto può aiutare le persone a riconoscere se si sentono in buona salute o malati, indipendentemente dagli standard.

Capire i tuoi segni vitali

E quelli erano i tuoi segni vitali, le tue misure mediche più basilari. Questi numeri sono molto importanti in quanto sono fondamentali per la salute e il benessere generale. Capire come funziona il tuo corpo nel suo insieme è importante per ottimizzare il tuo benessere. Pertanto, la prossima volta che visiti il ​​medico, chiedi informazioni sui tuoi parametri vitali e discuti con loro su questi intervalli di riferimento. Credo fermamente che una combinazione della tua ricerca e di avere un buon rapporto con un professionista sanitario qualificato possa portarti sulla giusta strada per la salute e il benessere generale.

Trovare un medico che funzioni con te è essenziale per raggiungere i risultati che meriti. Se il medico non desidera parlare con te del tuo benessere o dei test di laboratorio necessari per monitorare i risultati, potresti prendere in considerazione la possibilità di trovare un altro medico.

Se hai imparato le misurazioni mediche più semplici, ti piacerà sicuramente il prossimo video, in cui discuteremo degli esami del sangue utilizzati per determinare le carenze nutrizionali. Oltre il 90 percentuale di individui negli Stati Uniti sono carenti di nutrienti a livello RDA. Questa è la quantità minima necessaria per prevenire le malattie causate da carenze nutrizionali, come lo scorbuto e il rachitismo.

Discuteremo di come un dottore specializzato in medicina funzionale valuti i risultati e quali altri esami che il tuo medico potrebbe ignorare potrebbero dirci molto sul tuo stato nutrizionale. Grazie ancora per esserti unito a me e ci vediamo dopo. Lo scopo delle nostre informazioni è limitato ai problemi di salute chiropratica e spinale, nonché argomenti e discussioni sulla medicina funzionale. Per discutere ulteriormente l'argomento, non esitate a chiedere al Dr. Alex Jimenez o contattaci a 915-850-0900 .

A cura di Dr. Alex Jimenez

Pulsante Green Call Now H .png

Discussione aggiuntiva sull'argomento: mal di schiena acuto

Mal di schiena è una delle più diffuse cause di disabilità e giorni persi al lavoro in tutto il mondo. Il dolore alla schiena è il secondo motivo più comune per le visite di un medico, superate solo dalle infezioni delle alte vie respiratorie. Circa il 80 percento della popolazione subirà un dolore alla schiena almeno una volta nella vita. La colonna vertebrale è una struttura complessa composta da ossa, articolazioni, legamenti e muscoli, tra gli altri tessuti molli. Lesioni e / o condizioni aggravate, come dischi erniciati, può eventualmente portare a sintomi di mal di schiena. Le lesioni sportive o gli incidenti automobilistici sono spesso la causa più frequente di mal di schiena, tuttavia a volte il più semplice dei movimenti può avere risultati dolorosi. Fortunatamente, le opzioni di trattamento alternative, come la cura chiropratica, possono aiutare ad alleviare il mal di schiena attraverso l'uso di aggiustamenti spinali e manipolazioni manuali, in definitiva migliorando il sollievo dal dolore.

Formule Xymogen - El Paso, TX

XYMOGEN di Le formule professionali esclusive sono disponibili tramite professionisti sanitari selezionati. La vendita e lo sconto su Internet delle formule XYMOGEN sono severamente vietati.

Con orgoglio, Il dottor Alexander Jimenez rende le formule XYMOGEN disponibili solo per i pazienti sotto la nostra cura.

Si prega di chiamare il nostro ufficio in modo da poter assegnare una consulenza medica per l'accesso immediato.

Se sei un paziente di Injury Medical & Chiropractic Clinic, puoi chiedere informazioni su XYMOGEN chiamando 915-850-0900.

xymogen el paso, tx

Per vostra comodità e revisione del XYMOGEN prodotti si prega di rivedere il seguente link. *XYMOGEN-Catalog-Scaricare

* Tutte le politiche XYMOGEN sopra riportate rimangono rigorosamente in vigore.